29APR2014
rubriche

Divorziobreve.it - Trasmissione della Lega Italiana per il Divorzio Breve

RUBRICA | RADIO - 22:16. Durata: 41 min 35 sec

Player
A cura di Alessandro Gerardi con Diego Sabatinelli in collegamento telefonico.

Puntata di "Divorziobreve.it - Trasmissione della Lega Italiana per il Divorzio Breve" di martedì 29 aprile 2014 che in questa puntata ha ospitato Diego Sabatinelli (segretario della Lega Italiana per il Divorzio Breve), Alessandro Gerardi (tesoriere della Lega Italiana per il Divorzio Breve, Radicali Italiani).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Associazioni, Avvocatura, Camera, Costi, Diritti Civili, Diritto, Divorzio, Economia, Elezioni, Europee 2014, Famiglia, Giustizia, Informazione, Lega Italiana Per
Il Divorzio Breve, Magistratura, Matrimonio, Ministeri, Minori, Orlando, Parlamento, Partiti, Partito Democratico, Politica, Radicali Italiani, Separazione Legale, Unioni Civili, Unioni Di Fatto.

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 41 minuti.

leggi tutto

riduci

22:16

Scheda a cura di

Fabio Arena Iva Radicev
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio Radicale buonasera bentornati indiretta sono le ventidue e sedici minuti Alessandro Gerardo in studio come come ogni martedì dopo radio carcere per il consueto appuntamento radiofonico
In compagnia della lega Italiana per il divorzio breve trasmissione che si occupa di diritto di famiglia in particolare di separazione e divorzio
Dunque la settimana appena trascorsa è stata segnata da una novità molto molto importante il Ministro della Giustizia Andrea Orlando
Ha infatti preannunciato un provvedimento che a questo punto speriamo sia imminente con il quale il Governo intenderebbe introdurre la possibilità per la coppia di ottenere la separazione il divorzio
Senza passare attraverso il giudice purché però la separazione e divorzio siano consensuali e non vi siano figli minorenni in questo caso infatti basterà che i coniugi ovviamente assistiti dai rispettivi avvocati
Si mettano d'accordo sulle condizioni e sui termini di scioglimento del vincolo coniugale
In pratica l'intervento normativo che il Governo si propone di adottare prevede una fase stragiudiziale governata da una convenzione di negoziazioni assistita conclusa tra gli avvocati delle parti
E come tale finalizzata sottrarre alla giurisdizione
Cioè i tribunali e giudici i procedimenti di separazione di divorzio di natura consensuale come ha spiegato anche lo stesso Ministero di grazia e giustizia e di giustizia l'obiettivo di questo provvedimento
è abbastanza evidente si intende infatti ridurre il Governo intenderebbe infatti ridurre il carico di lavoro
Degli uffici giudiziari consentendo alle parti di giungere alla separazione al divorzio consensuale in tempi più rapidi attenzione però perché lo stesso ministro ha tenuto a precisare che questa sua iniziativa
Ne non inciderà in alcun modo sull'intervallo di tempo che deve intercorrere tra la separazione il divorzio lasciando così invariata sul punto la disciplina nel vigente la quale come sapete prevede che debbano passare
Tre anni di separazione legale prima di potere chiedere il divorzio
Di questo aspetto e cioè della riduzione del periodo triennale di separazione se ne sta infatti occupando la Commissione giustizia della Camera
Dove è stato presentato un testo unificato così detto bipartisan è perché è un testo che appunto vede la convergenza di maggioranza e opposizione
Quindi in pratica se abbiamo capito bene l'intervento delle Governo è quello del Parlamento se approvati incideranno nessun profili diametralmente diversi della disciplina attuali il primo
Non c'è la proposta delle Governo integra uno strumento cosiddetto stragiudiziale che ove impiegato eviterà I coniugi di rivolgersi al giudice mentre l'intervento di iniziativa parlamentare non modifica in alcun modo la competenza
Del giudice ma come obiettivo esclusivamente quello di anticipare i tempi necessari per proporre sempre in sede giudiziale
La domanda di divorzio
Quindi
Dopo questo aggiornamento su quest'ultima importante iniziativa che il Governo apra ha preannunciato in materia di separazione e divorzio consensuali
Torniamo per un attimo ad occuparci del testo unificato del disegno di legge attualmente all'esame della Commissione giustizia
Della Camera come sapete il testo unificato elaborato dai relatori Alessandra Moretti del Partito Democratico Luca D'Alessandro di Forza Italia
Prevede almeno tre novità molto importanti la prima consiste nella riduzione del periodo di separazione legale che dagli attuali tre anni scenderebbe a uno o a nove mesi se la separazione consensuale non sono figli minori la seconda prevede che il termine della separazione comincia a decorrere non dal dal deposito della domanda di separazione e non più dall'udienza presidenziale come avviene oggi
L'ultima novità la terza riguarda invece la comunione dei beni il testo unificato prevede infatti che la comunione dei beni tra i coniugi si scioglierà nel momento in cui il Presidente autorizza la coppia vivere separata
Mentre oggi come sappiamo lo scioglimento della comunione dei beni si realizza solo quando la sentenza di separazione
Diventa definitiva tutte queste novità contenuto in questo testo unificato
Lo abbiamo già detto anche nelle scorse puntate rappresentano sicuramente un passo avanti rispetto alla situazione attuale
Però dal nostro punto di vista queste modifiche non sono ancora sufficienti né tanto meno risolutive come sapete infatti noi della lega Italiana per il divorzio breve ci battiamo da anni che lo abbiamo fatto anche nella scorsa legislatura quando eravamo presenti in Parlamento
Affinché in Italia sia consentito alla coppia in crisi di poter divorziati subito proprio come avviene in tutti i più grandi Paesi europei senza dover quindi passare attraverso un preventivo periodo di separazione legale che poi questo periodo di separazione legali duri tre e due o un anno poco importa quello che per noi è importante che il passaggio della separazione legale
Venga una volta per tutte le minato comunque reso facoltativo
Peraltro
La nostra posizione critica rispetto a questa riforma
è stata illustrata proprio questo pomeriggio dalla segretario della lega italiana per il divorzio breve Diego Sabba Dinelli
Nel corso delle audizioni che si stanno tenendo proprio in Commissione giustizia di questo ne parliamo proprio con devo sabati nelle cadiamo in collegamento telefonico buona sera ciò Diego
Coltivatori innanzitutto bentornato sentiamo adesso Masin cieco mutuo oggi è partecipato quindi a questa a queste o dizioni che si sono tenute in Commissione giustizia innanzitutto di chiederei quali associazioni oggi sono state sentite che e che tipo di chi mai trovato in Commissione
Beh il le associazioni che che hanno partecipato solo affratella tra l'altro voi
Conosciamo come per aver ascoltato i suoi rappresentanti volte su in radio in ascoltatori ricorderanno e poi di un rappresentante dell'Associazione italiana dei magistrati per i minorenni per la famiglia
Se non erro anche loro nel durato nostra tensione qualche rappresentante del della loro associazione fu ascoltato RAI questa volta invece attardano sono stati auditi dalla dalla Commissione giustizia il il clima
Che ho trovato era di diciamo dire afferenza è
Perché Presidente del eravamo noi la Presidente della della Commissione
E barra quattro a un certo punto parlamentari di cui mi sembra l'unico bisogna andare a turno unico veramente interessato almeno
A che ha interagito con gli ospiti tra l'altro ringraziamo per averci invitato in questa condizione l'onorevole buona fede da sola dice Presidente
Nella Commissione e non che
Proponente di alcune di una proposta di di legge appunto del divorzio breve per il resto insomma che c'era veramente
La grande assente talentuosi volumi Diego non erano presenti né la relatrice Alessandra Moretti del PIL ma assolutamente e Luca D'Alessandro di Forza Italia
Allora il danno non lo so se dopo si avvertì affacciato perché noi le avevamo alle spalle
Le posso dire che la moglie oscene so che un comitato e che sta facendo la campagna per le europee mi sembra che sia candidata
Grossissimo limiti sbavature o è un'istanza essa è candidata e quindi ha pensato bene di andare a fare la Campania per per la sua candidatura ora è un problema pone
E che ha lasciato la patata bollente mano alla
Al
All'onorevole buona fede
Dopo aver per parecchie settimane
Ha affermato che insomma mancavano avrebbero risolto diciamo in Commissione giustizia o discussione in poche settimane fa entro maggio non avremmo più avuto l'approvazione di un tetto
Viste le cose come stanno oggi cento in Commissione ho seri dubbi che ciò possa accadere scusami descrivere spaziali finora serissimi dubbi questa tempistica portaerei rispettata
Mi è sembrato più che altro appunto un
O tentare di di portare qualche
Storico udienza all'interno della Commissione Cernic
Tra l'altro a chi era presente compresa la Presidente di di esperienza in quegli su questa materia ne ha molta ma
Ecco diciamo mettere climatica un clima molto disinteressato
Tutti non arrivando poi al nocciolo della questione e io non ho fatto altro che presentare
Un un rapporto di di di di fatto di statistiche di studi che non abbiamo raccolto negli anni e che fa vedere appunto non solo l'andamento dei rimborsi nel negli anni
Il numero di cause sempre crescenti numero di provvedimenti sia aumentano di anno in anno il carico pendente
A che titolo sulla giustizia civile quindi che ingolfare le aule di Tribunale e li specifiche lo Stato affronta per questi vorticosi quelle per questi procedure di separazione
