01 MAG 2020
intervista

Coronavirus: intervista al medico anestesista, Stefano Manera, sulla sua esperienza nel reparto della terapia intensiva dell'Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo

INTERVISTA | di Emiliano Silvestri - Milano - 18:00 Durata: 18 min 33 sec
A cura di Valentina Pietrosanti e Iva Radicev
Player
L’evoluzione del trattamento dell'infezione; la creazione di nuovi posti in terapia intensiva e il progressivo attenuarsi dell’emergenza.

L’esperienza di conoscenza della malattia e l’individuazione di possibili terapie (descrizione degli effetti di eparina e idrossiclorochina), che hanno dato buoni risultati.

Alla luce di questa esperienza, la possibilità di efficaci cure domestiche da parte dei medici di famiglia Lettere al ministro Speranza: medici di varie specialità richiedono linee-guida.

"Coronavirus: intervista al medico anestesista, Stefano Manera, sulla sua esperienza nel
reparto della terapia intensiva dell'Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo" realizzata da Emiliano Silvestri con Stefano Manera (medico anestesista rianimatore dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo).

L'intervista è stata registrata venerdì 1 maggio 2020 alle 18:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Bergamo, Emergenza, Epidemie, Lombardia, Malattia, Medici, Medicina, Ministeri, Ospedali, Prevenzione, Ricerca, Salute, Sanita', Scienza, Speranza.

La registrazione audio ha una durata di 18 minuti.

leggi tutto

riduci