29 OTT 2013
dibattiti

Mediterranean in Transition: where to? What Role for Italy?

DIBATTITO | - Milano - 14:30 Durata: 3 ore 38 min
Scheda a cura di Delfina Steri
Player
Alla Conferenza, organizzata in collaborazione con Intesa Sanpaolo, Promos-Camera di Commercio di Milano, EuroMesco, Simest e con il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri, partecipa il Ministro degli Affari Esteri, Emma Bonino.

Registrazione video del dibattito dal titolo "Mediterranean in Transition: where to? What Role for Italy?", registrato a Milano martedì 29 ottobre 2013 alle 14:30.

Dibattito organizzato da Istituto per gli Studi di Politica Internazionale.

Sono intervenuti: Giancarlo Aragona (presidente dell'ISPI (Istituto per gli Studi di Politica Internazionale)), Bruno Ermolli
(presidente di Promos), Marco Tronchetti Provera (presidente di Pirelli & C. S.p.A.), Carlo Pesenti (Consigliere delegato di Italcementi), Vincenzo Petrone (presidente di Fincantieri), Emma Bonino (ministro degli Affari Esteri), Paolo Magri (direttore dell'Istituto per gli Studi di Politica Internazionale), Marina Ottaway (Senior Scholar, Woodrow Wilson Center - Washington), Talal Nizameddin (professor, American University of Beirut), Senén Florensa (Presidente esecutivo, Istituto Europeo del Mediterraneo - Barcellona), Pier Luigi Branca (Professore, Università Cattolica di Milano), Carlo Sdralevich (Vice Capo Divisione, Dipartimento Medio Oriente e Asia Centrale), Magued Osman (Direttore, The Egyptain Center for Public Opinion Research - Il Cairo), Jalel Ouerghi (Membro dell'Ufficio Politico e del Consiglio della Shura, Ennahda - Tunisi), Anas El Gomati (Direttore Generale, Sadeq Institute - Tripoli).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Africa, Diritti Umani, Economia, Egitto, Esteri, Geopolitica, Immigrazione, Imprenditori, Impresa, Italia, Libia, Medio Oriente, Mercato, Ministeri, Politica, Sviluppo, Tunisia.

La registrazione video di questo dibatto ha una durata di 3 ore e 38 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci