07APR2014
dibattiti

XX Giornata internazionale del genocidio dei Tutsi in Ruanda

CONVEGNO | Roma - 10:03. Durata: 1 ora 36 min

Player
Promosso in occasione del Ventennale del genocidio del Ruanda.

Convegno "XX Giornata internazionale del genocidio dei Tutsi in Ruanda", registrato a Roma lunedì 7 aprile 2014 alle 10:03.

L'evento è stato organizzato da Bene Rwanda Onlus e Budapest Centre for the International Prevention of Genocide and Mass Atrocities e John Cabot University.

Sono intervenuti: Françoise Kankindi (presidente di Bene Ruanda Onlus), Milena Santerini (professoressa), Gianluca Peciola (consigliere del Comune di Roma, Sinistra Ecologia Libertà), Fabio Graziosi (responsabile dell'UNRIC per l’Italia), Francesco
Alicicco (console onorario del Ruanda in Italia), Paolo Ricca (pastore valdese), Yolande Mukagasana (scrittrice).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Africa, Diritti Umani, Esteri, Genocidio, Hutu, Onu, Ruanda, Stragi, Tutsi, Violenza.

La registrazione audio di questo convegno ha una durata di 1 ora e 36 minuti.

leggi tutto

riduci

10:03

Scheda a cura di

Alessio Grazioli
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Difatti nella
Buongiorno a tutti
Innanzitutto vorrei ringraziare
Per
Esservi
Riuniti con noi
In questa giornata così
Importante
Per commemorare
Il genocidio dei tutsi Ruanda
Oggi
Siamo al Fintecna al ventennale
Vent'anni sono passati da quei terribili me sacri
E di questi vent'anni vorremmo condividere con voi una una giornata di riflessione e di solidarietà
E di una una
Un abbraccio sincero I sopravvissuti due sopravvissuti più che abbiamo quali Olanda in carica Sanna
E venuta come sempre dalla da Kigali avrebbe dovuto partecipare alle cerimonie ufficiali oggi tutta la giornata e quando una giornata di lutto di
Di commemorazione dove
C'è proprio una
E di ferie ecco quindi Ruanda in questi giorni per
Cento giorni perché questo quel terribile genocidio aggiunta durato cento giorni
In cento giorni sono stati massacrati un milione di persone che con il senno del poi perché questo è anche
La riflessione forte sarebbero potuti
Essere salvati ecco oggi
Riflettendo insieme
Vorremmo che non succedesse mai più
E quindi saremo insieme lungo la giornata e passo la parola pagina Lucca
Spicciola il Consigliere della
Di Roma capitale
Merito suo se oggi siamo qua
è un carissimo amico già dalla Provincia di Roma se vi ricordate che ci ha sempre affiancato orientata dato un'attenzione oggi Hilla Sindaco Marino si è scusato di non poter essere qua abbiamo una sua un suo messaggio che si leggerà più tardi
Gianluca
Grazie buongiorno a tutti a tutti e buongiorno gli onorevoli
Ospiti relatori che
Ci accompagnano in questa
Giornata di commemorazione ufficiale del
Massacro dei tutsi Ruanda
è una giornata a cui noi teniamo molto per questo il Sindaco ha voluto anche mettere a disposizione una delle sale sostenere questa l'iniziativa di porta il suo saluto con
Una lettera che io
Andrò a leggere
Cara Presidente cattivo illustri ospiti sono molto dispiaciuto di non poter partecipare alla commemorazione del ventennale del genocidio dei tutsi del Ruanda
Ma impegni istituzionali prevedono la mia presenza al Foro della nuova ci date di Madrid per parlare di Roma
Desidero che giungono alle cara Presidente a tutti i suoi lustri ospiti il mio saluto personale Co della città di Roma sono molto onorato altro che si al Campidoglio ad ospitare questa importante celebrazione per commemorare una delle pagine più orribile della storia recente
Questa iniziativa consenta a Roma di continuare ad essere protagonista di un cammino di memoria e di ricordo
Oggi sentiamo forte il dovere di tenere viva la memoria per non dimenticare le vittime di sopravvissuti di quel genocidio che tanto ha offeso la nostra umanità per questo
Perché tutto questo non possa più accadere per questo siamo molto grati all'Associazione bene Ruanda tutti i protagonisti di questa giornata
Con il loro impegno che la loro passione testimoniano l'importanza della memoria e del ricordo dono prezioso per tutti noi e per le nuove generazioni
Nell'augurare all'iniziativa del successo che metta giunga a tutti voi né più accordare più cordiale saluto il professor Ignazio Marino sindaco di Roma
Io
Saluto con commozione
Il
La presenza
Di tanti ospiti che vengono data
Anche dal Ruanda il saluto Iolanda con
Molta vicinanza la ricordiamo
In tutte le iniziative che abbiamo promosso ormai da da anni
Il ricordo di un
Genocidio che la storia
Non riesce a consegnare alla storiografia ufficiale
Perché
Né non riesce a consegnare anche alla narrazione pubblica dei nostri
Media perché è un genocidio che rischiava di essere
Sommerso da altre narrazioni che sono più urgenti evidentemente secondo le ricostruzioni pubbliche ufficiali invece
Questo ventennale bene farci ragionare anche sugli strumenti sulle modalità attraverso cui si tramanda e si costruisce la memoria su
Le memorie alte e quelle
Meno importanti eppure quel genocidio vent'anni fa in neanche cento giorni
Ha portato via alla vita a centinaia di migliaia di persone dai cinquecento mila un milione ancora
I dati ufficiali non
Sono presenti però queste sono le cifre e sono state persone quando parlerà Agazzi io
Ricordo spesso passate persone che sono stati uccise in maniera
Terribile con strumenti anche rudimentali
Col machete con coltelli oltre che con armi da fuoco voi dovete immaginare il terrore
Di quelle persone molti bambini donne bisogna fare un esercizio minuto attento di ricostruzione introspettivo
Tenerlo dentro il momento in cui quello è accaduto a fare questa operazione perché se no e non la facciamo
Rischiamo di consegnare quella vicenda storica a un'immagine
Astratta fumosa invece
è accaduto veramente è accaduto eppure
Tutto questo fa fatica ad esse ricostruito anche dentro la catena delle responsabilità occidentali
Dentro la catena delle responsabilità
Della divisione coloniale del mondo perché una delle ragioni delle cause di quel massacro sta dentro la nostra idea di sud del mondo idea occidentale quella che noi abbiamo maturato nel corso
Della storia come vincitori come soggetti che hanno
Pianificato l'organizzazione
Economica e geografica del pianeta bene
Responsabile occidentali ore ardevano tramutarsi responsabilità di memoria quindici compete competa tutti ne compete anche la nostra situazione
Uno dei modi per non certo per risarcire però per
Fare in modo che possiamo svolgevo l'attivo come situazioni come occidente riconsegnare è la vicenda storica alla dignità di essere ricordata comune dei più grandi tragedie del nostro senza regola al pari di altri oggetti che hanno riguardato
Il nostro Occidente opulento non è avvenuto in Europa è avvenuto nel sud del mondo però è avvenuto che ci riguarda grazie
Grazie a te Gianluca davvero il passo subito la parola Milena Santerini era quale ringrazio vivamente di di essere presente ma ci deve lasciare quindi subito passiamo la parola
Grazie molte a François scouting anzitutto bene Ruanda tutti quelli che sono intervenuti mi scuso treno tra poco per Bologna ho chiesto di anticipare il mio saluto
Oggi
Il Ruanda è un Paese giovane e
Da un Paese che si sta sviluppando molto
è un modello potremmo dire per l'Africa
Rappresenta l'Africa che spera una sfida per la nostra Europa vecchia e rassegnata
Ma oggi noi non vogliamo vedere qui
Nel Ruanda solo questo simbolo di un'Africa che si muove ma quello di un Paese dove la violenza interrotto le storie la vite di centinaia di migliaia di persone
E noi vorremmo che a distanza di vent'anni ci fosse come un dialogo tra l'Europa e l'Africa tra l'Italia il Ruanda sentiamo che le giovani generazioni ruandesi in questo momento ci stanno rivolgendo una domanda
Perché non siete intervenuti a fermare i massacri
E noi potremmo rispondere
Perché non avevamo capito perché si svolgeva troppo lontano da qui
Perché non toccava indiretti interessi di un Paese dell'Italia dell'Europa
Perché non avevamo la forza di imporci sul piano internazionali ma sarebbero tutte
Giustificazioni molto deboli
Per questo il Ruanda oggi si rivolge ad un'altra domanda
Non dimenticate
Perché il genocidio chiede giustizia e chiede a memoria
Intanto giustizia perché i colpevoli hanno dei nomi
E gli eventi potevano essere evitati
E il diritto internazionale permetteva anche se faticosamente farraginosa mente di intervenire
Ma anche memoria perché la storia non è fatta solo da irresponsabili
è fatta anche da tutti quelli che hanno assistito da tutti i testimoni da tutti gli spettatori e anche da tutti quei cittadini
Tutte quelle persone tutte quelle comunità che in qualsiasi trazioni potrebbero dire di no
E quindi cosa fare perché questo ciclo di odio non riprenda
E perché come evitare che in forme diverse vi appaia
Il mostro della violenza genocidi Daria in altri Paesi nelle stesse situazioni io vengo adesso dalla Cambogia
Dove la memoria non è stata la elaborata
O dello stesso Ruanda
Ascoltavo prima io la buca era sana dire B certamente dopo Ruanda non sia più il coraggio di dire mai più
Ma forse si può dire mai più così
Noi possiamo capire che cosa succede e la lezione della Shoah ce l'aveva insegnato
Se non ripeteremo in modo stanco retorico appunto mai più che questo non deve più accadere noi potremmo trarre da quella lezione un monito insuperabile
Perché la violenza e ce l'aveva insegnato la Shoah non è mai un'esplosione improvvisa ma è sempre una pianificazione accurata
Gli esseri umani non sono buoni ma hanno una naturale ripugnanza vedere soffrire l'altro sì abbiamo questa potenzialità queste empatia potenziale
Che poi si trasforma spesso in violenza i miei
Per vincere la naturale ripugnanza vedersi offrire un bambino ci vuole un'accurata precisa pedagogia del male e non del bene
Gli e Teramo e con il concorso della popolazione ha ucciso dopo hanno ucciso dopo una martellante propaganda di odio c'erano stati pogrom e stragi
Prima del genocidio interno totale del novantaquattro
Con un'intensa campagna di mass media caratterizzate da un'estrema rapidità è una partecipazione di massa ma già in epoca coloniale le differenze tribali tra hutu e tutsi erano state codificate in termini di razza
Vedete come cominciano Lori genocidi prima
Si crea la distanza tra noi e loro
Poi la separazione a scuola
Una progressiva di umanizzazione la stessa che ha fatto dire a Primo levi dovevamo diventare non nuovo mini per poter essere eliminati
Innaturali conflitti di tipo economico di tipo sociale che esistono sempre tra le persone vengono mostrati come il risolvibili se non con l'eliminazione delle dell'avversario
Una forza politica si impossessa del problema lo ingigantisce ecco si crea nemico
E oggi attenzione siamo alla vigilia
Di obiezioni europee
Dove potrebbero vincere forse razziste e xenofobe oggi il nemico Chiello straniero ebreo
Il musulmano il Romano e chi domani
Questa distanza sociale discriminazione ancora attuale
Va affermata in Africa in ogni Paese prima che diventa che diventi violenza lo permette il diritto
Lo permette la cultura dei diritti umani la giustizia la solidarietà
Grazie per avermi dato questa occasione concludo per dire che io da molti anni come docente all'Università Ascenzi della formazione quindi formo gli educatori gli insegnanti ho sempre lavorato sulla trasmissione della memoria della Shoah
E ho promosso non forse qualcuno non sa che
Sta nascendo a Milano Memoriale della Shoah alla stazione centrale da dove sono partiti nel quarantaquattro
Migliaia e migliaia dite portati
Ho lavorato sulla trasmissione la memoria anche Ruanda in Cambogia vedo le resistenze dei giovani a ricordare il male
Come fosse qualcosa del passato un po'perché ci difendiamo tutti dalla sofferenza e un po'perché gli adulti non hanno saputo certe volte evitare la retorica
E vedo che il rifiuto di questa
Mitizzazione del male quello che François stanchi indichiamo ebbe la cattiva memoria che nasconde la responsabilità o banalizza tutto
E poi come deputato al Parlamento il mio saluto e anche in questa veste in questo momento proprio per dirvi la solidarietà del Parlamento italiano
Mi batto perché venga approvata una legge
Che fermi il razzismo sul web nessuna censura nessuna limitazione della
Libertà di espressione ma
Una
Un aiuto a individuare i responsabili di quei siti dell'odio che sono moltissimi e molto oggi ancora oggi pericoloso e infine
Abbiamo presentato presentato una legge per una giornata dei giusti dell'umanità cioè coloro che hanno salvato che in circostanze difficili hanno saputo dire di no certo hanno ragione
A dire ieri lo diceva Liliana Segre sopravvissuta di auspicio l'ho sentito dire qualche giorno fa da Staffan De Mistura che
Veramente saluto e con grandissimo rispetto onore hanno ragione a dire a proposito del Ruanda e anche a proposito auspico non ho visto giusti
Abbiamo visto gli ingiusti
è vero
Ma
I giusti esistono e dobbiamo ricordarli e creare in ognuno di noi la fiducia che nelle circostanze in cui il male vince si può sa sempre dite di no che la violenza non è inesorabile ed è per questo che vi ringrazio e mi scuso moltissimo per non poter restare con voi
Per questa occasione che abbiamo avuto a partire dalla sofferenza di tanti fra sordi c'è sempre ho sentita perlomeno diretta la conosco da poco fa
Quando le volte che l'ho ascoltata parlare da sempre molto colpito che dicesse io piango per le lacrime degli altri ecco questa violenza non è imperdonabile grazie per l'occasione compiuto di testimoniati
Che Parlamento questo ricordo lo terra comune avevano indelebile ma anche come un monito per la giustizia di oggi grazie
Grazie Mirenna grazie davvero sapevo veramente dell'impegno che avevi per voi voluto essere presente oggi appunto per sottolineare fornirci la tua piena solidarietà all'impegno che ci metti nella lotta e anche per la memoria del bene dei giusti
E vorrei ricordare velocemente la gli ospiti che ci sono oggi ringraziare in modo particolare
Le personalità importanti sappiamo abbiamo l'onore di avere adesso Karel comanda
Che ringraziamo molto
Di essere con noi e sappiamo chi veramente è la la la sua presenza ha fatto una grande differenza nella Consiglio di sicurezza almeno avendo il coraggio di pronunciare per la prima volta la parola al genocidio visto che si cercava di evitare in tutti i modi
Ringrazio in modo particolare Staffan con cui eravamo a anche venerdì scorso con una e per il professore Federico e il loro interverranno ci daranno la il contributo della della
Ed è la un punto di vista occidentale
E adesso su questo tavolo abbiamo Fabio Graziosi che subito adesso Inter Inter interverrà abbiamo il nostro console onorario Francesco anticipo
Che ci ha sempre accompagnato in questo
Questo cammino abbiamo Paolo Ricca anche
Qui in una
Una presenza gentile un abbraccio solidale
E vorrà intervenire quindi adesso
E do la parola Fabio
Grazie non so se
Grazie al il Comune di Roma era bene Rwanda
Per anche quest'anno avere invitato l'Ufficio di
Bruxelles le Nazioni Unite
Per portare il messaggio del Segretario generale io direi in questa occasione parlo indegnamente a nome delle Nazioni Unite perché questa sala cioè
Ciò le presenze che sono delle vere presenze Nazioni Unite fra assonanza ha menzionato appunto Staffan De Mistura che per tutti noi e non soltanto al sistema uno è un un maestro abbiamo una sicura di
Differimento
Tra l'altro nella sua veste attuale istituzionale ma con una con un
Passato di di terreno che contribuirà sicuramente a dare una contributo determinante alla giornata di
Di di oggi e questa è una delle giornate tematiche o no come voi sapete l'assemblea generale in modo
Crescente ogni anno
Determina nuove giornate tematiche
Ecco un calendario quindi si fa sempre più fitto e la giornata tematica ho notato il compito di attrarre concentrare latte in sì ho nell'interesse dell'opinione pubblica internazionale almeno per un giorno sussunte Emma appunto di rilevanza internazionale ora per quanto riguarda
Italia non c'è certamente rischio che essendo passati vent'anni qualche modo la commemorazione del Ruanda sul Ruanda sì
Indeboliscono si che in qualche modo perda di intensità
Mi a dimostrazione del vento di oggi il Laila sede stessa in cui lo svolgiamo e devo dire che c'è un altro è stato un grosso interesse da parte della società italiana ricordiamo ieri un
Un importante quotidiano italiano ha pubblicato un uno speciale sulla sul Ruanda di di quattro pagine tra l'altro recava un editoriale di di banchi mondo il Segretario generale
Io leggere adesso il messaggio del segretario generale lasciandomi due secondi per una riflessione dopo la lettura si passa se non lo consente questo il messaggio
Quest'anno ricorre il ventesimo anniversario del genocidio in Ruanda in tutto il mondo le persone si riuniscono per ricordare
Unirsi rinnovare
Non dobbiamo mai smettere ricordare il più di ottocento mila innocenti brutalmente assassinati e di rendere omaggio al valore alla forza dei sopravvissuti
Prendiamo esempio dalla capacità dei ruandesi di unirsi e dimostrare che ha
Riconciliazione possibile
Anche dopo una tragedia di tali proporzioni
Prendiamo maggio alla loro determinazione nel rinnovare il Paese
E aprire la strada a un futuro sicuro e prospera economicamente
Sono onorato di essere invitato a prender parte alla commemorazione e sarò Rwanda per celebrare questo momento solenne con gli abitanti del paese
Incoraggiano al popolo il governo del Ruanda a continuare a promuovere lo spirito inclusivo necessario alla ripresa e alla riconciliazione e a rendere ancora più profondo rispetto dei diritti umani
Tutto questo con l'intento di porre stabilmente il Paese in rotta verso un futuro di pace che gioverà anche la più estesa regione dei Grandi laghi che continua ancora oggi a fare i conti con l'eredità del genocidio
Insieme impegniamoci dunque a ricordare unirci rinnovare per il popolo del Ruanda affinché le nostre azioni possano prevenire genocidio in tutto il mondo brevemente come si ricordava all'inizio
Il Segretario generale proprio oggi a cinghiali dove parteciperà appunto alla alle attività di come Morazzone del dell'anniversario
Ieri prima di
Andare Ruanda in Segretario generale era nella Repubblica Centrafricana
Ora
Probabilmente la Repubblica Centrafricana insieme alla Siria sono attualmente le due crisi mondiali che e più di ogni altra concorrono a mettere in in crisi
Quel sistema che faticosamente in modo imperfetto la comunità internazionale ha cercato di mettere in piedi proprio traendo
A carissimo prezzo lezioni dal dal caso del Ruanda
E lasciando dal Parlamento ieri lasciando la Repubblica tratta di Cana
Ban Ki Moon a
Ammonito in qualche modo i leader locali dicendo loro evitiamo che tra qualche anno anche in questa sede anche il Parlamento di
Questo Paese noi dobbiamo essere qui a ricordare il l'anniversario di un genocidio simile a quello
Del del Ruanda
Lunedì scorso Ban Ki Moon era a Bruxelles per una conferenza internazionale sulla prevenzione del genocidio
Che ha sottolineato ancora una volta
Le
Responsabilità delle Nazioni Unite ma della comunità internazionale in senso
In senso lato come emerso anche in occasione di questa giornata negli anni passati se n'è parlato a lungo
Ma anche sottolineato in una volutamente in una
In un'attitudine
Propositiva del protragga
Frutto da queste amare lezioni come in questi vent'anni molto la comunità internazionale abbia fatto in termini
Di adozione di meccanismi che sarebbero stati impensabili soltanto vent'anni fa dalla nomina di consiglieri speciali tematici all'adozione di nuove iniziative su quell'azione trend tale che magari
Probabilmente verranno esaminate
Più in là
Tutto questo mettendo in evidenza per esempio il principi adottato unanimemente da tutti i Capi di Stato e di Governo nel due mila cinque
Che quello della responsabilità di di protegge come sapete era nata tutta una elaborazione intellettuale sui diritto di ingerenza umanitaria che poi ha prodotto questo concetto di responsabilità di
Proteggere che però deve in primo luogo esser messo in atto dagli dagli Stati quindi questo anche un è un elemento che Ban Ki Moon ha sottolineato laddove lo Stato in modo manifesto
Non vogliamo non sia in grado non possa mettere in atto meccanismi che prevengano il genocidio last allora la comunità internazionale intervenire nel suo insieme
Delineando anche la possibilità di adottare delle misure coercitive al riguardo ora
Il diciamo il focus va su questa riluttanza che molto spesso la comunità internazionale
Ha mostrato e di fatto continua dimostrare quando per esempio manchino capacità adeguate a fronteggiare compiti che molto spesso sono a rischio complesse
Laddove un Paese abbia delle
Una sua concezione di interesse nazionale che cozza contro quella di altri i paesi o laddove un Paese non voglia imbarcarsi in dispendiose e incerta iniziative di tipo militare
O finanziario
Quindi un evento come questo serve a dare ulteriore contributo ad un dibattito come vedete vent'anni dopo ancora molto
Servito ripeto attratto da lezioni pagate a carissimo prezzo
Grazie
Passo ora fa la parola Francesco all'ICQ il console onorario del Ruanda in Italia
Buongiorno a tutte le autorità presenti agli amici ospiti e soprattutto a questa bellissima rappresentanza di giovani
Perché oggi e la loro presenza ha un significato particolare
Io credo che sia proprio
Quello di portare e di consegnare al loro il valore
Della memoria attraverso delle testimonianze che si porranno svolgeremo
Nel corso della mattinata
E i giovani potranno fare tesoro di quello che ascolteranno in questa
Meravigliosa cornice per la quale ringrazio il Sindaco di Roma per averci concesso l'onore di questa sala proprio per un evento che consideriamo straordinaria
Ricordo come dieci anni fa partecipai alla prima celebrazione
Allora Kigali nello stadio
Diramava loro
E credo che in queste stesse ore con una differenza muraria minima che c'è tra
Il nostro fuso orario è quello di Kigali cioè appena un'ora forse due con
Il l'ora legale che noi abbiamo
Si sta celebrando in quella
Prestigiosa cornice il ventesimo anniversario come oggi noi partecipiamo per
Conservare la memoria di un evento particolarmente tragico
I miei ricordi vanno
Alla
Presenza
Notevole delle delle vedove nel genocidio riportavano un loro vestito viola
Colore il lutto io ricordo come
Il rappresentante delle il Primo Ministro belga hanno ora presente a quella cerimonia ufficialmente presentò le
Motivazioni e le scuse del Governo londinese per non aver saputo frenare quella lotta così incomprensibile
Ricordo
Ancora coi il
La presenza del generale dalle ad una celebrazione che facemmo
Nella sala di rientro alla procura alla sede della Provincia di Roma
Provincia che è sempre stata presente a queste celebrazioni
E in quell'occasione il generale dalle canadese che era il comandante delle forze ruandesi in delle forze dell'ONU in quel periodo
Purtroppo di testimoniare la sua
Praticamente
Impossibilità di intervenire perché e ancora oggi ce lo chiediamo
Ricordo
Con particolare
Piacere
La visita che con
Una folta rappresentanza di studenti romani e insieme con il Sindaco Veltroni che ha sempre dimostrato
Una apertura per l'Africa in particolare per l'Olanda nelle due mila cinque accompagnai Perrelli la colazione gli U due opere che furono finanziate
Pensate con un lascito del nostro
Attore romano Alberto Sordi
E
Andammo a raccattare nel sud del Paese per in per
Per consegnare
Alle sorelle individuo zelo la scuola romana e di inaugurare l'Acquedotto Alberto Sordi
Sono tutte le singole anse di una vita che continua di una vita che non si può fermare
Ma che
Poggia le sue radici proprio su questo evento così grave così importante per il quale noi diciamo
Nel fare niente
Ma lo diciamo
Con
Cioè
Non soltanto con una formula stereotipata proprio con il sentimento di chi deve conoscere approfondire queste queste vicende così tragiche affinché
Possano costituire
Un patrimonio personale essere
Diciamo così conservate il costituire un un freno nel nell'eventualità che
Si possano
Perpetrare simili
Genocidio un saluto particolare rivolgo fa violando buca Casanova
Che la testimone vivente di questo di questo tragico evento
E dalle sue parole voi potete sentire
Quanto sia
Tragico il ricordo di questo qualcosa che dobbiamo fare il nostro qualcosa che dobbiamo
Più
Sicuramente conservare proprio e trasmettere ai giovani a voi giovani
Pd chiediamo di approfondire teniamo a vostra disposizione tutto ciò che è possibile per approfondire la memoria di questo evento e
Farsi che da un tragico evento si possa nascere il seguente di una ripresa e di una fratellanza fra tutti i componenti grazie
Grazie dottor Francesco della
Del sostegno che vigilate sempre adesso volevo presentarvi professori Paolo Ricca
Pastori che era chiesa valdese in Italia dieci porta esso
Preziosa insegnamento
La parola di Dio che ci guida la pace e alla riconciliazione ecco
Grazie
Per l'invito
Ma grazie soprattutto
L'iniziativa
Che una iniziativa
Di memoria
Come abbiamo sentito
Da tutti gli interventi
Memoria
Di una delle pagine
Più in sanguinante
Della storia
Recente non soltanto africana ma
Mondiale
Questo
Questa pagina spaventosa
è stata scritta
Vent'anni fa
Cioè ieri
Vent'anni
Non solo nulla
Rispetto
Ai tempi della storia
Eppure
Eppure
C'è il rischio di dimenticare
C'è il rischio di dimenticare una cosa accaduta ieri
E noi siamo qui
Perché
Crediamo che non bisogna dimenticare
E perché
Non bisogna dimenticare
Perché ci sono molte tombe
C'è la tomba
Materiale
I sepolcri i cimiteri
E c'è
La tomba
Dell'oblio
La tomba della dimenticanza
La tomba
Nella quale
Si trova
La tragedia
Che noi vogliamo ricordare
Allora perché
Ricordare
Ci sono tante persone
Che ci dicono ma
Tel che ricordare queste cose brutte
Ecco la diamo le cose belle
Resti tiriamoci una innocenza
Testi proviamoci una innocenza dimenticando
Chimenti che non è accaduto è stato un sogno è stato un incubo ma nulla di reale
E allora tutti i sensi sollevato
Non ti senti più responsabile non ti senti più colpevole perché non è accaduto nulla
è tutto sepolto
Nel se porco
Dell'oblio
E allora perché noi siamo qui a ricordare
E giustamente il console ha fatto presente che ci sono molti giovani
Perché
Ricordare
è
Il migliore antidoto al ripetersi di queste tragedie
è soltanto
Ricordando le
Che noi possiamo sperare
Sperare
Che non si ripetano più
Cioè
Il ricordo e in funzione della
Non ripetizione
Di queste tragedie perché finché sono ricordate possiamo immaginare
Che non saranno più ripetute
Ecco perché
Ricordiamo
Abbiamo il dove della memoria
Che
Il dovere
Di non ripetere
Le tragedie che conosciamo io sono qua
Come
Pastore della
Chiesa
Valdese
Che con il nostro piccolo otto per mille
Diamo una mano a delle associazioni che
Lavorano in Ruanda
Per
Scrivere un'altra storia
Per scrivere un'altra storia una piccola mano un piccolo aiuto che vuole appunto dimostrare solidarietà partecipazione
Simpatia
Sia
Ovviamente per le vittime ma sia anche per chi vuole appunto cominciare una storia
Nuova una storia diversa
Che ha sempre possibile è sempre possibile cominciare il nuovo
è sempre possibile
Non sei obbligato a ripetere il vecchio
Poi anche cominciare qualcosa di nuovo e poiché
Sono qui appunto a rappresentare una una chiesa una piccola chiesa
Voglio terminare
Con una parola
Antichissima
Una delle primissime parole che sono state pronunciate nella storia dell'umanità Marche purtroppo dobbiamo constatare non è ancora stata imparata
Dall'umanità
è una parola che si trova nella Bibbia
Nel libro del genesi in quel famoso parto
Che Dio secondo il racconto stabili
Con non è
Cioè
Con l'umanità
Non con un popolo particolare
Non con una religione noi con una confessione ma con l'umanità cioè con noi
In quanto uomini
Uomini e donne
Con l'essere umano in quanto tale allora sentite
Questa
Prima parola antichissima
Sentite
E Dio che parlano
Dice io faccio un patto con voi
Con voi uomini
Convogli umani faccio un patto
E vi chiedo questo
Chiederò conto
Della vita dell'uomo
Alla mano dell'uomo
Alla mano di ogni su fratello
Perché di io affatto l'uomo a immagine sua
Due cose brevissime
La prima
è che ogni uomo e
Tuo fratello
Perché ciò ogni omicidio
Dico lui che tu chi ammine amico
è
Un
Fratta Ricci io
Ogni volta che tu uccidi un uomo uccidi tuo fratello tuo fratello
Uno e due
Uccidere
Una persona umana
Significa cancellare dalla
Una immagine
Di Dio
Perciò
Ogni
Attentato all'uomo e
Un attentato a Dio
Di questo di io chiederà racconto alla nostra generazione
Altri canali ma anche europea com'è stata ricordato
Ancora troppo insanguinata
Grazie intervenivo
Grazie tante cercare veramente di insegnamento messaggio che ci hai detto
C'hai dato è molto importante e ci accompagnerà come una riflessione tra più importante
Di oggi
Grazie grazie tante
Ora ringrazio innanzitutto Carla Di Veroli che ho appena visto intravisto e del Gabinetto del Sindaco che ha dato un contributo molto importante nel seguire passo per passo l'organizzazione di questa giornata grazie Carla
E ora tocca aiu lande mucca cassata
La nostra la
Testimone di questa di questi terribili tempi terribili momenti e
Lei oggi ci porta sempre sui messaggi quindi
Certo passa la pargoli violando interconnessioni Boccuzzi etica inferma oggi ho visitato un indù
L'ho venti e ma diverse
Courtois rossa qualche sempre mance così
Spesse anni
Da un primo passo la parola
Nel se poco funzionale
O di scontri settari STU con mezzo
Purtroppo non
Né troppo fumosa
Grazie
Grazie tante François se a tutti voi oggi un giorno importante per me
Se poi sarà risolve da mantenere
Se saranno otto terrorista dove l'inglese dal garante imminente
Do Seasons Chivu può muovere decisa
Troppo ammanta su fax tutto a tutti dormo del signor Somma
Per questo che vi chiederò se non è troppo disturbare qui un minuto di silenzio che per me rappresenta tre mesi di atroci sofferenze
Grazie
Grazie poco
Comunque scusate
Insomma per io nonno catastali no
Ha chiesto a Santa
Cessione scarpe dieci nella sede perfetta contrarie Trozzi
Mi chiamo Yolande monca cassanata sono una sopravvissuta al genocidio dei tutsi nel Ruanda o sessanta anni
Mi sono messo via consistette ieri
Mi ricordo come se fosse ieri
Tasche può comunque se nel passato
Se il Consiglio poi sul podio connettere prospettata firme in staccata dal canto nostro consumano accolto offre
Da una borsa atecnico ma a fine mese non solo confluire Noufou ANSA non sa niente
Pasqua hanno famiglia
Per me e come se fosse il sette aprile del novantaquattro quando mi sono ritrovato a fuggire con mio marito i figli assunta sfuggire agli in grammi agli assassini
Scusate x e XX mese mossi obiezioni
I me prossima colleghi
Parco Scussa che alla creazione del regime Capo Frasca illusa fusi
Scuserete la mia con Hera e la mia emozione rispetto a questi avvenimenti
Lei se non se ne siete da porre dicendo che ci sono fissi tasche so solo su destino tutto ma
E no contesti e De Pasqua un teste de sui raggi decimo
Allora fans Marmo punto infine crimine rimpasto accounts fatte molte stessi zio
Poi si diede crimine
Tassi un mea culpa passi
Mi voglio rivolgere in particolar modo i giovani che vedo numerosi oggi e i quali sono detta
Dente intorno ogni ed villa di dell'indomani Migliorini che dovranno comunque portare e opporsi a qualsiasi male
Ricette meno dottor passa un favore
Anche ai suoi del figlio
C'è ansia
Catto sette insomma Chiomonte te massacri
A te che lo attende
E in altri uffici
Ero madre
Di tre figli
Maschi e femmine che sono stati massacrati insieme a loro padre in quelle terribili giorni
I diari né in Calabria nonché che ha di saccheggio diretti San Matteo sedi acché la Shoah ordinati Richard messa
O sono duri
Sherlock patacche sotteso al messale Thiam tanto io
Accolto
Ordinario impressione
Che lo produce ammessa tetti ad un'altra stretta pubblici a me commessa Vasco massacri e veramente falso e Aiello
Prima di me c'è stato e la relatrice che ha detto ha ricordato il mai più della Shoah dopo la Shoah
Ma a me
Mi sembra che
E
Al termine il mai più sia stato sostituito mai più in quel modo perché i massacri comunque vengono commessi di nuovo
O non sua commenti perché l'ardire assalto affetti
Se e sta attorno convinse chiesetta asserisce il nuovo debitrice non serve mea qualcun fu amplificazione di fissaste sono le menti lesa internet con duale Gardenie
E pile MOSE palpabile serafica se annuale
Oggi
Mi rendo conto che quello che è successo in Ruanda sta succedendo nella Repubblica Centrafricana
Esattamente quello che sta successe quando nel novantaquattro però la comunità internazionale non sta reagendo
Come se si ripetesse le parole che metterà disse nel novantaquattro che i massacri in quei Paesi lì non sono importanti
Se esperte rotte ex tecnici FS l'asfalto affini andatela oscuro
Vasco al ribasso tornerà padri ed metro assillo sette-otto ben Veronica constato Lomonte per via
E se com'è stata Aniane informazione un protette
Intervenire
Ho fatto un testo scritto testo sulla Cina Centrafricana che l'Associazione bene può andar ha tradotto e anche pubblicato sul sito
E questo per aiutare a fare circolare l'informazione perché sono convinta che sapendo si può reagire
Sasso altri Joseph Moggi
Ci sono domande chi è affetto atto se il PD
Un via in cattiva luce non siete e Sciacca fuorché risolve dormire ricevuto il mandato Sinni appare in mamma che avrebbe araba questo comma accatastate cattolici e che muove sempre dobbiamo esistono
Ogni volta che mi appresto a mangiare e mi ricordo il pensiero che mi tormenta che forse c'è qualcuno c'è una madre come me nel novantaquattro che non ha nulla da mangiare
E ogni volta che vado a dormire mi rendo conto che forse c'è una tra madre come me che sta cercando di nascondersi come io disperatamente fece nel novantaquattro
Camolese che contratto spanne PAI paste fresche
E infine neppure comma fa Parenzo usufruibili c'è tutto farebbe avanzano strade poco chiaro vero Machado football Paschi software Rossi Fleur decennio si Berto andava dicendo sentimmo cherchez fare sistema
Quando si è vissuti questi quei momenti quei momenti terribili non ci si può non pensare non si riescano pensarci
Chi può oggi e non riesco manco più andare in uno stadio perché sento le grida dei genocidi Dari che mi perseguitavano
Se non tornano avvallo presi ad altri comma sei
Ed anche a del comma fa ettari vicino civili Gorla schegge però dovrà fuori e celtiche che prenderne atto tutto
Ad esempio non riesco più andare al mercato tranquillamente in mezzo alla folla
PRIN pressione che qualcuno mi può
Cercare un pugnale umana ma c'è il tema è e io posso rimanere così come quei momenti terribili del novantaquattro
Un altro cenno Stidda letti confermo a intesa informarsi Aldo se chi sotto al sesso plastica
Il nostro genocidio e Stato coperto da un silenzio
Di disinformazione che è stato messo in atto
Sulla trattasse chi non passi
Qui c'è una separa forse da Jacques sciolti
Non ce l'ho con quelli che non hanno saputo comunque non non potevano fare nulla
Pesca dottor Sasso Memo Benassi Tosini o un fee che darò questi signor ministro le generose decani detti altro addosso tasse
In perché anche le Nazioni unite stesse all'interno della Consiglio di sicurezza
Mentre il genocidio avveniva c'era il negazionismo si negava quello che stava succedendo che qui penso che gli olandesi riferisce al fatto che si è voluto invitare i prodi pronuncia la parola genocidio che a Friburgo Bigatto la comunità internazionale a intervenire fermare il genocidio
Cioè ognuno spiagge indagammo conservasse crediti che appose in gestazione che atti
Mi fu di che se ci Suppa sul Ruanda assurde esatte brucellosi il forfait conviene battendo cenno sede poco Infocom BO gruppo non si è l'uomo discendono assistito
Mi ricordo di una signora nella nel Consiglio di sicurezza dell'ONU che ha fatto la domanda dicendo ma
Quanti atti di genocidi ci vogliono purché sia considerato genocidio
E
Lo problema continui finisca uso futuri serra Cason polacche decesso stesso di famiglia dove il ruolo
L'ordine
Dello sciacallaggio indenne grazie se convocate o processi necessiterebbe
Che le Nazioni Sinni voli formuli che l'epistassi esso
Socchiuso farlo SIOC maison fa
Tanta SOGIN ostile il Panda tutto Maggi
Questo
Questo negazionismo questo questa disinformazione
Tuttora sussistenti
E del motivo per il quale ho scritto questo rinvio l'ultimo libro di una grande l'ONU e la tristezza e la sofferenza di una
Di una negra
Mi auguro che le Nazioni Unite possa non leggerlo e possano capire
Sulla pelle dei miei figli su tutta la sofferenza che mi porterò tutta la vita quanto il basso questo loro atteggiamento
Concessi in mente del massimo Sinni ed il SISTRI
Credo quando lo
Ed i sistemi avverrà decreta assegni perseguite da padroni c'è il vicino a me alcuni detto quadro rom sia con le domande si giunge a me ditte anime
Forse non persone ciò mi sono assunti
Da quando sono nata
C'era l'ONU
Ma
Io da
Come sono cresciuta non ho mai conosciuto i diritti umani tanto dichiarata della Carta dell'ONU allora mi domando se il sono quelle essere umano a quello a al quale quei diritti universali sanciti dovevano anche
Essere destinati
Giacomo ma se alla fine
Dallocco stessi disgelo sfide gli avesse ancora forzosi immagine uso giudici annesso assolte precetto Chukotka connessa
Finisco ESU comma sette un vasto programma sacchetto voleva un forte
Io ho cominciato a vivere il processo genocidi danni no nel mio paese da quando avevo cinque anni
Immaginate tutta la vita che ho passato in mezzo a quella cultura finché non mi hanno portato via i miei figli
Chioso Contrini chi ha mai chiesti escano quanta hanno queste tre parere ho fatto fronte se Lapponia qua con la abolisce
La carte di davanti che etniche Ichino Stanford con muretto a persone giuridiche
Oggi ci sono alcuni che dicono osano dire che il Ruanda non ci sono ci sono
Il diritti umani
Si dimenticano che per la prima volta in Ruanda le carte di identità etniche sono state abolite
Le immagini K feroce nostri Sasso Marra che ero quanta abolire attendo Moro numero victim onorevoli Occhetto sommando e su quattro mila pasti in USA vecchio dei
Meno
Se nette passa il fare Cayenne assiomi
Avrò connette sacrifici e Costa
Immaginatevi che quanta dopo il genocidio la pena di morte è stato è stata abolito è stato abolito marcata che noi le vittime che avevamo sofferto che eravamo stati uniche massacrati
Forse avessimo voluto che anche loro ad partissero le pene che noi abbiamo dovuto partire però
Il nostro Governo ha dovuto investire dal conciliazione sacri stuzzicando noi stessi
Sette ancora il bilancio a essere un montante sì
Ne ha fece confini pessimo che non usa buona presenta anche agli atti e tessile se poi
Se comunista che in USA ed è affinché uno sa fibroso comunisti non serve saluta letterina nasce
Ero talmente arrabbiata avevo nei una una
Una collera così intensa però con il tempo ho capito capito che era necessario e mi sono detto che per fortuna vi che abbiamo un Presidente così lungimirante che aveva preferito investire nella riconciliazione nella pace che nelle vendette
Ex riservano impasse che
Ho ma di Caracas cappello
Notate popolare a quel partito non serva parlare Biccai comma saprà preliminare fa se ce l'abbiamo appreso che sottende Jasper preclusa remore DIA
Quindi vi chiedo già in un aiuto da subito perché di solito i sopravvissuti fanno fatica inizierà a parlare molti non sono riusciti ancora a parlare
Ma quando cominciano pare che fanno fatica affermarsi allora vi chiedo quando non ce la farete più di dar farmi un cenno quel Rimini trasmetto
Annate ma immagine
Che se che non sa a possibili Lomonte va confronto fra
Che
Nosa fuori e abbandoni
Che Lomonte basso cornice Eugenio Ombuen non serve a nuovo conosco io
Ne è un intervento con la felpa pompe che sente poco mi sta a casa sottrarsi
Noi dopo il genocidio speravamo che il mondo anche se capito quanto abbiamo patito che sarebbe venuto in nostro soccorso ci avrebbe
Abbracciato e e è fatta sentire compresi e invece mi sto rendendo conto che veramente forse non è così
Frustate ha combinato a pesca appello insomma
So sapete quanti Resca Pepe quindi quanti sopravvissuti al genocidio siamo
O almeno in parte Cazzola mille ogni mettemmo un pacca Xsara mi
A nascente dicendo sì e afferma centosette un la ottimi accedere le scarpe pure certe
Kinder temono infatti tocco giunse fa con il mio comune
Subito dopo il genocidio eravamo sui quattrocento mila
Ma questi quattrocento mila e dopo il genocidio siamo sempre stati anche sotto tiro ci volevano eliminare hanno eliminato molti sopravvisse
Qui per
E evitare che parlassero
In via definisca atteggiamenti etichette e nulla fa poco per l'avevamo Puma ozioso terapie scatta il fondo tutte
Ci sono tanti cresca perché sono stati uccisi come esempio e come perdite diffidare e gli altri di dire qualcosa di testimoniare
Nel non continua a Palermo a me un comma occuperà laddove c'è un se parte quasi aperta a fare meglio vent'anni se per fortuna
Quindi io finché ce la farò anche quando mi taglieranno la lingua
Continuerò a testimoniare
Perché sento che devo farlo quindi continuerò a farlo
La sono debba cioè
Fare luce illustri
Ma ce ne passa cooptati e De Siervo
Quindi finora io ho parlato delle mani delle braccia che hanno in sé
Hanno eseguito il genocidio quelli che hanno ucciso ma
Non ho ancora parlato dei cervelli quelli che
L'hanno organizzato
Comunico
Sette lo pouvoir si erge Plani feroce non si deve
Meno uno stadio fa o debiti che li attende fissaste niente
Per noi è stato il nostro Governo che ha organizzato il genocidio
E sapevamo anche che c'erano anche delle potenze
Che lo affiancavano
San Matteo Ban Ki Moon detto o quant'altro poco come muove AGEC non
Nei prossimi anni non hanno a fare poco o niente
L'abbandono del Lazio Senni
Pongo non specie non scritte
Questa mattina il Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki Moon in Ruanda a commemorare insieme alla popolazione ruandese
E il sempre deciso predecessore ossia nanna debba riconosciuto che le Nazioni Unite e hanno un mancato
Di proteggere di reagire
Durante il genocidio
E non
Padoa G doti
Chi li chiamo
A ex ante reimmettere forse ci uccide Petruzzi cioè un filone elefante novum Padova dopodiché puparo che sterrata e gli ambiti e che nulla voti
Pur qua
Mi domando per quale motivo noi non abbiamo il diritto di dire ad alta voce che i militari francesi
Hanno
Ucciso hanno preparato le milizie alcuni hanno anche violenta atto le donne
E noi questa col l'abbiamo visto l'abbiamo vissuto ma questo diritto non ci tiene riconosciuto non lo possiamo dire e mi domando per quale motivo
Non SaMiFo sei e le scelte forse sono solo se i soldi no
Se ne parla con me si ante tip TAP consta o Satta che nutro appelli
Se chi ha depresso un faticano a conoscerci ed esce lascia fosse so Sonni
Ha la coscienza sessanta assortito solo di
Vanto e di intese me AVIS estero tacche stando alla partenza passiamo fosse così dall'oceano sede Truzzi del Ruanda
Per fortuna che ci sono dei giusti francesi dei ferri intellettuali forti il quale si sono posti il dubbio si sono domandati ma se un piccolo paese come il Ruanda osa attaccare una partenza grande come il nostro Paese
Un fondo di verità forse ci dovrebbe esserci allora questi francesi questi scrittori francesi molti sono andati in Ruanda si sono impegnati anche sul campo hanno intervistato dire scarpe
E qui Violante città libro di Bruno non può dighe e che appena uscito
Uscirà a poco e siamo a venerdì tredici maggio abbi se si però
E adesso io lande ci legge un passaggio di una testimonianza
Dura testimonianza raccolto double deep da bollino che oggi avrebbe dovuto essere qua Federico l'aveva invitato
E però si trova profilo anche in questo momento
Visse Serroni dunque a casa sentano queste con quanta se il Napoli via i
La esistano
Petruzzi incontreranno
Il Mibtel fosse Sontag ribella
I resoconti esami
Io che sono le se RAI su parti
In io avrei
Il oggi real movie Anna toppe dove essa incanti mi persone
Nell'esistano c'è ad esempio che si stia cosa Sassari Giscard antifrode forse forse tutti o quasi disse se ero
è una regione dello veste del nostro Paese del Ruanda
E l'unico posto dove i tutsi siano costituiti una resistenza si erano organizzati su quelle montagne avevano resistito ai massacri
E finché i militari francesi dell'operazione tu quando sono arrivati gli hanno fatto credere che gli avrebbero Salman atti diamo disarmati
Perché
Avrà avevano portato messo che li avrebbero portati via invece gli hanno lasciati lì disarmati
Ciò serve rientrante Mognato sette infante
Con una apre appello giusti mamma
Once
Ora vi leggo un passaggio di questa Pinzi Moni Anza di questa donna che dopo il genocidio è stato soprannominato la mamma tu quasi atto quasi a quella missione francese che l'ONU ha varato all'ultimo momento per dire con una dicendo che andava a salvare gli ultimi le ultime vittime
E quelle vittime Violante ricordava un memoriale di cinquanta mila persone che sono stati trucidati
Insomma per investire in un cassetto conoscesse Risorgimento ma quanto accadde ci voglia
Mi chiamo Festinante e cabinato ama avanza vicino a chi buie
A zero sette aprile mi disse chiedono toccarsi ECU Comastri ante tecnico nei lineamenti rapidissime d'accordo una semplificarsi le polveri sono
Poi appello sette aprile mi chiedono tre Cartier o con la stessa
Nostra Marocco otto conferma famiglia pensi che ama bere familiare disdetti buie
L'ho osato firme lo disse in USA possibile asso alla Mascetti io Uffizi e designare anni che decida
E Teatro della Scala
Allora dal sei dalla sette aprile
Sono iniziati i massacri
Ci siamo rifugiati con la mia famiglia nella chiesa di chi buie dall'undici al diciassette siamo stati sotto torchio dai sotto le marcette i delle granate dei cioè non citati
Ricette assolute calda Edison cresce che morte io andrebbe benissimo urbane
Io mi sono salvata perché sono ero sotto i cadaveri e hanno creduto che ero morta così che sono andati via lasciando milioni
Dove sua tutto signor assessore chiederei Elisabeth Matrix e lussuosa vedono miliardarie Bissoni saggio reca inizialmente
La sera con la mia sorella piccola ci siamo siamo usciti dalla Chiesa e siamo andati nella Boscagli attorno e siamo rimasti di nascosti per una settimana
Karajan tanti cari stessero dei tutsi e terrecotte annullate sorde fante il con altre inciampi Sciacca un massacro
Già desiderio volevo entrare resistano
Cioè sui Montecavo apparsa appare univoca me Sammy buco il dottor
Gli apparecchi Zampetti e Marte signor Ascione testé formulate dalla senza forse attardarmi ha dettato ne sa che se il fumo col sei
Quindi ho sentito che ha disse se ero c'era una grande resistenza degli tutti che si erano armati per resistere agli attacchi degli invierà fammi
Allora abbiamo deciso di raggiungerli c'abbiamo messo molto tempo perché non era facile arrivare lì e soprattutto ero stata ferita con il marcio
Altrettanto già del piano di Rakkaz Thomas se ancora processi sanitaria stessero o ma Cascetta anzitutto
Info dire che gettiamo assente dossier un prossimo
Pesava sa essere un modo sopra indicate Dese avvenne di Siena alla fine fa che fosse Sunseri
Quindi sono arrivata alla disse se ero avevo perso le tracce anche della mia sorellina in uno stato così pietosa che subito hanno cercato di e darmi le cure perché ero anche incinta di cinque o sei mesi
Io sono rimasta lì fino a giugno quando sono arrivati i militari della NATO il quale sa
Il diesel chiesette venne non soffre ha rotto un monte svenne guasta nel momento in cui sta per nascere umana merita ristretti poiché serie non soffre meno soldi Crisafi ha convenuto affetto poi fu
E quindi tutti noi ci siamo avvicinati a questi militari pensando che ci avrebbero salvato io che non riuscivo ma può camminare mi hanno portato
E figli e e i abbiamo ho incontrato i militari che arrivano a hanno detto che ci avrebbero salvato però alla fine ci hanno lasciato solo solida
Se passa un malato con azzerarli Teresa attaccate niente Kakà quanti dei un uso il termine secchietto F ancora altre parti se ente si San semmai
E quindi quel quel momento lì dopo la partenza dei militari francesi subito gli assalitori quindi vignera messo Novari infatti hanno cominciato ammassa crearci
Ci hanno davvero massacrato e le cose che ho visto che ho vissuto sono indicibili
Se c'è un film e che riescono a sé sino a Palmanova parte site assetti c'era prima
Non tutto qua non può esserci o no
Quel ciò che mi fa male e che i francesi anche se non hanno partecipato direttamente a queste Massa a questi massacri e ci hanno lasciato lì da soli dopo aver chiamato in questi in grammi nei giorni compatibilità
Ma l'ho capito molto alta
Il soffio connette al comunque che esiste essere pronta assetto quasi su
Quello Sargentini da talché non usavo etniche stermini moi già non può fare poco o niente ricette dall'otto comunque
E oppure CAD affermammo un se lei
E io l'ho capito abbiamo capito troppo tardi hanno visto che eravamo ancora numerosi e così eliminerà mi sono venuti a sterminare facciano veramente massacrati e io che non riuscivo a camminare sta più in un fosso coperto dai cadaveri
Ma ciò non fosse poco capirlo jet da rotture cadrà presto atta a fondo lo SUAP appaiano Chiesa Zeffin milioni sarebbe solo anch'esso comparti
Il gettito accorso decantato Comacchio pugliesi settanta bordo desta riusciamo insieme ad Alessia agire mecc fruttifero Toma
Io la sera quando i miniera abbiano creduto che tutti eravamo morti mi sono ritrovata ancora sotto i cadaveri come attribuire
Mi sono immaginato pensato che veramente che triste destino mi sono rivolta dire o do pensato cosa avesse mai fatto
Nanni cioè successo chiedono a Cascetta esce desidera dopo turni attribuire se chiama così Sebastiano Marchisio asservimento anche se è tardi
Se periodo e che ci ha potuto vera stesso il sette aprile o perché ciò potrebbe
Al fasto Massa
E quella notte ho deciso di ritornare a chi buie ho impiegato tante settimane perché lo debole ferita e sulla strada di ritorno Persotti bui e ho ritrovato mia mia sorellina
Che le tematiche nefaste salvo che gli ha detto sia aree con norma tecnica se personale i libri datario conscio sciocchezze avesse arte
Usi assi
Il relativo Schiochet acché membra mondo fra
Nuvole Padova
Qualcuno mi ha detto che la Scuola Normale dici Bouyeri francese stavano raccogliendo voi le ferite i feriti e quindi mi sono hanno consentito una una una persona che si chiama così assente
I quali mi diceva non mi hanno detto che in quel posto e c'erano appunto i francesi che stavano diciamo raccogliendo inviti sopravvissuti
Affermo se ciò a macchie morti emette il FAS sovvenire induce a fianco inibisce insieme
Cioè non si parli esterno contare col tecniche Nosa Boetti appuntasse Casimo agisca detto fermo a bordo dovrò pentire passerei Agna riuscirci del personale sono
Del sette Pantano sottrarsi arriverà pagato ma siamo qua ad essere il problema del clima possedesse già Pasca ricette sviluppo ad otterremmo un dei beni
Cerreto firmarlo o Marlene turchi e dovrà Fierro si sieda una salsa un grado di stasera
Gerry appelli essendo assente con scuola
E quindi di dopo un po'ci hanno subito trasferito da questa scuola normale in un altro posto ci hanno tutti
Messo in una in una macchina in cambio loro in tassativi uno saprà l'altro ero talmente debole è malata veramente che Miglio sì mi sono sentita sul punto di morire
E mi disse invieranno neanche Sasve forse non se ne esce esce eccelle tutsi e danno disponesse che fosse anni che il criterio cosce do per l'addebito allorché indette sono per irrisolto offrire fassana fosse Vieste non resa pretese scortese scappo Cafu trasferendo possa offese cinesi Chester carro ISFOL condanne popstar
Mentre stavamo in questo dispensario gestito da francesi arrivavano gli mirano a me perché continuavano a uccidere i sopravvissuti tutsi
E a un certo punto i francesi Rita Silvio i livelli a cui l'ho cominciato a dirà animerà mamme che stanno perdendo tempo perché il Fronte patriottico stava avanzando e gli hanno consigliato di fuggire di andare verso il boma
E i militari francesi gli hanno scortati abbiamo
Visto che abbiamo visto scortare questi genocidi Dari indenni campi profughi del gomma mentre ci hanno lasciato lì da soli a morire
Accordo Tosca ci va bene giudice con massima guarda e contrazione cioè se saremo Cascia dare toilette può fare cosciente
Fare fosse modificata e che non vedremo assurdo assetto nel suo Unmanned arroccarsi
H Mara Magda e il gioco masse
A stemma nascono i miei il motto Assisi Carrizo avete hard bop dove sono Tiso Memmo può così ma decidere sui terra consumo
Conosce il comma sei anni mie in uso amministrato Bonetti se testo falsi
Eccidi a Beirut il tavolo
Io sta poter partorire ho cominciato ad avere le doglie con mia sorellina sia ma mi sono siamo andati in un bagno e il francese ci hanno trovati lì e gli hanno preso mi hanno ha prestato le cure mi hanno fatto le trasfusioni del sangue mi hanno dopo trasferito nel loro quartiere generale
Le suddette parti abbocca fu APEC teso trabocca avverse oppone
Onde processi sono partita con gli altri per Sottocapo evidente alcuni nel Congo dove avevano trasferito tutti i genocidi a Bari vincolate quei campi profughi subito dopo il genocidio
Le forze in molti crede conoscete Gary supporre delle somme e delle mie
Petruzzi chiari anni sei
Il nuovo Daniela Dessì esso ed quattro tesa Spagna ed ebbe sede tre nuove si sappia attente niente in tal senso e qui Monti scusa hanno un porto non fa
Un faro attese
E quindi francesi mi hanno detto ormai tutti devi cercare di aiutare i tuoi ambito voi fatevi tutsi che stavano arrivando feriti mi hanno dato in mano la carenza e la a per cucire riferiti io non sapevo fare niente però ho dovuto comunque atteggiarmi e il buon tecnico e mi hanno detto di trovare il nome e della di mio figlio che nel frattempo era nato
Codice TUF saranno il momento di non
Nota Von soffre toilette sono fa settanta fine il sapere ha fatto il
Quasi i giovani
Cassette Angiolino sono state pacca scassato volevo dirlo quasi politico bisogna un premio buona la fa sacchetti occorresse e morte illustri norme ma Macciotta quasi cessione volti
Io ho cercato un nome che piaceva me invece militari francesi meno detto non guarda non ti abbiamo salvato questo figlio lo devi chiamare tu quasi bene
E io non sapevo cosa volesse dire ho chiamato il mio è mio figlio tu quasi
E oggi quando ho capito cos'è successo il nome di mio figlio tu quasi gli è rimasto e ammesso non sta sono stata sopra minacce soprannominata Lampre mamma tour quasi
E questa questa cosa mi minimi perseguita anche una tristezza infinita
De Fassa sappia Chahlaoui dirette colonie immagini chiedessero patinata Settat fa era ma nell'essere inserite mai forniti telefonasse sì
Dove c'erano connesse fa locale in modo impossessava Rossi mi hanno pure imposto il padrino e la madrina di mio figlio
Io padrino ed è un certo militare inciampo lui e la madrina questa ma ripropone una una una militare francese che si trovavano lì
Ex caserma
Il giapponese
Dono io ho detto tutto MOI insorte Doria spensierata spero con onere moi meno affetto ma hanno bisogno sex bello
E dopo io sono anche stato all'oggetto sessuale di questi militari
Sette appartiene o di un malato case come anziani mi
Ricetta sofferto secche in un fareste infatti in sei anni
I viaggi ossia hanno tra frase che sappia Sciacca sente panne EMAPI sette dovreste avvalesse ex
Tutte le notti io subito le violenze
Non ha non ho mai avuto tregua
Non era una non è una cosa era contabile
Mi sono sentita ridotto in una come una schiava era una uno uno uno schiavismo sessuali
Il dette esternare marito Uzzi
Questi francesi sentivo veramente che odiavano tanto i tutsi
E non farmaci alle furie che sorregge poiché alcuni che di sette anni che risarcirà nel senso che messo sei sette da Rimini capite Dom trasformeranno allora gesti EXE giallo appare passasse
Ignari locali cioè dal servizio immobili già a fare se Scholes
Ce ne paghi dopo del PdCI scomodo corto
Quindi io ho sentito questo odio che avevano e poi il fatto che mano senza salvato capito temevano salvato perché per per ridurne nel Rocco nella loro schiava sessuale tutte le non te l'ho violentata non ho mai avuto tregua in tutti quei mezzi
L'altro a fini Pamuk ricorda Satta Cacitti erano assenti ci avverte a basse e gioco a chi ha Brackett uscire
Meno Valona battezzerà far peggio Cino AGEA che separa e già apparse che sette in più o quanti siano da Ricchetti detti n soddisfi civile
Mio figlio non è sopravvissuto era molto debole anche dalla nascita e credo che siano per le condizione molto difficile con le quali sono ho dovuto subire anche quando ero incinta e lui è morto diciotto luglio
Non buona Padacqua d'ordine scabrosa forse che Senepa possibile
Non sono stufo termo che non pompa Gardez silos
Noi non abbiamo il diritto di dire queste cose non abbiamo diritto quello che abbiamo subito e questa è una sofferenza è doppia
Lo Monte nasce dal MEF con poco
Pascale Pistons musei sfera figlio che vi sono confini Cirigliano vogliose denso Atzeni può con usano fosse da vantarci
Il mondo non
Voluto capire che si gira per dall'altra parte il mondo nella quale speravamo in una salvezza non ha ci ha lasciato suoni
O il gioco di via un po'
La FAS avete stabilizzazione
Il netto del pari o quant'anni anche era un passaggio sito Calzecchi bassisti
è una forte attaccata aumenta Schiratti che era fosse
A parte Sipio osceno siti e sempre non silenzio Rosa furto uffici
E calda messi nero di parte Byron Fassino annunci per spiegarvi ognuno per fa ANSETT è che i rischi del FAS e non ho chiesto a accolti risorse sollievo chiaro l'opinione in appalto su qua Edward scena
Il nostro Presidente ha ricordato la responsabilità del Belgio della Francia medesimi nell'esecuzione del genocidio e la Francia a sospeso la delegazione che abbia previsto di mandare oggi durante le corporazioni
E loro dicono che il motivo è che il nostro Presidente ha osato dire questo ma il nostro Presidente non può non dire quello che noi abbiamo visto perché noi pretendiamo questo Daloui e qui il fatto che la Francia non vuole accettare quello che ha fatto quello che i suoi stessi scrittori pensatori e studiosi documentano è una cosa inaccettabile
La falsa Giuseppe che viene nascondesse apparti spera Ghezzi giro quant'altro ci acconti continuo oggi e non si
La FAS ammenda mi fissa e poi con l'Occidente locale divisioni a donne di riforme dice bisogna trattato contesti o quant'altro Avoltri Pinar sera FAS Rosa
Tutto tra Sasso
Scegliere di anteporre fabbriche di minacciarmi ritoccata
C'è dischetti ad Exxon fossi Paese temo da ripeto sono attorno nostra foriera fosse forte Medusa fotografie tutti e non disonora certe addobbando diretti
Piuttosto adesso
Fabio mi avevi promesso di aiutarmi a la traduzione dovesse
E intanto traduco questo ultimo a dice di no oppure tenga quindi cercherò di trattenermi perché veramente io non riesco mai a tradurre Violante questi pezzi perché vi potete immaginare
L'impatti a no penso che anche quello
Lo risentiamo tutte
La Francia ha partecipato alla guerra civile del Ruanda armato quindici quelle milizie Gino CIDA e Lolli venne poi militari francesi che facevano questo
Da noi in chirurgia Ruanda c'è un proverbio che dice che
Una cadavere non può discutere con il
Il back Cillo finanze queste cose quindi
Sulle modalità nella quale lo deve seppellire della sepoltura
Quindi
La Francia anche se una grande potenza anche se forte
Più di noi
Non
Dalla sua parte la ferita perché quella verità ce l'abbiamo noi abbiamo visto abbiamo vissuto
Abbiamo patito quello che la Francia ha fatto non potrà mai cancellare quello
Del Mibtel fosse moralmente precisione qua
La domanda ma carte di tanti temi cedo lasciaste dottor fa mettermi esazione occulte e donne umili ter decisa che ha delle viole Lecce apre
Cedo lascia un supporto a queste scelte Volker montano andremo a carte Beaton tutte ci aggiorniamo per Mido condivise Regia di zecca geometrie ma carte di tanti temi
E già femminista
Se ho ma voi Cirio del rilievo dalla lunetta Piero la foto di presenta pazzia rimangono
E ritorno al reperirà placca dovuto di nuovo
E come sa il passo è toccato il seno può fare anfora sotto Donat Germano accesso abortito messe tempo molto attese
Io sono stata aree fermata tante volte sui posti di blocchi da militari francesi perché stavano lì
E questi militari francesi vedeva Defoe
Mettere sul fianco della strada il tutsi che avevano
Che mostravano la carta d'identità dove c'era scritto tutsi e venivano
Massacrati dai invieranno a mi subito lì al fianco della strada io mi sono salvata perché
Facevo vedere la mia patente perché non avevo la mia carta di identità lago buttato via
E abbiamo avuto l'accortezza di mettere dietro la mia macchina la foto del Presidente abbia rimarrà
E al primo la messo sulla sulla sempre sulla mia macchina la targa del nord quindi il nord del Paese del Ruanda nel nord del Presidente che è morto e soprattutto la maggior parte dei genocidi Dari venivano da lì
Verso Di Segni quindi vedendo la mia macchina con questi elementi lì rimane fanno il dubbio che potevo non essere tutsi e mi lasciavano partire
E Pisapia inoltre chance
Se crescente PAC e del
In Italia e signori può contro crescono a Fantozzi e pregio e sugli effetti e tributario
E lui si fuse brutte Rocco usciamo solitarie nella
Lettura separando
Oggi ad affittare Surrey e il fumo ammette
Attuato asimmetria che muove la Giunta fa
E quindi un'altra cosa mi ha salvato la mia il mio aspetto fisico che non è particolarmente rispondente proprio a all'Italia cliché che si dicono dei tutti se vi ricordate la scatola famosa canzone siamo noi i fattori si dovevamo essere altri due mentre
Parlare AIEA con i giraffa nella negli occhi
E non nuovo dei tratti somatici così troppo fine il mio naso magari e quindi questa ammenda di lasciava il dubbio no ai militari e che mi mi mi mi fermavano sedevano in vetro più a quei tratti così cantati nella radio della di una Donato Guzzi
Oggi i poteri Tecnosistemi loro sanno di più la famiglia
E che il Creso tra persone Chieffo
Deteriore domanda sviluppi il fronte dell'ipotesi opinioni e il nesso tra la somma hanno opposto sono politiche
Oggi Geno citati esistono gli Fuggetti fuori quelli che comunque non vogliono pentirsi nonostante in Ruanda preferiscono andare nel Congo comunque nei paesi limitrofi
E mi dice scelte difficili
Gioco nelle Rua chiede che efficaci neomamma on-off appare la politica da non son qui Duck Bay olio condivise non persone esterne al macello Sedea son sottende amorfo Pecchi lordo l'Asia fruttuose stanno male
Fuori trovate normale che oggi legge non citati possono trovare asilo politico in certi Paesi in paesi fuori perché
Quest'Geraci dagli non vogliono rispondere la giustizia e normale che gli si dia Agis nasco si nasconda delle persone che comunque abbiano partecipato a questi massacri
Voglio vedere chi ieri Peter lui nullo impatto
Vorrei vecchie inviai leader o anche ITI pagano ci Zon Pupi netti un commemora infatti animale fresche se ne parlo cioè l'asse del Senato il team nasca procedersi de azzeccate Armeni dunque di fare
Come modificare ma la insomma puntuali
Ieri se lo sapete lo sa non lo sapete molti questi ICE non citare questi negazionisti hanno commemorato la morte del Presidente abbia rimanda
Che ha organizzato i nostri massacri perché questi
La comunità internazionale non c'è niente di ogni fede anzi
Dicono che il loro diritto di e commemorare e chi viene additato come Gino citare o il nostro Presidente cambiamenti affermato quel genocidio
Non saremmo qua che dorma
Su scuola
A porre domande io mai adottato come un nuovo massimo Fumu
Dini anch'esso se commemorazione sì lesotho sermone ma può fare dei figli più accurato internazionale Pasquale chiedo mantenersi
Senni sansa tragitto dura come male assoluto dicendo se Zuccoli oltre le Truzzi se fritto professionismo leggerlo trecentosette Kiefer parte
Del duplice arrossite
Assiste rette
Già
Attorno a voi delle commemorazione a tanti come me orazioni a destra a sinistra in giro come buone azioni che hanno
Una
Uno sfondo
Di negazionismo non si sono delle come Morazzone per
Ricordare
Un milione e i tutsi trucidati zone delle commemorazioni che hanno
Una dei messaggi un po'ambigui che vogliono mettere sullo stesso piano
In le vittime card uffici quindi che hanno sempre questa a questa finalità
Di negazionismo quindi voi state attenti osservate cercate di capire di andare oltre quello che vedete
Non combattono brucellosi sì anch'esse danno troppo strettissimo se possono che verrebbe meriterà quante
Parto
Un humus scusa che chi fa io buone cenno senz'con sacche dissolta ridere fammi orda forse con sacri sono infatti al Sant'fasti
Che Giuseppe IT al soccorso quindi
E Boco e dottor pelli
Con l'uso guaio non veritiero Puppo te c'era proprio l'assunto non solo fa vanto nel senso comune che abbandoni
Il Ruanda oggi ha investito molto nella protezione delle per i civili che sono minacciati per quello che vedrete molto i militari ruandesi presenti nel Darfur sono adesso anche incentrata dica in Ruanda a proprio perché ha vissuto quella quella tragedia si sente in dovere di
Andare a soccorrere gli altri in modo che anche queste persone non non si sentano abbandonati come noi siamo stati
Termine ex tese municipale troppo lontano
Come tutte le vie i farmer's zingaresca ottenesse grazie quindi adesso sto per concludere mi scuserete molto perché ho parlato di troppo come appunto una spersonalizzo Diana irlandesi definisce anziana come scappa in quanto le scarpe
Affronto vuol dire che che fa schegge eclissi sette assise la c'è un vuoto nel senso che si potesse sceglierne volerne antiepatite con GM vuota
Dieci nelle femmine Pasca attraversi a decidere
Ciò vuol
Ne soffrono io avrò più soldi perché colpe a qualche scuola
Donna crescente appese porte
Tuscania di portarsi rotto se fra Macrì e positiva Bora ISAF
Quindi
Adesso leggo delle frasi che mi sono venuti mentre stavo ascoltando e li leggo con molto piacere guardando il job sì perché quando vedo i giovani nei loro occhi ninfe dei miei figli e
Mi spingono a a sperare che il mondo andrà sempre meglio
Banale che che fa scherzi finire Assisi
Nulla possibili meno vivo
Ne abbiamo subito ma
Viviamo
Non Foppa obbrobri ieri
Menu fisso non abbiamo dimenticato ma continuiamo a vivere
Non sappiamo e Melfi è grande e annoso Fernando Saso Brienno Popper sanno fare massacri e pur secchi di sette
Abbiamo amato
E protette o
Gli orfani che ci siamo ritrovati jet dopo il genocidio ma senza dimenticare i nostri figli
Non so a fuoco consiste in un'altra nazione azzeccate metri
