04 GEN 2021

La nota antiproibizionista

EDITORIALE | di Roberto Spagnoli - RADIO - 07:30 Durata: 5 min 4 sec
A cura di Valentina Pietrosanti
Player
L'alleggerimento del numero dei detenuti dichiarato dal Presidente del Consiglio nella conferenza stampa di fine anno è una notizia positiva, ma non basta.

Il Covid-19 ha esasperato i problemi preesistenti, il sovraffollamento resta.

Un "intervento sistemico, che possa migliorare e possa alleggerire il numero dei detenuti", per citare il presidente Conte, deve mettere mano alle norme che lo provocano: la principale è la legge sulle droghe.

Se "la situazione carceraria è all'attenzione del governo" e se "tutte le discussioni sono all'ordine del giorno" le parole devono tradursi subito in fatti
concreti.

leggi tutto

riduci