18MAR2014
dibattiti

Un anno di Francesco

DIBATTITO | di Giuseppe Di Leo Roma - 17:05. Durata: 2 ore 4 min

Player
Dibattito sul primo anno di pontificato di Papa Francesco con mons.

Agostino Marchetto, Luciano Pellicani, Gianni Gennari, Giuseppe Rusconi, Roberto Garaventa, Fabrizio d'Esposito, Angiolo Bandinelli e, in collegamento da Londra, Marco Pannella .

Modera Giuseppe Di Leo.

Registrazione video del dibattito dal titolo "Un anno di Francesco", registrato a Roma martedì 18 marzo 2014 alle ore 17:05.

Dibattito organizzato da Radio Radicale.

Sono intervenuti: Roberto Garaventa (docente di Scienze Filosofiche e Pedagogiche, aell'Università G. D'Annunzio di Chieti - Pescara), Fabrizio D'Esposito
(giornalista de Il Fatto Quotidiano), Giuseppe Rusconi (corrispondente da Roma per il Corriere del Ticino), Gianni Gennari (scrittore e teologo morale), Agostino Marchetto (segretario emerito del Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti), Angiolo Bandinelli (membro della direzione, Radicali Italiani), Luciano Pellicani (docente di Sociologia Generale e Politica all'Università Luiss Guido Carli di Roma), Marco Pannella (presidente del Senato del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito), Giuseppe Di Leo (vaticanista di Radio Radicale).

Tra gli argomenti discussi: America Latina, Andreotti, Anticlericalismo, Antropologia, Ateismo, Avvenire, Balducci, Benedetto Xvi, Bertone, Bibbia, Bioetica, Boffo, Buonaiuti, Capitalismo, Carcere, Cattolicesimo, Cavour, Cei, Chiesa, Clericalismo, Comunione E Liberazione, Comunismo, Concilio Vaticano Ii, Conclave, Corruzione, Corte Europea Dei Diritti Dell'uomo, Cristianesimo, Croce, Cultura, Dalai Lama, De Lubac, Dimissioni, Diritti Umani, Diritto, Divorzio, Donna, Dottrina Sociale Della Chiesa, Ebraismo, Economia, Emarginazione, Emergenza, Englaro, Etica, Europa, Eutanasia, Famiglia, Fascismo, Ferrara, Filosofia, Finanza, Francesco, Gabriele, Galileo Galilei, Gesuiti, Giovani, Giovanni Paolo Ii, Giovanni Xxiii, Giustizia, Guarnieri, Hummes, Ici, Illuminismo, Immigrazione, Inquisizione, Ior, Istituzioni, Italia, Kasper, Kung, Laicita', Lampedusa, Leibniz, Letta, Lutero, Maradiaga, Marcinkus, Marx, Matrimonio, Pannella, Paolo Vi, Parlamento, Partiti, Partito Radicale, Partito Radicale Nonviolento, Pedofilia, Politica, Poverta', Protestanti, Quagliariello, Religione, Riforme, Sacerdozio, Scandali, Scienza, Scola, Secolarizzazione, Societa', Solidarieta', Stato, Storia, Tasse, Teologia, Togliatti, Uiguri, Universita', Usa, Vaticano.

La registrazione video di questo dibatto ha una durata di 2 ore e 4 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci

17:05

Organizzatori

Radio Radicale

Scheda a cura di

Fabio Arena
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Prima a posteriori lo dico anche
Perché devo dire che si è stata offerta la possibilità
Di lavorare un po'quei non avevamo altro luogo
E adesso posteriori segue dire che sta a ospitalità tanto semplice ed è Sevel commuove cioè eh no e in questa cultura ospitalità ricevo multati
La contra cambiamo con un ringraziamento da parte mia il collega dell'ANSA che sta a Londra arco ringraziamento che si unisce anche al saluto dei signori miei numerosi e prestigiosi ospiti che poi presenterò
Che noi dobbiamo ringraziare per l'orrore
E per cui è il tanto di edonismo
Che abilità molti di noi dico l'onore che ci fanno vi ringrazio e anche per il piano ci deve o la gioia gentile dando del verde cala Olmeo brave questo nostro luogo di dialogo di pensiero
Di comunità emanano incominciare già commuoversi non abbiano ancora incominciato a parlare di Papa Francesco tu già dico mò vince portata in libertà Lina ex per favore assiste
Ma noi fatta ad uno che Vito Padova Francesco sa arrabbierebbe credo perché che ci siano qui degli atti altri
Tra l'altro qualificati e tu prendi gola conto Papa Francesco lo si arrabbia quando viene
Credo evocato appunto come qualcosa di
Super rom di super uomo e di
Troppo
Straordinario di sedi infatti difatti lo vuole vuole fare la rivoluzione nell'ordinarietà allora allora ammanetta soltanto anche nella ed è l'ordinarietà
Manca però tu segue intervenire devi poi accendere mi raccomando al microfono allora fatto io a un certo punto facciamo così tu passi microfono all'uso di questo ti sarà passato a te io passo questo a sua Eccellenza perché io avrò questo mobile
Voi qui voi siete ben io ecco fatte così bravo bravi
Al
Allora
Io direi di cominciare siamo in collegamento con la radio radicale
Punto tutti i vostri diretta streaming quindi quando vuoi Barbara io parto aspettiamo conferma stimo Franco che sicuramente starà per arrivare però noi cominciamo questa soluzione gli ospiti sono molti quindi lui in corso d'opera sicuramente curiosi
Progetti presentati finalità siamo dobbiamo ancora cominciare non ti preoccupare ora del giorno diciannove
Radio Radicale un saluto agli ascoltatori e a chi ci sta seguendo indiretta su con diretta streaming su Radio Radicale punto tv subiamo in
Di retta dalla sede del partito radicali in via di Torre Argentina a Roma per una iniziativa molto importante per un anniversario
Che acquisire radunato ospiti prestigiosi autorevoli e anche
Aggiungo di dire amici
E quale
Il motivo di questa nostra riunione beh
Lo esplicano in maniera più chiara dopo presentando anche gli ospiti ma intanto chiederei a livelli alla regia e tecnici di far partire un brevissimo filmato
Annunzio numerosissimi Galdi un male in un
Habemus papà
Evidentissimo a credere discendono minuti dominio invece oggi un mare in un
Sono intero mani mese cardinale
Bergoglio
Qui civil nomen imposero di
Francesco
Allora bene chi è qui nella sede del partito radicali ha visto questo filmato che ha radunato ha messo insieme due venti il primo del tredici marzo del due mila e tredici e cioè l'elezione di
Jorge Maria Bergoglio al Soglio di Pietro col nome di
Francesco e poi
Il diciannove marzo due mila tredici giorno che nel calendario liturgico di Santa Romana Ecclesia dedicato al patrono della Chiesa universale cioè
Giuseppe San Giuseppe l'intromissione che è il momento
Importante diciamo quasi più dell'edizione se vogliamo perché perché introduce sezione che segna l'inizio reale del Pontificato come può
Testimoniare confermare un esperto di storia della Chiesa e direi di storia del papato dal punto di vista soprattutto poi non solo ma soprattutto dal punto di vista
Degli aspetti giuridici come monsignor Agostino Marchetto che istituto alla mia destra e di uno degli ospiti buonasera eccellenza buonasera grazie
Ed è
Io volevo volevo dirle è così è vero certamente è così anche se c'è già una storia a questo riguardo prima si chiamava l'incoronazione
Adesso è
La solenne il solenne inizio del pontificato e si compie con la consegna del Palio
Che il segno di colui che è metropolitana anche qui dunque entriamo in tutti quelli che sono i linguaggi per indicare il vescovo o i vari vescovi
Evidente però afferma è però alla fermo perché poi ci sentiamo io era al solo così una specie di come dire il Mulino apre ai ora e leggerci vuol far fare all'abbuffata ma monsignor Marchetto devo dire di cui abbiamo ha presentato a Radio Radicale un importante volume in suo onore e chiedo la regia di anche metterlo sulla nostro sui nostri slide su come si dice con termini inglese sunt
Privato pontificio come si intitola il titolo
Primario un anno pontificio ed episcopato
Dal
Primo millennio al concilio ecumenico Vaticano II dissidio per mettere insieme il primo secondo millennio perché non possiamo dimenticarci anche il secondo lei e certo
Pubblicato dalla Libreria Editrice vaticana
Alla mia sinistra invece non ci sono connotazioni politiche
Invece professor Luciano Pellicani posso Luciano Pellicani di cui io qui ho ultimo dei suoi i lavori sempre provocatorio ma in maniera intelligente già direttore in UTIN Lantella
Arrivi Han mondo operaio
Le radici pagane della Costituzione americana pubblicato dalle Edizioni Ariele a cura di Nunziante Mastrolia Luciano Pellicani è un argomento
Per essa
Perché poi tra l'altro questo Papa viene definito un papà sostanzialmente papà americano
Grazie per i cani per essere per essere venuto al fianco di Luciano Pellicani invece abbiamo un altro stavolta uno storico della filosofia contemporanea professor Roberto gare avventa
Buona sera professore
Si accenda il microfono così interloquisce un po'con noi anche Marco modo di conoscerla noi non solo chi ci ci ascolta lei ha scritto un volume questa piccola con però intelligente casa editrice salernitana autobotte es
Per una riforma radicale della Chiesa con ANAS chiunque oltre Joseph Ratzinger
Sebbene il testo è dovuto al fatto che io sono stato a suo tempo quando ero più giovane studente allievo di a screening con quei conti mantengo ancora sesso ottimi rapporti costanti rapporti ancora ieri dal suo compleanno fatto gli auguri
E io penso che al screening abbia intravisto moltissime delle cose che in gran parte Francesco oggi sta cercando di attuare la necessità di una serie di riforme radicali di alcuni aspetti fondamentali della struttura
Della della Chiesa cattolica Magiste reale cominciare presenta da riforme della Curia
Sono cose che lui ha detto ripetuto più volte
E quindi un'attenzione io ho colto dedicare in questo libro attenzione appunto agli aspetti fondamentali ti queste proposte di riforma della Chiesa da parchi creando e ovviamente anche delle critiche che si possono fare rispetto
Hai pontificato i precedenti perché io comunemente le mie tesi fondamentali che ci sia una profonda discontinuità
Fra Pontificato di Francesco primo rispetto a quelli di Benedetto sedicesimo e di Giovanni Paolo secondo che avevano recepito il Concilio ma l'avevano secondo me digerito male
E con Francesco ritorniamo invece in fondo ha una visione diciamo possa conciliare nella linea di Giovanni ventitresimo benissimo questo e altro si trova in questo
Volume non molto ampio però denso per una riforma radicale della Chiesa con Hans chiunque oltre Joseph Ratzinger
Gianni Gennari to Risk sei con ansia lungo con Jones
Se bisogna proprio scegliere tra i due Stocco Josef Ratzinger
Però certamente alcune intuizioni Valsecchi lunghe salvo le le come si può dire le estremità cui è stato in qualche modo costretto anche dall'ostracismo cui è stato sottoposto
Innegabilmente lui ha fatto il gravissimo errore che il che lo ha portato poi
A al di fuori diciamo così di quello che poteva essere la mia simpatia è stato quello di dedurre dal fatto che l'umane vite non era infallibile
La negazione dell'infallibilità pontificia che con l'umanità non c'entra ma assolutamente nulla Paolo sesto ha esplicitamente fatto dire che l'umanità e non era un testo infallibile allora il vero problema ecco accennato il professor Caravella
Con Francesco riprende profondamente l'eredità di Giovanni ventitresimo terzo questo e senza senza negare l'essenza di Giovanni Paolo secondo e Di Benedetto decimo sesto in una diversità ci sarebbe sarebbe interessante questa cosa io Melato segnate perché è un
No ma pur sempre una scusa lumen Fidelity
P integre professa io lumen egli Holden Fini dei integri professione
Gava di un e gli usi temeva Angeli novità ero stencil
Cioè il problema è proprio questo mettere insieme la fede che è la stessa con la gioia del Vangelo annunciato in maniera nuova che poi è una maniera antica perché
Va beh poi no poi su questo è chiaro il tuo pensiero sul fatto monsignor Marchetto Paolo sesto dove non vecchi appunto bravo ma però è proprio su questo siamo proprio
Ed è proprio il punto centrale la fine di un anticomunismo vecchio che faceva sì che certa gente che credeva di avere i patti in pace in tasca
Chiamava Paolo sesto Maiolo sesto perché aveva scritto la popolo non progressivo
Che certamente è uno dei punti più felici del Magistero della Chiesa del magistero sociale della Chiesa dopo ventisei finito Nancy già animale nell'articolo insieme al male già finito il nuovo realismo ma intanto anche noi l'aereo muoiono in disaccordo
T-red arguisco calibrare meglio giallo cioè lo sa però a proposito insomma è chiara la tesi di Gianni Gennari giornalista piolo comunale ha insegnato università
Della tiranno questi sono scocciati di lui l'hanno cacciato pure fuori in via insomma è uno che si fa cacciare via però uno e qui siamo tolleranti quindi abbracciamo a proposito di comunismo anticomunismo lascito lascito appunto il libro che sono sicuro tu non conosci
Pubblicato dall'AIDS Palmiro Togliatti e Papa Giovanni cinquant'anni dopo il desk con il discorso
Di Togliatti che fece nel marzo del mille novecentosessantatré ma perché i vigili avvicendano avvicinati
Ma perché dici che non lo conoscono non sulla dovesse ho parlato a lungo con don Giuseppe De Luca con Franco Rodano che veniva tutte le domeniche ammessa da me per quindici anni e conosce a discorso di Togliatti mangia a Bergamo nel sessantatré in quello che gli era stato preparato lui aveva saputo proprio da don Giuseppe De Luca che il Papa avrebbe fatto questa
Quell'nella pace mentre resa avrebbe fatto la distinzione tra errore ed è il garante e lui lo richiama molto bene c'era anche una donna
Ed era la Guarnieri perugina Romana Guarnieri certamente cioè ha avuto un ruolo non indifferente
Nell'evoluzione anche
Di don Giuseppe De Luca Romana Guarnieri grande studiosa di del pensiero di don Giuseppe De Luca ma direi grande storica morta quasi novantenne avevo una villa museo si può dire un biblioteca Monteverde Vecchio
In casa in cui alcolica IVA gli immigrati
E deve se lo dice il Segretario in merito il Pontificio Consiglio emigranti ancora ancora
Ho chiamato un collega che è vivace nel più che nella fare risposte nel fare domande allora non dico che io
Ne abbia bisogno come un Silvio però non si può mai dire perché qui Trani entusiasti mi però è contro le in discipline le magari esuberanza e ci può essere
Dimmi né può essere di aiuto
Giuseppe Rusconi giornalista vaticanista
Uno che le questioni d'Oltretevere le segue con attenzione il famoso il suo rosso porpora nessun interviste ritratti di cardinali conosciuti molto bene letti di l'ad alterare anche di qua di qua del Tevere
Grazi Giuseppe per essere per essere venuto e naturalmente il seguito bene il dibattito e poi ti inserirò
Poi altro poi c'è la voce diciamo politica
C'è la voce politica no che questi argomenti non siano argomenti politici e per carità però naturalmente è fuori dubbio che la questione di Patix
Che può essere affrontata in maniera da gossip da osteria Lagarde gotta oppure può essere affrontate in maniera seria questioni battiti x va beh se c'è un giornale
Che la saputo tirar fuori estrasse appunto a valorizzare anche con argomenti punture attivi
In maniera tale che nome nome né il fatto era un fatto e non un'opinione fanno lungo tempo e non un gossip appunto soltanto poi smentito magari dai fatti ieri è stato il fatto quotidiano
E in questo una delle firme del politico più anche come dire non perfide però quando si vuole sarcastiche Fabrizio d'Esposito grazie per la grazia di Fabrizio e naturalmente Conte discutere faremmo scena
Il livello del dibattito però o di chissà che gli ospiti che ignoranza era durato non farti sentire dal tuo direttore per queste cose poco vedere se male
Mi viene in mente una frase di
In Marcinkus buonanima che diceva che la Chiesa non si governa con le avremo aria quindi
Al di là di quelli che poi sono gli aspetti dottrinali della continuità fra un papà dell'altro c'è anche tutto un aspetto politico finanziario che su cui questo Papa annunciato a
Ha cominciato a fare
Delle cose ma che comunque ancora siamo in attesa di risposte su tutta quella che è la parte precedente l'evento epocale
Che poi ha cambiato la Chiesa e cioè le dimissioni
Di Papa Ratzinger io posso essere più precisi sulla rinunzia su questa fra l'altro c'è un libro appena uscito di Valerio Gigliotti
La tiara deposta la rinuncia al papato nella storia del diritto della Chiesa pubblicato da una una delle case editrici più raffinate che ci siano in Italia dalla casa editrice ovociti
Dove l'UIC ricostruisce tutto al professor Gigliotti ricostruisce tutti i casi di
Rinunzia
Della Helmut Kohl possono pontificato diceva sommo pontificato
Riconosce questo volume naturalmente ecco appunto perché perché c'è stata una differenza dalle prime rinunce
Persino del Papa Clemente è stato si parla dei prezzi anche se il tema e molto controverso
Ma la rinuncia famosa di colui che fa il gran rifiuto eccessivo quinto non è da comparare questa è la tesi molto interessante di Valerio Gigliotti con la ad rinunzia di
Benedetto decimo sesto monsignor Marchetto e anche le rinunce dei Pappi condannati a Mestalla
In Sardegna che quindi non potevano più continuare nell'esercizio del loro ministero seduti è una categoria anche abbastanza speciale incerto ma se l'ANCI in cui su come ci ricordava
Fabrizio diceva che non bastano le api Maria per governare le chiese infatti ci vogliono anche Paternoster e colori al padre perché no perché l'UE linee purtroppo c'è finito ma ci finito male
Io quei
Tra Kabul Paternoster Ravel Maria qui mi rivolgo a il tenutario del
Di una rubrica sul foglio
Chi si chiama a riforme
E salda contro altare all'altro tenuto da Francesco Agnoli sulla controriforma e mi riferisco ad Angiolo Bandinelli Devenuto Angelo
Benvenuto e ben trovati ma veramente
Il titolo riforme
è un po'capzioso non è mio perché quando Giuliano Ferrara mi chiese di fare questa colonnina mi disse deserti fare ogni settimana una colonnina perché sono laico
Poi testa perché sono RAI che è diventato riforme
O più sfumato diciamo però la colonnine perché sono a carico
Io sono qui
Ho sentito che ecco
Si imbatte antico cliniche comincerà disputa teologica episcopale tra cattolici liquide
Sul Papa questo quello che era più bravo chi ha una insolito è sognato consentimi di dire che
Io non entrerò in questo tipo discusse
Perché nel salone
No faticosa e non voglio sapere niente no che nel senso che non entrerà Ajili io no no no no RAI però io io sono qui
Se voi nel ricordo della mia storia e di quella di Pannella perché come radicale io qui lo ricorda perché forse
Non c'eravate molti di voi per età non peraltro
Il primo nostro congresso dei radicali pannelliani
Uscì con una mozione
Che definiva il carattere del parco l'anticlericalismo è oggi la necessaria strada per l'Italia per la politica eccetera
E non siamo stati
E siamo l'unico partito che ha non fatto il dialogo
Quei ricorrenti dialoghi tra monsignori giornalisti giornalista di un portante quello di sinistra quello che tutto reciproco rococò oggi di inchini incensa ammontare attiva
Noi abbiamo avuto un dialogo profondo sul tema del rapporto religione
E politica sul tema diciamo così della
Che cos'è la religione i primi diciamo così incontri tre gradi gravi di un tempo tanta come direbbe con ragione
Erano proprio sul fatto di cose significasse essere clericali e anticlericali e nocivi rifaceva Moro a una definizione
Non so se di ma ritenne che l'anticlericalismo è necessario per essere giusti cioè la rottura di schermi delicati B non è protestantesimo ma era una ricerca
E noi truppe
Tanto per dire noi
Abbiamo fatto iniziative partendo ma i simboli son belli specialmente nel mondo è questa partendo la porta via arrivando a San Pietro
Ha fame nel mondo dei treni era un dialogo continuo non tra laici e cattolici ma
Dopo dopo racconto un piccolo episodio ma dopo però perché se non mi si dice se non mi fai concorrenza Marco pare e io travagliato approvato ma voglio dire voglio dire che a proposito di
Del foglio è appena uscito volume del PM a firma di
Soprattutto
Gli occhi e palmare o Palmanova da qualche giorno purtroppo non c'è più un uno studioso se ne può più discutere sulle idee naturalmente ma uno studioso serio
Con una prefazione corposa di Giuliano Ferrara e il libro si intitola questo Papa piace troppo un'appassionata sottotitolo un'appassionata lettura critica
PM a cui aggiungo anche un inserto pubblicato dal foglio di sabato
Maschio e femmina la discussione su uomo sesso e famiglia che fa infuriare i cardinali papi raccoglie tutti i documenti in tutti gli articoli che sono usciti circa due settimane sul foglio sulla relazione importante
Di cui il foglio affatto
Uno scoop
Va a livello mondiale posso dire marginalità scusa Santi sto presentando il volume hai dato quindi potevamo interrompere il sudario sul volume ma
Fammi fammi almeno per la sede legale di valore maschio e femmina ed raccoglie tutti gli articoli che sono usciti dal foglio cominci su un foglio a cominciare dalla ricca relazione
Del cardinale Walter Kasper Gianni dicci dico che il libro non è soprattutto di perché ci sono e ciò novantaquattro pagine
Di Giuliano Ferrara quasi la metà del libro quindi se c'è un autore che prevale nel libro Giuliano Ferrara non solo
Ma il libro è cominciato perché vuol dire occupa tanto spazio
Cilfone allo sempre più si frena ridicolo che di di palmare o ignoti che diceva questo Papa non ci piace certi in realtà
Qui Gesù eticamente parlando anche isolato questo Papa piace troppo
E Giuliano Ferrara dentro scrive che piace anche a lui non ce l'ha spiegato davvero bene perché gli piace
Però forse è una cosa del futuro Angiolo Bandinelli lo potrà lo potrà aspetta un attimo e quanto all'antica in alto attuale attuale del moderato e non dice aspetti un attimo all'anno Finley prima li pur molto quanto all'anticlericalismo io ricordo che c'è stato un cardinale
Ordinato consacrato fatto cardinale da Giovanni leggessimo terzo
Il quale nella unica predica di ordinazione
Mi pare adesso non ricordo il cognome va bene va bene arriva alcune tendenze che bisogna pregare perché nel il nostro Paese diventi sempre più anticlericale perché sono l'anticlericalismo serio costringe
I credenti ad essere Rispo a rispondere veramente con il
Ha l'impressione che per il prossimo Pellicani l'anticlericalismo e a un'altra altri connotati allora
Allora in collegamento da
Da
Londra cioè Marco Pannella ciò Marco buonasera
Siamo pure il nuovo grazie tutti gli intervenuti
Io qui ho tra l'altro siccome Marco e a me e a Londra perché
Sta organizzando
L'ottavo Congresso della partito radicale transazionale non violento tra spartito
Io ho anche per voi un regalo di Marco Pannella per ciascuno di voi
Ed è il preambolo allo statuto del partito radicale che mi premuro adesso di distribuirvi mentre chiedo a Marco chiedo a Marco il tuo
Ma in maniera sintetica poi c'entriamo nell'argomento il tuo interesse
Per direi soprattutto cominciamo un questo cullarsi rinunzia di papà Ratzinger la cosa chi ha
Che ha sorpreso tutti cito UDC no io mi aspettavo una sorpresa da Papa Ratzinger però la rinunzia secondo me
è una sorpresa
Troppo grossa anche per te
Sì anche se
Ho dovuto poi precisare credo anche in dialogo Conte
Che una sorpresa incerto o è tale o non lo è io non avevo mai detto quale sorpresa tranne un accenno
E che proprio da errori e la sua immagine non parlo della sua identità era la sua immagine
Rendeva improbabile sorprendente
Che lo volesse costituire come dire
Il Concilio
Ventitre diciamo quello di nuovo
Un Consiglio Vaticano terzo e in realtà
Come sappiamo
Le la sua rinuncia
A
Anche attraverso i suoi accenni e le sue parole costituito un evento nella chiesa
Per cui il e nel mondo sottolineo nella chiesa e nel mondo per cui
Ed possiamo dire che i dibattiti che questo aveva suscitato i motivi
E le conseguenze perché sono subito venute è stato possibile per un certo in una certa occasione come tu ben sai Enrico ecco questo stand non già dando di fatto che è riuscito
Creare provocare
Consiglio Vaticano terzo no che con un accenno di questo genere devo dirlo l'ha fatto ciao chiaro chiarissimo Marco no ENI
A dire naturalmente hai risposto questa volta con una prudenza che
Diciamo alta alti i riconoscimenti ma secondo me stai aspettando un boy sull'evoluzione di come si svolgerà qui la discussione però il primo punto che vorrei porre e che è stato sollevato
Dal professor chiaramente è questo e lo chiedo a monsignor Marchetto ma insomma
Papà Francesco Bergoglio eh rottura rispetto al
Perché lo chiedo perché non si Musio Marchetto un esperto di rotture di continuità nel Concilio dirlo
No uno dei carabinieri alla lega Nord non sono esperto di rottura porcherie c'è un aspetto di riforme di rifare
E se mai lo scopo nascevano Ermes è l'ottica della riforma nella continuità
Dell'unico soggetto Chiesa frase che sempre bisogna aggiungere perché in seno quello che è l'alternativa fondamentale
Non si affronta
O si comincia a parlare continuità discontinuità però la questione non è lì
E qual è la questione del sacchetto Aldo Ratzinger e voi Tiwa
Ebbene orgoglio gara lenta nel suo libro chiaro papale papale si può dire riuscendo utile che ce la Cancun ce la cantiamo ce la suoniamo
Qui c'è con Papa Francesco una rottura come era stata quella di
Giovanni ovviamente ventitreesimo nel Concilio
Poi annacquata da Paolo sesto
E qui invece si riprende l'intento di insegnamento di
Papà
Roncalli perché Bergoglio vuole fare una vera rivoluzione non una riforma età da poco noi mantenersi nella continuità c'è un cambiamento di sostanza
Io dico che non miei inoltro nella discussione se il Vaticano II
Sia stato come dire e detto una rottura se no qui no no no il tema è stato
Ad essa è un'acqua Besson farà anche
A se era una lira Locci ma qui è
Dunque su Papa Francesco lui
Una sola volta e in termini abbastanza concisi
Parla del Concilio Vaticano II sorprendendo
Lo stesso intervistatore che è il direttore della Civiltà Cattolica e Louise lì parla di ermeneutica della continuità
E ermeneutica della discontinuità
Dunque non affronta l'argomento ermeneutica della rottura o ermeneutica della riforma
Posso dire che successivamente lui sì a io una lettera riconosciuto che c'era
Una diciamo
Imperfezione in questo suo procedere si ricorda no
E adesso non vado
Programmare la lettera Ben Ahmed dirette
Tra l'altro e e dice no c'è un una certa imperfezione nel mio dire
E si riconosce nella mia
Non mi ha in mente e devo dire interpretazione del Vaticano II
Che è Della riforma Nerella continuità dell'unico soggetto chiese
Possono intervenire no perché in questo momento io invece
Riservate loro Gianni perché ho bisogno di questo qualcosa di interessi sì lo so però bisogno di fare intervenire una persona di impostazione paradigmatica
Diversa come credo sia
Il professor Luciano Pellicani
Perché a questo io chiedo siccome insomma Papa Francesco un papà latino americano ecco è
è
Così non è americano Terme
Non è americano è latinoamericano in America non è mai stato complesse Massimo Franco sul Vaticano II Francesco reputa invece definisce questo Papa al Papa americano ma se arriverà
Andò arriverà
Gli euro glielo chiederemo no no no perché essa
Ai no no no non l'ho ancora facendo una debba essere no no dovete
Ha in questo momento ci sono delle domande poi sulle domande fatte poi
Dando le risposte però e chiedo a Luciano Pellicani questo Papa
Esprime
Attraverso anche il prefetto della Congregazione per la dottrina della fede una chiesa povera per i poveri
Poi anche nella ed Angeli gaudium espresso questa istanza non questo un suo documento programmatico per il Sud i poveri tanto che viene accusato quando ha rilevato nell'intervista
Ferruccio De Bortoli direttore del Corriere della Sera al Papa sette lei è stato accusato di Marx insieme oggi allora chiedo a
A chi la conosce la sinistra la Cologno chez dal punto di vista delle ai ideologia se questo è un papà che rompe gli schemi rispetto all'euro centrismo diciamo di
Di Ratzinger e poi l'atto naturalmente all'anticomunismo profondo utili di
Putin ma
Dunque intanto Mazzini non c'entrano
Semmai il marxismo che nasce da senesi
Almeno su un punto fondamentale
La denunzia che la proprietà privata
Come diceva brossura tutto deve appartenere a tutti il Governo borghese introduce la proprietà privata
La proprietà privata per i pareri della Chiesa era un un furto
Perché distinti introduce una distinzione appunto che quella poi la distinzione che è stato esasperata se vogliamo da Max maxi voleva realizzare l'ideale cristiano magnifica comunità affratellato e dove non c'è una dal privato e non c'era monete
Non c'erano conflitti la società armoniosa e credeva di poter realizzare questo attraverso la
Rivoluzione ma il legame organico
Fra nella tradizione cristiana non a caso anche il famoso principio ciascuna secondo i suoi bisogni loro troviamo negli atti degli apostoli la prima comunità cristiana quella di Gerusalemme si basano appunto su questo principio
Se vogliamo Papa Francesco
Ritorno alle origini visto che nella
Ricca tradizione cristiane cristiano cattolico in particolare c'è appunto questo questo
Motivo dominante
Nascosto talvolta a seconda dei periodi storici perché non va dimenticato che la Chiesa appunto non la si gestisce solo con l'Ave Maria ma anche una istituzione politica di tutti naturalmente istituzione sui generis
Istituzione
Carismatica dispensa attrice di salvezza eccetera non può essere trattata come le altre istituzioni ma deve fare i conti anche con il principio di realtà
è il principio di realtà spesso e volentieri ha costretto la Chiesa in qualche maniera a scenderà compromessi
Con la Chiesa medesima
Per quello che riguarda la la l'attenzione nei confronti dei popoli ripeto questi ritorna semplicemente all'antica tradizione semplice anzi le sette reti Carli rimproveravano alla Chiesa di essersi allontanato dal messaggio originaria e avevano dei soli gli argomenti
Dalla loro queste sette l'etica e hanno messo in grosse difficoltà spesso e volentieri la Chiesa la Chiesa medesima
Per quel che riguarda il Concilio Vaticano II insomma Papa Giovanni
Che io rispondendo avviando i temi rimproverava non so che cosa non ho capito bene direttore un secondo me sì e io ricordo dato semplicemente che considero Papa Giovanni un grandissimo papà laico mi rendo conto che la cosa sembra stridere
Come papà e della sic
Perché appunto il Consiglio arrivati se non riconosce l'autonomia delle buste
Non poteva usare quel Concilio lessi co di Cavour che fra l'altro era cattolico non va dimenticato
E il principio fondamentale della libera Chiesa in libero Stato si trovano il Concilio Vaticano II negli atti finali diciamo di questo Papa Giovanni era già morto ma comunque l'ispiratore
è stato proprio luce considero anche Papa Giovanni non sono un grandissimo valvolari ma o uno dei grandi leader morali del ventesimo secolo
La mia personale
Classifica prima c'è bandi voce
Naturalmente
Naturalmente ma di banco
Poi c'è Luther King eccetto Papa Giovanni lamentele non Ennio ecco me sembra ho l'impressione che
I Papi successivi non mi riferisco dando la parola Paolo sesto o molto tormentato
Molto tormentato
Nel sempre impressionato in questo
Gli altri due Pavel ter in polacco il tedesco hanno cercato di ridurre
Plasticamente questa apertura enorme che c'è stata va dimenticato anche che
Nella storia chiese che cosa è che spesso è successo tutto in tempi più recenti dicevo che magari uno come Ernesto Buonaiuti
Che viene scomunicato sostanzialmente perché moderni steppa distanza di acqua ad qualche decennio Civiltà Cattolica scrive un articolo dieci forse siamo stati troppo duri con come con annesso buona
No Pilo anche riguardo
Beh come con l'attivazione dell'adozione degli atti ovest con la chioma vedrebbe la mozione la stessa cosa vorrei capire anche un'altra cosa scusatemi ma perché a Roma non ci stanno strade dedicata Ernesto benvenuta anzi una statua
Questa ha avuto il coraggio morale di dire no a Mussolini
Era stato già sprezzante o si è trovato praticamente a vivere comune un pezzente vendeva i suoi libri
Sì morto il fascismo addirittura mi è stata data la cartella che gli spetta ed è morto di crepacuore
Non Santissimo personaggio osservatori gestirlo scosse cattolico sono arriviamo adesso ad agevolare il motivo chiudo non so se non è una cosa di Bonaiuti dei re permetti che proprio
Bonaiuti era molto amico di Papa Giovanni
Il dodici settembre due mila nove centosessanta compagni di scuola affatto da prete assistente alla sua seconda messa il dodici settembre mille novecentosessanta Papa Giovanni venne in seminario da noi
E ci raccontano
Purché perché l'Unione ha celebrato la sebbene in seminario avrò cantica in provincia di Rieti
Da noi e ci raccontò che li aveva celebrato la sua seconda messa e disse tranquillo sereno mi faceva da prete assistente il povero don Ernesto
Bonaiuti vorrei e la fine dell'incontro partito Papa Giovanni il solito rompiscatole che il sottoscritto alzo la mano e chiese al Rettore ma scusi ma chi era il povero don Ernesto
è il Rettore diventò rosso di tutte le tutti i colori e disse era Ernesto Buonaiuti
E Papa Giovanni a un certo momento della sua vita
Mando a raccogliere una cartolina

Buonaiuti gli abbonati nuovi aveva scritto una cartolina
Il Papa Giovanni pure fu accusato di modernismo è finita subito la cosa di aver scritto una cartolina che lui è naturalmente va buttato nel cestino qualcuno l'aveva raccolta l'aveva spezzata in quattro raccolte e portata al Santo Uffizio
E caro villa è andato al Santo Uffizio hanno ritrovato questa cartolina che era una cartolina di saluti di
Dopo don Ernesto Buonaiuti
Che ha voluto gli hanno dovuto strappare la resti
La la polizia fascista perché voleva può continuare a portare la veste
Quindi credo che è vero è in innegabile che lui poi è andato oltre cioè è innegabile che su alcuni punti
La fede cattolica non poteva più riconoscere le teorie del mio sto Bonaiuti certo è stato una vittima insieme di uomini di Chiesa e di uomini del regime fascista
Amico di Papa Giovanni mai rinnegate questa amicizia
Eccellenza vorrei solamente dire che nei diari di Papa Giovanni però ci sono anche delle altre frasi certi abbastanza dure in relazione a gennaio certo certo certo
Rusconi de siccome però non ci perdiamo sulle minuzie vorrei che mi offrisse
In alternativa a quanto detto da soprattutto Pellicani
Adesso per esempio sui diari se la fonte non secondaria
Curati dal nipote soprattutto no Roncalli no insidie i diari sono stati curati
In occasione del processo di Lilybeo riabilitazione sono tre volumone né curati da chi da Marco Roncalli forse non lo curati dalla scuola Ribor noi alla scuola il Bologna purtroppo ecco non era
Ma io
Scusa io non ho sollecitata su questo allora
E la su quanto detto da ma Pellicani che vorrei
Una ricostruzione magari una
In alternativa ma di summa
Ne generale Rusco un con l'insorgenza o alle relazioni scusa occhio la prevaricazione nuova dell'ANCL oggetto purtroppo perché
Indecente la presentazione di quei tre volumi ci sono tanti di quegli errori che fa spavento va bene
Allora
Volevo tornare un momento su Chiesa povera per i poveri tu devi nei moti su quanto lei ha detto
Esattamente perché qui è facile incorrere in qualche malinteso
Ora vorrei precisare che Chiesa povera per i poveri non vuol dire Chiesa straccione Chiesa vestita di stracci
Vuol dire secondo me Chiesa sobria la povertà resta un male e lo dice il Papa stesso lo dice anche
Tramite le parole Del Prete peruviano nel libro che hai citato dei cardinali Maradi Agazzi e mille
Allora il Papa intende povertà come sobrietà il denaro non è demonizzato il denaro non è il diavolo
Chiediamo il il denaro sebbene usato può fare molto bene questo anche il Papa lo sa e me cosciente
Dunque
Ah sobrietà niente sprechi ecco contro la cultura dello scarto in tutti i suoi in tutte le sue accezioni
Sobrietà niente Spalletti
Buon utilizzo del denaro e in questo senso che il Papa sta riformando dal punto di vista economico no però c'è un altro aspetto su cui non può eseguire Rusconi idea unico è la visione geopolitica di questo patto questo Papa
Attacca le grandi grandi organismi della finanza mondiale
Attacca o no
Il
Capitalismo Espresso soprattutto dagli Stati Uniti è attaccato
Prima mi era strumentale oppure ha ragione dai cosiddetti ne occorrono statunitensi
Che vedono in lui una ripresa della tipologia della liberazione ad una prima lista alcuni prima di tutto diciamo che questo Papa è stato preceduto nella sua in un'analisi critica del capitalismo dallo stesso Giovanni Paolo secondo
Che prima aveva attaccato il comunismo e poiché ha trovato la terza media in una Berlinguer
Pavia lasciami finire te le do una terza via che è quella poi della dottrina sociale della Chiesa detto questo questo Papa
Non ha niente di europeo e
Un latino americano è un latinoamericano è un gesuita e in gioventù ha respirato Lalia peronista
è un'area che è stata anche esaltante per certi versi Lalia dei destabilizzato
Dunque direi che per per cultura per educazione per storia questo Papa è molto vicino alle periferie e questo l'ha dimostrato ampiamente a Buenos Aires
Che ci sia in luglio una forte critica del capitalismo della grande finanza internazionale non sorprende
Ma non è e che il Papa
Facendo questo critichi ripeto un buon utilizzo del denaro distingue
Dice ci sono i poteri attacca violentemente giustamente i trafficanti di armi per esempio come mai nessun altro mai nessun altro e lo ha fatto
è ma non è che attacchi diciamo gli Stati Uniti in sé attacca una certa concezione dell'utilizzo del denaro
Nel due mila sei ma come si fa a dire che questo è un papà che non è per niente europeo non è permeato ma questo Papa è un discepolo di Ignazio di Loyola quel ma non è uno che ha studiato a Roma allora diciamo che non è per niente
Legato né esclusivamente all'Europa né al all'America non ha mai conosciuto l'illuminismo a quest'ora Panorama Economy lasciato la domenica
Dura riconosce un argomento questo pare a noi tutti siamo vigili dei lumini portineria Matteoli studi Saronno irrita illuminismo allora mentre Papa Ratzinger diceva due più due fa quattro questo Papa due più due fa teatrale mezzo e nord non erano ancora dei mercati
Una è un'altra mentalità il mondo è una cosa sia un mentalità testuale dicevo io non faccio il giornale seri viene nuovamente visione litigando del cattolicesimo e ove
Quel avete visitato Algeciras media Ungaro due fa quattro chiaro chiaro
Canu guardarla immersa in un arco alpino mezzo un attimo allora euro mentre alle quattordici tra noi cattolici che è un modo di avere
E comunque torto
Per dare comunque torto qualsiasi cosa dica Papa Francesco per ma non è vero o non è vero fammi finire hai un'autorità di tram definire
Tu hai palco ha qui si è parlato di Papa Giovanni Serra ma è il Concilio al numero sessantanove e settanta della gaudium et Spes che arriva a fare questa formulazione
Nella estrema necessità tutti bene dalla terra sono comunicabili e da comunicare cioè
La la negazione assoluta nell'estrema necessità e lo siamo perché c'è mezzo mondo che che muore di fame
Di una proprietà privata che pensi soltanto al proprio successo allora questo questo è un discorso ma non è che Francesco senza degli ATO una mattina
E essa inventato di essere antiamericano ma ne andiamo propone ai la capienza cattolica da Papa Giovanni in poi ma anche prima perché l'onere Cimo terzo Colavero Novaro ma ha fatto una una bomba inesplosa per tutta l'Europa
Il è in questo Luciano Pellicani ha ragione il marxismo è figlio della rivoluzione cattolica
Il mare dell'agricoltura italiana senza rifare l'equo azzardato cui visto che il marxismo sia filo riduzione Cristina enorme senza operare una ferma scusare usa riguardante anche alle malattie
Di chiave abbastanza assodato due va bene Carbonara sa cosa vogliamo fare noi potevano essere maleducato sposando palestinese non parlo più non parlo più Carlo Marx ha fatto il tema di maturità classica sulla capitolo quindici di San Giovanni io sono la vita e voi siete i tralci
Sì ma c'era tutta la coalizione la nostra negli anni capo che c'è una la dimensione messianica in ogni caso ancora prima di gaudium et Spes
Nel Vaticano secondo il numero otto ci sono dei passi bellissimi vera Chiesa dei poveri e non lo possiamo dimenticare dunque
Io inviterei un po'
I mass media se potessi di essere capace di vedere anche le radici dei queste espressioni di Papa Francesco che sono conciliare
Certo però intanto monsignor Marchetto qui molti libri su Francesco parlando di Francesco vita rivoluzione per esempio uno dei libri che va per la maggiore pubblicato da Lindau da una un giornalista
Argentina che a law è un libro soprattutto di più che di analisi geologica Clesio logica sulla è una biografia e c'è l'inserimento di vita e
E rivoluzione ossesso Massimo Franco
In esordio questo suo volume il Vaticano II Francesco pubblicato da Mondadori scrive in Vaticano la parola rivoluzione molto impopolare
è però questo pontificato vuole essere rivoluzionario allora chiederei chiederei al professor gara vent'
Di un po'darci uno parere pro veritate vana su questa diatriba tra due cattolici doc e lo chiedo a uno un cattolico o mi sbaglio
Però accenda la
No no cioè ecco non sono legato necessariamente un'ortodossia penso che
Se ci si salva ci si salva perché si aderisce una dottrina un'altra questa sua un discorso il personale che con non interessa
Eh sì tre cose belle e qui ovviamente si è visto più volte che chi rappresenta in qualche modo la maglia magistero la raggiera chi attende ovviamente a preferire la continuità la rottura rotture una paura che non piace
Si può usare ovviamente piuttosto approva discontinuità piuttosto che rottura che non ci siano state delle discontinuità
Tra per esempio la chiesa di Pio dodicesimo la Chiesa del mio ex cardinale Siri che per tre volte lo Spirito Santo ci ha fatto la grazia di non avere come papà e quella di Giovanni ventitreesimo dire che non c'è stata discontinuità vuol dire avere gli occhi foderati di prosciutto
Così come che non ci sia stata discontinuità fra la Chiesa di Ratzinger è quella di Francesco basta ricordarsi che cosa ha detto francese da quando è apparsa fino alla finestra sono il Vescovo di Roma
Perché Sampò di teologia qui penso che ce ne siano molti che ne sappiano dietro a questa parola c'è una visione dello stesso primato del papale completamente diversa da quella rappresentata da Ratzinger
E qui si potrebbe fare tutta una serie non parliamo del del messale del della preghiera i I giunte i del del voltare le spalle al popolo cioè ci sono delle forme di discontinuo parliamo del Camus orlo della di tutte quelle delle delle scarpette Coccheo rosse
Cioè c'è tutta una serie a fare che dimostra che le c'è una chiara discontinuità quindi
Che ci sia discontinuità è inevitabile una cosa che però mi sembra importante anche perché su questo dibattito e che secondo me la la novità di Francesco ha che lui non tanto ed è un
Quello che in quelle che interessa Francesco e quello è il e l'essere cristiane come pilifere cristianesimo
Cioè qui la grande tra gran differenza non c'è più un papà che enuncia dei principi
Che non c'è delle Timoria che un o non ci ha detto comuni c'è un papà che va a chiedere i cristiani come vivete voi concretamente cristianesimo
Li avete cristianesimo nella maniera adeguata a quello che è il messaggio originale io antico di Cristo o vi siete invece in qualche modo conciliati adattati
Alla società contemporanea vi siete cristallizzati tutta una serie di aspetti questo è il tema centrale di qui una chiesa che per esempio
Non è più una chiesa giudicante non è più una chissà che chiede conto delle del delle mancanze ma anzi una chiesa che cerca di essere vicina tutti con l'o che sono in difficoltà non solo dal punto di vista pratico cioè i poveri ed emarginati eccetera ma anche dal punto di spirituale di quelle che sono su una via sbagliato di quelli che sono in preda l'angoscia
Di quelle che sono in preda alla disperazione
Ecco c'è una chiesa che non è più il giudice che non è più una chiesa che moralizzatrice che ti fa crescere i sensi di colpa e una chiesa che chi aiuta ha in qualche modo che perdono non a caso il perdono è la la l'altra faccia del del giudizio no
E quella che ti perdona e che cerca di farti uscire da certe quindi in questo senso c'è una novità cioè gli appelli il punto di di di Francesco non è tanto fare politica
E cercare di cambiare dall'interno il modo di essere cristiani basta per i cristiani da salotto basta con i cristiani
Di un certo modo antico dogmatico cristallizzato di essere sani ma costruire un cristianesimo nuovo questa secondo me è il punto fondamentale se avessimo nuovo che si basa però sono dei senesi all'antico credo
Quello asina sulla tradizione appunto all'antico perdonami l'ultima parola non l'opposizione ma coerente dove l'ultima parola del Co
Dice di diritto canonico canoni mille settecentocinquantadue
Dice che la suprema legge per la chiede nella chiesa è la salvezza delle anime
In questo Francesco non non contraddice in quel codice è stato scritto sotto Giovanni perché Paolo secondo
è stato conferma alla ecco allora il vero problema ecco io mi mi ritrovo in moto molto nelle cose che ha detto adesso il professor Ravenda
Capire la sostanza evangelica di questo Papa questo Papa è uno che ha schema detto I giovani due giorni dopo che era stato a Lampedusa l'Ampera missione si fa in ginocchio avevi detto che non volevi parlare ammissioni da un'azione
No no no no no è una missione amnesie nonché le deve parlare erroneamente rilevarla bene il protesica e noi ne sai
Niente spegnere il microfono
Allora etilismo per attrazione allora imposizione no il tema sicuramente della
Innovazione nella tradizione è un tema che ha affrontato in questa relazione il cardinale Kasper in preparazione del Concistoro
Perché fra l'altro il cardinale Kasper sul tema specifico della dare la comunione divorziati risposati ha citato un volume sui riprende le tradizioni della Chiesa
Della prima chiese i primi tempi della Chiesa la Chiesa primitiva Point tutto da definire anche sul piano
Corrono logico un volume di uno studioso però per per lo più conosciuto per gli studi di e cresciuti in città
Si chiama Giovanni c'è eretti
Divorzio nuove nozze penitenza nella Chiesa primitiva
La casa editrice è un libro Muscetola trentina di anni fa la casa editrice Aracne
Lo ha riproposto ed è un libro che secondo me è importante a prescindere se venga considerato un libro di grandi intuizioni o più
Un bluff come è stato definito dal dal foglio però Angiolo Angelo Giuliano Ferrara nella introduzione al suo volume dice
Io sono molto preoccupato del questo Papa piace troppo
Metterei o sottinteso purtroppo perché dice io sono molto preoccupato di una chiesa che va incontro ai desiderata mondani del mondo perché essa deve essere luogo di profezia ecco a volte quando c'era Ratzinger o voi TWA c'era la scuola di Bologna o altri dicevano manca la profezia mi chiese di base adesso invece si capovolge il discorso e gruppo di Giuliano Ferrara e del foglio c'è qui manca la profezia del sapere andare controcorrente del dire dei no perché in ok sanno male fanno crescere qual è la tua opinione in proposito ma gli offerenti
Avevo preso alcuni appunti prima
Regalando qualche minuto
Ogni volta che si vuole
Riformare hanno riformare la Chiesa e non voglio entrare nei dibattiti tra cattolici bene parlo
Ex comunque comunque cosa dibattiti file richiama la Chiesa primitiva
Hanno fatto tutti gli eredi ci ha fatto l'utero aveva tre perché la Chiesa primitiva ignora che avvenga non ci credo
Alla storia Chiesa mi volte versare come storia ma non credo che la chieda primitiva fosse salvifica e da Costantino è diventata quella che è diventato ma questo è un discorso secondo mi consentite Bonaiuti
Io
Quando all'alba erano per altri motivi passa davanti alla tomba di Bonaiuti e rimette un fiore di quelli che
Perché io non so se gli ho conosciuto ma mi ricordo quando fu cacciato non può cioè
Non fu riammesso all'università e ci furono scontri all'Olivetti al sud il nome di Bonaiuti
Sulla tomba di Bonaiuti non c'è il crocifisso
C'è
L'ostia sul calici
Mi sono sempre domandato perché sette A B però
è un ricordo molto e a cui sono molto affezionato ci passa sempre ma pretende
E ho la sua storia e cristianesimo in tre volumi ma questo un altro discorso
Ho sentito nominare Giovanni ventitreesimo come uno dei leader
Sì della storia io Dellai lo dico croce forse vale ancora di più
Ma questo è una mia opinione e invito anche i cattolici dargli un'occhiatina ogni tanto non solo la croce e si dice perché non possiamo
Non dirci cristiani ma anche avessimo aperto un altro discorso ultimo cioè ultimo
Il ritrovo trovo che Francesco a un dono per
Me andrò Balmelli inestimabile
Respinge e in ignora del tutto
Tutta una cultura I del Garigliano che era presente nell'insegnamento di Ratzinger il relativismo la tecnologia i mostri no dell'età moderna
Non parla mai dei mostri da moderna Francesco ci si immerge
Ratzinger era uno che abbia una TAC una su ateologia perché non credo forse laterano violare dieta
Punto lui i due spettri io dico spettri di Ratzinger il relativismo
E la tecnologia come mostri appuntai deliberi anni iniziali etico di Ballarò ma qua vertici di Nomisma è
Mettici l'illuminismo
è scusami diventerebbero tutti figli la recente relazione dell'illuminismo no villini grazie la degenerazione fino appunto grazie grazie a Francesco ci siamo levati i testi dicono tardava
Antico questi mostri
E Giuliano dice
Bisogna dire per dire di no Cigliano chi l'ha posta aperto
Giuliano l'Apostata astratta mollare
Detto questo Giuliano non dice quali sono i no pezzi
Perché in Francia il per la mia impressione e che dica moltissimi al mondo
Perché lo sfida sul suo terreno
Perché sanciscono condono
Sia
Accordi e i seggi al mondo perché non lo dice materiale hanno un valore toni trattandosi nei perché l'appunto non dice no che il morto il mondo fatto dimostri di ecologia l'illuminismo di queste cose che incombono con umanità
Dice sì al mondo che vede anello vede scusami non si sa parmensi sì è la vede dico
Per fortuna con occhio non europeo e lui guarda in realtà essendo uno apostolo come
L'altro Francesco l'amico di Ignazio che fu spedito nelle Indie riguarda alla porta
Andare a parlare concretamente al mondo Angelo perdonami ma il mondo nella scrittura ha due valenze
Dio ha tanto amato il mondo da dare la vita del figlio suo per la salvezza del mondo questa è una frase al fondatore Pasquale D'Atena prendo M. lavaggio lontano è infatti quello
Mori per aver Wetzel molto nell'insegnò
è una capito andò a morire la salvezza delle anime suprema legge appunto andò a morire c'è per il mondo per risorgere
Perché se fosse solo morto senza risorgere sarebbe una con
Riconosce non regolamentare in maniera molto che dovevamo rileva è alto una diciamo proveranno vi è la vera che doveva morire per il mondo
Vediamo se uno deve mocassino nel periodo sinteticissimo ventisei virgola esisteva affrontare l'argomento con Fabbri l'ultima parte giudice del
Questi Vangeli gaudium
Dice no all'economia dell'esclusione
Contro la cultura dello scatto
No all'idolatria del denaro
No al denaro che governa invece di servire
No ha il consumismo sfrenato
E allo spreco dice dei no eccome
Va bene era bene poi idoli dei gruppi sul come naturalmente rimane lì possiamo discutere anche dopo
Però però affrontiamo un altro perché adesso abbiamo fatto un giro prima oscura in cui come avrete notato Fabrizio
E lo dico al collega del giornale puliti co uno dei degli testate politiche giudiziarie
Rondine organo delle procure
No questo solo dici
Meglio notturno Dixieland su pressione del Fai villaggi turbativa indebitato che fai no non né non facciamo qui propaganda ecco però
Propaganda rivolte indotta nota il fatto che
Quando c'era voi chi va e qui è un segno di discontinuità secondo me i indiscutibile e quando c'era anche Ratzinger laico ruolo della Conferenza episcopale italiana
Il ruolo quindi del rapporto con la politica italiana
Il
Nello scontro anche tra la visione soprattutto con Ratzinger la visione della Conferenza episcopale italiana di vertici e della segreteria dissestato su un campione
Poiché reato quello che ha creato con gergo giornalistico il battito x non è solo quello nero nei nuovi ma anche quelli cioè
Però
Padova Francesco della politica italiana parliamoci Terminator teologico non gliene frega un'acca
Però se ne torniamo con la
Con la testa con la mente quelle che sono stati i retroscena dell'elezione di Francesco nemmeno tanto retroscena perché sono pubblici
Da poco sul Corriere la sera abbiamo letto quello che era stato il programma se voi elettorale di Francesco durante la comunicazione dei Visconti
E aveva messo in luce soprattutto due difetti della
Della Chiesa oggi quella che poi
Ha affrontato le la rinunzia come la chiami tu di Ratzinger c'è la mondanità spirituale è la chiesa autoreferenziale
Ora detto questo anche i numeri che abbiamo letto in questi in questi mesi sull'elezione di Francesco
E a proposito dalla povertà giova ricordare egli aveva accanto nel conclave il suo confratello cardinale un messo che appena
Ha avuto la certezza che Bergoglio era papà detto ricordati dei poveri e lui pensando e poveri probabilmente ha pronunciato quel vocabolo Franzil scusa cioè sorprendendo tutti i cardinali nel conclave cioè mi chiamo Francesco
Detto questo
Il conclave ha messo in evidenza un blocco di cardinali
Soprattutto
Americani anzi latino americani extra europei ma anche francesi e tedeschi
Che hanno rappresentato io ma la metto in termini trascina prosaici la sconfitta della Chiesa italiana c'è l'evento epocale della rinunzia di
Benedetto sedicesimo e ricorda anche una frase che mi ha colpito molto nella nell'ultima intervista di
Di Francesco a un giornalista c'è fra l'altro anche questo è molto innovativo una volta le interviste del Papa erano col contagocce lui nel rilasciate tante negli ultimi tempi e Luca De Bortoli quando ha parlato della rinunzia
Di Benedetto sedicesimo ha detto Benedetto il prima e forse ce ne saranno anche degli altri
Che contrasta con quello che
Il Segretario di ultima disse maniera forse critica rispetto a Ratzinger dalla Croce non si scende
Difendersi istriane ricordo anche a proposito della polemica sul marxismo che
è vero che Francesco ha respinto queste accuse che vengono dagli americani dove
Forse il capitali solo la patria del capitalismo anche detto ho conosciuto tante brave persone che confessavano il marxismo chiuso tutta quella questa parente se tornando
All'apporto della politica c'è l'elezione di Francesco consequenziale alla rinunzia di Ratzinger su cui forse fra cinquant'anni o un secolo riusciremo a scrivere
La la verità tutti i motivi che hanno spinto Ratzinger sono hanno portato alla luce tutti i difetti di quella che era sia la Curia
E sì alla Chiesa italiana
Noi abbiamo assistito negli scorsi anni a una serie incredibili di scandali legati sia alla Curia e sia la Chiesa italiana nella fattispecie della
Della CEI lo scontro che c'è stato
Potrei fare tanti esempi che hanno affollato la pubblicistica non solo del mio quote du quotidiano ma anche di altri libri lo scandalo che ha portato alle dimissioni
Del direttore di avvenire c'è Dino Boffo due anni fa
Tu sai che poi ci si è si è dimesso anche adesso si sia dimesso però io mi voglio nel due mila nove io scusami del dottor quattro anni fa e chiedo scusa per
La confusione delle date lo scandalo di Dino Boffo al di là ora della specifica vicenda che un pretesto
Mette in
Contrasto quelle che sono due anime che si sono combattute forse quella la mondanità spirituale cui faceva cenno Francesco e che poi ha fatto secondo me e nell'ambito del conclave precludere o ogni ipotesi a un papà italiano
Non dimentichiamoci che la CEI ha fatto l'ultima gaffe quando ha mandato un telegramma di congratulazioni ad Angelo Scola perché pensava che fosse eletto Papa
Allora detto questo Francesco avviato una cosiddetta de italianizzazione della Curia ha messo una vostra le hanno Pella capo del dicastero dell'economia
I numeri che se ci sono sono importanti
Io prima di venire qui mi sono ripassato un po'di carte di archivio ho ritrovato là dentro la denuncia che fece Pannella i radicali nel due mila e sei
Sulla sull'esenzione della Chiesa dall'ICI oggi si chiama tassi
Non parliamo di cifre
Piccole parliamo di due miliardi di Euro
E se poi andiamo a guardare anche quanto è costata lo qual è lo scandalo pedofilia negli Stati Uniti abbiamo una cifra che arriva atto che miliardi di dollari ora
Detto questo io credo che
L'occasione di Francesco sia soprattutto me lo auguro anche da da credente
La rinascita della Chiesa italiana
Perché
Preparato dello scandalo Boffo quindi tutta la filiera Bertone Simeone un
Nomi che abbiamo letto nei
Nei vi Anna accusato di essere tuttora direttore dell'Osservatore Romano accusato da Dino Boffo in una lettera segreta inviata al Papa
è che è uscito fuori grazie a al corvo delle dell'appartamento papale c'è Paolo gabelle che viene accusato di essere il mandante delle sue dimissioni e quindi dello sconto fra Bertone e Bagnasco
Non è una cosa normale io capisco che la Chiesa e anche un centro di potere
Però potere fino a questo punto dove forse si smarrisce la via del Vangelo la via della la via della separazione fra Cesare Christoph accesa del Dio mi sembra un po'eccessivo e quindi per tornare alla domanda iniziale
è
Io credo che il punto dirimente noi con la fine della Prima Repubblica
Abbiamo assistito all'unità alla fine dell'unità politica dei cattolici con la Democrazia Cristiana ha prevalso quello che è stato il cosiddetto schema ad ogni anno di Loreto della trasversalità dei cattolici dei vari schieramenti
E poi trasversalità
C'è stata fino a un certo punto perché anche
La primazia di Bertone da Segretario di Stato che già era anomala di per sé rispetto alla CEI nei rapporti politici e quindi con Berlusconi
Apportare ci ha portato a un clericalismo di fatto e anche a una sorta unilaterale di rapporti fra la Chiesa e il centrodestra non dimentichiamo quello che è accaduto sul caso di Eluana Englaro quando
Un
Un esponente del PDL se non vado errato all'epoca era livello Quagliariello vale giustamente a consegnarsi al docile lanci nei fatti in quell'occasione inclusiva bisognosi io Soru perché è un passaggio sollevati
Si alza in Parlamento che è un luogo laico per eccellenza e non è una cappella
Diciamo sotto l'egida del Vaticano
è disse è disse che era una sua sede della Santa Sede qualche volta bisogna dire il suo nome esatto il Vaticano
La Città del Vaticano il minimo di territorio che permette alla Santa Sede
Di avere
Anche una personalità giuridica internazionale
Appunto in un incidente spetti sugli EPA come
La Santa Sede
Esistita anche quando non c'era la Città del Vaticano
Ha avuto il suo ruolo internazionale
Quindi qualche volta bisogna che parliamo ma anche con una certa proprietà no ora devo assicurare si posso mettere la mano che Lori sul ferro voi Louilt lei e per di una semplicità naturalmente male letto benissimo il volume di Pietro Agostino D'Avack dove spiega Città del Vaticano lo stato di fare radicale cioè
C'è altro è uno che segue le processioni e concrete azioni e ciò che viene
Questo è un aspetto personale però se non ripetere che il Parlamento è un luogo non cattolico o caratterizzato da colori particolari è un luogo dovrebbe essere prima di tutto un luogo di umani
Io ricorriamo questo caso Quagliariello avuto pienamente la vecchia ribellarsi almeno vuole la qualità delle acque il che è successa tanto di cappello a quello che ha avuto il coraggio nodi
