09 GIU 2021
intervista

I crimini di guerra in Bosnia: la condanna definitiva all'ergastolo per Ratko Mladic. Intervista a Giorgio Fruscione

INTERVISTA | di Roberto Spagnoli - RADIO - 16:18 Durata: 12 min 38 sec
A cura di Valentina Pietrosanti
Player
L'ex capo militare dei serbo-bosniaci è stato condannato definitivamente all'ergastolo per genocidio, crimini di guerra e crimini contro l'umanità compiuti durante la guerra di Bosnia-Erzegovina tra il 1992 e il 1995.

Mladic è responsabile in particolare del genocidio di Srebrenica e del lungo e sanguonoso assedio di Sarajevo.

Giorgio Fruscione, esperto di Balcani dove ha vissuto per diversi anni, è analista presso l'Ispi (Istituto per gli studi di politica internazionale) e collaboratore di EasJournal.net.

"I crimini di guerra in Bosnia: la condanna definitiva all'ergastolo per Ratko
Mladic. Intervista a Giorgio Fruscione" realizzata da Roberto Spagnoli con Giorgio Fruscione (giornalista, esperto di Balcani).

L'intervista è stata registrata mercoledì 9 giugno 2021 alle ore 16:18.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Bosnia Erzegovina, Commissione Ue, Criminalita', Ergastolo, Genocidio, Giustizia, Guerra, Integrazione, Jugoslavia, Mladic, Sarajevo, Serbia, Srebrenica, Unione Europea.

La registrazione audio ha una durata di 12 minuti.

leggi tutto

riduci