25 GEN 2007
intervista

"Sei brillanti". Intervista a Paolo Poli sul suo nuovo spettacolo teatrale di satira anticlericale

INTERVISTA | di Gianfranco Cercone - RADIO - 19:34 Durata: 13 min 5 sec
A cura di Alessio Grazioli
Player
Paolo Poli (intervistato da Gianfranco Cercone) illustra il suo ultimo spettacolo, dove, ripercorrendo attraverso i testi di sei giornaliste, la storia dell'ultimo secolo, si evidenzia anche la persistente invadenza del potere clericale in Italia.

Poli rievoca un episodio di censura che lo coinvolse per opera di Scalfaro.

E parla dei PACS, dell'impossibilità di adottare figli per gli omosessuali, della presenza del Papa in televisione.

""Sei brillanti". Intervista a Paolo Poli sul suo nuovo spettacolo teatrale di satira anticlericale" realizzata da Gianfranco Cercone con Paolo Poli (attore e
regista).

L'intervista è stata registrata giovedì 25 gennaio 2007 alle 19:34.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Adozione, Anticlericalismo, Cattolicesimo, Censura, Chiesa, Clericalismo, Concordato, Fascismo, Giornalismo, Giornalisti, Giovanni Paolo Ii, Italia, Mazzini, Minori, Omosessualita', Sacerdozio, Satira, Scalfaro, Stato, Storia, Teatro, Televisione, Unioni Civili, Unioni Di Fatto, Vaticano.

La registrazione audio ha una durata di 13 minuti.

leggi tutto

riduci