05 DIC 2018
dibattiti

Movimento Rom e non Rom: Insieme si può

Player
Il Convegno nazionale del progetto "Movimento Rom e non Rom: Insieme si può" sarà il momento conclusivo del percorso intrapreso da alcune associazioni Rom e non Rom all'interno di un progetto finanziato dall'UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali.

Convegno "Movimento Rom e non Rom: Insieme si può", registrato a Roma mercoledì 5 dicembre 2018 alle ore 15:00.

L'evento è stato organizzato da Associazione Rom In Progress e Associazione Romano Pala Tetehara e Associazione Romni Onlus e Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Sono
intervenuti: Roberto Bortone (componente dell'Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali), Saska Jovanovic (presidente Romni Onlus), Marco Brazzoduro (presidente Associazione Cittadinanza e Minoranze), Concetta Sarachella (presidente "Rom in Progress"), Sara Ferri (socia ROWNI), Giorgio Bezzecchi (presidente della cooperativa sociale Romano Drom), Giulia Pesando Pogliani (tirocinante Cooperativa Romano Drom), Vojislav Stojanovic (presidente Romanò Pala Tetehara), Carlo Gori (presidente Centro Culturale Giorgio Morandi), Nicola Marcucci (presidente onorario Centro Culturale "Michele Testa"), Nicola Caravaggio (presidente Centro Culturale "Michele Testa"), Stefan Simoncic (presidente EPEKA), Gianfrancesco Costantini (sociologo).

Tra gli argomenti discussi: Associazioni, Cultura, Diritti Sociali, Discriminazione, Europa, Finanziamenti, Integrazione, Minoranze, Nomadi, Politica, Scuola, Societa', Unar, Unione Europea.

La registrazione video di questo convegno ha una durata di 1 ora e 48 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci