16 SET 2005

Pedofilia e Vaticano - Intervista a Marco Politi

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 8 min 33 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 16 settembre 2005 - Il Vaticano sta passando al setaccio tutti i 229 seminari cattolici presenti negli Stati Uniti alla ricerca di prove di omosessualità fra preti e seminaristi e per scovare eventuali allievi che dissentano dagli insegnamenti della Chiesa cattolica.

Una copia del documento del Vaticano che dà istruzioni agli investigatori nel loro lavoro è stato consegnato da un prete al «New York Times», che oggi dedica alla notizia un articolo nel quale si ricorda come, proprio la scorsa settimana, il capo dei cappellani militari americani e responsabile del controllo sui
seminari, l'arcivescovo Edwin O'Brien aveva dichiarato che ''chiunque sia coinvolto in attività omosessuale o abbia forti inclinazioni all'omosessualità'' non dovrebbe essere ammesso in seminario, e che la misura restrittiva dovrebbe essere applicata anche a chi non ha più avuto rapporti sessuali con partner dello stesso sesso da oltre un decennio.

leggi tutto

riduci