Di parlare pubblicamente di esprime la sua posizione però ripeto Hammett mette i brividi ecco
Nella chiesa di Francesco sapere che faccio un esempio che Balducci cioè l'esponente della cricca di anemone
E Gianni Letta siano gentiluomini di sua Santità
A me questo aspetto completamente diverso in loco persone completamente diverse però l'aspetto del potere e dell'accordo con la politica per uscire ecco dalla metodica
Rispetto ai legami che ci sono stati decada chiese tenera paga pagato tra l'altro perché non dimentichiamo che Scola che è poi ha cercato di spiegare il suo legame con Comunione e Liberazione
C'è
I cardinali o soprattutto non europei temevano questo centro di potere che la Comunione e Liberazione che potesse anche esprimere un pontefice
Allora visto che comunque il Vaticano la Santa Sede e poi si parla anche per tornare forse per alzare un po'sorprende le cose che sto dicendo si parla anche della fine dell'assolutismo papale con Francesco dal certo punto di vista
Per tornare alla problema Santa Sede e così via io credo che la Francesco non se ne freghi nulla probabilmente però anche la scelta di
Di paroline per la Segreteria di Stato di garantire o come
Segretario generale della CEI io mi auguro possa portare a una chiesa lo dico senza infingimenti senza diversa da quella che ci ha fatto conoscere
Il cardinale Bertone e poi ripeto la la Chiesa ma anche sui tempi rispetto
Anche sui modi fabbriche banale ma non è che tu dopo un'ora di digiuno e di ascolto voi
Voi bilanciare i cui contenersi ripeto le ombre ci sono assi si organizzano i tuoi mandiamo ove sarà l'unica cosa che per esempio che abbiamo dato notizia la settimana scorsa anche la riforma dello IOR
Lo IOR ha mandato una lettera a tutti i correntisti dicendo questa banca sta cambiando solo partiti milioni di Euro per l'estero una lista di mille duecentocinquanta correntisti
Hanno lasciato Loyola
è l'olio arco comunque non ha voluto dare alla lista di questi nominativi alla Banca d'Italia appartiene comunque uno Stato estero quindi magari e da qui a discutere il modello Veneto sia irrevocabile io direi che dobbiamo dare anche un colpo d'ala forse bravo
Però io volevo alcol ormonale volevo dire quando ero io direi che il Parlamento Beretta sono erogarlo sapevamo direi ma Parlamenti somme oramai relativo alla Mater olio ho capito però allora per cortesia abbandonare il campo e me lo dici sei va bene
Dicevo che forse dobbiamo dare un colpo d'ala proprio nella linea sua quando ha parlato di questo soffio evangelico
Che soffia con Papa Francesco e io credo che sia questo la cosa è questa la cosa che più
Può interessare e anche perché fa capire il mondo di oggi per me
E cioè
Quando noi diciamo che il mondo non crede che il mondo questo che il mondo quello noi noi va
Ma
Non è vero
Perché tutta questa approvazione di atteggiamenti profondamente evangelici
Di questo Papa dimostrano che la gente ha il senso
Del Vangelo poi dei valori Evangelisti il senso sfide in come direbbe Marco Pannella io non ho nessuno li vuole lui è io non
è il senso sfiderei non ha difficoltà di dire con il Concilio il senso uso qui dei
Però
Mettendo delle indicazioni che il Concilio stesso mette
Dunque in comunione anche con i pastori i quali pure sono Popolo di Dio Popolo di Dio non sono solamente i laici ma
Laici pastori insieme eccetera no quindi direi che dobbiamo apprezzare e
Essere gioiosi e Vangeli gaudium perché c'è uno spirito evangelico che questo Papa sta cercando
Di introdurre
Non cambiando la Chiesa nel senso che forse possiamo qualcuno intendere ma facendo ora ritornare la RAI Novazzi io Ecclesie come ha cercato di fare anche Francesco
E qui stiamo nella linea anche nelle file Francesco d'Assisi Sperto
Sì e qui siamo anche nella chiesa dei primi secoli che certamente non è un mito
E cioè anche la Chiesa i primi secco che aveva i suoi contrasti io sono di Apollo io sono di Paolo
Io sono dice fa no doppio Consiglio il giorno poi c'è il primo Concilio di Gerusalemme che però è stata un'apertura straordinaria che ha fatto passare il cristianesimo da una possibile setta ebraica a
Una religione più universale diciamo così no dunque rallegriamo CE
E in quella Chiesa primitiva c'era la disciplina sta penitenziale una cosa che in genere riuscì liquida molto facilmente invece è di una complessità estrema
La disciplina mica la vogliamo affrontare s'era no
No cacci quale ma ci può dare questa penuria di massa a me e
Si dice proprio questo a me preme di dire che questo libro che a cui lei ha accennato lista di genere incontro
Che Kasper spesso dice va l'interpretazione che questo
Dati Ceretti si può anche vedere in altro modo perché c'è una complessità di giudizi di critiche
Che si deve tener presente e in ogni caso coloro che avevano terminato la penitenza pubblica per i peccati pubblici
Nella primo millennio perché è andata avanti abbastanza finché poi sono intervenuti le conferme le confessioni e penitenza il private tra virgolette
è è una a avevano come possibilità di continuare una certa penitenza
Dopo il compimento della penitenza e la soluzione
E nascono le con fraterni riterrei grazie pessima vedo che ci ha preso gusto a parlare nella sede del Partito Radicale molto bene Celenza ma
Il mio dissenso disfatto dell'integrazione è un anno e non ovviamente un volevo soltanto dire una cosa no ancora un paio di cose la prima è questa quando sento dire che il Parlamento non è una cappella
E io sono perfettamente d'accordo ma questo non vuol dire che un cattolico in Parlamento non può esprimere le proprie idee
E difendere la propria coscienza la propria libertà di coscienza dell'Ecosoc credo crei credo che sia chiaro che poi naturalmente se sia minoranza si accetta di essere minoranza
Ma pensare che un cattolico come tali siccome cattolico in Parlamento devi far finta di non esserlo mi pare
Poco guardate che questa è la pretesa che oggi io trovo sulla maggioranza dei grandi giornali italiani
Cioè l'idea che se uno è cattolico in Parlamento deve stare zitto io ed io sono
Assassinati radice ah ecco allora sì diciamo così
Allora lì gli si è trattato non è il il rifiuto di una conclusione di una drammatica vicenda Espresso con un termine così sprezzante
Di può essere discutibile ecco allora è il discorso è però a me interessa tornando a bomba due cose soprattutto sia il significato
Pochissimo delle aree non Gilardino della rinuncia di Benedetto guardate che in né a parte non è questione di dimissioni perché le dimissioni ci sono state Paolo sesto voleva
A settembre del settantasette se ne voleva andare in un convento dopo o INAIL in in Germania o a Montecassino perché aveva fino dall'infanzia la vocazione benedettina aveva deciso che al compimento degli ottanta anti per dare il buon esempio I cardinali e a tutti quelli che lui aveva fatto
Finire la carriera ottant'anni se ne sarebbe andato anche lui è stato convinto a rinunciare eccetera
Benedetto decimo sesto sia reso conto che non ce la faceva più un gesto Capovilla ma detto un gesto da Santo e da saggi la dimostrazione che il Papa sarà infallibile ma non è onnipotente e la seconda cosa questo è il grande discorso la seconda cosa è questa
Ne nessuno fino adesso ha ricordato che al numero trentadue della gaudium et Spes della evangelica o di uno
Francesco propone la conversione del papato u non la conversione del Papa perché Papi peccatori se non sono da San Pietro è stato il primo che è seduto convertire Gesù che ha detto una volta che sarà i convertito rafforza i due fratelli nella fede
La conversione del papato in questo riprendendo una invocazione che Giovanni Paolo secondo nella
Perciò millennio deve niente o nella non mi aveva fatto aiutatemi a ripensare parlava i vescovi I teorici aiutatemi a ripensare il modo di esercizio
Del
Del patrono numero trenta è incendi accademico centonovanta è un discorso di grande impegno di grande si grazie Gianni grazie io sono io però si modi previsti sì benissimo ne avevamo
Ho avuto gli arrivasse il dubbio è se il bravo però ricordo allungate ancora io vorrei che i registi ce l'ho in quadrasse eroga Copertino allora di questo volume che è stato oggetto adesso della
Discussione anche della diatriba di Giovanni Ceretti divorzio nuove nozze penitenza nella Chiesa primitiva un libro che affronta i temi di attualità del
Concistoro e naturalmente un libro impegnativo comunque per lettura Marco ci sei
Io credo di sì
Bene lo sperimentiamo subito perché guarda tra tutti i libri che ho il cui in mano io ce ne sarà uno che secondo me ti farà leccare i baffi
Ed è Dino renderà accusati dipenderà Dedej riassunte che mi fa essere non riesco a leggerlo
Ma no ma questo è già di per sé è un riassunto perché c'ha soltanto ti dico quarantatré pagine comprese le introduzioni le note eccetera figuriamoci
Ed è
Uno scritto di Hannah Arendt do io non ho
Le allora fissarla democristiano umanità e fede in Giovanni di Jesse molte verso pubblicato dalle edizioni di ogni anno allora ti chiedo tu che hai vissuto quella esperienza del papato
Roncaglia hanno
Quali sono il parallelismi che si possono fare tra
Roncalli l'epoca di Roncalli perché acché chiedo anche una valutazione di Weltanschauung in visione del mondo dell'epoca
Di crisi mondiale
Di Giovanni ventitresimo e lei ha toccato di Papa Francesco di altrettanto crisi mondiale anche se legata ad altri fenomeni
Ma direi
Che sicuramente
Vi è un caratteristiche è stato ricordato un grande Papa ma dicendo
Che aveva anche delle caratteristiche
Tormentone o tormentate di Brescia
L'altro che viene evocato di Bergamo
E per
Devo dire che oggi si respira molto più
L'aria di Bergamo che quello lì Brescia
Con quei due punti di riferimento e cioè un'epoca aveva quale tu sai che in questo periodo mi capita di citarlo spesso ma credo che continuerò
L'importanza dello Jonio di Platone Mellea ambiti dei dibattiti di oggi dove l'entusiasmo mai
E quindi è un termine che contiene il dehor dentro rispetto alla passione eccetera viene messa al centro della saggezza
Della ricerca della verità
E oggi credo che ci sia con questo Papa assolutamente la serenità grave drammatica non tragica
Di del papà di Bergamo dell'atmosfera
Monsignor Capovilla così cerca lutto di evocare questo
Tu mi hai chiesto appunto proprio questo cerco di rispondere alla sua domanda oggi ritengo che il Papa di Bergamo il Concilio Vaticano e via dicendo e davvero
Possono essere un seme per quello che oggi sta affiorando e credo in modo anche robusto mentre
L'elemento tormento oso tormentato che pure rispettabilissimo ma che considero
Il contiene in sé
Porca a mio avviso evidenza del speranza uguale
Non è un caso
L'attuale Papa dice no io non sono ottimista come mi si rimprovera e diverso non lo sono affatto metto al centro la speranza
E io continuo
A dire che
In spesso conterà stemma
C'è un concetto poderoso l'essere speranza soggetto
Contro vs la speranza oggetto la speranza aviere qualcosa che si può perdere dissipare eventualmente come la Venere
Mentre perse oggi e presenti Simone mi pare proprio consapevolmente e in
Tanto dell'olio
Va beh questo oltre la domanda che mai fatta e
Forse è una reprime risposta
No per la verità mandò che avevo fatto una domanda un poco forse il più
Complicata non dico non dico complessa ma complicate sì e cioè da parte di mozione Marchetto e suggeriva questo anche Enrico from
La
Troverei può essere ma io te lo chiedevano sotto la visione di una
Visione delle relazioni internazionali perché insomma è fuori dubbio che
La riforma o la rivoluzione di Papa Francesco anche delle strutture
L'accordo cominciare dallo IOR ma non solo il
L'Ottagono Vaticano l'Ottagono Vaticano più che il G otto mi piace chiamarlo così l'Ottagono Vaticano dove la figura più di paroline il più importante quella degli otto cardinali no
Consigliere eletto
E viene vista dalle cancellerie del mondo persino la Cina c'è una nell'intervista al direttore del Corriere della Sera c'è questo riferimento alla Cina
E Vaticano che poi è l'unica
Realtà internazionale che fronteggia la Cina in un continente dall'Occidente in modo particolare dall'Europa dimenticato come l'Africa
Allora le tue battaglie le battaglie radicali e Partito Radicale transnazionale l'Euro Mediterraneo la visione di un'Europa federalista spinelliana ma anche aggiungo Degasperi hanno Adenauer Diana per il ventunesimo secolo
Questo
Pontificato può porsi come il Pontificato di Roncalli avevate
Era riuscito ad evitare i
Il
Dramma la catastrofe nucleare può apporre unica
Uno un partito ma per risolvere
Il problema
Della
Globalizzazione non governata
Della governance insufficiente ma guarda devo
Dire evocare ditta dettagli sperando che non siano solo del diavolo ma oggi mi pare fondamentale e lo dicevo rispetto
A una impazienza
Di
Di Prodi romana non Romano
Paola Paolo proprio Paolo dei Paolo che diceva bisogna vedere adesso il Segretario di Stato cosa fai
Che non minerari scrivendo era un po'impaziente
E la risposta è stata la splendida
Quella degli otto cardinali
Ed è una parte e
Quindi poi dopo il Segretario di Stato dove mi parrebbe quasi che si potrebbe mettere la parola Stato senza la maiuscola
Dissestato Segretario che fanno e non può avere
Frustrato
No di euro che appunto allarghiamo il nome è assente di avere la forza animale rappresentare qualcosa di
Improprio se è riferito alla dimensione territoriale e culturale degli Stati nazionali tanto è vero che
Io penso
Come sai di andare verso il cinema
Con il manifesto di Ventotene con le sue disperazione e che abbiamo trovato due nostri amici politici in questo momento
Come il Dalai lama
Ero IBF averla leader degli U rigori che stanno in questo momento
Scrivendo una pagina che credo resterà nella storia cioè l'abbandono estrarre cioè la vuole illustrare fumando allargarla e l'AMA quando il Dalai lama
Prende la parola dopo aver la del trattamento e a Bolzano qualcosa di analogo io l'ho mandata ufficialmente a Pechino e anche al Vaticano
In cui viene fuori
Per questa
Posizione del Dalai lama che dice io rinuncio noi non vogliamo l'indipendenza nazionale
Noi vogliamo restare nello Stato cinese ma ed ecco la componente come dire che
Abbiamo discusso
Per sei mesi con dati Dalai Lama prima edicole vi accade noi dobbiamo lottare
Per più democrazia appelli anima
Dobbiamo lottare per più libertà per l'Islam se è questo
Accade viene compreso Noè a questo punto
Credo che compiamo una opera umanistica non ha usato il termine fondamentale perché mette al centro l'elemento io direi
Cristianamente se me lo permettete
Del personalismo cristiano del
Per della persona quello che il conta e il rapporto fra accese alle storicamente il quale si manifesta ma quale anche riesce
Ad essere
Condizionato determinato
Raffigurato dai cittadini e in italiano e stiamo lottando
Perché il cosa perché le catacombe vincano il cesareo delle catacombe la roba CEDU
Questa roba qui queste condanne dell'Italia per flagranza criminale tecnicamente non moralmente tecnicamente criminale da trent'anni del nostro Stato
Perché
La sempre di più le nostre prigioni sono somigliano alle catacombe ha ragione il papà quando in fondo
Anche Loretta solo sottolinea indirettamente ma chiaramente che c'è una componente che altri avrebbero detto di classe
Una componente degli umili una componente degli esclusi che costeggia che sono
Perché tali inc nelle carceri che sono catacombe dove che solo formalmente formalmente l'uovo di di tortura
E questo Papa che in quarantotto ore ne avevamo di referendum su questo fatti fuori
Dagli eredi comunisti
Abituati a fare pulizia con la polizia eliminando le cose
E
E quindi a questo punto il Papa e quando sottolinea sia
Potrei dire riguardo alla Fini Bossi o rispetto anche ad altre condizioni sottolinea
Che
Esiste una società nella quale gli avveri
Sono potere
E l'essere
Non è sicuramente rispettato come nella rivoluzione umanistica
Cristiana e qui un giorno spero di poter meditare un po'di attenzione e dire età da parrebbe orgoglio perché lui ama un libro
Che io nel quarantasette quarantotto quando uscì ordinerà sette diciott'anni mi rese
Folle di rabbia di scandalo perché si parlava il dramma dell'umanesimo
Dedursi il dramma dell'uguaglianza leva avrete notato che oscillano ma
Al uscì nel mille novecentoquarantanove Marco M.
Edizioni allora licenze accompagnato beh io mi ricordavo diciott'anni regalare a prescrivere quarantanove no ma per dire questo ma lo ricordo bene perché poi scorrendolo
Lo diceva aveva con l'umanesimo laico e io che già allora ritenevo
Che una posizione diciamo pure religiosa filosofica quella nella quale
L'assoluto non nomina bile poi e dirò eccetera l'assoluto scende
E
Rivoluzione in che modo
Dice
Qualsiasi essere evidente
Diciamo qualsiasi essere vivente appartenente
Al specie animale umana
Esso oggetto diretto risponde direttamente a me e all'assoluto della sua coscienza quello è stato un momento dei
Ed informare rivoluzione umanistica
E è vero che è stata poi
Dall'ASI Monia vera o presunta va comunque data alcun libro alcune caratteristiche storiche nelle quali ha preso in qualche misura molto e troppo prese gli averi
Obbligate
Non solo da Costantino ma devo dire ormai dal due mila anni di storia italiana
In vario modo abbia nell'arco della sua qua nessuno è stato però Marco io su questo tipo fermo perché vorrei sapere vorrei chiedere parete ha su quanto detto adesso da Marco Pannella che ha intrecciato UDC unioni politica con undici un ente o logica e in certi tratti anche
Per qualcuno missione profetica perché tale viene veniva considerato dando Gianni Baget Bozzo percezioni
Marco Pannella cosa ne pensa uno che di tematiche filosofiche si occupa quotidianamente anzi tutti e due e due sia gara vinta sia per l'Italia chiaramente
Questa questa considerazione di Marco cosa nenti
Per la considerazione di maltempo essendo nessun Francesco entries naturalmente sulla chiesa settimane sia sempre Reform manda visibili trova molto perché adesso io non non non non né qui né qui forse l'occasione ovviamente di tutti presentare quello che io penso solo scritto mi è capitato di firma quest'oggi il tema è Francesco
Però certamente io sono convinto che ogni uomo abbia un rapporto strutturale costitutivo con la trascendenza
E che questa trascendenza rimanga in qualche modo sempre qualcosa che sta al di là che si è manifestata storicamente in forme diverse in attraverso uno omini attraverso testi attraverso figure diverse
E ognuno di noi poiché nella sua storicità ha raccolto questo questo questo appello della trascendenza attraverso la figura con cui concretamente storicamente si
Ritrovato comunale convivere a che fare
Prima si ricordava è stato molto interessante di battaglia che si sarebbe stato interessante la per la presenza di una religiosità in Marx per esempio
No questo è un tema che aveva proposto possa applicare i ma è una teoria che si trova già in merito e no dietro Marx c'è tutto l'ebraismo è cresciuto nelle comunità ebraiche di Treviri
Dietro Marte c'è un afflato profondamente religioso messianico la lotta dei resti del del proletariato contro il capitalismo e la lotta del team del Cristo contro Anticristo ci sono tematiche profondamente
E però IT apocalittiche c'è un tema esso credo che abbia scritto le cose migliori tariffa ovviamente
Sì però ordine storie credo che su queste ma anche nell'intervento cedolare la ricostruzione dell'ATO e la filosofia della storia come una secolarizzazione della visione cristiana è la storia
è in questa direzione e certamente l'idea di di comunismo è come ha detto Pellicani prima in fondo una forma di Regno dei Cieli secolarizzato l'errore se mai e pensare che l'uomo sia in grado di realizzarlo queste ed errore no perché l'uomo invece ha una struttura Ltd. diciamo tra di talmente detta di peccare occulta un legno storto come diceva come dice cosa io no e quindi è difficile che riesca a realizzare
E qui però certamente quindi esso ogni fino in fondo ogni ogni forma di speranza ogni forma di lotta per la giustizia per c'è in qualche modo un rapporto con la trascendenza che poi ognuno di noi
Vive nella propria coscienza della propria libertà
C'è stato è stato citato prima Croce come esempio di di pensatore liberale io personalmente sono e ci sono molto vicino Pessotto accaloriamo spessa
Che è un autore tedesco anche mio profondamente liberale che appunto aveva questa Ittihad della del diciamo della della visione la trascendente sono trascendenza che in qualche modo resta sempre al di là e che si manifesta in tutta una serie di figure
E e soprattutto nella libertà della coscienza dell'uomo che è quella che appunto come diceva Marco Pannella risponde
è responsabile di fronte agli altri ma di fronte al trascendenza step vedete vedete il parlare di un papà della chiesa acqua Rivette ci porta poi discutere perché
Mi chiamo sette diamo
Un attimo prima Paulson Pellicani Chance e poi arriviamo alla luce delle chiese dunque quello che ha detto Pamela conferma che siamo tutti cristiani
Nel senso che la civiltà occidentale è stata lavorato per due mila anni dal cristianesimo
Nel bene e nel male dico dovrebbe alle che vi siano esse se
Ein vietato anche la civiltà occidentale un'ossessione l'ossessione per Venezia di qui l'Inquisizione e di qui del fatto che un
Un teologo come anzi comunque ha detto bar grazie all'Illuminismo abbiamo cessato di bruciare resterebbe di torturare diabetici
Addirittura deve aver Mannoia Andrea permanga teologo cattolico ha definito il cristianesimo
Un lupo travestito da agnello che piuttosto forte come definizione però anche se nessuno c'era un elemento fondamentale essenziale che quello che mi interessa di più
Che mi coinvolge e la Caritas nel senso di solidarietà che si deve
Che è doveroso manifestare nei confronti di quel degli uni di coloro che soffrono degli esclusi era stato il cristianesimo verso la storia crede andare dell'Inquisizione e alla storia e la Caritas ancora oggi
Noi assistiamo appunto a questa mobilitazione morale ti centinaia di migliaia di persone
E anche i laici o persino gli ATI o quelli che sono fuori completò crea riessere fuori dal cristianesimo in qualche misura sono stati appunto
Dovremmo definire prova già se volete se in un'accezione ovviamente positiva più agiati dal messaggio dal messaggio cristiano su questo punto
Fondamentale
Perché poi
Vuol dire non è che la nostra civiltà e cristiana
La tradizione cristiana Ernano nessun civiltà ormai è uno degli ingredienti degli elementi essenziali fondamenta
Lascio un grosso problema questo è un punto che
Quale
E in che misura noi siamo effettivamente cristiani dal punto di vista etico
Perché è perché purtroppo in che cosa è capitato e gli ultimi secoli è capitato quello che
Webber Max Weber utilizzando un'espressione di fidi Shiller
Parlato ad evitare definito come il disincanto nel mondo ridisegnando nel mondo il significato che la fede è diventata molto ma molto difficile da viverla nel nostro mondo disincantato appunto
Ha cominciato la scienza in maniera particolare quando Galileo fermo grande libro nature scritte in caratteri mattina ci non se ne secondo neanche lui
Di quello che stava dicendo cioè di credo di quale colpo mortale
Lui scagliava contro la fede se no non l'avrebbe detto sennò non avrebbe
Se ne accorse Vahidi dissidenti riscossione televisiva dissensi qui siamo qui è sparito il concetto di Fini di tennis quindi non si può più leggera
Pianta inizialmente o logici eterni o logici
E l'avevamo già detto prima
Cartesio che prontamente disse nove ma se le cose stanno così cercare le cause finali non ha senso alcuno e addirittura balcone disse che
La ricerca delle cause finali è sterile comune del genere
è qui nasce subito un enorme problema il problema del rapporto fra la scienza e la visione scientifica del mondo e la fede cristianesimo caso specifico appunto
è un problema di nessuno è riuscito a risolverlo ovviamente perché ora in cui
Problemi drammatici
Nei cui confronti appunto direi quasi tutte le posizioni sono legittime e il dibattito ha perso è girato in realtà è giusto usare
Posso o meno moderatore posso brevemente intervenire ebbene esempio voleva intervenire brevemente
Certo allora voglio dire stavo volevo pensando all'idea del seminario
Come sappiamo c'è
Una sede della nostra camerali
Ma anche lì nel seminario
è il luogo nel quale qualcuno che è stato nominato è stato processato e appunto Galileo la persona all'odierna rilevo Galilei esatto e che proprio stavo pensando al questo
Per come stava svolgendo allora devo dire anche però non dobbiamo ho evocato il cristianesimo avevo detto
Che quella libero il dramma dell'umanesimo laico ateneo lì e via sì ma in realtà mi indigno mi fece arrabbiare perché era dell'umanesimo laico sensi la legge bene e con i suoi riferimenti
Con i suoi riferimenti in quel momento
Eri allora lì sono stato impegnato proprio perché dicevo sentivo che la religiosità
Che l'età a religiosità che abitiamo di capitani cabina finestrini Anna Carla finalizzata
Sia appunto per la religiosità avuto contributi pericolo pali credo
Si potrà poi
Unificare come grandezza influenza nella storia umana
Anche
Una religione il così poco ed organizzata
Come quella buddista
Tant'è vero che stavo dicendo il Dalai lama che prende oggi idee dichiara rispetto allo Stato hanno e non interessa che ci sia lo stato della nostra tribù
Hanno è quello che importa è vi sia uno Stato che abbia leggi che siano conforme a quello che crediamo come religione ci religiosità civile
E
Questo credo che sia un apporto
Tanto cristiano sicuramente evocato l'ho sottolineato come caratteristica per me è costitutiva dell'evento cristiano
No nella storia dell'umanità ma su questo no
Vorrei appunto ricordare
Che altre forme
Di credibilità soprattutto quella buddista e torno a dire faceva M. l'influenza di Capitini l'influenza dico quella generazione ma continuo a ritenere sempre più dinanzi a una decina di un miliardo e trecento milioni di persone
E nella quale verso la quale abbiamo estrema attenzione come partito in questo momento e devo dire speranza
Perché proprio il terzista manifestando
Negli Uyghur ri nei
Tibetani ma non solo in loro in questo momento
Per esempio anche quello che sta accadendo a Pechino e da Pechino sulla
Pena di morte su altre nostre iniziative all'ONU
E via dicendo termino sto terminando vedo moderatore che miste che sta riguardando la ricordare anche il problema previa Renzo oggettiva non sai niente
