06 MAG 2021
rubriche

America sociale - Conversazione settimanale con Giovanna Pajetta

RUBRICA | di Ada Pagliarulo - RADIO - 16:05 Durata: 30 min 54 sec
A cura di Guido Mesiti
Player
La campagna vaccinale negli Usa: l'Amministrazione Biden si dice favorevole alla sospensione dei brevetti di fronte a quelle che considera 'circostanze straordinarie' imposte dalla diffusione del Covid-19.

Intanto nel Paese -dove il Presidente Biden spera si arrivi a vaccinare, anche parzialmente, il 70 per cento della popolazione entro la festa del 4 luglio- persistono diffidenza o rifiuto del vaccino: secondo la Cnn si tratterebbe del 26 per cento degli americani.

La 'vaccine hesitancy' è diffusa tra i repubblicani, nell'esercito, nelle forze di polizia e nelle zone rurali del Paese.

I piani
di Biden a sostegno dell'economia, dell'occupazione e delle famiglie, arrivano al Congresso e i negoziati per evitare una ostilità totale da parte dei repubblicani, proseguono.

Il presidente potrebbe 'spacchettare' i provvedimenti o rivedere al ribasso le tasse alle grandi corporation e ai super-ricchi con cui vorrebbe finanziare i suoi piani.

Repubblicani divisi anche sull'atteggiamento da tenere: trumpisti contro ogni dialogo, come accadde ai tempi di Obama.

Intanto i candidati trumpiani dimostrano la loro forza in Texas.

E Liz Cheney, numero 3 del Gop, potrebbe perdere questo suo ruolo per via del'opposizione a Trump.

leggi tutto

riduci