27 MAG 2011
intervista

L'arresto di Ratko Mladic. Intervista ad Emma Bonino

INTERVISTA | di Roberto Spagnoli - RADIO - 17:00 Durata: 20 min 29 sec
A cura di Enrica Izzo
Player
Emma Bonino ha seguito da vicino il crollo della Jugoslavia e la tragedia dei conflitti degli anni '90.

Da militante e dirigente radicale a partecipato alle iniziative per l'istituzione del Tribunale internazionale e per l'incriminazione di Slobodan Milosevic.

Nel 1995, come Commissaria europea agli aiuti umanitari fu tra i primi a rendersi conto e a denunciare al mondo quanto era avvenuto a Srebrenica.

"L'arresto di Ratko Mladic. Intervista ad Emma Bonino" realizzata da Roberto Spagnoli con Emma Bonino (vice presidente del Senato della Repubblica, Candidati radicali nel Partito
Democratico).

L'intervista è stata registrata venerdì 27 maggio 2011 alle ore 17:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Aiuti Umanitari, Amato, Arresto, Associazioni, Berlino, Bonino, Bosnia Erzegovina, Commissione Ue, Croazia, Diritto, Diritto Internazionale, Donna, Economia, Esteri, Europa, Genocidio, Germania, Giustizia, Guerra, Infanzia, Jugoslavia, Karadzic, Kohl, Kosovo, Langer, Milosevic, Mladic, Ong, Pannella, Partito Radicale Nonviolento, Penale, Politica, Procedura, Rifugiati, Sarajevo, Serbia, Slovenia, Srebrenica, Stanzani, Stato, Storia, Tito, Tribunale Internazionale, Unione Europea, Violenza.

La registrazione audio ha una durata di 20 minuti.

leggi tutto

riduci