Sì benissimo e allora soggettivamente vorrei insistere a questo punto sul problema religiosità
Religioni monoteiste divenute troppo spesso
Diciamo non
Dove dirette esiste
Tant'è vero che poi
Quelle dette monoteiste
Sono tre quattro almeno
E vivono come Livorno anche i rapporti fra di loro
Ma il problema della religiosità come costitutivo
Antropologico della specie umana e della storia o umana
Credo che appunto
Oggi la scienza sempre di più se vediamo i nessi fra la tradizione altre manifestazioni di forza anche mondana della religiosità
Possiamo appunto dire che la scienza col DNA con il genoma con le altre cose ci è stato donando
Un'altra
Possibilità
Di vedere superato quella
Pretese al contraddizione
Fra scienza
Direi coscienza religiosità che
Invece sempre meno mi pare
Essere davvero alcun
Una caratteristica del nostro tempo questo incontro sulla scienza del giusto certo monsignor Marchetto qui negli interventi di chiaramente a me eliminata Idim tutti
Pellicani e poi in quello di Marco Pannella c'è un dualismo
Su quale bisogna discutere perché Pellicani dice la storia del cristianesimo eh Caritas ma la storia del cristianesimo e anche veri tasso o ricerca
E dall'altro lato Marconi ci dice
Ma insomma questo dualismo no sarà
Assente ragione tra scienza e religione io dico più specificamente organi diede religiosità teologia
Ecco
è arrivato il momento di mettere Caritas in veritate o merita Hassine caritatevole
E scende tutta scende aeree persistendo anche al circoli questo Papa certa cioè io ottenne realmente accolgo questa tua lei lei diciamo così sensibilità
Ma
Questi dualismo mi
Queste le dicotomie solo artificiali
Oppure onore
Io sempre detto e specialmente anche in relazione al Concilio che c'è
Una
Tre posizione che è cattolica e come mi scusate se debbo essere scusato
No è il pensiero è il pensiero modi von Balthasar originariamente mi pare ed è la congiunzione e
Mi ricordo
Che con
Un allora scusi Eccellenza ricordiamo Asus con Baldassarri è considerato
Il più grande teologo del Novecento almeno in ambito cattolico una sei in ambito cattolico un
Un autore di prolificità straordinaria si è occupato di letteratura di filosofia di più rigida di storia di arte di Antropologia di diritto di Sociologia di polizia siccome non voglio fare l'alba mi faccio valigia allora
C'era anche un osservatore del Concilio osservatorio per modo di dire Colman Filt protestante che diceva ai suoi
Dobbiamo anche noi fare attenzione di non perdere quello che
Il tesoro del cattolicesimo
Lui che era protestante e cioè questa capacità di mettere insieme questa armonia io trovo
Nel cattolicesimo specialmente e dunque per me c'è certamente meritato sette Caritas e se mi permettete la rinuncia di papà Ratzinger
è proprio nulla la pratica della Fides e
A ratio
E cioè una visione di fede credo certamente ma anche la ragione la ragione gli diceva non posso più
E idee credo un segno straordinario di razionalità non dico il razionalismo naturalmente
In ragione di correttezza ecco benissimo la parola era esatta
Allora però voglio arrivare al
A dire una cosa breve Armand purtroppo ha lasciato la Chiesa cattolica prima di morire e non ha voluto neanche il funerale cristiano
Per cattolico
Neanche cristiano stesso maligni la questione eh
Trascendenza qui si parla di trascendenza io dico per concretare con la Tim maiuscola o collettivo minuscola
E qui una grossa questione
Beh io lo pongo all'anno io perché io io l'ho proprio e in questo senso dico che per Papa Francesco c'è latti maiuscola
Nel senso che per esempio quando lui invoca la Misericordia
Io credo che parli nella misericordia di Dio
In relazione con noi che dopo noi dobbiamo avere misericordia con gli altri d'accordo quando lui dice pregate per me che ogni volta dice lei è sempre in questo è c'è una dimensione trascendente
E quando dice prima riforma è l'atteggiamento e poi la struttura
Allora quando voi dite è una rivoluzione e qualcuno dice umanistica ma è un manifesti il cavo evangelica o sono le due
Il segreto di quest'uomo si rivelerà progressivamente come la rivelazione di Dio progressiva grazie
Giuseppe scuola o la
Riconoscerli con la P maiuscola e parola insiste il Papa sul di questo la parola non quelli ma scritta una volta per sempre Marlowe voi insiste è parola parola quella che verrà quella che c'è
Quella che c'è stata anche questo
Direi con le sue critiche al tal mutismo che io sono abbastanza chiare anche se erano usa il termine
Anche questo diventa interessante perché indubbiamente il qualcosa che ha limitato in qualche misura la forza
Del messaggio
Ebraico del messaggio dell'Antico Testamento e proprio questa proliferazione
E che e il Papa denuncia costantemente un richiamo costante quella della casistica della casistica che altruistica continuamente ricorda che appunto quando Gesù si pone
La domanda sul divorzio il matrimonio e via dicendo va be lo ricorda il Gesù risponde come risponde exeresi peraltro appena nella casistica anche il cardinale Caffarra intervista rilasciata
Al foglio parla di casistica nei confronti dir cardinale Kasper e di tutti coloro che difendono l'impostazione dica speri di Papa Francesco
Siccome Giuseppe Rusconi è stato sacrificato rispetto ad altri do la parola lui su questo punto naturalmente e poi
Una anche breve replica da parte di Gianni Gennari però io secco volevo prima precisare brevemente
Che quando ho detto che fa parte Cesco un
Sudamericano un gesuita che ha ispirato
In gioventù aria degli scambi Sardos non è
Un giudizio di valore una constatazione
Questo Papa ha anche molto di positivo questo Papa cerca di
Entrare in contatto con la carne di Cristo che soffre
Cerca di arrivare al cuore per trasformare i cuori di pietra in Cuori di carne
Papa Ratzinger parlava invece alla ragione
Cercava di convincere attraverso di strumento lo strumento tradizionale del ragionamento Papa Ratzinger si faceva capire benissimo ed era per questo che era odiato da alcuni o anche qualcuno di più
Si dovrà vedere
Se però Papa Ratzinger riusciva a convincere
Che voleva oltre che sapeva ascoltarlo
Questo Papa questi questo Papa no no soltanto edotti vedevano dice il matrimonio è tra un uomo e donna e teso la pubblicazione dei figli e tutti capiscono naturalmente protestano a quelli che non sono d'accordo
Ecco dice dicevo questo questo Papa si dovrà vedere
Se riuscirà non solo a fare
Se a sentirsi vicino e a farsi sentire vicino da tanta gente sulla terra soprattutto di quella delle periferie file materiali e morali
Sono da vedere se riuscirà a convincere
Perché al momento in cui si devono prendere grandi decisioni è la convinzione che deve preparare sulle che deve prevalere sulle emozioni perché bisogna
Diffidare delle emozioni un giorno il popolo ti acclama il giorno dopo ti getta nella polvere le emozioni sono delle cattive padrone
Non ci si può fidare se una invece è convinto va avanti diritto per la sua strada dunque cuore
E ragione ma col quale solo io vedo dei rischi
Grazie quale ragione Gianni
Cuore e ragione ma a
Ci sarebbe da oggi abbiamo toccato degli argomenti questo discorso su fede religione per esempio è fondamentale
La
Impone e religione la religione è inventata dagli uomini
La religione è fatto è la risposta alla domanda domenica scorsa è la fede che salva domenica scorsa addirittura su Repubblica Eugenio Scalfari parla del desiderio di Dio
Il grande è chiaro che è un è una nuvola è un colpo di teatro eccetera in realtà
No vuol diventare scadenza scarse la differenza tra fede religione per fede ebraico cristiana e religione
Che mentre la religione è un tentativo di all'uomo di impadronirsi di Dio per risolvere i problemi
Che che tenuti non capisce
E per dominare le realtà che lui non domina e la religione viene sconfitta dalla scienza perché spiega i problemi
E dalla tecnica perché domina le forze della natura la fede non ha alcuna pretesa di risolvere quando Galileo dice e non lo capiscono a via del Seminario la Bibbia non ci dice come penso come vadano i cieli
Ma come si va in cielo questo è il grande discorso la verità salvifica anche Ratzinger ha detto
Che nella Chiesa a livello della salvezza c'è tanta gente che crede di stare dentro in realtà sta fuori e c'è tanta gente pagina venti del libro
Lumen rumena L.U.R. luce del mondo
E c'è tanta gente che crede di stare fuori in realtà sta dentro da questo punto di vita ecco perché il capitolo venticinque di San Matteo ci dice che la salvezza per coloro che nonché hanno conosciuto di più
Ma che lo hanno riconosciuto anche senza conoscerlo nel povero nell'affamato eccetera questo è il grande discorso ebraico cristiano la differenza assoluta
Ecco perché il monoteismo non schiaccia l'uomo perché la divinità azione dell'estero la mia Telesina io sono
Sono cinquantasei anni che mi occupo di Teresa divisi
L'unica intuizione che lei ha capito è questa
Che la la Misericordia lei conclude il suo discorso nella storia di un'anima
Un libro che che
Che mi ha appassionato per tutta la vita
Dicendo io non ho avuto grandi peccati anzi abbiamo presentato il confine il confessore ma ha detto che non ha mai fatto peccati mortali ma anche se li avessi fatti tutti continuerei ad avere la stessa speranza nella misericordia di Dio
Questo è il gravoso Governo
Ma eguali valuteranno lo Papa Ratzinger ha esaltato la fede di Lutero
Nel quando è stata del forte e io adesso mi riservo
Il il il il colpo di teatro diciamo a parte a parte questa a parte questa meravigliosa desta meraviglia io le ignoro cosa tiri fuori se questo meraviglioso libro che di cui si sono accorti anche il Sole ventiquattro Ore proprio l'altro ieri domenica Julius Erasmo da Rotterdam
Che che mette che fa un un colloquio tra l'anima di
Giulio II che appena morte Sannicandro grande trattato di satira dai sarà satira ma c'è ma c'è queste è la verità del papato cioè di San Pietro fa una lezione di papato a Giulio secondo che non aveva capito ogni ente che però la cosa arrivava però lei cosa più
La la cosa più cattiva che ancora non quando si è parlato di Ratzinger eccetera
Voi sapete che ecco e coloro che stanno intorno a al al gruppo Ferrara eccetera eccetera cioè in fin dei conti il professor De Mattei accusano di eresia tutti i patti da Pio dodicesimo in poi io ho qui
Se locale io un quadro un po messo nell'avviso essere no no deciso ma che sia proprio a Milano comune stai facendo telefonica e la ai nove dopo fuori tema spetta una non possiamo non parlare degli ma monitorio poi lei dopo il modulo io compro
No scusami questo è un documento ho qui in mano un documento che gira tra i Circoli tradizionalisti cattolici
Del di da un padre che Della Rocca immanenza inondazione devo Dematté in cui si dice che Giovanni Paolo II e reti semmai citate ma
Lei quindi
Attraverso due dell'area che era stato a rimanere aerei senza rilevare la non voglio fare l'arresto ma del resto voi mi insegnate cari colleghi erano realistiche il ciarpame che CO con la molto superiori alle cose serie noi ragioniamo ma però voglio vorrei mozione darà un esame esame credo che non era gelate quest'ultima parte quella neri preme di più e quello che ho detto prima
Questo discorso assolutamente nuovo della religione ebraico cristiana nella visione
E va Angelica ecco ecco la ragione per cui e finisco Karl Marx nella circolare contro crede scrive alla base di tutto il mio sistema ci sono due cose l'analisi scientifica della società
E delle e del proletariato e l'universale precetto cristiano dell'amore per l'uomo
Signor Kuhl larga che implica se volete vi dico pure la pagina arrivava si è visto come si è tradotto nella storia e si è visto come si è tradotta in adesso non possiamo discutere sul
Di risultati
Del marxismo e del comunismo perché sono può e anche due cose dati
Da valutare ma la storia credo che almeno sul comunismo dato il suo giudizio abbastanza
Severo anzi molto severo Lecce io direi cari amici
Dopo il due ore e cinque minuti di fermarci se siete d'accordo si sia al quale io sono un moderatore democratico quindi siete d'accordo tranne Marco Pannella che non è d'accordo però è in minoranza e dove non vedo
Solo non senatore sarei d'accordo
Ma no io pensavo che volesse logistiche io pensavo che tu volessi utilizzare ex allorché Sissi ma
Ospitalità
Ospitalità della
Della dell'ANSA e allora professori perché ti si siediti e dobbiamo salutarci sette giorno appunto spero che sia un appuntamento galante tale allora va bene io la ringrazio io ringrazio il professor Luciano Pellicani grazie grazie grazie a monsignor Agostino Marchetto
Grazie a Giuseppe Rusconi grazie professor gare lenta grazie
A
Gianni Gennari indisciplinato grazie Fabrizio d'Esposito del fatto
Va e si va bene lo farà poi Grazia
Angiolo Bandinelli e grazie in collegamento da Londra a Marco Pannella buon San Giuseppe ringrazio tutti i presenti e naturalmente un ringraziamento
Agli ascoltatori di radio radicale a chi ci ha seguito in diretta su
Canali streaming di Radio Radicale punto TV
Purtroppo ci sono dei dibattiti in cui
Parla qualcuno e altri non parlano ma creeremo altre occasioni perché il Pontificato di Papa Francesco non è agli sgoccioli e appena due iniziato
Grazie per la sera appuntamento al prossimo punto ha occasione grazie