15 OTT 2005
dibattiti

Libertà d'informazione: a rischio il sistema Paese

CONVEGNO | - GUBBIO - 00:00 Durata: 3 ore 5 min
Scheda a cura di Andrea Maori
Player
V Forum dell'Informazione (14 - 16 ottobre 2005).

Convegno "Libertà d'informazione: a rischio il sistema Paese", registrato a Gubbio sabato 15 ottobre 2005 alle 00:00.

L'evento è stato organizzato da Federazione Nazionale Stampa Italiana.

Sono intervenuti: Dario Laruffa (Giornalista, Rai - Radiotelevisione Italiana), Paolo Serventi Longhi (segretario generale, Federazione Nazionale Stampa Italiana), Alberto La Volpe (giornalista, Socialisti Democratici Italiani), Gianni Montesano (responsabile per la Comunicazione, Partito dei Comunisti Italiani), Tana De Zulueta (Senatrice, Federazione dei
Verdi), Sergio Bellucci (Responsabile del Dipartimento Comunicazione e Tecnologie Innovative, Partito della Rifondazione Comunista), Daniele Capezzone (Segretario, Radicali Italiani), Fabrizio Morri (responsabile Informazione, Democratici di Sinistra), Roberto Natale (segretario nazionale dell'USIGRAI, Federazione Nazionale Stampa Italiana), Enzo Carra (Deputato, membro della Commissione parlamentare di Vigilanza sui servizi radiotelevisivi, La Margherita Democrazia è Libertà), Giuseppe Giulietti (deputato, membro della Commissione parlamentare per la Vigilanza dei Servizi radiotelevisivi, Democratici di Sinistra).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Berlusconi, Censura, Comunicazione, Concorrenza, Conflitto D'interessi, Crisi, Cultura, Democrazia, Editoria, Fieg, Fnsi, Frequenze, Garante Comunicazioni, Garante Privacy, Gasparri, Giornalismo, Giornalisti, Governo, Informatica, Informazione, Internet, Istituzioni, Lavoro, Mass Media, Mediaset, Mercato, Ministeri, Ordini Professionali, Parlamento, Partiti, Politica, Privatizzazioni, Qualita', Rai, Riforme, Satellite, Servizi Pubblici, Sindacato, Stampa, Tecnologia, Telefonia, Telematica, Televisione, Utenti, V, Vigilanza.

La registrazione audio di questo convegno ha una durata di 3 ore e 5 minuti.

leggi tutto

riduci