07 GIU 2018
dibattiti

Il Biotestamento. Prime regole sul fine vita. Riflessioni a margine della legge 219/17

Player
Convegno "Il Biotestamento. Prime regole sul fine vita. Riflessioni a margine della legge 219/17", registrato a Firenze giovedì 7 giugno 2018 alle 09:57.

L'evento è stato organizzato da Associazione Avvocati Matrimonialisti Italiani e Comune di Firenze e Diritto e Salute - Rivista di sanità e responsabilità medica e Fondazione per la Formazione Forense dell'Ordine degli Avvocati di Firenze e Regione Toscana e Università di Siena.

Sono intervenuti: Gianni Baldini (presidente di Ami Toscana e consigliere generale dell’Associazione Luca Coscioni), Sara Funaro (assessore al Welfare e
Sanità, Accoglienza e Integrazione del Comune di Firenze, Partito Democratico), Stefania Saccardi (assessore al Diritto alla Salute e al Welfare della Regione Toscana, Partito Democratico), Margherita Cassano (presidente della Corte d'Appello di Firenze), Massimo Martelloni (consigliere dell'Ordine dei medici di Firenze), Alessandro Mori (presidente del Sindacato degli Avvocati di Firenze e Toscana), Lorenzo D'Avack (presidente del Comitato Nazionale per la Bioetica), Mina Welby (copresidente dell'Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica), Donata Lenzi, Stefano Canestrari (professore ordinariio di Diritto Penale all'Unviersità degli Studi di Bologna), Patrizia Borsellino (ordinario di Filosofia del Diritto all'Università degli Studi di Milano Bicocca), Lorenzo D'Avack (vicepresidente vicario del Comitato Nazionale per la Bioetica), Fernando Prodomo (presidente della I Sezione Penale del Tribunale di Firenze), Carlo Casonato (professore di Diritto Costituzionale Comparato presso l'Università di Trento), Antonio Panti (Componente della Commissione Deontologica Nazionale), Piero Morino (medico, AOU Careggi), Simone Penasa (dottore di ricerca in Diritto Costituzionale Comparato all'Università degli Studi di Trento), Mariella Orsi (sociologa), Gianpaolo Donzelli (presidente della Fondazione Meyer e componente del Comitato Nazionale per la Bioetica), Massimo Rossi (avvocato), Irene Pellizzoni (ricercatrice di Diritto Costituzionale presso l'Università di Milano), Filomena Gallo (segretario dell'Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica), Sara Landini (professore di Diritto Privato all’Università di Firenze), Gaetano Viciconte (componente del Consiglio dell'Ordine Forense di Firenze), Marco Rizzuti (assegnista di ricerca presso l'Università degli Studi di Firenze), Donatella Carmi (presidente della Fondazione FILE - Fondazione italiana Leniterapia), Andrea Vannucci (direttore dell'Agenzia Regionale di Sanità della Toscana), Monica Soldano (giornalista), Vincenzo Gunnella (notaio), Massimo Martelloni (presidente della COMLAS), Alessandro Toccafondi (rappresentante dell'ordine degli psicologi della Toscana), Alfredo Zuppiroli (già della Presidente Commissione Regionale di Bioetica per la Toscana), Andrea Belardinelli (ingegnere, responsabile Sanità digitale e innovazione della Regione Toscana).

Tra gli argomenti discussi: Accanimento Terapeutico, Autodeterminazione, Avvocatura, Bioetica, Charlie Gard, Coscioni, Costituzione, Cure Palliative, Diritti Civili, Diritto, Diritto Internazionale, Dj Fabo, Etica, Europa, Eutanasia, Evans, Liberta' Di Cura, Malattia, Medicina, Minori, Obiezione Di Coscienza, Politica, Regioni, Salute, Sanita', Suicidio, Testamento Biologico, Toscana, Welby.

La registrazione video di questo convegno ha una durata di 7 ore e 15 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci