15 NOV 2019
dibattiti

L'ergastolo ostativo alla luce della nuova interpretazione della giurisprudenza

DIBATTITO | - Palermo - 10:01 Durata: 2 ore 30 min
A cura di Fabio Arena e ASSO
Player
Tavola rotonda a margine della proiezione del docufilm «Spes contra Spem.

Liberi dentro» di Ambrogio Crespi.

Promosso dal Dipartimento di Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali dell'Università di Palermo (DEMS).

Registrazione video del dibattito dal titolo "L'ergastolo ostativo alla luce della nuova interpretazione della giurisprudenza", registrato a Palermo venerdì 15 novembre 2019 alle 10:01.

Dibattito organizzato da Nessuno tocchi Caino e Università degli Studi di Palermo.

Sono intervenuti: Antonello Miranda (ordinario di Diritto Privato Comparato presso l'Università di
Palermo), Sergio D'Elia (segretario di Nessuno tocchi Caino), Costantino Visconti (ordinario di Diritto Penale presso l'Università di Palermo), Santi Consolo (magistrato), Fabio Ferrara (presidente della Camera Penale Girolamo Bellavista di Palermo), Gigi Omar Modica (magistrato), Rita Bernardini (presidente di Nessuno tocchi Caino), Rita Barbera (già direttrice della Casa Circondariale Ucciardone di Palermo), Elisabetta Zamparutti (tesoriere di Nessuno tocchi Caino).

Tra gli argomenti discussi: Amministrazione, Avvocatura, Carcere, Corte Costituzionale, Corte Europea Dei Diritti Dell'uomo, Criminalita', Digiuno, Diritti Sociali, Diritti Umani, Diritto, Ergastolo, Falcone, Giustizia, Istituzioni, Mafia, Magistratura, Misure Alternative Alla Detenzione, Nonviolenza, Partito Radicale Nonviolento, Penale, Politica, Procedura, Riforme, Sciascia, Separazione Delle Carriere, Stato, Tortura, Violenza.

La registrazione video di questo dibatto ha una durata di 2 ore e 30 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci