19 FEB 2008
intervista

Kosovo: la vera vittima dell'indipendenza è l'Europa. Intervista al professor Stefano Bianchini

INTERVISTA | di Roberto Spagnoli - RADIO - 15:40 Durata: 15 min 28 sec
Scheda a cura di Enrica Izzo
Player
L'indipendenza kosovara rischia inoltre di produrre effetti destabilizzanti a lungo termine.

Ma più ancora della Serbia, la vera vittima dell'indipendenza del Kosovo è l'Europa che ha subito le decisioni degli Usa ed è rimasta profondamente divisa.

Il Kosovo, quindi, può diventare la buccia di banana su cui rischia di scivolare ed infrangersi l'Unione Europea come progetto politico.

D'altra parte nessuno è andato davvero a "sfidare" la Serbia ponendo il problema di come, con quale rappresentanza e in quali istituzioni, due milioni di albanesi avrebbero potuto rimanere sotto la sovranità di
Belgrado.

Il professor Bianchini è ordinario di Storia e istituzione dell'Europa orientale all'Università di Bologna dove dirige l'Istituto per l'Europa centro-orientale e balcanica.

leggi tutto

riduci