30APR2014
stampa

Incontro con la stampa al termine del Consiglio dei Ministri

CONFERENZA STAMPA | Roma - 18:51. Durata: 1 ora 44 min

Player
Illustrazione delle proposte del Governo sulla riforma della Pubblica Amministrazione.

Registrazione video della conferenza stampa dal titolo "Incontro con la stampa al termine del Consiglio dei Ministri" che si è tenuta a Roma mercoledì 30 aprile 2014 alle ore 18:51.

Con Matteo Renzi (presidente del Consiglio dei Ministri, Partito Democratico), Marianna Madia (ministro per la Semplificazione nella Pubblica Amministrazione, Partito Democratico).

La conferenza stampa è stata organizzata da Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Sono stati trattati i seguenti argomenti: Aci, Affari
Costituzionali, Aldrovandi, Amministrazione, Anci, Burocrazia, Camere Di Commercio, Civile, Comuni, Cottarelli, Criminalita', Decessi, Decreti, Digitale, Dipendenti, Dirigenti, Economia, Elettricita', Enti Locali, Errani, Finanza Pubblica, Fornero, Forze Armate, Francia, Giovani, Giustizia, Governo, Gran Bretagna, Impresa, Internet, Irap, Italia, Lavoro, Legge, Letta, Madia, Mafia, Mercato, Monti, Museo, Pensioni, Politica, Polizia, Porti, Pra, Precari, Prefetti, Provincia, Pubblico Impiego, Ragioneria, Regioni, Renzi, Ricerca, Riforme, Sanzioni, Sappe, Servizi Sociali, Sindacato, Spesa Pubblica, Stato, Stipendi, Sviluppo, Tecnologia, Territorio, Violenza.

La registrazione video della conferenza stampa dura 1 ora.

Oltre al formato video è disponibile anche la versione nel solo formato audio.

leggi tutto

riduci

18:51

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Allora scusate il ritardo
Buona sera a tutti
Siamo oggi
Molto biglietti di
Poter offrire alla vostra attenzione
Un ulteriore tassello della
Sistematica operazione di cambiamento che stiamo cercando di attuare il nostro Paese
E che
Sta rispettando
Tutte le scadenze che ci siamo auto imposti con
Grande determinazione per arrivare all'appuntamento di oggi o meglio del mese di aprile quindi l'ultimo giorno utile
Con
La la
Proposta che il
Presidente del Consiglio che il ministro Madia che
Il il Governo intende fare sul tema della riforma della pubblica amministrazione
Sorrido un attimo perché quando abbiamo detto riforma della pubblica amministrazione nel mese di aprile potete immaginare la gioia
Di Marianna Madia che in questo mese anche fatto altro
Tra l'altro
Una cosa molto più bella significativa della riforma della pubblica amministrazione vale a dire Margherita però
Le sono particolarmente grato perché il lavoro che affatto che ha svolto
E il metodo che mi ha consigliato di seguire
Particolarmente interessante e importante cerco di essere molto rapido per poi lasciare a Marianna l'individuazione
Delle singole voci che possono suscitare maggiormente la vostra attenzione
Noi abbiamo già presentato con come Governo con il ministro ma via in Commissione
Competente o in Aula direttamente le linee guida di di
In Commissione affinché omissione affari costituzionali il ministro ma vi ha già presentato le linee guida le abbiamo sintetizzate in tre
Che adesso di
Leggiamo e di consegniamo e che sono
Il tentativo di un cambiamento radicale dentro la FIAT
Ma poniamo anche una questione di metodo
La questione di metodo è che noi pensiamo che la riforma della pubblica amministrazione fatta contro e lavoratrici e i lavoratori della pubblica amministrazione abbia le gambe corte
Cioè
Facciamo esempi che non siamo esenti facilmente attribuibili se io passo le giornate a dire sei un fannullone
è difficile che il destinatario dell'invettiva si senta particolarmente motivati
Vuoi forse tu sostenere che non esistano i fannulloni certo che esistono i fannulloni nella pubblica amministrazione e non solo ma compito di chi dirige novellame intarsi di ciò che cerca provare a cambiare questo è il punto centrale
Allora sulla base di questo noi abbiamo scelto
Un metodo di lavoro che è rafforzato dal fatto
Evidente
Del periodo particolare che stiamo vivendo vale a dire se uno basta Musile di verdetto e ICE la campagna elettorale che come avete visto questo atto cambiato è successo
Che questo ha cambiato significativamente anche l'agenda del sottoscritto oltre che di tanti altri
Se e avessimo presentato oggi il disegno di legge delega e il decreto conseguente avremo avuto immediatamente le polemiche le contestazioni di un atto tipico della campagna elettorale
Le due considerazioni il bisogno di coinvolgere le donne gli uomini che lavorano nella pubblica amministrazione e il tentativo di togliere questa discussione dalla campagna elettorale come avete visto
è una questione che già si è posta per le riforme costituzionali che come
Avete visto
Andranno in fase di votazione finale in prima lettura dopo il passaggio elettorale non prima onde evitare che qualcuno possa dire che la riforma costituzionale un successo dell'uno piuttosto che nell'altro ci portano a fare una discussione di metodo di questo genere
Noi offriamo l'attenzione di tutti coloro i quali lavorano dentro la pubblica amministrazione le tre linee di indirizzo e determinati interventi concreti
Che sono già articoli
Di un disegno di legge delega ma che sono aperti alla discussione all'approfondimento al confronto
Vale per i dipendenti della pubblica amministrazione ma vale per i soggetti sociali protagonisti
Vale per le forze sindacali se vorranno farci avere la loro opinione vale per il mondo produttivo vale per tutti quelli che si sentono chiamati alla riflessione sulla pubblica amministrazione
Non è un generica apertura di dialogo è un'indicazione di alcune scelte di fondo
La proposta del dibattito come abbiamo già fatto vedere forme costituzionali ricorderete che il nostro testo non è stato un testo preso prendere o lasciare ma è stato un testo aperto la discussione
Per venti giorni in questo caso se noi mettessimo sono per venti giorni dovremmo fare il disegno di legge ventuno maggio
Quindi abbiamo scelto di
Aprire il la discussione per trenta giorni anziché per venti giorni e il provvedimento in Consiglio dei Ministri sarà fatto venerdì tredici giugno
Quindi lasciamo quaranta giorni
Perché non venerdì sei giugno perché ventisei giugno giorno in cui torniamo dal G otto sopra una questione tecnica G sette con le questioni che conoscete e allora
E poi a Marianna il compito di individuare nel merito i punti
Ma
Parte una lettera a tutti i dipendenti della pubblica amministrazione
I tre punti sono uno sul capitale umano e vengo poi a concretizzare a definire le proposte che noi inseriamo nella discussione
Due tagli agli sprechi e la razionalizzazione dell'Amministrazione cosiddetto sforbiciare varia tre gli open data come strumento di trasparenza digitalizzazione dei servizi e innovazione
Capitale umano innovazione
Taglio alle strutture che non sono
Che non solo più necessaria
Sì ma perché fate questo percorso perché vi confesso che
Pian piano che le cose stanno entrando iniziamo iniziano a crederci anche i più scettici
Quando che abbia fatto una conferenza stampa degli ottanta euro le fa c'erano ha sarà impossibile ora che ci sono non servirebbe
Quando devo detto meno dieci per cento sull'IRAP è sempre detto basso lo vediamo quadernetto meno dieci per cento sulle
Sulla bolletta
Elettrica e vi garantisco che questo tema
A siamo pronti a farlo partire ora vediamo se lo facciamo partire
Subito dopo elezioni anche questo per evitare che sia considerata la misura elettorale tutte le cose che abbiamo promesso che stiamo
Mandando avanti e allora la lettera che cosa dice la lettera dice
Non è così
Ecco la grande la lasciamo è una
Per cui alla fine soltanto mi sembra buona riflessione
Aggiunge la la casella di posta elettronica
Il tema è nel metodo non si fanno le riforme della Pubblica vessazioni soltanto per i pubblici quindi coinvolgiamo nel merito ecco le nostre idee concrete il cambiamento comincia dalle persone
Le innovazioni strutturali partono dalla programmazione strategica dei fabbisogni
Ricambio generazionale maggiore mobilità mercato del lavoro nella dirigenza misurazione reale dei risultati conciliazione dei tempi di vita e lavoro asili-nido nelle pubbliche amministrazione
Sono sette filiere che hanno a loro volta delle misure concrete che adesso vi leggiamo
Due tali agli sprechi e alle riorganizzazioni in queste fasi e non c'è bisogno che ve lo legga video ho bisogno di dirvi su che cosa immaginiamo che questo si concretizzi
Per gli open data
Possiamo utilizzare nuove tecnologie per rendere pubblici comprensibilità dei dispensa e di processi tutta mi sa essere tali territoriali
Ma anche di semplificare la vita dei cittadini e qui c'è il principale adesso vi vado a leggere avidamente quali sono i punti salvo voi lasciare a Marianna il compito di rispondere nel merito perché credo che funzioni molto di più
Il cambiamento comincia dalle persone
Poi individuiamo alcuni punti l'abrogazione dell'istituto del trattenimento in servizio
Che ove attuato in modo rigido comporta la possibilità a zero euro di immissione di diecimila posti di lavoro per i giovani nella pubblica amministrazione
La modifica dell'istituto della mobilità volontaria obbligatori l'introduzione dell'esonero dal servizio l'agevolazione del part-time
L'applicazione rigorosa delle norme sui limiti ai compensi che un singolo può percepire compreso circolare ma dia del primo giorno il cumulo con il reddito da pensione
La possibilità di affidare mansioni assimilabili il cosiddetto demansionamento quale alternativa opzionale per i lavoratori in esubero
Il TAR nove la semplificazione delle cose sul turn over la maggiore flessibilità le assunzioni delle amministrazioni locali il che significa
Che io ti do il limite di spesa tra l'antico vede riprende né x così y cos'è è un tema che i Comuni ci hanno posto tante volte la riduzione
Del monte ore per il cinquanta per cento dei permessi sindacali nel pubblico impiego
La introduzione del ruolo unico della dirigenza
Non più dirigente di prima di seconda fascia vanno più segretari generali dei comuni
La introduzione del nuovo unico della dirigenza a livello nazionale
La possibilità
Per di licenziamento per il dirigente che rimane privo di incarico oltre un determinato termine
La valutazione dei risultati secondo criteri che poi Marianna potrà approfondire rendere più rigoroso il sistema di incompatibilità dei magistrati amministrativi
Questa prima filiera di interventi è pronta mal possiamo trasferirla domani mattina in un disegno di legge più che non verrebbe qualcosa anche un decreto legge noi cerchiamo di limitare
L'esercizio del decreto legge
è un'assoluta rivoluzione nel cambiamento delle preside della pubblica amministrazione capitale umano però diciamo
Prima di dare ufficialmente il via libera al procedimento normativo vi ascoltiamo
Vogliamo sapere tu che sei da trentadue anni di per ragionieri capo del comune di Vattelapesca Terme dice cosa faresti su undici cosa pensi sei d'accordo su questa norma non abbiamo paura di confrontarci questa idea del Governo arrogante che ha deciso cosa fare va avanti
Mai abbiamo le idee molto chiare
Però se qualcuno le ha migliori cambiamo idea non abbiamo paura
Però ci porta della discussione sui contenuti
Non sui metodi non civile siamo arroganti ci dite ma forse avete torto emessi abbiamo fatto sia disponibile a parlarne a discutere a capire a cambiare
Secondo punto i tagli agli sprechi e
Alla riorganizzazione dell'amministrazione con la riorganizzazione strategica della ricerca pubblica aggregandovi oltre venti enti che svolgono funzioni simili
Per dare vita a centri di eccellenza so che non vi affascina sta cosa qui ma questa è una rivoluzione pazzesca
Ci sono oltre venti enti di ricerca in Italia poi ci si lamenta che la ricerca frastagliata e non funziona
La riorganizzazione del sistema delle authorities la soppressione della Commissione di vigilanza sui fondi pensione con l'attribuzione delle funzioni alla Banca d'Italia la centrale unica per gli acquisti per tutte le forze di polizia
La centrale unica per gli acquisti per le forze di polizia
La gestione associata dei servizi di supporto sia a livello locale pensate al piccolo Comune
Che può avere o nell'Unione di Comuni preferibile o nella
Rinato e la ripensato ente provinciale un soggetto che acquista per tutti l'accorpamento di ACI tra e Motorizzazione civile
Una sola scuola nazionale dell'Amministrazione quante sono di cinque cioè
Cioè c'è la scuola del MEF faceva unica scuola
L'accorpamento delle Soprintendenze
E la gestione manageriale dei poli museali
Li vedo entusiasti
La riorganizzazione della presenza dello Stato sul territorio
Perché
Lei ha ragione la Ragioneria generale dello Stato dello nelle sedi provinciali
Ragioneria generale dello Stato coste nazionali e provinciali le sedi dell'Istat e riduzione delle prefetture a non più di quaranta
Nei capoluoghi di regione e nelle zone più strategiche
Per combattere la criminalità organizzata e per funzioni strategica dello Stato
L'eliminazione dell'obbligo per le aziende di iscriversi alla Camera di Commercio
Offrendo la libertà
Dice
La razionalizzazione delle autorità portuali
L'inasprimento delle sanzioni nelle controversie amministrative qui c'è una modifica nel testo che è stato che è molto interessante ve lo al
Illustrerà nel dettaglio Marianna con tutto il tema delle sanzioni
Per
Le liti temerarie
La modifica della sospensiva e la modifica delle sanzioni per le liti temerarie cosa vuol dire se io faccio una lite temeraria nel pure c'è
Amministrativo devo essere sanzionato di più lite temeraria e quella ride dove non hai uno spazio che finalizzato soltanto perdere tempo la sospensiva si dà con più cautela
E poi l'ultimo punto che quello che mi entusiasma di più a me ma anche capisco interessi meno l'introduzione del PIN del cittadino io faccio sempre lo stesso esempio oggi la Pubblica Amministrazione parla tredici linguaggi diversi e il cittadino deve comprarsi traduttore
Noi vogliamo che la tv organizzazione parli lo stesso linguaggio cittadino possa avere una lingua il suo PIL entra e dalle multe
In giù lavora su tutto e poi c'è l'accelerazione del riforma fiscale la unificazione interoperabilità delle banche dati la standardizzazione della modulistica in materia di diritti di ambienti qui chiediamo anche ai Comuni
Avere i moduli unici non è possibile che tutto il comune x abbia un certo modo per l'urbanistica se un geometra nel Comune y tutti ad esattamente opposto la standardizzazione del modulo
Il fatto che il sistema
Delle spese dei pagamenti diventi open data come abbiamo più volte fatto notare
La lettera si conclude con scritto se l'impianto vi convince
Aiutateci a capire come in che forme evidenziare quali progetti mi sembra più realizzabili e quali dissente vi sembrano quelli su cui è maggiore il disaccordo
Sarà per noi importante leggere le vostre considerazioni le vostre proposte le vostre critiche scriveteci all'indirizzo rivoluzione chiocciola governo punto it
La consultazione qualcosa
Sta cercando di fare quello molto istituzionale però qualcosa la Madia ma è stata costretta a concedere ma tutto il resto è
Stavo attentamente
Verificato dal
Qui trenta aprile al trenta maggio la consultazione il tredici giugno i provvedimenti in Consiglio dei tristi penso scudato Marianna
Abbiamo scordato
Allora le domande di fondo Marianna sul sul merito dei provvedimenti seri prego
Buonasera Marco Conti del Messaggero presente devono chiedere visto che lei
Non volesse accusato di essere arrogante però qualcuno dice pure che
Rischia di essere un nuovo che arretra
Che
Tempi dà a questa questa riforma per essere approvata perché è ammesso stagni del sei giugno però poi
Così misti che significa
Decreto cosa significa
Devo anti Marco poiché fate domande tecniche anche questi singoli provvedimenti perché prego
Tempi
Buonasera l'aria fratello La sette vorrei sapere se ci sono però all'interno di questa discussione dei punti inderogabili
Allora
Sto segnando un attimo penna la data morti sulle attese correlati eccezionali
Inderogabili poi domande
E Luca Ciconi Messaggero domanda tecnica sul punto ho preferito al Presidente cioè il PIN adesso ne esistono varie versioni fra quello dell'Agenzia delle entrate cioè la famosa carta dei servizi cioè
Quello dei comuni c'è tutta una storia di questa
Produzione né negli ultimi anni di di anche in concorrenza tra varie amministrazioni dello Stato quindi come pensa di risolvere questo punto per evitare che vada avanti per anni
Bene poi
I punti di moltissime riorganizzazioni però rimangono quegli ottantacinque mila esuberi di cui si parlava cifra indicativa ma ci sarà una
Possibilità di prepensionamenti esondare incentivare in base a questo tipo andando avanti prego
Salve Ida Colucci del TG due volevo sapere diciamo per tutta la parte che riguarda il capitale umano cambi di mansioni etc
Che tipo di rapporto intende instaurare con i sindacati rispetto a quello che abbiamo conosciuto finora
Francesco Andrea Bassi del
Abbiamo affermasse Angiero fermarlo
Ad esempio il Messaggero esercitare su il Messaggero siamo fuori quota nell'erogazione del del Messaggero ho capito che interessa accadeva fa la revisione della spesa Murdoch direttore no io volevo sapere domanda per il Ministro Maria
Se c'era qualche dettaglio in più su quelli devo sempre sul capitale umano su i prepensionamenti sul turn over e quindi se c'è un rapporto di quante persone lampo di quanti giovani entreranno rispetto a quante persone qua andranno in
In pensione e siccome mi pare di capire che poi tutto l'impianto di questo provvedimento sia media comunque in un'ottica di spending review
Se c'è siccome cottarella vendicato dalla dal settore Pubblica amministrazione un risparmio di tre miliardi di euro se questo provvedimento costerà questi tre miliardi o se ci sono delle cifre aggiornate
Marmo sì lei ha parlato di centrale unica per acquisti delle forze di polizia
Siccome il caso del Sacco ieri gli applausi e poliziotti condannati per il caso dovrà abbia fatto emergere almeno dei retroscena dei malessere anche della Polizia per i tagli annunciati apre al comparto sicurezza nel testo mi chiedevo
Se in questa riforma ci sono altre cose che riguardano il settore
Piano pubblicabile Armando prego
Tra corpo armenti razionalizzazione avete calcolato il numero esatto degli esuberi e che fine fanno questi esuberi
L'ultima
Basta
L'ultimo un'altra comunque la sette voi vi nove La sette
Trova spazio vai che sono due realtà sì hanno
Quando si parla di ruolo unico dei dirigenti vuol dire che non ci sono per le fasce quindi anche discorso
Di limitare lo stipendio per fasce che era saltato altra volta vale cioè si risolve così seconda domanda presente cosa intendete esattamente per gestione manageriale del polo museale
Allora dico alcune cose che poi lascerò la Marianna nel merito partendo da quest'ultima domanda ci sono state nella discussione politica di questi giorni
Alcune anticipazioni o presunte tali che sono diventate delle tavole della legge il numero degli esuberi
La riduzione degli stipendi ma abbiamo semplicemente detto che avremmo messo un tetto
