31 GEN 2017
governo

Conferenza BanFGM sulla messa al bando universale delle Mutilazioni Genitali Femminili - Sessioni Parallele IV e V - Sessione plenaria (2ª giornata, versione francese)

Player
In programma dal 30 gennaio al 1º febbraio 2017 e in collaborazione con African Women's Forum, Crans Montana Forum, Women Empower the World, Amref Health Africa e Senegambie.

Convegno "Conferenza BanFGM sulla messa al bando universale delle Mutilazioni Genitali Femminili - Sessioni Parallele IV e V - Sessione plenaria (2ª giornata, versione francese)", registrato a Roma martedì 31 gennaio 2017 alle ore 09:54.

L'evento è stato organizzato da Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo e Inter-African Committee on Traditional Practices Affecting the Health of Women and Children e
Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e Non c'è Pace Senza Giustizia e Senato della Repubblica.

Sono intervenuti: Niccolò Figà Talamanca (segretario generale dell'Associazione Non c'è Pace senza Giustizia), Mariam Lamizana (presidente dell'Inter African Committee on Traditional Practices), Mary Small (rappresentante di GAMCOTRAP, Gambia), Daniela Truffer (cofondatrice di StopIGM.org, Zwischengeschlecht.org), Kouyate Morissanda (direttore esecutivo del Comitato Inter-Africano sulle Pratiche Tradizionali), Maiga Amsou Amadou Abdoulaye (rappresentante del CONIPRAT, Niger), Elena Baragli (project manager dell'Associazione Nosotras), Gloria Bimbi Okhomina (infermiera), Zeinabou Elback Adam (ministro per la Promizione delle donne e la Protezione del bambino del Niger), Victoria Ouèdraogo (segretario generale di Voix de Femmes, Burkina Faso), Marta Dassù (presidente del comitato esecutivo di Women Empower the World), Marie Laurence Ilboudo Marchal (membro del Parlamento del Burkina Faso), Vichi De Marchi (rappresentante di Women Empower the World), Budi Wahyuni (rappresentante dell'organizzazione "Komnas Perempuan", Indonesia), Silvia Testi (rappresentante di OXFARM), Amina Abdi (rappresentante di Somali Youth Leadership, Somalia), Rossana Scaricabarozzi (rappresentante di ActionAid), Leyla Hussein (co-fondatrice di Daughters of Eve), Leyla Hussein (co fondatrice di Daughters of Eve), Emma Bonino (fondatrice di Non c'è Pace Senza Giustizia), Luca Giansanti (direttore enerale per gli Affari Politici e di Sicurezza presso il Ministero degli Affari Esteri), Pietro Sebastiani (direttore generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Esteri), Enrico Materia (dirigente dell'Agenzia italiana per la Cooperazione allo Sviluppo).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Africa, Associazioni, Benin, Burkina Faso, Comuni, Comunicazione, Credito, Cultura, Diritti Umani, Diritto, Discriminazione, Donna, Economia, Egitto, Emarginazione, Esteri, Europa, Famiglia, Firenze, G7, Gambia, Giovani, Gran Bretagna, Il Cairo, Immigrazione, Infanzia, Infermieri, Informazione, Integrazione, Istituzioni, Istruzione, Italia, Lavoro, Legge, Mass Media, Medici, Medicina, Multiculturalismo, Mutilazioni Genitali, Niger, Ong, Onu, Pari Opportunita', Partito Radicale Nonviolento, Prevenzione, Psicologia, Religione, Rifugiati, Salute, Sanita', Scienza, Scuola, Sessualita', Societa', Stato, Territorio, Transessuali, Violenza.

La registrazione video di questo convegno ha una durata di 5 ore e 49 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci