01 DIC 1999

Intervento di Emma Bonino sulla costituzione del gruppo tecnico dei non iscritti

STRALCIO | - Parlamento Europeo - 00:00 Durata: 2 min 24 sec
A cura di Andrea Maori
Player
Registrazione video di "Intervento di Emma Bonino sulla costituzione del gruppo tecnico dei non iscritti", registrato a Parlamento Europeo mercoledì 1 dicembre 1999 alle 00:00.

Sono intervenuti: Emma Bonino (parlamentare europeo, Lista Bonino).

Tra gli argomenti discussi: Baron Crespo, Cohn Bendit, Corte Di Giustizia Europea, Democrazia, Discriminazione, Lista Bonino, Magistratura, Minoranze, Parlamento Europeo, Regolamento, V.

La registrazione video ha una durata di 2 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.
  • Emma Bonino

    parlamentare europeo (Lista Bonino)

    Signora Presidente, il mio intervento concerne una mozione di procedura relativa all'ordine del giorno. Lei ha annunciato, e di ciò la ringrazio, il risultato e quindi la ricostituzione del gruppo tecnico in seguito alla sentenza del Tribunale. Peraltro ritengo già alquanto imbarazzante che un'istituzione democratica si debba far insegnare da un tribunale che cosa sia il diritto civico, il diritto del parlamentare e il diritto degli elettori. La ringrazio per la comunicazione, Signora Presidente. Ho chiesto la parola perché, come sapete, dopo lo scioglimento d'autorità del gruppo tecnico, i radicali avevano deciso di non prender più parte alle votazioni dell'Assemblea. In seguito alle informazioni ricevute, i radicali riprenderanno anche a votare. Mi consenta tuttavia, Signora Presidente, di dire che, se l'astensione dal voto cessa, lo stesso non vale per la nostra lotta volta alla modifica del Regolamento, per la quale abbiamo presentato una mozione sottoscritta da 80 deputati intesa alla costituzione di un vero gruppo misto di non iscritti. Esprimo gratitudine ai colleghi che hanno sostenuto la nostra iniziativa per la dignità di ogni parlamentare senza alcuna discriminazione. Vorrei altresì ringraziare di cuore il presidente Barón Crespo che ci ha offerto di entrare a far parte del suo gruppo, così come l'onorevole Cohn-Bendit. Non è questo, tuttavia, il problema che avevamo sollevato. Pur ringraziandolo, vorrei dire che proseguiremo la lotta per la non discriminazione dei parlamentari e mi auguro che presto il gruppo misto dei non iscritti abbia finalmente gli stessi diritti di tutti gli altri gruppi e che non vi siano mai più - come succede da vent'anni - discriminazioni nei confronti dei deputati non iscritti, veri paria del Parlamento europeo. (Applausi)
    0:00 Durata: 2 min 24 sec