Al al possiamo trarre piacere che ha messo un tetto allo stipendio Massimo che è quello di duecentoquaranta né che diventa duecentoquaranta mila euro
Per cui mi sentirei di dire che non ci così rispondo a quattro cinque domande insieme
Che non c'è un tema di esuberi della pubblica amministrazione
Non c'è un tema di esuberi
La pubblica amministrazione italiana
A una media tra
Laboratori
E i cittadini che in media che
Uguale a quella degli altri Paesi europei anzi
è minore
Di Francia e Inghilterra
è calcolato di più sulla Germania ma la Germania un sistema particolare di calcolare il personale che lavora nella sanità
Questo è il quadro
Quindi chi invece servono tre miliardi per cui sono x su quelli li fa un ragionamento che esattamente opposto a quello che noi vorremmo fare
Noi i risparmi non li vogliamo fare dicendo eliminiamo x dirigenti
Ma se tu metti insieme nel singolo nella singola procura realtà territoriale la prefettura
La Ragioneria generale dello Stato oppure la Ragioneria la fai soltanto regionale o non la fai proprio su base regionale
La sede di tutti gli enti del Governo
Sai quanto risparmi molto di più che non con l'esubero
Il punto è assente quella parte
Di persone che sono pare son messo in condizione di lavare bene o male
Questo è il punto allora
La riorganizzazione della pubblica amministrazione non nasce dalla spending review non è un problema di soldi
Poi noi vogliamo risparmiare e risparmieremmo ma il punto vero è l'efficienza del servizio noi vogliamo garantire a chi entra in un ufficio pubblico di sentirsi a casa
A chi si trova a che fare con un dipendente pubblico di avere a che fare non con una controparte ma con una persona con la quale possa dialogare perché no grazie mille e che possa essere per alcuni aspetti persino un collaboratore un parte economico
Pensi la sta rendendo larga no vi sto dicendo che questa discussione che è stata impostata ottantotto mila esuberi tre miliardi di risparmi dall'escussione dalla quale Marianna io e gli altri ministri non siamo partiti
Noi pensiamo che si debbano ridurre le sovrapposizioni che si debba dire a chi lavora nel pubblico Exxon tanti se tu fai perbene con orgoglio il tuo lavoro a per quale motivo per dissentire una controparte che ti fa la riforma facendo sera
Planare sulla testa senza mai
Coinvolgerti e in qualche modo
Portati con sé anzi ma spettava domandava perché non c'è il decreto
Perché hai fatto come l'altra volta che hai detto dodici marzo ma cose poiché che deriva da un mese e mezzo dopo
Esattamente per questo motivo perché nonostante quello che viene detto il metodo di lavoro che noi stiamo utilizzando un metodo di lavoro il più possibile partecipato
Io non ho paura di fare una discussione dal monte ore dei sindacati fino alla gestione dell'ingresso dei giovani nella pubblica amministrazione
Fino al fatto di riassumere riorganizzare le autorità indipendenti o di dare una maggiore trasparenza all'utilizzo dei denari o modificare le regole sistema amministrativo non ho paura non abbiamo paura siam pronti a discutere di questo
Però ci diamo dei tempi secchi e
è evidente che
Nella riforma della pubblica amministrazione niente inderogabili noi non pensiamo che
Questa riforma sia un prendere o lasciare
La filosofia però sì la filosofia mera fare sintetizzare poi lascio la parola Marianna anche risponde alle altre domande
Ah filosofica uno c'è un sacco di quella gente che lavora nella piana va premiata
C'è qualche fannullone sì ci sono
Il ruolo unico che la dirigenza è tecnicamente parlando tanta roba
Cosa che va avanti da anni come discussione
La scelta di riorganizzare il sistema
La scelta di riorganizzare il sistema dei
Dell'istituto del del della della mobilità del TAR mover
Anche lasciatemelo dire perché questo è molto importante il trattenimento in servizio la possibilità del demansionamento soltanto in caso di lavoratori in esubero
Ecco
è positivo è una veramente una grandissima novità secondo punto riduzione degli spazi di organizzazione dello Stato
Noi non possiamo avere oggi
Delle realtà che è inutile che noi aboliamo il ceto politico delle Province se poi non siamo disponibili a ridurre
La presenza dello Stato nelle realtà
Lasciando maggiore libertà anche se volete contemporaneità e fare da dire in questo modo invitando i Comuni a fare altrettanto per cui io mi auguro parlato stamani mattina con Piero Fassino
Che corrisponda questa azione del Governo un'azione dei comuni italiani
In parte per accorpare almeno i servizi comune con centocinquanta persone abitanti
E la polizia municipale è chiaro che la fa scava comunque l'altro
è chiaro che può metterei in reti alcuni servizi però permettetemi di dire che il tema delle ottomila la municipalizzata del hanno ICI rimane qui
Ci rimane sul collo
Perché è un tema che va assolutamente affrontato in tutto il tema della esiti ecco su questi tre punti questi sono i tre punti inderogabili
Capitale umano
Meno
Burocrazia sul territorio semplicità e una massiccia dose di in
Innovazione tecnologica
Su questi tre punti fondamentali poi io credo che su molte cose sarà bello leggere anche il dibattito di questo mese io sono
Convinto sono curioso di capire
E i sostenitori della tesi per cui i magistrati amministrativi non debbano avere restrizioni prendo volentieri son curioso di capire come si dirà che i permessi nel pubblico impiego per i sindacati son pochi
Sono curioso di leggere ste cose qui
O che bisogna eliminare il tetto che abbia messo moglie sarà una bellissima discussione un mese di grande discussione
Sensibilizzare le hanno i politici professori tecnicità amministrativisti
Poi riprendiamo il facciamo il disegno di legge e se necessario vedremo io preferirei evitare il decreto
E la riforma dell'Appia diventerà legge come ce lo spiega Maria
è una battaglia che sta statuti no noto causa
TAR nove la centrale acquisti Pinna esuberi subito risposto
Inderogabile risposto e i sindacati trentotto
Allora a fare partirei dal dal rapporto con i sindacati perché mi sembra molto importante io già nelle linee programmatiche rappresentato in Commissione affari costituzionali ho chiesto I sindacati un confronto innovativo
Che significa
Notava di di negoziato Massi a un confronto puntuale nel merito delle proposte e quindi io non solo
Mi aspetto che intervengano in questo dibattito ma mi auguro che intervengano in questo dibattito e penso che noi oggi offriamo
Dei punti molto concrete molto puntuali che certamente insomma a parte quelli che li riguardano più direttamente
Che possano essere oggetto di una discussione ricca insieme al loro però innovativa perché i tempi sono certi se penso che il
La vera rivoluzione del metodo che noi offriamo e che già diciamo quando andiamo in Consiglio dei Ministri
Ed è lo stesso metodo che
O proposto ieri alle Regioni comuni ciò ha voluto incontrare ieri quindi prima del Consiglio dei ministri di oggi
Errani l'ANCI hanno accettato di a vere altri cinque incontri da qui al Consiglio dei Ministri del tredici giugno cinque incontri tematici su aspetti puntuali che noi oggi qui
Stiamo elencando indicando perché ad esempio per il fine ma si non soltanto per il PIN per tutto il tema della dirigenza ed il tema della mobilità
Noi abbiamo un bisogno estremo di fare questa riforma insieme agli enti locali e quindi credo che prima di arrivare in Consiglio dei ministri sia necessario decidere insieme per poi attuare insieme territori
Per quanto riguarda il ruolo unico le fasce e i tetti è vero che non ci sono stati poi tetti sulle falso ma questa è stata una scelta politica non è che sono saltata all'ultimo momento non abbiamo voluto Petra
Una ragione di equità sociale e il Presidente del Consiglio la chiamano ormoni detti
Porre un tetto apicale ma non vogliamo intervenire sulle fasce intermedie mentre invece penso che sia molto importante unire il ruolo unico al fatto che la carriera verrà
Portata avanti nella pubblica amministrazione per incarichi e non più per fasce
Questo diventa fondamentale anche per le retribuzioni retribuzioni di risultato che saranno anche legate all'andamento dell'economia
Ma diventa fondamentale anche perché la valutazione non solo verrà fatta seriamente e concretamente mai entrerà
Nel vivo dei percorsi di carriera perché è evidente che nel momento in cui io dovrò conferire un incarico a un dirigente sarà per me molto importante andare a vedere come è stato valutato negli anni dell'incarico precedente
Tornerò sul tema che ha già affrontato il Presidente del Consiglio ma credo che sia veramente lo spirito di questa riforma noi oggi proviamo a proporre una riforma della pubblica amministrazione che
Forse per la prima volta da diversi anni non parte da un obiettivo di contenimento dispensa ma parte da una visione
Ed è per questo che uno dei primi punti e il ringiovanimento
Ringiovanimento non fatto per avere semplicemente più giovani e meno anziani ma ringiovanimento selettivo e strategie co perché noi pensiamo che si debba ripartire da una pianificazione strategica dei fabbisogni e degli obiettivi di ogni amministrazione
Come del resto si fa
In una normale azienda ne sto parlando della più grande importante azienda del nostro Paese
Perché ci sono dei settori penso ad esempio la digitalizzazione che impensabile fare senza le nuove generazioni competenti e selezionate
E noi invece sono ormai decenni che abbiamo impedito precluso a diverse generazioni di a vere un percorso stanno nella pubblica amministrazione di poter fare un per di poter scegliere un lavoro
Tutto
Aversa accesso a quella professione in modo sano tant'è che abbiamo delle delle patologie da sanare come vincitori di concorso non assunto o come infiniti ormai bacini di precarietà
Che ci sono nella pubblica amministrazione credo che prima di tutta la pubblica amministrazione come azienda leader vorrei che diventasse azienda leader nel nostro Paese debba dare il buon esempio come facciamo a fare leggi che contrastano la precarietà nel privato quando poi abbiamo infiniti bacini di precari nella pubblica amministrazione
Proprio perché partiamo da una pianificazione strategica dei fabbisogni e non da un'ottica di contenimento della spesa io non ho problemi a parlare di eventuali
Prepensionamenti e ci tengo a sottolineare che le norme sui prepensionamenti in deroga alla legge Fornero nel pubblico impiego sono state introdotte dal Governo prima Monti
E poi letta per quanto riguarda gli enti locali quindi non sarebbe una innovazione del Governo Renzi
Ma ci sono delle cose che si possono fare prima che sono quelle che all'incauto il Presidente del Consiglio prima fra tutte l'abrogazione dell'istituto di trattenimento in servizio che libererebbe a essere prudenti dieci mila posti ma probabilmente
Molti di più sì al
Credo che sono almeno quindici almeno quindici mila
E
è fondamentale
Proprio per una pianificazione strategica del capitale umano e per l'obiettivo di ringiovanimento che le persone siano
Nel posto giusto e quindi tutto a questa parte non può
Essere svolta in modo efficiente se non mettiamo in campo una mobilità che funzioni una mobilità che funzioni sia volontaria
Perché oggi in Italia non funziona neanche la mobilità volontaria laddove ci sono le norme e qui cito perché spero si risolva presto il caso delle cancellerie che hanno carenza di organico
E malgrado ci sia una norma malgrado ci sia un bando del Ministero della giustizia lavoratori che chiedono di andare in quegli uffici per problemi burocratici non riescono ad altri
Ma anche eventuali percorsi di mobilità obbligatoria garantendo la dignità del lavoratore quindi garantendo il trattamento retributivo e un
Per percorso nella non lontana sa eccessiva dal luogo da casa al luogo di lavoro
Finisco dicendo che anche la parte
Sia che che diciamo te chiamiamo tra noi Sfar ricitare mia non è una parte fatta in ottica di spending review
Perché
Proprio in questo momento storico con la revisione del Titolo quinto col progressivo superamento delle Province con delle innovazioni tecnologiche innegabili che ci sono state noi non possiamo più a vere
Un'articolazione centrale e periferica dello Stato spesso pensata
Prima della Repubblica fa le prefetture ci sono da duecento anni quindi è evidente che noi proprio per una maggiore efficacia efficienza dello Stato abbiamo bisogno di snellire fino
Che credo che
Questi insomma grosso modo si hanno
I temi più importanti una parola in più soltanto sul fatto che è un discorso a parte io credo merita la ricerca pubblica
Giustamente il Presidente del Consiglio la citata io ci terrei che la ricerca pubblica adesso un disegno di legge delega a parte perché
Innanzitutto sono enti diversi e poi perché è davvero è ora in Italia di avere una ricerca pubblica all'altezza di quella che hanno negli altri Paesi visto che i cervelli che abbiamo quindi
è
Colpa ahimè della politica che ha trascinato questo tema per troppo tempo non valorizzare abbastanza le eccellenze che abbiamo per una cattiva organizzazione pubblica
Facciamo un ulteriore giro De Marchis
Due domande sia la misto Matia sia al Presidente del Consiglio uno
Se ci sarà una forma di riconoscimento
Alla revisione della spesa si
No no sono due tua devo uno se ci sarà una forma di riconoscimento per le idee che verranno accolte nel diciamo nel confronto con i dipendenti della pubblica amministrazione cioè se alcune di queste idee saranno poi riconoscibili con nome e cognome che alcune idee che saranno accolte saranno riconoscibili con nome e cognome
La seconda siccome il Presidente anche il Presidente del Consiglio ha messo
Nei giorni scorsi la difficoltà di una ma la riforma della pubblica amministrazione di una rivoluzione davvero
E epocale no per per l'Italia e e nelle linee guida che sono state esposte quasi vedono già alcuni punti critici penso ad esempio
Al rapporto con il Ministero dell'interno sulla il taglio netto delle prefetture o sulla centrale unica e degli acquisti per le forze dell'ordine se
E questo diciamo slittamento non se non serve anche diciamo a preparare meglio una riforma
Che anche nelle parole del Governo è
Difficile epocale e che si vuole portare a termine ma che ha tutte le sue compro si complessità
Cioè tu sostieni che lo slittamento sia frutto di diffide disaccordi allora la domanda
Otto
Banda Marras fatto quotidiano allora no la domanda fare
Stia nelle conferenze stampa
Ecco la Panda ma rarefatto grazie
Allora no la domanda era questa anche se avete chiarito che la filosofia di questa riforma non è tagliare ma rivoluzionare e cambiare la firma dell'Ama e le modalità eccetera eccetera
La questione è ma vi siete fatti un'idea di comunque se è possibile risparmiare qualcosa
Il punto numero uno quanto e il punto numero due se avete un'idea di quanti posti riuscirete attenti tagli erede quanti posti si Albereta cioè il saldo diciamo tra queste due cose
Bene
Buoni
Vorrei tornare un attimo sul discorso del rapporto con i sindacati i quali hanno già letto oggi senza di noi non si fa nulla abbiamo detto
Senza di noi lo si fa nulla Susanna Camusso
A
Eleganza la risposta sia alla mafia volevo capire perché se avete incontrato i comuni le Regioni non avete incontrato prima
Anche i sindacati perfetto seconda cosa il fatto di scrivere direttamente i dipendenti debba e passare direttamente i sindacati
Tutti questi anni poi
Basta o si può anche andare al San Vigilio di come voi magari poi Falconio sapere se tra le modifiche sulla dirigenza c'è anche la abolizione o riduzione degli attuali limiti alla immissione di dall'esterno
Regolatore detentiva domanda
Noi sono ritorna domanda di prima se c'è uno sblocco del turnover neanche proporzione l'ultima domanda
Antonino punto
Piazza pulita c'erano due strutture di missione che dovevano partire l'uno aprile una tradizione scolastica è una
Che riguardava la tutela del territorio Polo capire quando partiranno effettivamente soprattutto sulla ricerca
Se avete in mente anche degli investimenti perché un conto accorpare gli enti
Per capire se tirate fuori di quattrini potrebbe pure di parla di politica esse rimangono in piedi gli accordi con le forze di governo per approvare vitali con molto o poco la riforma del Senato o seppure per cambiato questo condizione
Valutare no no simbolo
Capisco il suo utilizzo dire ma la capisco c'è non è che se sembro così ma è subordinata alla pistola romana e lo stupido
No ma lotta non ho capito
Ma un'occasione
Devo avere una quinta vedevo una falsa particolarmente affascinante ed onorevole Madia a lei
Sempre sui sindacati che io ho incontrato non penso non credo o spero che non abbiano nulla in contrario sul fatto che consultiamo i lavoratori tra l'altro a referendum e lavoratori venire
Mi fanno anche loro e penso sia assolutamente giusto e patrimonio comunista dispensa che diventerà un patrimonio comune ecco
Per quanto riguarda le idee riconoscibili
è un'idea buona che cita De Marchi e possiamo accogliere
C'è potremo poi rendere pubbliche alcune idee che ci sembrano le migliori e che accogliamo anche con nome e cognome esso ovviamente rispetto alle esigenze di privacy quindi dovremo poi contattare le persone
Oggi sia stato una c'è stata una bella discussione in Consiglio dei Ministri
E quindi io credo che in realtà questo mese sia un mese importante anche nel governo perché ci sono dei temi di competenza esclusiva di funzione pubblica ci sono dei temi fece di competenza di alcuni Ministeri specifici e quindi io
Non solo spero che con questi ministeri ci sarà un un lavoro comune e
Dalla discussione di oggi mi sembra
Che tutti ministri siano orientati a questo nessuno si è posto
Contro
Eventuali punti dicendo su questo non si discute
Ma pure molti ministri si sono dimostrati aperti a fare proposte aggiuntive quindi io credo anzi sono convinta che il tredici giugno oltre a queste cose ce ne saranno
Molte altre
Per quanto riguarda lo sblocco del turnover il mio obiettivo è sbloccarlo al massimo per questo ha messo in fila istituto di trattenimento in servizio esame dal servizio opzione donna agevolazione del part-time è
I LIVEAS bloccarlo al massimo in modo strategico cioè è evidente che nelle province non scusi non sblocchi amo il terno perché ha già bloccato perché c'è già una norma non ha senso noi sblocchiamo il terno per con entrate
Strategiche selettive per le amministrazioni che hanno fabbisogni e obiettivi che necessità a mio che necessitano nuove entrate soprattutto nuove entrate
Selezionate competenti
Le stelle
No il cioè la la quota del diciannove comma sei
Il diciannove il comma sei lo teniamo
Sì può forse cambia e possiamo forse immaginare di di Milano in parte la percentuale ma insomma grosso modo comunque una porta rimane penso sua io non sarei contrario anche a tenere quella folla portate che abbiamo oggi la discussione
Quale
Sociale perché è una
No no ma
Permettere non date ascolto e Bosca comprova di funzioni di fondo cioè o Tushi
Il ruolo unico della dirigenza una formazione unica alla scommessa sulla dirigenza sul modello di alcune grandi esperienze anche continentali e non
E allora puoi tenere il diciamo così una parte dei dirigenti esterni chiamati indirettamente attraverso modalità che naturalmente possa essere scelte ma che richiamano lo spoil system oppure lo fa direttamente lo spoil system totale
Per cui non fai investimenti sulla dirigenza son due scelte di fondo ne abbiamo scelto la prima ipotesi
Con la valorizzazione della figura del dirigente poi vedo qui degli autorevolissimi dirigenti dice e hanno anche se veramente redarguito rispetto ad alcune
Opinioni che io che mantengo perché
Mi piacerebbe fare una discussione di merito su questo
Cioè chi
Come noi viene dall'esperienza amministrativa ha una visione del rapporto con la burocrazia e con la burocrazia centrale che probabilmente parzialmente
Warburg parzialmente
Inquadrava nell'ottica di una competizione e di un ad rubano capiscono i territori
Non voglio dire che nell'attuale dirigenza pubblica c'è chi invece pensa che la dirigenza territoriale sia un po'di serie B ma sicuramente in passato ci sono anche questo
Insomma sono diplomatico Aruba impressionante ieri oggi e quindi questo tema è un tema affascinante solo che noi non siamo qui a fare Accademia siamo a discutere però
Proviamo a chiedere ai cittadini di partecipare
Perché Franchini può partecipare soltanto un dipendente pubblico se Goffredo De Marchis ha una buona idea Scrivia rivoluzione governo punto it
E illustra quali sono le cose su cui ci sono più d'accordo dirà che sul tetto dei manager lui non la pensa come noi
Potrà dire che l'istituto del trattenimento in servizio è fondamentale perché manteniamo delle professionalità di grande livello perché c'è anche questo
C'è il mantenimento il trattenimento in servizio si tratta di scegliere
Sempre
Garantisce la possibilità del trattenimento in servizio brandisce delle persone straordinarie di poter continuare a lavorare anche a un mese o straordinarie qualcuna straordinaria qualcuna no di continuare a lavorare compete con il pubblico
Viceversa si obblighi tutti ad andare in pensione
Hai
Marianna giustamente paga di più di cui siamo stati prudenti come sempre nelle nostre conferenze stampa
A parlare il dieci mila persone ma in realtà i calcoli che abbiamo fatto sono fra i quattordici quindici mila giusto
Fino al due mila ovviamente da qui al due mila e diciotto e sono scelte diverse che si possono fare io però vorrei dire ai cittadini che noi diamo ai cittadini la possibilità di una pubblica amministrazione diverse questo è l'obiettivo dei prossimi tre anni
E che lo fa in tre giorni
Essi parte soltanto coinvolgendo perché se tu non li coinvolti
I lavoratori e le lavoratrici dove pensi andare
Quindi questo è il punto rispetto alle domande più politiche
Con le quali chiediamo se siete d'accordo ne vedo due una e sull'Italia Roma alla risposta è sì si va avanti nelle forme che abbiamo già quindi però questa fase
Sì tombe di famiglia ce l'ho capito
è la risposta è sì separano ti piace posso dire di no così almeno non mi fai la domanda però
Risposarsi prosegue come si è detto
Quindi non c'è nessun tipo di novità non in uso con certezza
Mi spiace
Diverso è il ragionamento sul rapporto con i sindacati che
Incomprensibilmente io trovo molto affascinante
Nella
Nella sua domanda c'è forse l'idea che
Il datore di lavoro posso parlare con i lavoratori
Non credo
Che forse l'idea che per discutere con i lavoratori il tramite del sindacato sia
Vincolante
E imprescindibile
Sono argomenti interessanti
Io credo che mandare un'e-mail a tutti i lavoratori io ho sempre fatto sia dal Sindaco e da presidente la Provincia ho ricevuto un sacco di considerazioni di richieste di riflessioni
Talvolta l'accordo salvo intorno
Ma nel momento in cui noi ci accingiamo una rivoluzione così sistematica fermo restando che il ministro è stata talmente brava figlia pure incontrati voi siamo ansiosi di conoscere
Ciò che verrà dai sindacati in termini di opinioni di riflessioni io subito mi sembra che molti sindacali sarà l'accordo sia sul mettere una in tutte le spese che sulla riduzione del cinquanta per cento dei permessi sindacali del pubblico impiego
Molti saranno d'accordo qualcuno no
Conti non è convinto qualcuna non sarà d'accordo per come vedo io i permessi sindacali del pubblico impiego non sono pochissimi
E se dobbiamo efficientare si può efficientare facendo tutti uno sforzo
A questo mi sembra che sia uno sforzo fattibile nette la spesa on line se vale per il pubblico può valere anche per i partiti secondo me
Lo sapete
Anche per i sindacati Lara su questi temi sarebbe affascinante discuterlo
Quale migliore occasione di un mese di grande dibattito culturale su questi temi
Con l'impegno però che il tema ci giugno si va in Consiglio dei Ministri
Quindi discutere quanto volete
Ma poi alla fine si decide perché se si discute per il gusto di discutere siamo al bar dello sport
Se si discute e poi si decide siamo quello che dobbiamo essere allora chiudo su questo tema
Noi in questi giorni abbiamo dato i primi segnali concreti
La proposta di legge costituzionale che attualmente all'esame del Senato per il superamento del bicameralismo perfetto il Titolo quinto
L'inizio dell'abolizione di enti inutili costituzionali e non
L'investimento sull'edilizia scolastica idrogeologico il piano di spesa dei fondi europei la restituzione dei mitici ottanta euro netti mensili a chi guadagna poco la vendita delle auto blu tra l'altro
Perché continua a dire sono sei noi li abbiamo messi in vendita cinquantadue sono aggiudicate cinquantadue chiusa parentesi
I primi provvedimenti per il rilancio del lavoro sono stati anche oggetto di discussione l'attribuzione dell'IRAP per le imprese perché non ne parla più nessuno
Ma l'IRAP per le imprese e roba enorme rispetto alla storia degli ultimi degli ultimi mesi e degli ultimi anni
In questo scenario abbiamo offerto all'attenzione del
Dei cittadini anche una serie di norme sulla pubblica amministrazione
Che credo possano dare il segno finale della svolta
Io vorrei ringraziare le donne e uomini che hanno lavorato con Marianna Madia in questo periodo
Anche perché la mia impressione e che nel prossimo periodo avranno ancora da lavorare
Il disegno di legge delega e il decreto legge che loro avevano già pronto
Perché loro si erano organizzati per arrivare ad oggi con un disegno di legge-delega un decreto legge
Modello lavoro
Però e sono grato a Marianna per questa intuizione
Forse sono più giusto toglierlo dalla campagna elettorale soprattutto aprile allargarlo allora considerazione dei
Dei lavoratori qualcuno ha detto c'è forse la mancanza d'accordo è stato conferito mandato via e allora rispondono in contumacia
No non è questo il punto anche perché su questo punto guardate le divisioni posso trasversale
Cioè mentre quando vai a fare un ragionamento di politica economica se la destra c'è la sinistra e le discussioni che immaginate quando si parla di sanare di come si riorganizza la Capitaneria di porto
O di come ci si l'imposta sulle prefetture il problema non è
Destra sinistra altra valutazioni coerenti e comprensibili diverse
Per questo affrontiamo questo mese con
Il passo di chi vede a portata di mano una straordinaria opportunità quella di cambiare la pubblica amministrazione lo fa coinvolgendo e non obbligando noi non stiamo obbligando nessuno non siamo quelli dei diktat
Però sia in quelli che dicono
Il conto alla rovescia iniziato il tredici giugno si decide chi ha più i dieci sia più forza a chi ha più tela Tessa noi siamo disponibili ad ascoltare anzi chi ci arriva un aiuto chi ci dà un suggerimento che ci fa una critica
Aiuta il Paese però può alla fine se cambiamo la pubblica amministrazione Italia torna a crescere se la pubblica amministrazione non la cambiamo rimaniamo un Paese impantanato e nella mail ma io credo che noi potremmo cambiare e che e basta
Sempre in missione sono una già individuato nella persona di Erasmo D'Angelis come responsabile dell'Unità di missione per la tutela idrogeologica contro il dissesto idrogeologico quindi per la tutela l'altra per la scuola l'annunceremo in una conferenza stampa dopo la settimana prossima a questo punto già che ci sono per la vita di questa polsini no
Qualche un giornale
Ha scritto lei attenzione
Non hanno messo tutti soldi che aveva promesso che la scuola i soldi che stanno nell'ultimo decreto per la scuola sono quella parte di denari che mancano per bloccare tutti i fondi del patto di stabilità come richiesto dagli amministratori
Cioè i duecento quarantaquattro milioni mi pare che fosse quella cifra lì non solo l'intero stanziamento del Governo italiano che tre miliardi e rotti ma sono quella percentuale che consente di vincere i limiti del Patto di stabilità
E quindi siccome è una cosina di quelle
Gigliotti da presentare la presenteremo la settimana prossima con l'individuazione della responsabilità dell'unità di missione
E però io l'ha fatto lei
Cioè quella sua
Sì però Angela ora
Quali veramente salve
Si
La ripresa
Il
Il pieno unico a un tempo di attuazione al in termini in via definitiva di almeno un anno
Non è che più lo fai dalla mattina alla sera il PIL unico entro il tredici giugno parte la fatturazione elettronica e le prime sperimentazioni anche del PD rispondo a Mauro
Che però dopo tirata per i capelli dovrà riconoscerlo no aumenta
Pronta per la carriera politica la discussione però visto che la domanda l'hai fatta così articolata ho il dovere di dare una risposta da ma chiara
Punto numero uno l'atteggiamento di ieri al congresso del Sacco è stato inaccettabile
E a
Portato disonore nei confronti delle migliaia di donne e uomini che veste una divisa e che fanno il loro lavoro in modo straordinario
Io ho immediatamente chiamato la signora Patrizia OP
Pregandola di
Portare il mio a braccio al marito Lino al figlio Stefano
Però le dico anche qui l'abbraccio
è un abbraccio che credo non sia l'abbraccio il Presidente del Consiglio si abbraccio delle donne degli uomini che con la divisa servono al proprio Paese in modo straordinario sono tantissime
E chi sono sentite disonora
Da quel gesto
Non credo
Che noi possiamo liquidare
Eventuali sentimenti lei ha definito di insofferenza
Delle forze dell'ordine
Con un atteggiamento sbrigativo o in una conferenza stampa in cui si parla di altro
Però credo che non sia possibile minimamente associare il gesto di insofferenza ha una reazione di violenza e aggiungo ha una reazione che in questo caso all'azione che porta alla morte di un giovane
Con sentenza che sentenza definitiva e quindi non con una supposizione ma con un procedimento che è passata in giudicato se poi a questo aggiungo e ho chiuso che nella vicenda specifica
Io sono stato a Ferrara
Quando ci fu una provocazione nei confronti della signora Patrizia
Andando a fare dei banchetti sostanzialmente sotto il luogo dove lei lavorava
Che mi pare sia il Comune di Ferrara
Sto parlando di una vicenda di un anno e mezzo fa qualcosa del genere su vado a memoria per cui
Può darsi che non stia dicendo le cose il la la
Questo
Dai quadro di una
Questione che non posso accettare di tenere insieme ad altro a vicenda che si giudica per quello che è
Non ci sono dei tagli alle forze dell'ordine intesi come tagli agli stipendi
Non ci sono se diciamo che in una città dove ci sono sette
Strutture di mensa e facciamo una unica lo stiamo tagliando le forze dell'ordine
Stiamo evitando di buttare via soldi dello Stato
Se diciamo che in alcune realtà
Certi compiti li deve fare soltanto qualcuno
Per esempio non l'abbiamo messo
Ma è naturale che una razionalizzazione delle funzioni
Sia doverosa
Questo però attiene a un ripensamento complessivo
Chi è
Avremo modo di verificare di discutere nel tempo oggi se lei mi dice c'è bisogno di dare più denari a chi sta sulla strada dei ricorsi
Aggiungo c'è anche bisogno di consentire
Alle tante donne e uomini che lavorano nelle forze dell'ordine di fare il proprio lavoro tranquillamente
Io credo che una parte degli autistiche stiamo liberando dei poliziotti che fanno gli autisti siano felici ritornato procura
Perché devo fare l'ho vista politico avete visto che ne abbiamo ridotto il numero delle auto blu
Facendo contemporaneamente un accordo con la polizia perché queste persone possano tornare a fare tanto lavoro che non è quello di scansare i politici a destra a manca
Poi ci sono delle forme in sicurezza delle realtà dei protocolli istituzionali e che sono doverosi e da difendere ma che non possono riguardare i numeri che abbiamo visto esser cresciuto a dismisura
Quindi
Se c'è una sofferenza insofferenza una ipersensibilità volentieri discutiamo e parliamo
Ma non mettiamo le insieme né al processo di revisione della spesa né men che mai a un atto di violenza inaudito a cui si è aggiunto ieri purtroppo una provocazione
Profondamente ingiusta e che ha addolorato ripeto sicuramente la famiglia sicuramente le istituzioni ma soprattutto
Nostro tutto ma anche le donne gli uomini che fanno bene il proprio lavoro grazie arrivederci
Mi associo
Valoriali fai