16 AGO 1998
intervista

La campagna radicale per l'incriminazione di Milosevic davanti al Tribunale Internazionale dell'Aja; L'abolizione della pena di morte nel mondo; La posizione della Lega Nord sulla riforma elettorale in senso maggioritario

INTERVISTA | di Emiliano Silvestri - ALASSIO - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Valentina Pietrosanti

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

La campagna radicale per l'incriminazione di Milosevic davanti al Tribunale Internazionale dell'Aja; L'abolizione della pena di morte nel mondo; La posizione della Lega Nord sulla riforma elettorale in senso maggioritario.

"La campagna radicale per l'incriminazione di Milosevic davanti al Tribunale Internazionale dell'Aja; L'abolizione della pena di morte nel mondo; La posizione della Lega Nord sulla riforma elettorale in senso maggioritario" realizzata da Emiliano Silvestri con Emiliano Silvestri (giornalista), Umberto Bossi (LEGA NORD).

L'intervista è stata registrata domenica 16 agosto 1998
alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Balcani, Diritti Umani, Giustizia, Jugoslavia, Kosovo, Lega Nord, Legge Elettorale, Milosevic, Onu, Pannella, Partito Radicale, Partitocrazia, Pena Di Morte, Riforme, Russia, Scalfaro, Serbia, Tribunale Internazionale, Uninominale, Usa.

La registrazione ha una durata di 7 minuti.

leggi tutto

riduci