27 NOV 2018
dibattiti

I giuristi italiani e le leggi antiebraiche del 1938. Una riflessione comune ad ottant’anni dalla promulgazione

CONVEGNO | - Venezia - 15:23 Durata: 3 ore 13 min
A cura di Fabio Arena e SI
Player
Evento organizzato dalla Fondazione Feliciano Benvenuti, su iniziativa dalla Commissione Diritti Umani del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Venezia in collaborazione con la Commissione per la Storia dell’Avvocatura e la Commissione Diritti Umani del Consiglio Nazionale Forense.

Convegno "I giuristi italiani e le leggi antiebraiche del 1938. Una riflessione comune ad ottant’anni dalla promulgazione", registrato a Venezia martedì 27 novembre 2018 alle ore 15:23.

L'evento è stato organizzato da Consiglio Nazionale Forense e Fondazione Feliciano Benvenuti e Ordine degli Avvocati di
Venezia.

Sono intervenuti: Federico Cappelletti (responsabile della Commissione Europa e Diritti Fondamentali della Camera Penale Veneziana), Paolo Maria Chersevani (presidente del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Venezia), Giorgia Pea (presidente della Commissione consiliare Cultura del Comune di Venezia), Andrea Mascherin (presidente del Consiglio Nazionale Forense), Antonella Meniconi (associato di Storia delle istituzioni politiche presso l'Università La Sapienza di Roma), Giovanni Canzio (presidente emerito della Corte Suprema di Cassazione), Francesco Marullo Di Condojanni (avvocato), Paolo Gnignati (presidente della Comunità Ebraica di Venezia), Gherardo Ortalli (presidente dell'Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Antifascismo, Antisemitismo, Avvocatura, Diritto, Discriminazione, Ebraismo, Ebrei, Europa, Fascismo, Legge, Magistratura, Politica, Razzismo, Storia.

La registrazione video di questo convegno ha una durata di 3 ore e 13 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci