08 OTT 2019
intervista

Ergastolo ostativo: la Cedu boccia l'Italia. Intervista a Irena Testa, tesoriera del Partito Radicale Nonviolento

INTERVISTA | di Lorena D'Urso - RADIO - 18:06 Durata: 8 min 1 sec
A cura di Valentina Pietrosanti
Player
La Corte europea dei diritti dell'uomo ha respinto il ricorso dell'Italia sull'ergastolo ostativo e ha ordinato che venga riformata la legge che impedisce al condannato di usufruire di benefici sulla pena se non collabora con la giustizia.

"Ergastolo ostativo: la Cedu boccia l'Italia. Intervista a Irena Testa, tesoriera del Partito Radicale Nonviolento" realizzata da Lorena D'Urso con Irene Testa (tesoriere del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito).

L'intervista è stata registrata martedì 8 ottobre 2019 alle ore 18:06.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i
seguenti temi: Carcere, Corte Europea Dei Diritti Dell'uomo, Criminalita', Diritti Umani, Diritto, Ergastolo, Giustizia, Legge, Mafia, Magistratura, Penale, Politica, Riforme, Tortura.

La registrazione audio ha una durata di 8 minuti.

leggi tutto

riduci