11 LUG 2017
dibattiti

Presentazione del libro "Sahara, deserto di mafie e jihad. Come narcos, separatisti e Califfi minacciano il mediterraneo" di Massimiliano Boccolini e Alessio Postiglione (Castelvecchi)

DIBATTITO | - Roma - 16:00 Durata: 1 ora 27 min
A cura di Andrea Maori
Organizzatori: 
Player
Dall’espansione dell’ Isis al ruolo delle mafie, dalle attività del Fronte Polisario al ritorno alle armi dei Tuareg.

Il deserto del Sahara è un crocevia di traffici di armi, droga ed esseri umani.

Con un obiettivo: destabilizzare il pianeta.

Di ciò che accade in questa regione tanto importante perché è la via che attraversano migliaia di migranti africani ogni giorno per raggiugere l‘Italia tramite la Libia, ne parlano due giornalisti esperti di questioni mediorientali.

Registrazione audio del dibattito dal titolo "Presentazione del libro "Sahara, deserto di mafie e jihad. Come
narcos, separatisti e Califfi minacciano il mediterraneo" di Massimiliano Boccolini e Alessio Postiglione (Castelvecchi)", registrato a Roma martedì 11 luglio 2017 alle ore 16:00.

Dibattito organizzato da Castelvecchi Editore.

Sono intervenuti: Abdallah Khezraj (Presidente del Festival Italo-marocchino), Andrea Causin (deputato, Alternativa Popolare - Centristi per l'Europa - NCD), Stefano Dambruoso (questore della Camera dei Deputati, Civici e Innovatori), Andrea Manciulli (deputato, presidente della delegazione parlamentare presso la Nato, Partito Democratico), Massimiliano Boccolini (giornalista), Alessio Postiglione (giornalista), Roberto Calissa (giornalista).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Africa, Armi, Fronte Polisario, Informazione, Integralismo, Isis, Libia, Libro, Mafia, Mauritania, Medio Oriente, Narcotraffico, Polemiche, Religione, Sahara, Terrorismo Internazionale, Traffico.

La registrazione audio di questo dibatto ha una durata di 1 ora e 27 minuti.

leggi tutto

riduci