E divorzio inteso il costume sul sul singolo cittadino per affrontare appunto la causa di separazione e divorzio non solo anche la spesa per la per mancato introito quando si fanno le udienze tutte
Studi sono stati fatti un po'dall'Istat e molto più spesso dalle dalle UNIFIL per che serve i dati sulle emittenti lavatrice Payne tua indiano molto spesso usciti
Che anche l'Europa ci ha spesso bacchettato sul fatto dell'entità delle dei procedimenti se in questa materia rispetto a tutti gli altri Paesi incameriamo fanalino di coda
E insomma tutta una serie di di da quindi che dimostrano che il fallimento donare la giustizia italiana su
Su questo sia in materia di separazioni divorzi
Penso al fallimento recepite nell'aria un po'su tutto comunque togato
I numeri sono lì a dichiararlo
Proprio sulla carta inoltre abbiamo aggiunto anche alcune riflessioni che non sono solo nostre
Su appunto anche la il costo non solo economico ma anche sociale e personale che affrontano le copie
E la società quando
Questi villini procedimenti durano anni e anni cui delle famiglie che si
Nuove famiglie che essi vengono a creare che però non hanno un riconoscimento giuridico non solo molto spesso viene si tenta di fare una
Differenza tra coppie che hanno figli minori e copie non lo hanno non abbiamo contato di portare anche la voce di
Esperti in materia di psicologiche e comunque che si occupano anche dedicarci minorili
A dimostrazione che spesso la lunghezza dei procedimenti non solo non non aiuta ma danneggia il minore
La consapevolezza anche
Un
Il modo di affrontare l'accelerazione dei coniugi dei genitori perché comunque quando vengono autorizzati dal Presidente del Tribunale di operare in quel momento giace la rottura lo strappo tutto il resto dal punto di vista processuali non è altro che
Mettere se vogliamo dei dirla così tra virgolette carne al fuoco e quindi peggiorare anche la situazione
Peggiorare anche ieri il i rapporti tra tra i coniugi tutto questo però era già a conoscenza dei membri della Commissione che erano lì per i tempi non
E e delle associazioni che sono venute
Pare che ci sono state ascoltate udite dal dal dal Presidente dei pochi membri della Commissione che erano presenti quindi non è che noi abbiamo introdotto un elemento nuovo già conosciuto da tutti quanti via i dati statistici
Sì alle conclusioni negli studi che sono stati fatti negli anni quindi non l'ho cercata assolutamente nessuna contrapposizione rispetto a questo
A a questi dati non solo ma anche rispetto alle nostre proposte non è che c'è qualcuno che sia stato detto no
Ambra ed eliminare l'obbligo della separazione legale sbagliato comunque
Poc'crea dei problemi assolutamente no anzi Lai la posizione dell'AIAF partire dicendo appunto che l'amico nella posizione migliore sarebbe quella
Di eliminare il passaggio obbligatorio
Della separazione legale per poi giungere l'uno come mi sembra un po'tutti quanti a un dato di fatto che quello sarebbe il top ma poiché non è raggiungibile cominciamo a trattare subito di
Qualche cosa che va dal ribasso ovvero
Come accorciare i tempi della separazione legale obbligatoria come rendere questa questa lettera aperta una riduzione dei tempi poi effettivamente fattibile
Perché poi né solamente di ridurre l'obbligo
Periodo obbligatorio della separazione quanto poi la lunghezza dei procedimenti di separazione e divorzio che
Che comunque sulla carta dico ridurre Aprea da tre anni hanno veneti attenersi ma se poi i procedimenti Turano sette otto anni il cambiato nulla
Cercata detta anche dalla Presidente Ferrante che tutti quelli che sono stati auditi anche il giorno prima erano d'accordo sul fatto che
La relazione la lunghezza del latte alla stalla differenziare
Coppie con figli minori da coppie che non hanno figli minori non
Assolutamente non un anno non ha nessuna logica non c'è nessun motivo
Quindi vorrei capire che è quello scusa se ti interrompo la alla posizione ufficiale cioè quella nel mondo di un po'tutte le forze politiche di ridurre il periodo di separazione legale viene considerato un po'un con
Ho messo
Minimo per le cercare di portare a casa questo risultato perché sì ma lo Statuto e morte politica e non lo so quelli che erano lì e di parlamentari ha parlato solo buona fede e la Presidente per quanto io sto parlando
Delle associazioni che sono state fornite di quello che ha detto non è che si presume che l'agricoltore insieme dell'NGN mai del del di Forza Italia si presume che siano da Cordusio il PD che Forza Italia e in questa diverso come che c'era l'accordo che poi alla fine il discorso si riduce a una riduzione
Dei tempi della Federazione obbligatorio intendere effettivamente
Non solo sulla carta ma effettivi e
