21 LUG 1999
intervista

L'intera attività di Palazzo Madama sarà regolata da un sistema computerizzato - è prevista la cablatura integrale di tutti gli edifici - gestito da 9 server e reso accessibile da 900 postazioni interattive: il progetto che entrerà a pieno regime nella primavera del 2001 è stato oggi illustrato a Palazzo Giustiniani dai senatori questori Lorenzo Forcieri e da Maria Rosaria Manieri

INTERVISTA | di Alessio Falconio - ROMA - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Luca Bruno

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

L'intera attività di Palazzo Madama sarà regolata da un sistema computerizzato - è prevista la cablatura integrale di tutti gli edifici - gestito da 9 server e reso accessibile da 900 postazioni interattive: il progetto che entrerà a pieno regime nella primavera del 2001 è stato oggi illustrato a Palazzo Giustiniani dai senatori questori Lorenzo Forcieri e da Maria Rosaria Manieri.

"L'intera attività di Palazzo Madama sarà regolata da un sistema computerizzato - è prevista la cablatura integrale di tutti gli edifici - gestito da 9 server e reso accessibile da 900 postazioni
interattive: il progetto che entrerà a pieno regime nella primavera del 2001 è stato oggi illustrato a Palazzo Giustiniani dai senatori questori Lorenzo Forcieri e da Maria Rosaria Manieri" realizzata da Alessio Falconio con Maria Rosaria Manieri (SDI), Giovanni Lorenzo Forcieri (DS).

L'intervista è stata registrata mercoledì 21 luglio 1999 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Informatica, Informazione, Internet, Istituzioni, Radio Radicale, Senato, Tecnologia.

La registrazione audio ha una durata di 8 minuti.

leggi tutto

riduci