09 MAG 2010
intervista

Università: alcune proposte di Dario Antiseri per salvare l'università italiana

INTERVISTA | di Emiliano Silvestri - Milano - 15:03 Durata: 14 min 26 sec
Scheda a cura di Enrica Izzo
Player
"Università: alcune proposte di Dario Antiseri per salvare l'università italiana" realizzata da Emiliano Silvestri con Dario Antiseri (membro del Direttivo della Scuola Superiore Alti Studi San Carlo di Modena).

L'intervista è stata registrata domenica 9 maggio 2010 alle ore 15:03.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Autonomia, Berlusconi, Confindustria, Docenti, Draghi, Emergenza, Finanziamenti, Formazione, Francia, Gelmini, Governo, Industria, Istituzioni, Istruzione, Italia, Legge, Pensioni, Politica, Ricerca, Riforme, Scienza, Stato, Stipendi, Studenti,
Universita'.

La registrazione audio ha una durata di 14 minuti.

leggi tutto

riduci

  • Dario Antiseri

    membro del Direttivo della Scuola Superiore Alti Studi San Carlo di Modena

    Filosofo Il numero, l'età media e i pensionamenti dell'attuale personale docente dell'università italiana. I 26.000 ricercatori, malpagati e senza prospettiva di carriera; docenti nei loro doveri e non docenti nei loro diritti, potrebbero essere il ricambio indispensabile I consigli di amministrazione danno l'indirizzo strategico dell'università. Inserirvi il 40% (ministro Gelmini) o addirittura la maggioranza di esterni (governatore Draghi), significherebbe eliminare l'autonomia, quindi la funzione, di quell'istituzione. La sferza della valutazione su ricerca e didattica produce efficienza e rende inutile l'ingresso di esterni; se si vuole comunque inserirli, siano portatori di un contributo economico. Per il Senato accademico e Rettore vale lo stesso discorso; passare dalle elezioni alle nomine è proposta insulsa
    15:03 Durata: 14 min 26 sec