12 OTT 1998
intervista

Alcuni brigatisti condannati all'ergastolo hanno recentemente elaborato un documento per sensibilizzare l'opinione pubblica alla loro condizione di "sepolti vivi" ; Il dibattito sviluppatosi qualche tempo fa in ambito parlamentare sul rapporto tra storia italiana e terrorismo

INTERVISTA | di Lanfranco Palazzolo - RADIO - 00:00 Durata: 1 sec
A cura di Luca Bruno
Player
Alcuni brigatisti condannati all'ergastolo hanno recentemente elaborato un documento per sensibilizzare l'opinione pubblica alla loro condizione di "sepolti vivi" ; Il dibattito sviluppatosi qualche tempo fa in ambito parlamentare sul rapporto tra storia italiana e terrorismo.

"Alcuni brigatisti condannati all'ergastolo hanno recentemente elaborato un documento per sensibilizzare l'opinione pubblica alla loro condizione di "sepolti vivi" ; Il dibattito sviluppatosi qualche tempo fa in ambito parlamentare sul rapporto tra storia italiana e terrorismo" realizzata da Lanfranco Palazzolo con
Giorgio Inzani (RAD).

L'intervista è stata registrata lunedì 12 ottobre 1998 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Brigate Rosse, Carcere, Diritti Umani, Diritto, Ergastolo, Giustizia, Indulto, Legge Gozzini, Parlamento, Penale, Pentiti, Politica, Riforme, Stato, Terrorismo.

leggi tutto

riduci