23 GIU 2021
dibattiti

Il diritto alla conoscenza: un nuovo diritto umano - Prima parte

Player
La Commissione Cultura, Scienza, Istruzione e Media dell'Assemblea Parlamentare del Consiglio d'Europa ha adottato il Rapporto «Libertà dei media, fiducia pubblica e diritto alla conoscenza».

E' un nuovo importante avanzamento per il riconoscimento del diritto alla conoscenza quale diritto umano universale.

Registrazione video del dibattito dal titolo "Il diritto alla conoscenza: un nuovo diritto umano - Prima parte", registrato a Roma mercoledì 23 giugno 2021 alle 10:00.

Dibattito organizzato da Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito e Radio Radicale e The Siracusa
International Institute for Criminal Justice and Human Rights.

Sono intervenuti: Laura Harth (membro del Comitato Mondiale per lo Stato di Diritto - Marco Pannella), Flavia Piccoli Nardelli (deputato, Partito Democratico), Maurizio Turco (segretario del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito), Roberto Rampi (senatore, Partito Democratico), Roberto Giachetti (deputato, Italia Viva), Alberto Barachini (senatore, presidente Commissione parlamentare per la vigilanza dei servizi radiotelevisivi, Forza Italia - Berlusconi Presidente (gruppo parlamentare Senato)), Filippo Sensi (deputato, Partito Democratico), Valeria Fedeli (senatore, Partito Democratico), Laura Harth (coordinatrice del Comitato Mondiale per lo Stato di Diritto - Marco Pannella), Adolfo Urso (senatore, Fratelli d'Italia).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Associazioni, Comunicazione, Consiglio Europeo, Crisi, Democrazia, Diritti Civili, Diritti Umani, Diritto, Esteri, Governo, Informazione, Istituzioni, Italia, Partiti, Politica, Rampi, Unione Europea.

La registrazione video di questo dibatto ha una durata di 55 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci