27 SET 2019
dibattiti

Stati Generali per la riforma dell'Ordinamento Giudiziario - prima giornata

CONVEGNO | - Roma - 10:51 Durata: 5 ore 38 min
A cura di Alessio Grazioli e Pantheon
Player
Promossi nei giorni 27 e 28 ottobre 2019.

Convegno "Stati Generali per la riforma dell'Ordinamento Giudiziario - prima giornata", registrato a Roma venerdì 27 settembre 2019 alle ore 10:51.

L'evento è stato organizzato da Unione delle Camere Penali Italiane.

Sono intervenuti: Gian Domenico Caiazza (persidente dell'Unione Camere Penali Italiane), Cesare Placanica (presidente della Camera Penale di Roma), Ubaldo Macrì (referente della Giunta Osservatorio Ordinamento Giudiziario dell'UCPI), Giuseppe Di Federico (professore), Patrizia Pederzoli (professoressa), Carlo Guarnieri (ordinario di
Sistema Politico Italiano e Sistemi Giudiziari Comparati all'Università di Bologna), Rinaldo Romanelli (responsabile dell'Osservatorio Ordinamento Giudiziario dell'Unione Camere Penali Italiane), Sandro De Nardi (professore), Eugenio Albamonte (magistrato), Salvatore Scuto (avvocato), Francesco Petrelli (avvocato), Aniello Nappi (magistrato), Tommaso Giupponi (professore), Giuseppe Cascini (consigliere del Consiglio Superiore della Magistratura), Eriberto Rosso (segretario dell'Unione Camere Penali Italiane), David Ermini (vice presidente del Consiglio Superiore della Magistratura, Partito Democratico), Enrico Costa (deputato, Fi), Carolina Varchi (deputato, Fratelli d'Italia), Franco Vazio (deputato, Partito Democratico), Roberto Cataldi (deputato, MoVimento 5 Stelle), Luca Rodolfo Paolini (deputato, Lega - Salvini Premier (gruppo parlamentare Camera)).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Anm, Autonomia, Avvocatura, Conte, Costituzione, Csm, Democrazia, Diritto, Etica, Formazione, Garanzie, Giustizia, Governo, Magistratura, Penale, Perugia, Politica, Prescrizione, Riforme, Scandali, Storia, Ucpi.

La registrazione video di questo convegno ha una durata di 5 ore e 38 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci