25 GIU 2002
intervista

Il disegno di legge, predisposto dal secondo Governo Berlusconi, relativo alla riforma dell'orinamento giudiziario, con particolare riferimento alla separazione delle carriere tra magistratura inquirente e quella giudicante. Il Parlamento si è riunito in seduta comune per eleggere gli 8 membri laici del Consiglio Superiore della Magistratura ma a causa della mancanza del numero legale la seduta è stata aggiornata

INTERVISTA | di Claudio Landi - ROMA - 00:00 Durata: 7 min
Scheda a cura di Riccardo Arena
Player
Il disegno di legge, predisposto dal secondo Governo Berlusconi, relativo alla riforma dell'orinamento giudiziario, con particolare riferimento alla separazione delle carriere tra magistratura inquirente e quella giudicante.

Il Parlamento si è riunito in seduta comune per eleggere gli 8 membri laici del Consiglio Superiore della Magistratura ma a causa della mancanza del numero legale la seduta è stata aggiornata.

"Il disegno di legge, predisposto dal secondo Governo Berlusconi, relativo alla riforma dell'orinamento giudiziario, con particolare riferimento alla separazione delle carriere tra
magistratura inquirente e quella giudicante. Il Parlamento si è riunito in seduta comune per eleggere gli 8 membri laici del Consiglio Superiore della Magistratura ma a causa della mancanza del numero legale la seduta è stata aggiornata" realizzata da Claudio Landi con Guido Calvi (DS), Elvio Fassone (DS).

L'intervista è stata registrata martedì 25 giugno 2002 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Berlusconi, Casa Delle Liberta', Crisi, Csm, Diritto, Garanzie, Giustizia, Governo, Istituzioni, Magistratura, Parlamento, Penale, Polemiche, Politica, Procedura, Riforme, Scandali, Separazione Delle Carriere, Stato.

La registrazione audio ha una durata di 7 minuti.

leggi tutto

riduci