Per la riduzione del mezzo e non si è illusa dalla lunghezza dei procedimenti dal
Dalla mole di lavoro che
Che grava sui tribunali eccetera cioè quindi del diniego la situazione se proprio vogliamo rendere
Il tutto comprensibile non in termini giuridici ma il tentativo di far quadrare il cerchio c'è qualcosa cioè divide per evitare in qualche modo attraverso delle soluzioni secondo me anche
Farraginoso ed evitare di
Per rendere
Questa riduzione comunque effettiva
Io poterlo rimarrebbe comunque sempre la separazione legale il passaggio della separazione legale obbligatori e quindi possiamo dire con assai certezza che nonostante quello che
Che dice la la relatrice Alessandra Moretti che comunque questa riforma ma qualora passasse non servirebbe in alcun modo delle giri del carico di lavoro degli uffici giudiziari perché
Bloccano petrolifero
A meno che a meno che non si vengono ad inserire delle proposte alternative
Non so come abbiamo fatto noi ma come è stato fatto da altri che trentino o ottengono comunque a a a
A togliere il peso di cui i i procedimenti dei tribunali ordinari comunque
Tentare di alleviare una voce all'ingrosso e al Governo del ministro Burlando significhi non solo la proposta o quando ci sono anche altri tentativi di troppo qualche noi poi ci siamo anche soffermati lì
Fuori dall'Aula dopo l'audizione per tentare anche di
Che avvenire
Se è possibile per separazioni consensuali senza figli minori già evitare acquei incaglio del doppio procedimento davanti al giudice
Possa essere più digeribile rispetto a al resto dei alleata allettanti tipologie
Però è evidentemente poi sono chiacchiere il CUR sono parole che ci facciamo i danni anche in radio con tutti gli ospiti che noi abbiamo avuto in questi anni non abbiamo avuto definendolo da prendere Alessandro
Hai partecipato anch'io Gesù abbiamo sì Mutu discipline di parlamentari ovvie per gli ospiti
In trasmissione queste decine di parlamentari di ordini più o meno hanno sempre detto eccessivo
Appalterà ricavi di eccezioni tutti quanti sono d'accordissimo non sono d'accordo sul fatto che le procedure di Raiot sono troppo lunghi riccioli troppo tempo per
Per ottenere un divorzio
Che i costi sono troppo alti che il costo sociale anche personale altissimo eppure poi
Dopo anni e anni e anni siamo sempre noi senza un po'il sul punto sperimentazione avendo e chiudo poi lascio fare a Roma e io ho la sensazione che
Quei tempi così brevi annunciati dalla Moretti e gli altri siano più che altro delle scende degli auspici ma non effettivamente la realtà
Temo che invece purtroppo la realtà sia quella di
Tempi un più lunghi rispetto a un programma che si erano diventati amici non erano domani non arriverà rende dice entro giugno dovete fare né tanto più no da queste cadenze
Ma bisogna vedere se li rispetta in questi tempi ecco tu sei non sei ottimista sul fatto che entro maggio un testo sarà licenziato dalla Commissione giustizia approderà in aula su questo se molto
Si è in continuo si spezzi ovvero un brindò dei tubi soprattutto il fatto di essere in tutti i parlamentari sono impegnati nelle campagne elettorali per le europee non vedo come riesca a trovare il tempo o sono impegnati abbordare li riduce
Alla Camera sono impegnati in altri disegni di legge
Insomma quello che è successo oggi è sintomatico naturalmente c'era quella la loro volontà di procedere spedito idea
Infine audizioni innanzitutto dodici devono essere in ventiquattro e sono stati spostati ventinove perché ventiquattro che erano la fiducia e quindi già il fatto che comunque l'indicazione di tempi
Bisognerà vedere quanto verranno dilazionati questi tempi rispetto alla tabella di marcia
Ha fatto delle assenze e comunque sono anche un segnale certo
è utile all'edificazione sia un segnale che questo una priorità non è avvenuta una priorità non è questo il il il centro del lavoro di questa Commissione non è questo il
Il il lo scopo dei prossimi settimane dell'Aula complicità ecco però ecco su questo c'è da dire che come detto in apertura di trasmissione
E di pochi giorni fa la notizia di questa c'era questa proposta lanciata dal ministro Orlando che è un po'procede parallelamente rispetto a questo testo unificato e cioè la proposta di come citati anche tu di prevedere per le separazioni divorzi consensuali senza figli minori di raggiungere un accordo in sede stragiudiziale quindi di evitare il passaggio di proprietà enti locali ecco questi di questo problema è che in Commissione
Si è parlato di questa proposta governativa no
Si è passato in Commissione se non sono stati fatti degli accenni anche perché mi sembra che sono due cose
Che viaggiano frazionate lo sesso Orlando poi ha specificato che sceglie la sua proposta non va assolutamente incidere sul lavoro della Commissione e sui tempi che devono intercorrere tra separazione divorzio e così via sia mai che il Governo interferisca sui lavori del parlamento viceversa come se fossero due entità distinte non solo come se in passato non avesse mai fatto moglie su altre meno quindi il perché perché il problema è che hanno e non ci interessano le prerogative e le realtà distinte noi interesserebbe che
Il CIPE a fare dopo decenni questa riforma
Detto questo centonovanta di Orlando mo'contiene è anche discusso al di fuori diciamo della del dell'Aula sul cammino che comunque
I è anche quella potrebbe essere uno spunto
Per i parlamentari per poter in qualche modo trovare
è una soluzione
Quanto meno nelle situazioni appunto ce lo siamo già detti nelle situazioni in cui magari c'è un'altra opera unica
Una separazione consensuale non ci sono figli minori quindi potrebbe superare e la
Qui la sala Giunta imballaggi morale
E quindi ci sarebbero ogni anno centinaia di migliaia di procedimenti di separazione e divorzio che vengono cancellati quindi stentano nel settore certo risulta stupido niente si quella potrebbe essere un tentativo per voler fare per superare quanto meno utili
In quei vini quelli per quelle relazioni lo scoglio del
Del passaggio in tribunale però insomma
Ripeto Alessandro queste cose abbiamo già perché abbiamo già dire
Ora
O rivedere nulla di nuovo dove stavo chiedendo scusa vestito un po'anche questa che ho sentito anche nelle scorse puntate la Moretti D'Alessandro e anche altri esponenti politici i quali ci hanno detto no ma questa volta sì FAS sul serio è giunto il momento i tempi sono maturi sicuramente in questa legislatura si
Si riuscirà a portare a casa questa riforma tant'è vero che Senato e Camera si sono rimpallato i la competenza su questa materia perché entrambi i rami il Parlamento si dicevano convinti che questa riforma potesse essere approvata però mi pare di capire che poi al di là di queste chiacchiere di queste belle parole prese di posizione poi nel concreto insomma le cose mi sembrano ancora in alto mare
Parte di essi annunci era precauzione quella poi fai litigio ricercato perché richiede chiamiamolo come Mussolini giova questo
Il mondo avrà tra Camera e Senato bisogna vedere l'oggetto era sicuramente il divorzio breve poi bisogna vedere il problema era divorzio breve o muovere un braccio di ferro età un braccio di ferro che
Aveva anche altri scopi altre origini i derivava da altre questioni Polo stiamo vedendo sommerso che sta
Discutendo della riforma del del Senato
Quindi su quello io socio ho sempre creduto molto poco in questa gara ad a vere assolutamente
A intestarsi pressioni favorevoli ad controriforma che c'era questa capacità libertà tutt'altro
Lavoro secondo me comunque io io ho Boffi Duchamp nel senso che bisogna per dare fiducia la Presidente mi sembra interessante insomma conservativo nella slide del partito in Donatella Ferranti è assolutamente
Come dice preparata magistrato l'inglese
Disponibile
Ma attenta anche all'intervento da associazioni quelle bisogna dare atto è evidente che è stata veramente
Un momento di confronto importante
Ho seri dubbi sul suo partito invece
Verso il Veneto dubbio
Visti anche i precedenti liti precedenti ho molti dubbi sul suo partito molti credo Bisutti dovette relatore lì non era presente perché
Può dare sarà facendo la campagna per le europee ma poi
Se verrà eletto alle europee
No Dominici e capolista verrà elezioni europee ventisette che cosa se ne farà di quel quindi dovrà passare la
La palla qualcun altro
Esso ha vissuto e gli altri che erano totalmente assenti
Cioè soltanto quattro tre o quattro parlamentari presenti infatti iniziare è sintomatico come dicevi tu poi mi pare che il tuo scuse devo oltre ai
Dati che tu prima citato io avevo portato ll degli emendamenti gli emendamenti
Anche le altre associazioni hanno hanno fatto le loro proposte
Noi come loro abbiamo presentato oltre questi dati io questi studi abbiamo presentato i nostri possibili emendamenti
Chi vuol far tesoro
Lo potrà fare altrimenti rimarranno comunque agli atti perché verranno dati o prefettati dati
Alla Presidente abbonati ai parlamentari che erano lì e verranno dati e tutti i commissari poi successivamente nel fine loro cartelle e nell'ottimo dossier non so se chi legge illustrare ma insomma le nostre proposte partono appunto da quella più hard
Però vogliamo chiamare così quello dei lavori eliminare il passaggio obbligatorio dell'azione legale viti eliminare questo passaggio in presenza di figli minori nel secondo caso
Terzo caso o un passaggio prima di mediazione familiare e comunque in giudizio davanti ai giudici di pace tanto per essere per ridurre un po'
Il sempre le separazioni consensuali
E piena ridurre il il testo la parte più secondo me che ha destato interesse è quella che non è prevista dall'attuale testo base che è stato
Predisposto che invece sono le norme transitorie no perché su quello infatti ho visto uno lettera f ed il fatto che loro sanno che c'era questa
Manca questo questo passaggio importante perché effettivamente su tutte quelle Federazione sono elementi che già si sono avute entro mangiare hanno iniziato il loro iter e volete dovesse essere approvata la legge pubblicata
Che fine farebbero come tale si ai nostri ascoltatori ci chiedano credono anche in privato scrivendo cioè su questo primo dato
Sì enorme tra esse ecco questa è la vera che noi regolano anche questo è il
Diciamo il passaggio da un sistema un altro con una riforma
Rendere più semplice
Il discorso non erano state previste non sono previste in questo testo base noi abbiamo presentato questo emendamento secondo me
è abbastanza
Facciamo parte scritto bene quindi potrebbe almeno questo potrebbe passare potrebbe e giovane per ragioni che quegli otto con qualche modifica ma leggera potrebbe passare potrebbe essere preso come spunto
Passare dalla Commissione e nel caso dovessero approvare un terzo questo potrebbe essere
L'emendamento della lega degli ozio breve almeno questo è riuscito all'interno si recepito sugli altri società ha deciso di seguire
Non per eccetera gravosa faranno ne faranno degli aeroplanini che si dirà almeno Antonella nel mi sembra temo che ne faranno ereditario Governi
Ma insomma noi ci abbiamo provato sono una come sempre una riprova poetica dai che può ecco espelle il quadro d'azione
E quindi insomma un'altra mi par di capire che adesso il termine per gli emendamenti scade scaduto oggi mi pare oggi dovremmo o il trenta e quindi domani si scade domani e quindi poi verranno adesso c'è la fascia di discussione d'esame di questi emendamenti e poi che dovrebbe essere approvato in perfetta linea o la pena cioè otto
Quando quanto mai diciamo l'importante è che comunque si giunga al più presto possibile a licenziare questo testo in cui missione perché se anche in Commissione poiché le l'esame l'approvazione di questo disegno di legge sul divorzio breve viene rimandato rimandato alle calende greche si va dopo l'estate insomma
Questo sarebbe un moltissimo segnale perché il testo presentato un testo abbastanza semplice due-tre articoli che potrebbero essere approvati nel giro di due tre ore basta una seduta dalla Commissione quindi se effettivamente non si riesce in tempi brevi ad approvare il testo unificato almeno perlomeno in Commissione giustizia questo ripeto sarebbe sarebbe davvero un un pessimo segnale
Io voglio solamente aggiunta innanzitutto da una cosa importante io ho dato all'onorevole buona fede del vicepresidente della Commissione presentano Ferrante
E il ricordiamo buona fede dei Cinque Stelle momento decise belle fermo entro cinque stelle ho dato il libro di Domenico liscio dello Stato e della libertà
E qui perché comunque è un po'di storia serve sempre per proprio Cancellieri nel presente e che magari vedere il futuro
Legge nel sul passato ancora può aiutare un commento essere di aiuto
La seconda volta seconda corrispondono dato significativo importante e positivo è anche
Comunque
La presenza del dell'onorevole Bafile bisogna dare atto che non ha pertanto per occorre questa battaglia che ci sta dando da fare quello che ci ha invitato a aumentare in Commissione
Mi sembra non solo combattivo ma aperto alle soluzioni una persona che
Non vedo molto ferrata sulla sulla
Sulla materia molto attenta disponibile anche ad accettare non solo critiche ma suggerimenti quindi io questo è un dato che non lascerei cadere nel
Nel vuoto anzi
è un dato molto
è importante perché fino ad oggi arte
I nostri deputati radicali della scorsa legislatura
Un parlamentare così attento e capace di ascoltare ricevere anche le istanze che vengono dai cittadini dalle associazioni
è un fatto nuovo su questo tema
Un fatto che non c'era capitato prima almeno a memoria tosse magari sfugge qualcuno Alessandro un rapporto di questo tipo a parte ripeto i nostri
Parlamentari radicali non c'è stato e che quindi questo però per noi può essere importante del interagire con
Anche un membro che tra l'altro un vice Presidente della Commissione può
Comunque estere
Quella quell'aiuto anche per seguire i lavori
Perché è evidente che a vedere
E vicepresidente della Commissione
Che su cui si augura una pacifico dare fiducia avvenire un rapporto costante ci consente anche
Di seguire attentamente i lavori della Commissione e potere poi degli ascoltatori informare
Tutti i simpatizzanti gli iscritti della lega dei divorzio breve
Non è un dato da sottovalutare non può non sicuramente anche perché può tornare utile al momento in cui verrà approvato un testo perché comunque è una parte politica che fitta interessare proporre la sua presenza anche
Numerose all'interno del Parlamento poi vedremo in Senato insomma droga che potrebbe accadere semmai ci si arriverà
Come ci si arriverà però intanto questo è un è un dato positivo ecco altro avere una sponda come quella dei cinque sta nel Parlamento ex affidabile su questo pronta
Insomma sostenerci a sostenere le nostre proposte positivo insomma nell'ultimo qua comunque ortopedia ruote vedere l'una affatto del comunque ha avuto
Anche il riflesso di parrà recepire alla Commissione alcuni riunione errori che erano stati
Inseriti nel testo insomma è una persona molto attenta che conosciamo che che che conosce la materia quindi come è noto c'è infatti Presidente e lui non li presentiamo molto attenti a quello che avveniva proprio perché
Sono due persone che fanno conoscono la materia probabilmente la vivono anche dal punto di vista professionale anche Moratti da un avvocato sembra del Foro di Firenze
E e quindi sono persone attente e conoscono
Etica e la vivono tutti i giorni anche a livello professionale quindi questo è e questo è un qualche cosa che esce fuori al di fuori della questione politica del
Della della del della discussione e questo è successo in Commissione se però se io poi chi sono gli orari positivi
è pubblico AREU nel darvi qualche altra buona notizia ma purtroppo insomma non lo sanno anche se è stato c'è stato Obiettivo quello che ha visto lunedì finisce e e io direi che il ruolo credo comunque che si intitola le dirà no in Commissione
Tubi
Io mondiali denti
E speriamo di essere i tabellari
Il clima preventivo Valmorea una querela per aver detto il falso vorremmo direbbe mi sembra difficile esercitata venga per sicuramente una cosa dobbiamo essere pronti
Comunque a anche intervenire all'esterno del palazzo per spingere i parlamentari CAA prendere una decisione certo per mantenere alto l'interesse su questo tema oggetto ben motivati effettivamente noi
Chiediamo i remi in barca
Questa va a morire come fu nella scorsa legislatura perché io vorrei il CUR qui chiudo così non lungo ulteriore spazio
Il prete è un po'ovunque gira il fatto che è stata già approvata una legge sul divorzio breve e girarci sono ridotti se tu vai a leggere in giro sui giornali quotidiani
Vittima reali blog eccetera tenda con la Corte paventati non è vera sovente niente
Dall'ultima legge dieci aggettano netta la può e ci e noi ci siamo soltanto all'inizio iniziale non troviamo all'inizio ma quelli più nemmeno iniziato voglio proprio vogliamo dire tutta ricercato questo detto male basta una statua nulla
Quindi qui chili toni trionfalistici dei giornali dei blog e vittima navali
Rischiano
Mortale attenzione perché il cittadino alleggeriva ma è fatta
Siamo a posto Raffaele fatta sulle Alpi nulla rottamazione opporsi anche fatene domani della proposta del Ministro Orlando tutti i giornali hanno hanno titolato come se già in Italia repentinità fosse possibile dietro ad oggi
Decidono fuorvianti e quindi l'attenzione
Latitanza quando scrive questo genere di articoli e manda questo genere
Il messaggio di tranquillizza
Nel senso peggiore del termine
Che ce l'avrei fatta ponendo a basso contenuto passa il messaggio che su questo tema insomma la riforma è già già stato introdotto e quindi non c'è da fare più nulla ecco questo perché allora in
Ne filiera nasce ordinaria dire no no attenzione non siamo solo all'inizio la terza cosa fu fatta la scorsa legislatura legislatura precedente quello ancora prima
Personalmente
Tutte le montagne siamo colpiti poi fatta cercano di ozio abbracciare e poi sia visto come è andata a finire quindi dobbiamo essere anche bravi ad evitare che su queste notizie e ci si accomodi diversa
Per chi possa pensare che la battaglia ormai non ha più ragione d'essere perché
Si è ottenuto risultava non sotto una voce ha ottenuto proprio un bel nulla ma lo stiamo parlando delle Cotelli chiediamo noi ovvero linea cioè il passaggio
Obbligatoria tra l'azione legale non ma nemmeno a riduzione di tempi ad oggi ancora non si è ottenuto sovente nulla non c'è nemmeno un accordo di fondo è
Perché anche i poi ci sono anche delle differenze bisognerà vedere poi
Gli emendamenti che verranno presentati in Commissione e poi dopo in Aula ecco sono passati due anni dall'inizio di una legislatura come insomma praticamente
Un testo nemmeno è stato licenziato in Commissione giustizia e quindi siano possibili due anni fa fissi e non è che invece viene a vedere quanto durerà la legislatura
Che
Già Ian leyniers facilitano i primi le prime che hanno la
Pre-elettorali bisognerà vedere posto elettorali cosa succede
No issato chiarissimo e ha fatto un quadro che la situazione completo chiaro anche se è sconfortante però ripeto tu sei ambasciator non porta pena quindi purtroppo il quadro e queste vedremo delle prossime come dicevi anche dure prossimi giorni di
Studiare inventarci qualche cosa per per far sì che su questa materia su questa riforma del divorzio breve non cade il silenzio questo sarà importante
Lolato grazie grazie all'erario quindi lasciamo dire cosa va Dinelli segretario della lega italiana del divorzio breve che come dicevamo prima questo pomeriggio è stato audito
Dalla Commissione giustizia della Camera preceduta dalla presidente del Partito Democratico Donatella Ferranti
Diego Sabatelli nel corso di quest'audizione ha espresso quella che la posizione ufficiale della nostra associazione della lega Italiana per il divorzio breve rispetto a questo testo unificato in discussione
Nella stessa Commissione testo unificato che
Pure presentando come diceva anche Diego alcuni aspetti sicuramente positivi però non è assolutamente dal nostro punto di vista sufficiente né risolutivo per tre
Nel venire incontro a quelli che sono le necessità e bisogni che quotidianamente ci segnalano i coniugi in crisi e che vogliono ottenere il divorzio in tempi rapidi come avviene in tutti i Paesi europei purtroppo qui Italia questo
Non è ancora possibile tant'è vero che ancora oggi ancora in queste settimane nonostante questi toni trionfalistici che
Vengono poco diffusi dalla dalla stampa abbiamo delle delle dei dei segnali di segnalazione di coppie che trasferiscono la residenza all'estero per ottenere il divorzio visto che qui Italia in media
Occorre attendere quattro cinque anni in media se tutto va bene per ottenere lo scioglimento definitivo del vincolo coniugale quando intesi come
La Romania la Francia la Spagna ma anche Svezia Norvegia nei paesi
N nei Paesi del nord Europa in bastano sono sufficienti sei otto mesi per ottenere appunto il divorzio e quindi vedremo adesso
Come si evolverà questa la discussione in Commissione giustizia della Camera vedremo anche come si comporteranno i deputati rispetta questi emendamenti
Circa sei emendamenti che la nostra associazione che devo Sabatelli oggi presentato e depositato l'in Commissione che esso sia sono stati messi a disposizione di tutti i membri della Commissione vediamo chi di loro
Si farà carico di questi emendamenti chi deciderà di presentarli chi chiederà il voto positivo rispetto a queste nostre proposte emendative e soprattutto vedremo se e quando questo testo unificato verrà licenziato in Commissione
Giustizia adesso sono le ventidue e cinquantacinque minuti siamo sempre in diretta su Radio radicale questo e lo spazio di approfondimento sul divorzio breve
Io mancano pochi minuti devo lasciare poi spazio alla programmazione di Radio Radicale mi raccomando rimanete sempre sintonizzati su queste frequenze per
Nelle trasmissioni perseguire le trasmissioni che
Che seguiranno io adesso devo chiudere ricordandovi però come
Di consueto il nostro sito internet e divorzio breve punto fitti
Sito internet che
E sempre e sempre a aggiornato che vi invito quindi a visitare perché poi ricco di documenti materiali articoli di stampa comunicati e soprattutto di sentenze
Della giurisprudenza di merito e di legittimità in materia di diritto di famiglia ovviamente sul nostro sito divorzio breve pulpiti trovate anche tutte le indicazioni utili per iscrivervi alla nostra associazione importante farlo perché la nostra attività la nostra iniziativa politica assolutamente e totalmente autofinanziate quindi abbiamo bisogno della
Del contributo del sostegno economico e finanziario di tutti quanti voi anche se anche
E se non ti se non vi potete scrivere comunque anche contributi di importo inferiore a cento euro che la quota annuale di iscrizione sono sempre comunque bene accetti
Inoltre vi ricordo il nostro indirizzo e-mail info elette divorzio breve punto com ripeto in forchetta divorzio Bre il punto con
Mi raccomando fateci pervenire come sempre le vostre osservazioni vostri commenti o scriveteci per segnalarci il vostro caso
Ogni suggerimento sarà
Come al solito gradito ricordo inoltre che il gruppo divorzio breve presenta anche su Facebook e sui Twitter
Anzi ringrazio proprio negli ascoltatori che su Twitter in questi
In questi minuti hanno rilanciato l'appuntamento radiofonico della nostra
Associazione quindi Deborah tutti e tutti gli altri che in questi in questi minuti hanno tentato messaggi
Con riferimento a questa a questa trasmissione come sempre e saluto anche
Silvio Farina per l'assistenza in regia vi do appuntamento a martedì prossimo preannunciando vi fin d'ora che
Nel corso nella prossima puntata daremo spazio al filo diretto con negli ascoltatori quindi
Appuntamento a martedì prossimo microfoni aperti ci sarà la possibilità per voi che ci stanno ascoltando di intervenire in diretta bene anche per oggi abbiamo finito un saluto da Alessandro Gerardi arrivederci a martedì prossimo