04 GIU 2002
intervista

Il fenomeno dell'assenteismo al Senato. L'intenzione espressa da Francesco Cossiga di presentare le proprie dimissioni quale senatore a vita, dopo alcune indiscrezioni che lo hanno coinvolto nell'ultima indagine giudiziaria avviata a Potenza per un giro di corruzione a danno dell'Inail e dell'Eni

INTERVISTA | di Claudio Landi - ROMA - 00:00 Durata: 9 min
A cura di Riccardo Arena
Player
Il fenomeno dell'assenteismo al Senato.

L'intenzione espressa da Francesco Cossiga di presentare le proprie dimissioni quale senatore a vita, dopo alcune indiscrezioni che lo hanno coinvolto nell'ultima indagine giudiziaria avviata a Potenza per un giro di corruzione a danno dell'Inail e dell'Eni.

"Il fenomeno dell'assenteismo al Senato. L'intenzione espressa da Francesco Cossiga di presentare le proprie dimissioni quale senatore a vita, dopo alcune indiscrezioni che lo hanno coinvolto nell'ultima indagine giudiziaria avviata a Potenza per un giro di corruzione a danno dell'Inail e dell'Eni"
realizzata da Claudio Landi con Roberto Calderoli (LEGA NORD), Domenico Nania (AN).

L'intervista è stata registrata martedì 4 giugno 2002 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Arresto, Assenteismo, Corruzione, Cossiga, Costituzione, Dimissioni, Eni, Giustizia, Inail, Legge, Polemiche, Potenza, Presidenza Della Repubblica, Regolamento, Scandali, Senato, Tangenti.

La registrazione audio ha una durata di 9 minuti.

leggi tutto

riduci