28 GEN 2019
intervista

Cannabis terapeutica: l'odissea dei malati tra burocrazia, disinformazione, indifferenza. Intervista a Rita Bernardini, Carlo Monaco e Simone Stara

INTERVISTA | di Roberto Spagnoli - RADIO - 14:00 Durata: 43 min 1 sec
A cura di Valentina Pietrosanti
Player
Con Rita Bernardini (Partito Radicale), Carlo Monaco (Canapa Caffè Roma) e Simone Stara (Associazione Seminiamo princìpi Torino).

I farmaci cannabinoidi in Italia sono autorizzati dal 2007 ma dopo 12 anni i malati che vogliono utilizzarli sono ancora costretti a lottare contro la burocrazia, la produzione nazionale insufficiente, gli alti costi dei prodotti di importazione, le differenze normative tra le Regioni, le resistenze delle strutture sanitarie, l'ignoranza dei medici e dei farmacisti, l'impreparazione delle forze dell'ordine, l'indifferenze della politica.

"Cannabis terapeutica:
l'odissea dei malati tra burocrazia, disinformazione, indifferenza. Intervista a Rita Bernardini, Carlo Monaco e Simone Stara" realizzata da Roberto Spagnoli con Rita Bernardini (coordinatrice della Presidenza del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito), Carlo Monaco (presidente dell'Associazione Canapa Caffè), Simone Stara (presidente dell'Associazione di Promozione Sociale Seminiamo Principi).

L'intervista è stata registrata lunedì 28 gennaio 2019 alle 14:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Antiproibizionisti, Burocrazia, Cannabis, Diritti Civili, Droga, Farmacia, Governo, Informazione, Legalizzazione, Malattia, Medici, Medicina, Politica, Proibizionismo, Referendum, Regioni, Salute, Sanita'.

La registrazione audio ha una durata di 43 minuti.

leggi tutto

riduci

  • Rita Bernardini

    coordinatrice della Presidenza del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito

    Carlo Monaco

    presidente dell'Associazione Canapa Caffè

    Simone Stara

    presidente dell'Associazione di Promozione Sociale Seminiamo Principi

    14:00 Durata: 43 min 1 sec