16 SET 2019
intervista

Conversazione con Ahmed Musa, rifugiato sudanese, neolaureato all'Università di Torino

INTERVISTA | di Massimiliano Coccia - RADIO - 18:26 Durata: 20 min 16 sec
A cura di Alessio Grazioli
Player
Ahmed Musa, 32 anni, è arrivato dal Darfur in Italia nel 2011 con un barcone a Lampedusa.

È fuggito dal carcere e dal suo Paese dopo l'uccisione del padre e di sei fratelli.

I suoi primi tempi qui li ha trascorsi dormendo nella stazione di Porta Nuova.

Oggi vive al Collegio universitario e punta al dottorato.

Ha un figlio di un anno che ha chiamato Nelson Mandela.

"Conversazione con Ahmed Musa, rifugiato sudanese, neolaureato all'Università di Torino" realizzata da Massimiliano Coccia con Ahmed Musa (rifugiato sudanese).

L'intervista è stata registrata lunedì 16 settembre 2019 alle 18:26.

Nel
corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Africa, Cittadinanza, Darfur, Deserto, Diritti Umani, Diritto, Giustizia, Guerra, Immigrazione, Integrazione, Istruzione, Italia, Lampedusa, Libia, Lingua, Mare, Razzismo, Rifugiati, Salute, Sudan, Universita', Violenza.

La registrazione audio ha una durata di 20 minuti.

leggi tutto

riduci