05 GIU 2017
dibattiti

Mezzogiorno protagonista: missione possibile

CONVEGNO | - Matera - 10:03 Durata: 5 ore 34 min
A cura di Fabio Arena e SI
Player
Convegno "Mezzogiorno protagonista: missione possibile", registrato a Matera lunedì 5 giugno 2017 alle 10:03.

L'evento è stato organizzato da Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Sono intervenuti: Claudio De Vincenti (ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno, Partito Democratico), Raffaello De Ruggeri (sindaco del Comune di Matera), Marcello Pittella (presidente della Regione Basilicata, Partito Democratico), Claudio De Vincenti (ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno), Dario Di Vico (giornalista del Corriere della Sera), Amedeo Lepore, Alessandra Staderini
(capo della divisione analisi territoriali della Banca d’Italia), Guido Melis (componente del Comitato Direttivo della Scuola Superiore della Magistratura), Ferdinando Napoli (presidente di edilportale.it), Vincenzo Linarello (presidente del Consorzio Cooperativo GOEL di Gioiosa Jonica), Luca Tosto (presidente di Walter Tosto SpA), Massimo Deandreis (direttore generale SRM-Med), Maurizio Barracco (presidente del Banco di Napoli), Luciana Croce (presidente del Cai di Menfi), Alessandro Preziosi (attore), Gloria Giorgianni (amministratore delegato di ANELE), Mirella Stampa Barracco (presidente della Fondazione Napoli Novantanove), Alessandro Laterza (amministratore delegato della Casa Editrice Laterza), Oscar Iarussi (responsabile cultura de “La Gazzetta del Mezzogiorno”), Paolo Gentiloni Silveri (presidente del Consiglio dei Ministri, Partito Democratico).

Tra gli argomenti discussi: Amministrazione, Cultura, Economia, Europa, Finanza Pubblica, Governo, Imprenditori, Impresa, Industria, Integrazione, Investimenti, Istituzioni, Lavoro, Mediterraneo, Mezzogiorno, Politica, Produzione, Societa', Storia, Sud, Territorio, Unione Europea.

La registrazione video di questo convegno ha una durata di 5 ore e 34 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci