15 OTT 2020
dibattiti

Indagine. Gli Italiani e i corpi intermedi. Il ruolo, i problemi e i compiti nella società italiana

CONVEGNO | - CNEL - 14:00 Durata: 2 ore 4 min
A cura di Alessio Grazioli
Player
Promosso in collaborazione con la Fondazione Astrid, la Fondazione per la Sussidiarietà e l'Istituto di Ricerca IPSOS.

Convegno "Indagine. Gli Italiani e i corpi intermedi. Il ruolo, i problemi e i compiti nella società italiana", registrato a Cnel giovedì 15 ottobre 2020 alle 14:00.

L'evento è stato organizzato da Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro.

Sono intervenuti: Tiziano Treu (presidente del Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro), Nando Pagnoncelli (presidente dell'Istituto di Ricerca IPSOS), Andrea Scavo (ricercatore dell'Istituto di Ricerca IPSOS), Giuditta
Alessandrini (professoressa), Franco Bassanini (presidente della Fondazione Astrid), Lorenza Violini (professoressa), Giorgio Vittadini (presidente della Fondazione per la Sussidiarietà), Claudio De Vincenti (professore), Gian Paolo Gualaccini (consigliere del Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro), Giorgio Graziani (segretario confederale, Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Ambiente, Amministrazione, Anziani, Assistenza, Associazioni, Centro, Cnel, Conte, Crisi, Cronaca, Decreti, Democrazia, Destra, Disoccupazione, Donna, Economia, Emergenza, Epidemie, Giovani, Governo, Immigrazione, Informazione, Internet, Istituzioni, Italia, Lavoro, Liberalismo, Malattia, Minori, Nord, Occupazione, Ordine Pubblico, Parlamento, Partiti, Politica, Poverta', Prevenzione, Privacy, Privato, Regioni, Ricerca, Salute, Sanita', Scuola, Servizi Pubblici, Servizi Sociali, Sicurezza, Sindacato, Sinistra, Societa', Solidarieta', Stato, Studenti, Sud, Sussidiarieta', Tecnologia, Territorio, Unione Europea, Violenza, Volontariato, Welfare.

La registrazione video di questo convegno ha una durata di 2 ore e 4 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci