27 FEB 2021

Next Generation Radicale. Costruiamo un patrimonio civile, democratico ed ecologico - XIX Congresso di Radicali Italiani - Tavola rotonda "Manifesto per le città democratiche e antiproibizioniste"

CONGRESSO | - Youtube - 15:00 Durata: 2 ore 52 min
A cura di Andrea Maori
Organizzatori: 
Player
(27 febbraio 2021 - 7 marzo 2021).

Registrazione video di "Next Generation Radicale. Costruiamo un patrimonio civile, democratico ed ecologico - XIX Congresso di Radicali Italiani - Tavola rotonda "Manifesto per le città democratiche e antiproibizioniste"", registrato a Youtube il sabato 27 febbraio 2021 alle 15:00.

L'evento è stato organizzato da Radicali Italiani.

Sono intervenuti: Igor Boni (presidente di Radicali Italiani), Leone Barilli (segretario di Radicali Roma, Radicali Italiani), Alessandro Sterpa (professore di Diritto pubblico presso l'Università degli Studi della Tuscia),
Valentino Castellani (già sindaco di Torino), Lorenzo Lipparini (assessore alla Partecipazione, Cittadinanza Attiva e Open Data del Comune di Milano, Radicali Italiani), Daniele Vittorio Comero (presidente dell'Istituto Studi Politici Giorgio Galli-ISPIG), Susanna Ronconi (membro del Comitato Scientifico di Forum Droghe), Alessandra Clemente (assessore alle Politiche Giovanili, Creatività e Innovazione del Comune di Napoli), Claudio Cippitelli (sociologo, presidente del Coordinamento Nazionale Nuove Droghe), Giovanni Foresti (membro del Coordinamento Piemontese Unitario per la Legalizzazione della Canapa).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Amministrative, Amministrazione, Antiproibizionisti, Aree Metropolitane, Assistenza, Comuni, Democrazia, Discriminazione, Droga, Elezioni, Emergenza, Enti Locali, Epidemie, Immigrazione, Legalizzazione, Legge Elettorale, Malattia, Milano, Radicali Italiani, Riforme, Roma, Salute, Sanita', Societa', Territorio, Torino, Tossicodipendenti, Xix.

La registrazione video del congresso ha una durata di 2 ore e 52 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci