11 MAR 2000
intervista

Esiste un patto segreto tra Polo e Lega Nord siglato dopo l'accordo ottenuto per le regionali? Il dibattito sul referendum antiproporzionale e su quello sui licenziamenti. La raccolta delle firme per la presentazione delle liste alle elezioni regionali del 16 aprile prossimo. L'elezione di D'Amato alla presidenza della Confindustria.

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Andrea Maori

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Esiste un patto segreto tra Polo e Lega Nord siglato dopo l'accordo ottenuto per le regionali? Il dibattito sul referendum antiproporzionale e su quello sui licenziamenti.

La raccolta delle firme per la presentazione delle liste alle elezioni regionali del 16 aprile prossimo.

L'elezione di D'Amato alla presidenza della Confindustria.

"Esiste un patto segreto tra Polo e Lega Nord siglato dopo l'accordo ottenuto per le regionali? Il dibattito sul referendum antiproporzionale e su quello sui licenziamenti. La raccolta delle firme per la presentazione delle liste alle elezioni regionali del 16
aprile prossimo. L'elezione di D'Amato alla presidenza della Confindustria." realizzata da Roberto Iezzi con Pier Ferdinando Casini (CCD), Marco Taradash (PATTO SEGNI), Lucio Testa (I DEMOCRATICI).

L'intervista è stata registrata sabato 11 marzo 2000 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Andreotti, Astensionismo, Berlusconi, Bossi, Camera, Confindustria, D'amato, D'amato, Elezioni, Imprenditori, Impresa, Lega Nord, Legge Elettorale, Licenziamento, Lista Bonino, Partito Radicale, Polo, Proporzionale, Referendum, Regioni, Sindacato, Uninominale, Veltroni.

La registrazione audio ha una durata di 10 minuti.

leggi tutto

riduci