01 SET 2017
stampa

Conferenza stampa della coalizione di centrodestra per presentare la candidatura di Nello Musumeci a Presidente della Regione Siciliana

CONFERENZA STAMPA | - Palermo - 11:50 Durata: 46 min 35 sec
A cura di ASSO e Delfina Steri
Player
Sono presenti, Gianfranco Miccichè, commissario di Fi, Gaetano Armao, professore universitario, Roberto Lagalla, leader di "Idea Sicilia", Ignazio La Russa, Fdi, Saverio Romano Senatore Cantiere Popolare, Antonio De Poli, commissario UDC in Sicilia, Alessandro Pagano, Noi con Salvini Stefano Parisi, Energia per l'Italia, Rino Piscitello, portavoce del Movimento Nazionale Siciliano, Colianni Paolo, Mpa, Giusi Savarino "Diventerà Bellissima".

Registrazione video della conferenza stampa dal titolo "Conferenza stampa della coalizione di centrodestra per presentare la candidatura di Nello
Musumeci a Presidente della Regione Siciliana" che si è tenuta a Palermo venerdì 1 settembre 2017 alle ore 11:50.

Con Nello Musumeci (leader di "Diventerà bellissima "candidato alla Presidenza della regione Sicilia), Gaetano Armao (professore, Dipartimento di Scienze politiche e relazioni internazionali,Università di Palermo), Roberto Lagalla (già rettore dell' Università di Palermo Leader di "Idea Sicilia"), Gianfranco Miccichè (commissario di Forza Italia in Sicilia), Ignazio La Russa (deputato, Fratelli d'Italia), Saverio Romano (segretario nazionale di Cantiere Popolare), Antonio De Poli (commissario UDC in Sicilia), Alessandro Pagano (commissario in Sicilia Noi con Salvini), Stefano Parisi (fondatore del Movimento "Energie per l'Italia"), Rino Piscitello (portavoce del Movimento Nazionale Siciliano), Paolo Colianni (già deputato all'ARS, Movimento per l'Autonomia), Savarino Giusi (componente "Diventerà Bellissima").

Tra gli argomenti discussi: Armao, Destra, Elezioni, Forza Italia, Musumeci, Partiti, Politica, Regionali 2017, Regioni, Sicilia.

La registrazione video della conferenza stampa dura 46 minuti.

La conferenza stampa è disponibile anche nel solo formato audio.

leggi tutto

riduci