28 GEN 2020
dibattiti

Usa-Iran, la crisi peggiore degli ultimi 40 anni. Le ragioni dell'escalation e i suoi possibili sbocchi

CONVEGNO | - Roma - 09:56 Durata: 3 ore 20 min
A cura di Bretema e Delfina Steri
Player
L’uccisione di Qassem Soleimani da parte degli Usa in un attacco mirato in Iraq ha fatto toccare il punto più alto di una nuova stagione di tensione aperta dall’uscita di Trump dall’accordo sul nucleare, con serie ripercussioni in tutto il Medio Oriente.

Come si è arrivati a questo punto? Quale il ruolo dell’Europa e quali gli spazi rimasti aperti per la diplomazia?.

Convegno "Usa-Iran, la crisi peggiore degli ultimi 40 anni. Le ragioni dell'escalation e i suoi possibili sbocchi", registrato a Roma martedì 28 gennaio 2020 alle ore 09:56.

L'evento è stato organizzato da Ordine dei
Giornalisti del Lazio.

Sono intervenuti: Luciana Borsatti (giornalista), Nathalie Tocci (direttore dell'Istituto Affari Internazionali), Raffaele Mauriello (professore all'Università Allameh Tabatabai di Teheran), Alberto Zanconato (giornalista e scrittore, già corrispondente dell'Ansa dall'Iran).

Tra gli argomenti discussi: Armi, Crisi, Esteri, Guerra, Iran, Medio Oriente, Pace, Sicurezza, Soleimani, Storia, Unione Europea, Usa.

La registrazione video di questo convegno ha una durata di 3 ore e 20 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci