30MAG2013
dibattiti

Come governare la catena produttiva globale

DIBATTITO | Trento - 17:00. Durata: 1 ora 15 min

Player
Promosso nell'ambito dell'8ª Edizione del Festival dell'Economia in programma dal 30 maggio al 2 giugno 2013 dal titolo: "Sovranità in conflitto".

Registrazione video del dibattito dal titolo "Come governare la catena produttiva globale", registrato a Trento giovedì 30 maggio 2013 alle 17:00.

Dibattito organizzato da Comune di Trento e Provincia Autonoma di Trento e Università degli Studi di Trento.

Sono intervenuti: Tito Boeri (professore), Michael Spence (professore).

Tra gli argomenti discussi: Commercio, Concorrenza, Costi, Debito Pubblico, Diritti Sociali, Economia, Europa, Giovani,
Globalizzazione, Industria, Investimenti, Lavoro, Mercato, Occupazione, Pil, Poverta', Produzione, Salario, Servizi Pubblici, Societa', Sviluppo, Tecnologia.

La registrazione video di questo dibatto ha una durata di 1 ora e 15 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci

17:00

Scheda a cura di

Alessio Grazioli
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Esce
Al
Quarto d'ora accademico ma vedete il professor spense così veloce che arrivato qui dall'altro evento più rapidamente dei altre persone di altri organizzatori che ne abbiamo dovuto aspettare il loro arrivo
Vedo quei fortini fine speaker
Italiani bis intra taccia
Noi
In questo Festival parleremo tantissimo della crisi dell'euro e discuteremo apertamente in modo assolutamente senza preconcetti come dicevamo anche prima
Di quali potranno essere le evoluzioni future sapendo che rimanere in mezzo al guado in questa costruzione in perfetta è
Probabilmente il peggiore dei mondi possibile quindi si discuterà in che misura
Bisogna andare avanti sulla strada dell'integrazione economica e politica quindi cedendo parzialmente
Delle sovranità che almeno sulla carta oggi sono
Dei Governi delle giurisdizioni
Nazionali oppure
Se invece dobbiamo tornare indietro avremo delle posizioni molto autorevole ricordo
GM al mese l'ultimo giorno parlerà anche della prospettiva di una uscita di alcuni Paesi dalle
Ma nel parlare di questo problema della cessione di sovranità e del futuro dell'Europa bisogna comunque avere una visione globale bisogna avere quella che viene chiamata la Global
Eccetera perché sicuramente questa cessione di sovranità anche altre dimensioni che sono legate per esempio all'apparire sulla scena economica di nuovi grandi protagonisti come i Paesi emergenti
E quindi non poteva che essere mai che Spence a darci questa prospettiva questa visione
Globale voi vi ricorderete My Space che è stato già ospite del Festival dell'economia quattro anni fa allora ci portò la prospettiva che ci anticipo le conclusioni e della Commissioni sulla crescita e lo sviluppo
Una commissione indipendente molto influente e che lui a presieduto
Per diversi anni e a oggi
Ci porterà proprio a discutere dell'Europa ma partendo da un taglio molto più complessivo e quesiti di fondo che si porrà sono proprio centrali
Per il nostro Festival vale a dire questa cessione di sovranità e qualcosa che davvero comporta degli scenari
Di Winnie all'uso in cui qualcuno ci guadagna e altri ci perdono voci o si può pensare
A delle situazioni in cui tutti possono guadagnarci e soprattutto
Non abbiamo già perso comunque della sovranità certe nostalgie per il passato sono
Bene riposte
Michael a la grande grande pregio di riuscire a esprimersi esprimere dei concetti molto complessi risultati teorici per cui è arrivato a prendere il premio Nobel sono dei risultati sicuramente di una certa complessità Malindi riesce sempre a rendere in un modo molto semplice grazie anche al fatto che
A una formazione molto per per certi aspetti diverso da quella perizia di un economista perché ha preso la laurea in filosofia poi matematica prima del dottorato
In economia
E ed è stato uno dei delle persone degli economisti che ha preso il
Premio Nobel
Io da giovane questa gioventù lo accompagna anche nel
Nelle sue attività successive di un dinamismo davvero incredibile a una davvero una una una una produttività incredibile
Da quei continua a essere fortissima
Quando lo si cerca Michael ti risponde sim di comodo per raggiungere i gerani andavano a una una messaggio di posta elettronica ti rispondo una volta da un congresso al giorno dopo a Berkeley poi a Chicago poi a Londra
Poi a Singapore nel giro di pochissimi giorni gira per tutto il mondo è
Abbiamo visto anche questa sera è balzato da un incontro a quest'altro è così rapidamente e a un entusiasmo anche nel comunicare davvero
Che è straordinario per una persona della sua della della sua esperienza anche un un entusiasmo dell'insegnamento che una cosa molto molto molto bella e di cui
Ecco un pochettino anche il nostro Paese come cioè potere perché a un corso anche e sono contento di dirlo all'invertita Bocconi vasta bocconi di mila ma davvero non voglio portar via altro tempo a Michael quindi cedo subito lui la parola
Grazie
Grazie grazie è un piacere essere qui a questo festival credo che sia un evento straordinario e quest'anno
Si parla di una serie di situazioni e di argomenti multe dimensionali che riguardano tantissimi paesi
Il mio ruolo qui questa sera è quello di cercare di
Parlargli
Di questa evoluzione molto veloce nella struttura dei mercati globali
E cercare anche in un periodo di tempo abbastanza breve di spiegare i quali spiegare quali sono le pressioni alle quali siamo sottoposti io non sono uno storico
Ma penso che
L'evoluzione nel corso dei secoli sia diverso cioè da quella che vediamo adesso adesso siamo più interconnessi e le nostre strutture devono adattarsi a questa
Evoluzione dell'Olcese e
Credo che anche le nostre strutture di Governo dovrebbero adattarsi al modo in cui ci interconnette avevamo come nel resto del mondo io racconterò un po'una storia ma cominciamo
Dicendo che ho scritto un libro che si chiama The next convergenze che si basa sulla mia esperienza nei Paesi in via di sviluppo nei Paesi emergenti e la loro
Importanza il l'editore ha cambiato il titolo in italiano e si chiama la convergenza inevitabile che magari non è esattamente la stessa cosa ma si avvicina molto
E
O quando è stato pubblicizzato pubblicato un libro lo poi promosso in diversi paese io ho parlato con diverse persone e il il timore era davvero palpabile
Che dopoguerra ha parlato di questo o libroni vari Paese le persone mi hanno detto le persone che partecipavano alle venti e mi dicevano la domanda più importante per noi se loro vinco no perdiamo a noi ecco molti pure credo che questa sia la vera preoccupazione delle persone dal punto di vista economico io cercherò di dare una risposta oggi e la risposta
è che la loro crescita non viene accostato esperienze della nostra crescita perché
Io ho passato molto tempo in Cina e se mi chiedete ai cinesi ci sono dei rischi questi rischi sono più interventi esterni la gran parte dei cinesi diranno bene questi rischi sono esterni
E sede chiedete qual è il rischio principale di Tirana e l'Europa perché l'Europa è il principale mercato cinese
Se seri di chiedete che cosa si auspicano è una ripresa della crescita è un processo stabile decrescita
Direi però la stessa cosa dell'America anche se l'America è un po'diverso da questo punto di vista in questa crescita potrebbe
Per mettere una crescita del mondo e dunque non sarebbe solo all'Europa che se ne andranno dice letterale
E
I vincitori saranno in pratica coloro che riusciranno ad adattarsi a questo mercato globale lei
Continua evoluzione di spendere un po'delle prestazioni a cui siamo stati sottoposti
Qui siamo ancora sottoposti recentemente sono stato ad una conferenza in cui
Si parlava della buona rivalutazione della mappa delle
Dell'economia globale
Penso
Ricchezza
Mai
Ma questo non è il modo giusto per pensare
La questione perché la mappa è una cosa statica all'idea di poter
Ridisegnare una mappa e capire quello che sta succedendo è a mio avviso in questo ambiente sbagliato perché
Ci porterebbe a produrre una mappa ogni cinque giorni se pensiamo alla Cina di dieci anni fa bene la sua economia non aveva un grosso impatto
Nessuno quasi si accorgeva della Cina mentre adesso la Cina e praticamente la metà dell'economia dall'Europa o degli Stati Uniti e questo è l'INPS
Sono i dieci anni ora
Quello che io penso e quello che vi invito a pensare e cercare di capire quali sono le forze in gioco
In modo da capire non solo come funziona adesso l'economia globale ma come funzionerà in futuro e quali pressioni verranno esercitate il sud che tutti noi beh naturalmente mi rendo conto che non potete leggere ma di racconto io questa depositi
Ora streghe torniamo al periodo post bellico possiamo dire che abbiamo vissuto in un mondo in cui le quindici per cento della popolazione mondiale di dei vari Paesi avanzati noi dominavano l'economia globale eravamo abbastanza simili dal punto di vista culturale ed economico e eravamo e
In grado di interagire bene soprattutto grazie all'architettura costruita dopo la seconda
Guerra mondiale
Magari sono troppo semplicistico ma sapete a quel tempo avevamo a che fare con economie persone che avevano simili comportamenti simili atteggiamenti erano si merita tutto a tutti i punti di vista
E andava tutto bene ma il mondo di allora non è più il mondo di oggi il mondo allora vedeva una situazione in cui PAI
Infine avanzati costituivano il venticinque trenta per cento di tutta l'economia globale mentre il resto del mondo nonna arriva alcun significato
Grazie anche dal punto di vista economico
Mentre adesso le cose sono cambiate completamente adesso è il mondo emergente rappresenta il cinquanta per cento delle economia mondiale e questi Paesi crescono ad una velocità del sei sette per cento all'anno
E viviamo in una situazione in cui queste parti c'è
Quesiti Parisi diventano sempre più importanti e diventano sempre più come noi
E le questioni che dobbiamo affrontare almeno dal punto di vista economico hanno a che fare con questa transizione la transizione da un periodo in cui questi dei Paesi non erano molto significativi per noi ad una situazione in cui invece questi Paese saranno sempre più simili a noi ecco che viviamo in questo periodo interinale che durerà venti trent'anni
E dovremo venire a patti con questa situazione bretella quota del produzione globale dei Paesi emergenti e vedete la differenza fra il due mila e il due mila e dieci
A me non serve
Ora detto questo
Il quarantacinque per cento della popolazione mondiale vive in questi Paesi e il fatto che stanno diventando sempre più importante non significa che sono ricche questi sono i redditi pro-capite di diversi Paesi
Compresa l'Italia e vedete anche il reddito pro capite nel mondo a destra
Com ancora sotto i dieci mila donne rimangono anche dopo se vediamo i Paesi emergenti spesso il
Soprattutto quelli del sud-est asiatico vedete
Fondamentalmente il Giappone che ha già concluso il suo viaggio un concreta
Ma cavo
Poi Sky One
La Corea del sud se sono dell'economia analizzate
E l'Asinara non nel suo complesso invece ancora piuttosto soltanto la soglia dei dieci mila dollari
E la Cina vedrete che sta crescendo anche se il reddito meglio continua a rimanere il passo dunque
Sì vi chiederete quando la Cina diventerà altrettanto importante di noi e la risposta è nel giro di dieci anni e avremo un altro paio per con cui organizzare le questioni mondiali esteso richiedente su quanto quanto ci metterà ad arrivare ad un reddito più o meno come il nostro più o meno come quello dell'OCSE
Parliamo di tre quattro decenni euro dunque reddito
Che stile di vita sono cose diverse rispetto a quello che succede a livello
Di economia
Vivi
Venti meravigliosi qui andiamo uniti quadro
Delle dimensioni delle varie economie a sinistra la Cina
In
Azzurra abbiamo i BRIC agli altri BRIC Russia Brasile di ingabbiano epistolare tra Sternberg e poi qui ho deciso di aggiungere anche
In Messico e l'Indonesia perché stanno crescendo molto
E se aggiungiamo e mettiamo insieme tutti questi Paesi abbiamo questa barra ovvero
Che raggruppa tutti i i paesi con l'esclusione dell'ANCI
Anche l'Indonesia per esempio sta crescendo al sei per cento ed è anche il Messico
E la Cina per Rolling super Rampazzo Socrates
Ecco questo è il modo in cui viviamo ma che cosa significa questo per noi spendiamo di alcune tendenze
Ho già detto che le economie emergenti rappresentano più della metà dell'economia globale
Molto di quello che stava succedendo adesso a che fare con la tecnologia io parlo di un il cambiamento rapido della strutto
Ora di connessione in parte come risposta alla crescita di queste economie ma anche in parte come risposta
Alle forte evoluzione della tecnologia
Vedete che in questo modo io non scrivo che c'è una diversificazione un allontanamento dal modello che è rappresentato dall'economia avanzate
Poi l'altro punto importante pecche
Ciò che ci interessa qui è la parte commerciale dell'economia vi voglio dire una cosa squilibri guardate le economie avanzate non l'ho trovata ancora nei libri di testa ma se di chiedete quale parte
Dell'economia avanzata consiste di venne destinati al commercio
Mentre qua lei parte riguarda per esempio l'istruzione nell'edilizia i servizi la pubblica amministrazione cioè beni che non sono nei termini ben visibili commerciabili
Ed è la risposta è che un terzo dell'economia dei Paesi avanzati eh commerciabile dunque
Poiché ovviamente le cifre sono diverse per i Paesi emergenti perché lì non ci sono delle economie domestiche molto forti molto zona avanzate
Ora la parte commerciale dell'economia globale si stanno spostando verso i mercati emergenti posti questi aspetti
Il recente report del McKenzie sulle reddito cinesi con una che appartengono alla classe media cioè che guadagnano
Tre mila dollari al
Mese
Beh quella rapporto ci dice che in
Cina il numero di consumatori ad alto reddito crescerà o a medio dal credito crescerà da duecentotrenta milioni
A seicentotrenta milioni fra dieci anni
Questa magari una cosa che ci spaventa ma è anche una grande opportunità di crescita per noi dunque non voglio che equivocate male sarà difficile ignorare queste cifre
Le economie avanzate zio temono di dover direi sonoro ironico indirizzate verso una crescita negativa o bassa
So che durante questa Festivalbar ne parlerete molto e so anche che ne state parlando molto a livello nazionale
E vi voglio dire che l'economia americana
Per restare cooperando e più avanzata rispetto alla
Process ok
A iniziato con l'Europa ma ci vorrà ancora molto prima che completi questo viaggio
Sull'auto europeo cella complessità di una struttura che probabilmente sarà una struttura che durerà anni nel tempo male
Credo che ci sarà una crescita negativa ancora per un anno o due dopo un recupero molto difficile anche se in rischi che noi conosciamo non si materializzerà Annino
Poi il rischio del debito sovrano belli nel mondo era soprattutto nel mondo avanzato nessuno fino a pochi anni fa poteva pensare che
Il
A Jesi emergenti potessero avere un rischio dette ridare il debito soprano adesso invece sappiamo che non è così semi richiedente
Se chiedete a me come economista bene vent'anni fa adesso sono un po'vecchia ma vent'anni fa se mi avesse chiesto una cosa del genere avrei detto di no
Poi le filiere industriali si stanno atto Mezzato diventano sempre più complesse si frammentaria e questo ha due testi entrambi importanti per noi
Innanzitutto perché
Allarga il sistema
Commerciale perché sardi in passato c'erano
Tanti dei miei che non venivano commercializzati per dire se arrivasse un'azienda in una Italia del nord
Quell'azienda produceva dei beni che non potevano essere venduti la Indonesia o in India lavori in Europa dell'est per esempio
E adesso c'è tutta una combinazione di tecnologie e di pratiche e di management di esperti secche permettono lato l'azione di queste filiere industriali con
L'aumento del settore commerciale e poi nell'altra cosa che vediamo commenta tendenza è che
Pensavamo che la gran parte del consumo avvenisse nella mercato occidentale ma questo non è più così adesso la c'è una forte crescita del consumo anche nei paesi emergenti e adesso i beni e servizi vanno
Naturalmente verso quei mercati dove possono essere commercializzati bene senza frizioni senza attriti dunque l'unico modo per mantenere qualcosa in questa filiera nella nostra filiera
Occidentale e renderla competitiva è una conseguenza è che se guardiamo queste tendenze se guardiamo a queste filiere quello che vediamo è che
Il contenuto delle importazioni stava crescendo
Praticamente in tutte le economie infine
Far conoscere e se ho tempo di farò vedere dei grafici dovevamo riassunto lecci
Fred e quello che voglio comunicarvi infine
Ecco credo che da qui vengano le sfide abbiamo una sfida della crescita più grave in Europa
Ma alla base abbiamo anche delle questioni che vanno avanti oramai da già da una ventina d'anni innanzitutto letto ecco non lo è oggi e che stanno eliminando i
Merk i lavori normali lavori di routine
Io
Parliamo di auto mentre altri automatizzazione delle transazioni bancarie per esempio hub parliamo della robotica nel settore manifatturiero di molto altro
E questo è ben documentato di da una ricerca di un economista del Meet e questo riguarda non sono i lavori manuali ma anche i lavori
Ogni figli e dunque questi lavori cosiddetti normali o di routine stanno per essere eliminati e questa è una delle ragioni per cui quando esaminiamo i dati e attentamente
La crescita e l'occupazione stanno seguendo la stessa traiettoria se prendiamo l'economia americana nelle ultime tre recessioni quello che vediamo è che corsi Checchini vediamo che c'è una divergenza tra il recupero della crescita del recupero dell'occupazione
Dunque è il concetto che secondo cui se recuperiamo alla crescita recuperiamo anche l'occupazione non è sempre vero e sarà sempre meno per il futuro
E lo stesso tipo di forze tecnologiche e globali stanno causando altri due fattori innanzitutto che il settore commerciale
Delle economie americana italiana incerti tedesca nella parte commerciale sta crescendo in termini ragionevoli ma non sta degenerando posti di lavoro
E in Italia addirittura all'occupazione stanno scendendo nel settore commerciale e la distribuzione del reddito e ciò lordo sta affatto cambiando voi sta andando verso ai detentori del capitale
E verso il capitale umano altamente qualificato queste sono le forze globali
Perché
Sappiamo che ci sono molte differenze tra i vari Paesi ma in generale possiamo dire
Che questa
La situazione i redditi e la distribuzione del reddito basso sempre di più verso il detentore di capitale verso il capitale umano ad alta qualificazione
Ora questa è la parte commerciale dell'economia globale vedete le esportazioni relativamente alla produzione e notiamo che c'è una tendenza alla crescita relativamente stabile
E non c'è alcuna Regione per le stesse garanzie Estartit lunga diminuzione di questa tendenza
E questa è un'immagine che è stata realizzata da un ricercatore del
Fondo monetario internazionale svolgesse rispetto errori ed è l'attuale strutturale dell'economia globale
Beh vedete quante quante linee che collegano i pontili e questo ci dà l'idea che certo tra una serie di Paesi emergenti
Che sono sempre più interconnessi vediamo la Cina per esempio che è diventata una gamba importantissimo
Se avessimo realizzato un grafico un disegno del genere cinquant'anni fa bene i Paesi dominanti sarebbero stati quelli occidentali
E questo è un grafico che ci mostra quello che succede alle esportazioni nella mondo Montini nel mondo globale nell'economia globale vedete
Guaccero questo
Grazie che sta
I paesi i Paesi avanzati non è che non sono più importanti ma vedono ridurre la propria importanza nel commercio internazionale
Mentre chi vince ancora una volta
è la Cina la Cina e il più grande Paese
Che commercia al mondo e vedete che la Cina non ha alcuna colonnina Miramare nel settanta la Cina era
A zero cioè non interagiva con il mondo e non cominciata interagire fino al mille novecentosettantotto
E veniamo anche
Che una delle ragioni per cui i Paesi emergenti sono sempre meno dipendenti da noi e che non dipendono più della nostra demanda non dipendano più
Da i nostri mercati perché sono di per sé stessi dei grandi mercanti e la Cina per esempio sta diventando un grande mercato di consumo duecentosei e quello che vediamo qui
Tre stagioni e che essenzialmente testano tre blocchi nell'economia mondiale
Nell'autorizzazione il nafta l'Unione europea
Lo dice
Nell'abitazione allargata
E poi c'è un blocco emergente che commercia molto all'interno di se stesso e che si sta espandendo anche verso il mondo in via di sviluppo
E questo è il sud-est asiatico inclusa la Cina
Cioè io
Ecco
Se vediamo il commercio che segue
Avviene tra i tre lo che
Notiamo che c'è una crescente
Commercio tra questi tre
Blocchi
E fondamentalmente vediamo che i Paesi emergenti col merci hanno sempre di più tra di loro commercio non meno con noi e diventano sempre più i Presidenti e tutto questo va bene perché non vogliamo credetemi da nord a noi vogliamo avere una crescita che sia reso evidente disattesi
Naturalmente
La ricezione in Europa e nei Paesi avanzati ha un impatto anche su di loro questo è vero ma quello che è nuovo è che il mondo emergente
è in grado di generare Stream domanda aggregata sufficiente per autoalimentarsi e per sopravvivere
Qui vediamo
C'è le esportazioni manifatturiere mondiale dei che stanno cambiando come in passato erano soprattutto e abbigliamento questo è
Fortemente
Adesso lo facciamo soprattutto perché inutili ai fini emergenti commerciavano soprattutto in questo settore ma adesso vediamo che
Abbiamo molti altri prodotti che entrano in scena e vediamo che in questi Paesi entrano anche sulla scena del valore aggiunto e questo perché stanno diventando sempre più come noi anche se devono fare c'è ancora molta strada si stanno inserendo in settori che sono più simili ai nostri settori tradizionali ed è ovvio migliaia
E qui abbiamo l'atomizzazione delle filiere globali
Se perché quattro Paesi seguirli poi è un quadro
Delle importazioni e delle esportazioni nuova e non
Rinviare per l'altro il ricorso
Regione
Deve ma il caso tedesco voi
A destra diversi livelli
Vedete che se prendiamo alle esportazioni tedesche sei chiediamo quante di queste esportazioni sono state effettivamente
Importate poi incorporate nelle esportazioni la cifra il ventisette metri virgola otto per cento se andiamo indietro di qualche anno non molto il vecchio modello
Coprirlo giusto
E quindi non so come vogliamo
Cioè quello di produrre in un Paese vende regna un altro era diverso
Zero e ci sono tantissimi esempi
I studiati se prendiamo un prodotto Hapoel come laico donna educante sappiamo esattamente dove creato il valore
E una parte del valore creato negli Stati Uniti e nella Silicon Valley con il design con il ma marketing come in una tutto quello che ne segue mentre l'ICI pervengono aiutarla Sud Corea
Il display vengono probabilmente bene anche in quella legge non sul correre ai parte finiscono in Cina dove vengono assemblati in un'azienda che si chiama Fausto non
Ovviamente il valore aggiunto della Cina in questo settore non lei piccolissima ma non è enorme perché sintetico
Molti di questi prodotti sembrano venire dalla Cina ma in realtà parte di quei prodotti sono realizzabili in altri Paesi
Dunque il modo in cui vediamo il commercio ora non è sempre utile perché talvolta ci dà un quadro
Fuorviante vediamo che la Banca mondiale l'OCSE il Fondo mondiale il Fondo monetario internazionale stanno collaborando do a nuove modalità per misurare il commercio perché il commercio non può più essere usate come
Misurato con gli strumenti del passato
Intanto
Questa
Parte perché ne abbiamo già parlato nei nostri paesi avanzati e avremo ancora un periodo piuttosto duro e io sono sempre piuttosto chiaro soprattutto quando parlo con la stampa perché
A livello politico credo che ci sia una questione
Molto importante vita illustrare perché errori ter
Quando c'è ancora la questione della riduzione del debito
Sappiamo che questa è una questione che deve essere risolta velocemente e parte del problema è che le aspettative e spesso nonna si allineano a quella che nella realtà della
In America fuori fuori
Noi ne abbiamo un'economia piuttosto flessibile
Il processo di riduzione del territorio e piuttosto intensivo ma anche noi avremo da affrontare varie questioni
Salto un paio di diapositive arriviamo a questa
Ed invece fatto potersi muovere al gruppo voi potreste parlarne di questo argomento al Festival perché la crescita giornalmente notturno voi
Una indice di misurazione delle corde di come vanno le cose fino ad un certo punto perché la crescita per esempio non rappresenta le tendenze della distribuzione
E non rappresenta
La sostenibilità del nostro modello di crescita
Qui vediamo
Un'immagine un grafico che ci dà la cresce il tasso di crescita reale in Brasile
E il reddito pro capite disco
Dai servitù
Dal settantacinque al novantacinque e il Brasile ha perso tantissimo tempo poi ha ripreso a crescere accrescere con alti e bassi
La crescita talvolta è stata sorprendente cinque sette per cento adesso Porsche ESA
Sicuramente è un Paese importante dal punto di vista sistemico duecento milioni di persone molto importante per l'America ma questo grafico ciò che c'è qualcosa di importante e cioè
La crescita sta avvenendo nonostante un reddito pro capite passo
Sappiamo che nei Paesi dell'America latina hanno del una distribuzione del reddito molto squilibrata e ci sono ragioni storiche e di questo la questione coloniale
Eccetera
E quello che il Brasile ha realizzato è una cosa molto importante dal punto di vista sociale cioè un tipo di crescita inclusiva in cui è la distribuzione del reddito
Nell'emendamento
Sia più equa
E questo
Significa che ci deve essere una crescita molto forte ma la crescita non ci dice tutto preziosi nuovo benessere il problema delle
Per altri lei che gli investimenti sono troppo bassi è un Paese emergente che vuole crescere al sei sette per cento deve investire molto più del venticinque per cento del PIL
Per sostenere la propria crescita questa non è una conclusione teorica ma è una a conclusione empirica
Il tasso d'investimento della Cina per esempio il quarantacinque per cento cioè il quarantacinque per cento del PIL cinese ogni anno non viene consumata ma investito per generare crescita futura
Nessuno pensa che questa cifra debba essere così alta magari ci sono delle inefficienze ma
La crescita
L'ordine del giorno dal punto di vista intergenerazionale è importante perché la crescita richiede investimenti
E
Se posso aggiungere un'altra cosa
Anche
Sia che sia nei
Paesi emergenti ossia che siano i Paesi avanzati una delle cose che abbiamo fatto è di
Smettere di investire soprattutto a livello pubblico abbiamo smesso di investire
Finora ho visto non solo abbiamo smesso di investire ma in molti casi abbiamo spostato la domanda aggregata il
Consumo in particolare gli investimenti dalla futuro al presente utilizzando il debito perché se poi voi almeno su e
Se
Genovese per descrivere
Queste
Io credo che si tratti di una scelta intergenerazionale o rete lamentare perché credo che i così nostri nipoti non ci perdoneranno per queste no
Perché quindi lasceremo con un debito che non dovrebbero mai avverrà tutta la vita
Infine voglio parlare dei Paesi avanzato velocemente questa è la cosa che ho detto prima promuove lo sviluppo economico lei curde che crescono sono i Paesi
Mancano attento a tutte
ONG in rosso e in rosso scusate abbiamo i Paesi del G venti sei stiamo arrivando ad un cento per cento di prova per come il gruppo
E i Paesi emergenti sia quelli ricchi che quelli proverei arrivano al quaranta per cento magari non ci avete mai pensato ma
Sedici pensaste
Avreste mai detto che in Paesi avanzati avrebbero continuato a prendere a prestito apre il prestito a prendere a prestito mentre i Paesi emergenti e avrebbero continuato a prestare prestare prestare ecco io non ci avrei mai creduto ma così è successo
Non so se i dati sono precisati ma vediamo che c'è il Veneto sovrana e cioè il debito stralcio stesso sui
Diciamo
Fornisco all'economia e i
Italiana non è messa così male per quanto concerne il debito aggregato perché simile alla Francia agli
Attinenti quello che perché è differente la composizione perché se parliamo del debito sovrano la parte nera di queste colonne
Vediamo il Giappone che arriva al duecento e venti per cento è un rapporto debito-PIL e poi l'Italia centoventi per cento
E poi tutti gli altri inferiori
Salutiamo elettronica Tosi
Ma guardi anche nel Regno Unito direzioni va benissimo
Prince venisse
E questo significa che c'è più residenza di quanto non si possa pensare non voglio dire che sia facile utilizzare le risorse ma perché l'Italia resta così
Bella forse lo sapete tutti è il settore privato non è pesantemente indipendente indebitata ormai le famiglie stanno bene relativamente parlando ovviamente
Artisti autobus ma questi livelli di debito a sono troppo elevati nel contesto europeo sono minacciosi addirittura
E questa io la chiamo voci
Quello
Ed lanciata una nostra è una nostra amica a descritta o
Questo mondo com'è un mondo fatto di diversi equilibri e questo è vero
Glielo chiedo José e nell'eurozona Onna buoni classica struttura di equilibri multipli un equilibrio diossine ideale
è che i rendimenti
Restano bassi la debito pubblico alla fine sia bassa ma l'altro equilibrio e che gli investitori esterni che sono già nervose
Rimangono
Ai margini ma ad un certo punto non se ne vanno e c'è un aumento dei rendimenti e a prescindere dal dei programmi diversi per età
Così non si riesce a ripristinare la crescita e i cittadini dicono a b e c dev'essere una soluzione migliore tutto questo può finire in un caos
Grazie
Ma questo è il secondo equilibrio possibile adesso stiamo al centro di
Quello che il mio amico Pinco chiama un squilibrio stabile perché
Perché
Abbiamo i corti circuito ITC tengono qui la Banca centrale coi miei tedesche e
Da una parte
E degli impegni fornita parte di Paesi importanti come l'Italia e la Spagna
Non solo di rimettere a posto i conti ma anche di
Ripristinare una crescita sostenibile
Poi i numeri e infine Terzo perché
Dal traffico questo però è un grafico preso dagli Stati Uniti questa è la crescita in un lungo periodo di tempo insomma
E quello che possiamo vedere tanto per rafforzare il concetto che si chiama in un modo del tutto diverso vediamo quella verbis anch'io
Donna punta
La recupero antiche
Il comunismo professionalmente dunque la crescere
Sta tornando ma non tornando come era in passato
Serve il rosso vuol
Abbiamo un tasso di crescita dell'inferiorità al trenta per cento e non capiamo
Bene
Per quale motivo c'è questo tasso
Ne riusciremo a Veritas per il passato dubito fortemente sicuramente non ritornerà l'occupazione del passato in basso a destra vediamo il pillola
Va bene vediamo che ritorna poco a certe livelli
E vedete che negli USA da risalendo però la occupazione no sta crescendo e non riusciamo ad assorbire nuova
Forza lavoro spetti certo non abbiamo il problema della Spagna ma non è certo un problema barocco in basso vediamo i cosiddetti posti di lavoro di routine
Da otto sul il recessione del due mila otto vediamo che c'è stato un Cavallo
Dei posti di lavoro con la diffusione delle tecnologie
Tra l'altro le tecnologie che e ci consentono di proprio ieri proprio agire sono quelle che c'è consenso ad aprile spostare la creazione di posti di lavoro e a livello globale questo lo sentiamo in tutte le economie il Natta ti colare per quanto riguarda i cosiddetti lavori blue collar dobbiamo fare qualcosa
Grazie
E dobbiamo massimizzare quindi
La disponibilità di capitale umano molto formato
E non sappiamo quante delle sfide che ci ha spetta non riusciremmo ad affrontare con queste nuove competenze questa è una ricerca che ho avviato e che sta continuando riguarda la cambiamento in termini di posti di lavoro vediamo nei diversi settori i beni non scambiabili degli scambiabili è intatta
Sono stati creati in molti posti di lavoro negli USA ma non come nel passato
C'era ventisei milioni e dieci anni fa quindi
Non vedremo una cosa simile in un evocato da qui fino al due mila dieci dopo la crisi vediamo che il settore checkball a società potranno contributo minimo alla creazione di posti di lavoro penetrare e coloro che sono interessati questione analysis settore per settore con gli ambiti in cui sono stati creati i posti di lavoro Brun treni dal molto commercio scambiabili euro al giorno
Va
Le più alte sono l'amministrazione pubblica la sanità e l'edilizia
Molti la maggior parte delle persone pensavano che l'edilizia
Non sarebbe durata con quei tassi di crescita alcuni pensano che si spenda troppo nella sanità dagli Stati Uniti quindi e vediamo questi sono i settori potenzialmente più trainanti
Coesa la cambiamento cito n alterne nei di il valore aggiunto vedete sente che se li mettiamo tutti i si è andati a fare il thriller facciamo una conclusione ma svedese nel settore tre ed è volta a questo valore aggiunto sta U.L.S.S. crescendo
Più velocemente
Rispetto non c'è il boss guardiamo al valore aggiunto per persona impiegata abbiamo una linea che o meno piatta offenders per quanto riguarda il settore non credo poco una rapida crescita dopo il due mila tre e l'altra corsa Eli che sono cominciati a uscirei posti di lavoro di routine dall'economia con un incremento della globalizzazione in pratica
Comincio anzi
Cosiddetti
Forti di routine sono stati spostati in altri Paesi grazie alla collaborazione e quindi rimangano il il per i posti di lavoro come Giorgio un valore aggiunto che sono quelli
Di solito svolti dalle persone che hanno altissimo livello di formazione di competenza questa riconosciamo italiana
Maneggio minacciosi sembra
Presidente del Senato
L'economia tedesca è simile a quello che hanno la economia italiana più piccola vedete con un calo del settore trenta volte non so se questi dati sono poi precisissimi quindi prendiamo
Questi dati con grano sale esse anche l'economia tedesca sarebbe simile interessante perché lei Stati Uniti se noi allo diciamo sono molto diverso che l'Italia a un problema di crescita la Germania ha fatto delle riforme fondamentali
E diciamo che
Parlando piuttosto bene in termini relativi per quanto riguarda il settore sei dopo
Silvestrini
Vediamo lo stesso andamento
Queste economie e quindi in pratica
Lui vuole qui vediamo
Il prima e dopo e quindi ci sono delle forte di lungo termine in appunto
Questo il valore aggiunto dell'economia italiana eccetto allo stesso grafico che illustra settore degli scambi alieno scambiabili
Vediamo che quanto sta avvenendo negli Stati Uniti non stabilendo in Italia e quindi c'è una differenza non è un elemento in comune infine
Fuori questi sentito sarà d'accordo sono degli strati difficile una da raccogliere è ancora più difficile è fare un confronto però NOx ha cercato di capire qual è la percentuale dell'Ente nazionale che va alla mano d'opera
Ovviamente è un incubo riuscire a raccogliere questi dati però
Ci possono indicare che trent'anni dopo la Seconda guerra mondiale la percentuale che andava ad hoc trauma in sala e poi c'è stato membro ma inversione di tendenza rapidissima cosa significa
Diciamo che ci sono altri posti dove altre due posti dove potrebbe essere investitori la reddito ha uno il capitale elettrico quindi vede nell'altra nel settore dell'amministrazione pubblica
All'istruzione pubblica non cambia poi tanto quindi diciamo che l'economia globale
Persiste una tendenza in cui gran parte del reddito vada sul capitale sino romano perché
Diciamo che è stata creata una stretto urea che ha consentito
A moltissime milioni di persone di avere il controllo su tutto il mercato mondiale e quindi questo ha fissato il prezzo del lavoro
E ossia probabilmente a complicato il quadro ancora di più un salto questo è un elemento e concludo via
Siamo in un mondo a più velocità
Abbiamo le economia emergente lei gli USA che si stanno riprendendo un ritmo o di crescita
Lento e io credo che la convergenza internazionale Saras confrontata da divergenze interne
Dai Paesi questo continuerà diamo grosse sfide nel adattarsi anche in termini di istituzioni
A questo mondo che cambia e all'installazione globali non è impossibile non voglio lasciar decolla BOC Camara credo che le riforme tedesche che sono state adottate tra l'altro nel due mila economia tedesca sentenze
Era definita come il malato
D'Europa
La vanno ricordate il corso di cambio quando De Marco uno uno c'erano problemi in termini di occupazione di crescita di competitività e di flessibilità del mercato del lavoro
Dopo aver assorbito necessaria estere
E
Scene d'acqua
Fatto il suo lavoro con scelte molto dura e non molto popolari e poi naturalmente cercando di coinvolgere il settore pubblico privato
Dando una data di flessibilità che era già presente naturalmente si potevano fare molte cose
Ci si inseriva in un mondo che si stava globale evitando quindi i tedeschi hanno detto
Se ricerca essere flessibili nel lavoro di promosse a
Promuoviamo la crescita di promettiamo questa crescita
E offriamo delle reti sociali perché le imposte di lavoro non potevano essere cancellati e sostituiti da altro abbiamo bisogno della stessa cosa
Certo bisogna negoziare tutte le cose e vigente se riusciamo a farlo un pezzo di terra se riusciamo abbia
Attivare questo processo in certi Paesi non risolveremo tutti i problemi ma ne risolveremo
Alcuni in particolare alla luce di un mondo che cambia molto velocemente la sovranità
Qualcosa da dire non sono un esperto di sovranità però potrei fare alcune osservazioni
Io
Credo che ci sia una continua perdita di Ispra netta a livello nazionale nella controllo del proprio destino
Non saprei proporre una
Soluzione pratica per isolarsi da questa situazione non ci si può
Poi solare dai flussi finanziari o dalla flusso della conoscenza o dai commerci per proteggere alcune mercati
Questo non impedirebbe ai nostri di andare altrove insomma quindi
Poi il capitale umano si sposterebbe comunque perché ci sono dei punti molto interessanti ove insediarsi quindi non avrei una panacea potremmo
Modulare questa transizione cercando di intervenire in certo modo però in generale devo dire che vediamo in un mondo in cui
La perdita di sovranità eh permanente dobbiamo adattarci
Questo mondo è molto
Volatile fuggevole
E
Non siamo al interne di tendenza economica ben governata
Abbiamo un sistema
Con regole che sono state adottate in tempi in cui i Paesi e collaboravano tra di loro ma dominavano il mondo
Mentre il mondo o di oggi non è in tempi regolatorie ed è volatile come diceva questo forse preoccupa la legge
Ente i miei figli mia ai nipoti se riusciamo a risolvere questa transizione gestendo bene la questione della sostenibilità
Probabilmente si troveranno in un mondo io ritengo ancor più complessa in termini di Carmeloss e persone di mezza sta
Si trovano avevano spartiacque nel passato c'erano gli stati nazione mentre noi chiediamo in luoghi molti lei
Delle città nelle Province a livello nazionale e quindi è l'ambiente che evolvere e anche la nostra vita
Grazie
Molto credo che esteri non abbiamo delle strutture multinazionali non non abbiamo un futuro credo che l'Unione europea si è un esempio molto interessante a livello mondiale
Io spero che si riesca a risolvere i problemi si qua con una soluzione sicuramente tutti gli altri lo applaudiranno grazie
Al fine che fa la chiama il contesto europeo
Ma grazie ma anche una strada veramente Onara presentazione estremamente interessante e ci serviva un quadro di insieme per inquadrare
E il dibattito del feste varie
Tanto molto efficace ha toccato velocemente alcune questioni molto importanti vorrei integrare alcune cose
Per amore di chiarezza
In particolare lei dati sulla curva
Del lavoro quell'appunto riguarda la distribuzione funzionale
Del reddito non quella personale certa alcuni lavoratori possono essere azionisti sommava questo calo del reddito indubbiamente
Noi non segue necessariamente l'evoluzione del reddito dei lavoratori poi
Palmare una cosa mi è venuta in mente osservando le diapositive
Poggia
Finale indicando il problema dei in
Rilevazione
Attivamente alla catena di approvvigionamento approvvigionamento accertarlo
Non c'è solo nel commercio c'è anche nel servizio di questo problema quindi è forse questo arcano del settore dei trenta volte basi con nelle economie avanzate forse
Dovuto al fatto che
Ci sono molte cose che succedono anche nel settore dei servizi è una questione più ampia relativa alla finanza separate come datore di lavoro in Europa
Essi tendono a dirvi che
La questione non è il commercio la concorrenza non è quello il problema la compare concorrenza dei Paesi emergenti bus piuttosto è il fatto che non riescono più avere accesso al credito
E
Comincio a pensare che l'attuale crisi come pure le precedenti e sia
Principalmente alla crisi di banche e finanziarie hanno noi un
Con all'edilizia come saprà incerto questa crisi è iniziata con il debito della Grecia ma adesso è una crisi delle banche quindi
Ho capito che il fondo
Da mentalmente ciò che impedisce all'Europa di rimontare in sella
Visto che abbiamo una deferente tale medi crescita rispetto agli altri continenti che dobbiamo investire molto per poter crescere visto che siamo agli
Entro di questa crisi bancaria non possono farsi questi investimenti perché le banche non sono lì per finanziare questi investimenti dato
Servono le banche per farlo comunque questa
Era una da o perché osa sono sicura
Sicuro che ci sono molte domande prendiamo un po'di domande non dopo le
Utilizzare la mia posizione qui per
Per fare io
Le domande il principe effettiva che lasciamo le persone del pubblico a fare del
Delle delle domande Soliman di foglie teca
Possiamo quindi raccogliere alcune domande
Prego Barelli si
Grandi
Questo è vero
Qualcosa illusione che allora il punto che la verificare quale occupazione
Seconda cosa
Vi ringrazio
Che ha in mente che ringrazio chi ha investito
Ripeto crescita e occupazione
Ci hanno illuso per tanto tempo che sia uguali seconda cosa non investire
Significa tradire le nuove generazioni quanto Scaltritti io è stato fatto dalle nuove generazioni ma noi adulti non abbiamo ascoltato ripeto Celestino prete piccolo ponte tra le
Tra queste realtà
Grazie Pirazzi emenda
C'è una domanda va in fondo
Prima in sostanza
Buonasera ha parlato di crescita sostenibile e della Cina Zanesco credo che
Si fa la Cina stia lottando per crescere però
C'è una spesa di investimento troppo elevato e quindi l'economia globale sta diventando troppo piccola per la Cina che avrà un ruolo molto importante il futuro
Secondo lei la Cina cosa farà nella futuro per superare questo problema
Grazie
Il professore fondere fronte il Papa
è un prima domanda
Magari se si agita forse la vediamo è un piacere essere qui con loro ancora una volta il Paese e mi
Genti dice
Devono avevano un rapporto padri circa il venticinque per cento per gli Investimenti per il futuro
Questi Paesi hanno problemi diversi in particolare per quanto riguarda la mobilitazione del reddito in all'interno poi servizio del debito i flussi strutturali eccetera
E naturalmente
Con un livello di investimenti che lei accettato come pensa possano procedere questi preso venticinque per cento è molto
Grazie magari possiamo cominciare da qui o vuole che raccogliamo l'altra domanda andava bene
Poche cose alla volta la dieta grazie per le osservazioni in atti io credo che stiano effettivamente cercando di mettere a fuoco le cose per quanto riguarda la Cina
Ci sono stato lungo tempo per cercare
Di definire con loro i piani quinquennali di riforma della Cina o minacciato titoli parlare della Cina nella proibito a tutti i costi e quindi
Se riuscite
Procurare dei queste diapositive vedrete che ce ne sono venti sul cambiamento della Cina se non ho proiettato è una non è complessa e un'economia perché a modificato proprio modello di crescita proprio per continuare a crescere
è un modello basato sugli investimenti che ha quasi superato se stesso la sua vita utile quindi ci sarà un cambiamento
Oltre ai cambiamenti strutturali della filiera si pensa che sia un Paese con una mano manifattura che usa
Molto la manodopera una cosa che non durerà
Se non per altri cinque anni insomma
Possono mantenere certi i tassi di crescita operando sulle incentivazione dei corsi di cambio eccetera questa è una possibile
Situazione il cambiamento è interessante Terme
Tra l'altro io penso spesso la crescita è il versante della domanda e dell'economia quindi l'economia cinese
A
Benissimo con rapporto reddito famiglia totale che enti cala con un trenta per cento del risparmio delle famiglie quali saranno gli alimenti di crescita del futuro
All'in un'economia come quella
Se
Naturalmente rapporto da allora i quaranta mentre da noi e sessanta settanta questo significa trasferire eredità da un canale con l'altro dal settore accorpamento era quello pubblico a quello delle frane
Vi è
Quindi per aumentare la loro percentuale cambiano i modelli di crescita una domanda aggregata interna che ricomprende Investimenti cercano di escludere quelli a basso
Rendimento che è quello che fanno usando certi driver quindi è un sistema che è stato strutturato in una certa maniera e per questo che la percentuale sul PIL quarantacinque per cento se non si fermano adesso
Se non smettono di fare gli investimenti a basso reddito rendimento perderanno forza naturalmente gli investimenti vanno bene se fanno crescere le cose dai lungo facciano un basso rendimento
Niente come spararsi sui piede insomma nella transizione del dei redditi medi così come e viene definita la maggior parte
Nell'economia emergente che avevano diciamo quattro mila cinque mila di reddito pro capite
Stanno rallentando con l'eccezione del Giappone che la Corea Taiwan ma a un congresso in da porre
Nessuno è arrivato a livello di complessità della Cina detto questo
Conosco la Cina so quello che stanno facendo ma sono ottimista ci sono molti rischi possono superarle
I secondo me c'è un alto rischio che non capiscono a quello che fanno ma questo giudizio del tutto personale i il ci sono degli interessi acquisiti
Nel settore pubblico che potrebbero ostacolare delle riforme importanti poi la concorrenza all'innovazione eccetera
Le aziende pubbliche
Sono gravate da ordine ai intensissima corruzione
Loro il tema domanda dalla risposta è semplice
Mentre gli emergenti dall'esterno non si può fare molto per risolvere i problemi di natura puliti ca o strutturale devono farlo loro dall'interno perché anche quando si hanno problemi nessuno di noi Amalia ingerenze esternare
Titolo sa sorprese ci sono molti Paesi
Che hanno molto lavoro da fare prima di riuscire a eliminare le disfunzioni
Dal sistema molti di noi sono molto attaccati alla democrazia ovviamente ma ci sono molte di occhi è che hanno degli aspetti patologici la gente compra i voti usare il potere che ha sulle risorse per rubarle
Ho controllarle con l'esercito eccessivo del potere ci sono moltissimi esempi in questo senso quello che si può fare dall'esterno per aiutare una volta che le cose cominciano andare bene
Perché magari la crisi sia rinsalda eccetera ci si può risalire diciamo e quando restituzione internazionale dei Paesi industrializzati lo fanno bene questa loro compito secondo me
Il la Cina sta diventando un investitore piuttosto controverso in Africa naturalmente non voglio minimizzare il problema
Poi la crescita elevata nel mondo emergente
Una cosa che molti ritengono problematiche in realtà c'è una nuova generazione di leader in molti Paesi africani l'Africa Crescenza sopra il sei per cento
E questo naturalmente stravolta la vecchia immagine idea che noi avevamo dell'Africa grazie le ultime due domande
Da possiamo chiudere eccome
Vedo che l'economia
Emergenza e non non funziona tanto pensavo
A un'economia del
Ed è troppo profitto e passare a un'economia
Nel novanta nomi approfitto
Che dopo mi ha molto
Suggestionato il settantasette per cento che era di debito la Russia in confronto a tutti gli altri che
L'Europa sui trecento intorno però i settantasette
MM distante
Non sono esce bisogna prendere esempio dalla Russia per il debito pubblico
La gente grazie ancora una domanda e poi
Guardi pone fare io una domanda
Sono io che decido chi risponde comunque siete d'accordo normalmente il ruolo del moderatore quello di dare la parola
Per la mia domanda è brevissima io vorrei sapere
Se
è il caso di parlare di cessione di sovranità
Anche da parte del mercato e non solo da parte dei Paesi
E diciamo così che rimangono dei tempi a questa gestione pluralità a favore di una sola lira colpa alé visto che il mercato condizione a tanto questi Stati nazione oppure questi Stati Uniti intorno unità sovranazionale
Sarebbe il caso di
Replica di cedere sovranità da parte del mercato a favore dalla parte politica grazie
Grazie allora l'ultima persona quindi se potete portare un microfono grazie
C'era signore va detto che avevo visto prima che l'altro con la mamma scusi ma non possiamo
Volevo chiedere lei prima ha fatto riferimento all'alto debito pubblico che Alitalia il Giappone allora siccome noi facciamo parte abiti la nostra sovranità e condivisa con quelli degli altri Paesi europei
Non si potrebbe arrivare a un certo punto ad una s'stazioni in cui
Il debito pubblico viene ripudiato ho ristrutturato cioè mi rendo conto che ci sono molti gruppi bancari che son pieni di debito pubblico però non non si potrebbe arrivare una ristrutturazione del genere
E e poi si fa la domanda è molto impegnativa
Diceva sufficiente c'è anche il signore che davanti diamo agli l'ultima domanda sciolto anch'
Di Cosima
Sono curioso
Cos'è che frena le potenzialità degli Stati Uniti
Beh e sarò breve Biella Russia non è ancora sulla strada giusta è potenzialmente un paese ad alta crescita con tantissime le risorse materie prime ma è ancora un posto piuttosto difficile dove fare business e anche pericoloso e diverse istituzioni diverse aziende
Ci stanno lavorando ma il problema non è ancora risolto
Ora per quanto concerne la perdita di sovranità da parte dei mercati bene forse eccessivamente duro quello che dirò ma naturalmente quando essi presta denaro poi quel denaro deve essere restituito
Nonna si può prendere a prestito senza sapere che si può restituirei mercatino ci possono fare niente noi abbiamo preso apre scritto così tanto denaro che non possiamo più restituirlo naturalmente stavo semplificando ma la lezione che non dobbiamo arrabbiarci con i mercati in mare dobbiamo
Impegnarci in modo che i mercati non abbiano il controllo su cosa e così importanti ma sono da guardo con Tito soprattutto in Europa la crisi finanziaria delle banche la crisi bancaria
Ne stanno causando delle pressioni molto forti dunque la crescita non c'è per perché c'è una stretta assunti creditizia ma c'è anche una stretta sui consumi Sasso grazie
E questo vale anche per molti Paesi d'Europa
E c'è anche un insufficienza da parte della settore manifatturiero forse ecco ci sono diverse questioni che contribuiscono
Alla riduzione della crescita per quanto concerne il debito pubblico bene ha ragione ma a questo punto
Non possiamo emettere debito europeo
Finora
E generalità rosso socializzare l'integrità
Perché non possiamo farlo innanzitutto dobbiamo stabilizzare la situazione dobbiamo ritornare sulla strada giusta
E una volta che lo facciamo l'evoluzione naturale di questa situazione andrà verso più Europa e meno divergenze e vorrei aggiungere un'altra cosa
Probabilmente controversa la Regione per cui la struttura è difettosa è che ci provo
Tutto ciò che rilevante dal punto di vista politico Investimenti politiche di mercato al sistema fiscale aperture dell'economia eccetera e tutto questo ed è centralizzato in Europa
Fatta eccezione per la moneta magari uno si sveglia la mattina e scopre che i diversi Paesi hanno politiche di produttività diverso da e poi ci si chiede come
Aggiustare la situazione è bene in parte lo si può fare con quello che si sta affacciando adesso oppure con l'inflazione che non si può più utilizzare
Ecco questo è un sistema che a mio avviso era disegnato per contare la divergenza ma la mia impressione è che
Sussistono agli europei che devono scegliere fra più accentramento oppure
Più decentralizzazione associata dei meccanismi di aggiustamento e più efficaci
Ecco questa forse sarebbe la strada giusta da intraprendere e poi c'era un'ultima domanda
Non me la ricordo più
Grazie gli Stati Uniti sodio
Chiose bella storia dell'economia americana e semplice tantissimi problemi che gli altri hanno noi non ce l'abbiamo
Per esempio non abbiamo un mercato del lavoro rigido il mercato liberi capitali e libero
E la ripresa che si vede è una combinazione di riduzione del debito
Ripristino vorrei recupero della situazione dell'edilizia e anche più competitività
E
Che cosa rimane da fare
Adesso speso e sanitarie troppo rilevante
Passività enormi cioè mi riferisco ai la sanità mi riferisco alla previdenza sociale e basta Investimenti le infrastrutture per una persona come me in America giuste
Confronto Los Angeles senior te alle infrastrutture
A mio orca Pechino ben resta imbarazzato devo dire pensiamo agli aeroporti
Come possiamo accettare che ci si erano questi bassi investimenti e lo stesso vale anche per
Il capitale umano
Grazie dobbiamo superare questo limite dei
Dei bassi Investimenti niente nella
Fino all'entrata ovvero molto importante della risposta
Pur veloce ma la verità davvero che dice tantissimo anche per le prossime incontri del Festival cioè il fatto che in Europa siamo e della situazione in cui
Le politiche che contano davvero per la crescita vengano fatti dai singoli Paesi
Il che comporta il fatto che poi alla fine il paesi crescono in modo diverso ma non abbiamo la possibilità i Paesi non possono gestire quegli strumenti che permetta loro di
Avere a che fare con la situazione in cui ci sono così forti asimmetrie nella crescita dei diversi Paesi questo che
Perché è un modo di definire il problema attuale dell'Europa davvero calzante se guardate i dati proprio dice esattamente questa cosa se voi guardate i tassi di crescita separati i livelli di crescita vedete che i Paesi europei hanno differenti importanti per abbiamo trent'so che sicuramente messo molto meglio della della Sicilia ma in termini di tassi di crescita si batter Paesi da crescita italiana è una crescita bassa
In tutta l'Italia non soltanto nelle regioni del sud anche in quelle del nord quindi questa è una verità davvero importantissima che ci ha detto
Michael quindi va davvero lo lo ringraziamo tantissimo per questa sua introduzione affetti da che non poteva essere migliore e vi dico che ha lavorato tantissimo per queste avente apre
Ha dato molte altre
Slide diapositive che sono né sul sito del
Del Festival quindi se volete andarli a vedere scaricare le trovate tutte sul sito pezzi grazie ancora
Ex