Non sta a fuoco consente inoltre andassimo ha detto cupi
Abbiamo ricostruito la nostra nazione
Un
Le mani tanti atti con le marce
Non so poi Tris debba adottare Pascone affidataria
Abbiamo utilizzato la pagliuzza
Perché una che fanno più niente
Non si sono tombe offrono
Commi mia propri Confort con del SISDE dopo molti
Ci siamo trovati nel fondo ma nel più
Profondo che vi potete immaginare e tagli non abbiamo potuto solo che gli atti starci
Sul Commercity
Federico toccate adesso
Buongiorno
Li dobbiamo andare avanti non possiamo fare un
Intervallato che altrimenti accumuliamo ritardo giornata intensa
L'ho capito pro capite da voi vorrei
Salutare
Soprattutto i ragazzi delle scuole e mi fa molto piacere anche me anche se non si possa naturalmente
Parlare con l'autorità della
La nostra Micaglio nord
Fa molto piacere anche a me che ci siano dei ragazzi
Nelle scuole
E vorrei introdurre brevemente
Il nostro
Panelle né finora abbiamo sentito
Dei ragionamenti molto profondi
Di tipo moralistico
Dal soffitto
Sul bene e nel male
Che erano importanti e necessarie abbiamo ascoltato la testimonianza terribile
Della nostra mica dico nostra amica perché ormai
La mia università l'istituto
Anche
Il pubblico che segue questi venti già da molti anni conoscono bene io non lo sanno
Con quale dignità e con quale
Intelligenza forti
Il fardello nella sua
Terribile esperienza
E adesso cerchiamo di ragionare
Nel senso di capire
Perché è successa una cosa del genere
Prima
Di presentare i miei ospiti vorrei dire una cosa brevissima su me stesso scusate se sono in modo che sta ma non è per il modestia ma Petrarca perché c'entra con la vicenda
Io
Sono un coetaneo Dio noi non siamo venti io non dai su c'è di peggio
Io non l'ha detto che è una vecchia signora
A nome della generazione respingo la definizione
Sono contento io no perché è vissuto perché mio padre lavorava
Per le Comunità europea
Dalla nascita praticamente la nascita della Comunità europea che coinciso quasi con la mia
E dunque ha vissuto tutta l'infanzia nella città di Bruxelles
Capita del Belgio
E sotto diciamo così la
Potente egemonia della Francia del generale De Gaulle
E dunque diciamo so di cosa parlo
E ricordo da bambino la crisi congolese
E io continuavo a chiedere a mio padre perché ci sono i soldati perché ci sono dei
Manifestanti nelle strade con dei cartelli e la polizia si innervosisce ricarica eccetera eccetera perché c'è questa effigi di un giovane
Patrice Lumumba Primo Ministro del Belgio che fosse assegnato brutalmente disciolto nell'acido
Perché scomparisse reduci ogni traccia
Eccetera eccetera e dunque
Diciamo che
Fin da bambino ho
Capito due cose la prima è che c'era un processo di di unificazione europea importante in cui
Con i francesi con i tedeschi con gli olandesi e con altri bisognava capirsi fin da bambini e
Su questo diciamo non c'era niente da dire era un'esperienza molto bella che aveva dall'altro c'era
Un continente l'Africa che si stava vibrando dal colonialismo e gli atteggiamenti di queste stesse potenze europee erano molto dubbi a dir poco questo era quello che capivo da bambino per cui quando io ho scoperto le cose che
Ha detto io l'onda sulle responsabilità tremende lo dico con cognizione di causa tremende
Del Belgio per il passato e della Francia ripresenta
Riguardanti il genocidio in Ruanda mi sono sorpreso fino a un certo punto
Mi sono sorpreso finanziato
E queste vicende le ho scoperte grazie soprattutto
A quei giusti francesi di cui hanno parlato prima
Sia François sa che la stessa io Londra di quei francesi dotati di una coscienza profonda
Civile
E culturale
Che non accettano che il loro Paese abbia compiuto queste infamia
E che
Vogliono
Chiamare
Le autorità
A rendere conto di queste cose
Questa è la cosa più importante da capire perché è inutile parlare
Di unire Unione europea
Pace nel mondo globalizzazione sette se non si non analizzare queste dicendo queste vicende sono di importanza sensazionale
Purtroppo evitare che un Paese è pronto ad ascoltare infatti violando presente ci viene volentieri è venuta qui invece di andare mesi rimane a casa c'era una grande celebrazione le siamo molto grati per questo
Purtroppo l'informazione e
Scarsa c'è un libro
Piccolo ma importantissimo di un certo Ciampoli Buttiglione
Che
L'unica fonte in italiano di che parla di queste cose è stato pubblicato nel due mila cinque da una
Minuscola case editrici anarchica di Carrara sapete che Carrare la parte del marmo degli anarchici
E ed è difficilissimo trovarlo io è anche difficile trovare
A case editrici ho cercato di avvisarmi che poteva esserci la possibilità qualcuno fosse interessato ma
Non sono uscito neanche a trovarli e comunque
è possibile informarsi attraverso internet su queste vicende che la documentazione che è stata accumulata finora e schiacciante va al di là di qualunque possibile dubbio per cui
Bisogna aspettare
Il momento in cui che sicuramente verrà quel momento questa documentazione si tradurrà
Infatti politici concreti questo volevo dire
A mo'di introduzione ora passo subito la presentazione dei nostri illustri ospiti
I media che una fisica
Una dottoressa in Fisica che però si occupa di politica per OP non so quale sia l'hobby forse la fisica è diventato lobby
E che è consigliere del secondo Municipio e che
Anche lei diciamo così
Una volontaria
Della solidarietà con il Ruanda meriterà tradurre vorrei presentare i nostri due ospiti
Naturalmente Staffan De Mistura non ha molto bisogno di presentazioni perché è stato fino a poco tempo fa vice ministro degli esteri vorrei dire di Staffan che è un
Funzionale dell'ONU
Che ha lavorato per moltissimi anni il nome ha onorato il nostro Paese
Sta presentando e lo
Nel né nostalgia delle Nazioni Unite un personaggio che io conosco da moltissimi anni che ha avuto esperienze
Di vario genere in tutti i continenti sempre positive sempre tenendo alto sia i princìpi della Carta dell'ONU che
Il fatto anche se
Lavorando per l'ONU non si può esservi nessun Paese di essere diciamo così un italiano per cui sono molto contento che abbia potuto
Venire oggi
Diciamo che essi non credo ci sia bisogno di dire molto altro invece c'è bisogno di dire qualcosa sul ambasciatore
Care al comando ammasso riportare approvanda e nella Repubblica Ceca
Anche se nato all'ombra
E si è
Si è insediata nel suo Paese
Ed
Che poi ha lasciato ai tempi della gloriosa primavera di Praga apiari di frana è un qualcosa che i più giovani sicuramente
Non so non ricordano perché è successa più di quarant'anni fa ma che spero sappiano dei libri e dai loro professori la primavera di Praga fu un momento di grande speranza
Nel Europa del mille novecentosessantotto di speranza
A mio giudizio è più grande dei movimenti di protesta si svolgevano in Francia in Italia
In altri Paesi
Perché aveva come obiettivo quello di direbbe liberalizzare regime comunista fina farlo diventare pienamente democratico in maniera
Graduale e pacifica purtroppo l'avventurando male perché ci fu un'invasione delle dei Paesi del Patto di Varsavia guidate dall'Unione Sovietica e Carella fuggiti dal suo Paese dopo due anni
Ne passò venti negli Stati Uniti e poi torno quando attorno alla libertà Cecoslovacchia nel mille novecentonovantaquattro l'ambasciatore covando rappresentava
Il suo Paese nel Consiglio di sicurezza dell'ONU
Forse voi sapete o forse no
Che il Consiglio di sicurezza dell'ONU è composto da quindici membri
Dei quali cinque
Non si schioda no
Come si dice a Roma se non c'è modo stia darli perché sono membri permanenti che stanno lì fissi e sono le cinque grandi potenza Stati Uniti Russia
Che ha
Ereditato il seggio dell'Unione Sovietica
Repubblica popolare cinese Francia e Inghilterra gli altri dieci sono eletti
Secondo una razionale e geografica
Per periodi di due anni
Ora la cosa interessante è che tra
Questi membri non permanenti c'era anche il Ruanda
C'era anche il Ruanda questa è una cosa che non viene ricordata molto spesso
C'era la Repubblica Ceca c'era la Nuova Zelanda c'erano vari altri Paesi e c'era appunto
Il Ruanda se non ci fosse stato questo signore
Che adesso lavora per un'industria nel Stato americano dell'Alabama questo signore che si chiamava
Si chiama Alessandra Massei invisi Mana
Se non ci fosse stato questo signore tutto ciò che è accaduto
Nel Consiglio di sicurezza non sarebbe stato possibile perché lui era un membro del Governo che stava portando avanti lo sterminio della popolazione Tuzi e agita di conseguenza
Per cui quando chiedevano informazioni ma che sta succedendo
Nel nel Ruanda mi diceva ambiente schermaglie conflitti per la politica sapete come eccetera eccetera e intanto numero di morti aumentata ambasciatore covando a concludo ha il merito enorme di avere
Finalmente spezzato questa congiura del silenzio pur non avendo più informazioni degli altri è riuscito a dedurre da quello che succedeva che
Qualcosa stava andando Storti a pronunciare per la prima volta
La parola genocidio nel Consiglio di sicurezza dell'ONU da membro non permanente quelli permanenti stavano zitti
Io chiederei in primo luogo ambasciatore provando di raccontarci questa esperienza che ha vissuto in prima persona e come sia stato possibile
Che per due mesi dall'inizio di aprile all'inizio di giugno il Consiglio di sicurezza non sia riuscito a
Comprendere che cosa stava realmente succedendo
Grazie
Buongiorno signore e signori
A
Buongiorno
Eccellenze buongiorno ragazze e ragazzi
Per cominciare io
Due domande
Che
Quanti no
Non capiscono inglese
Ti ho detto indicate sono in sino
Si
Bene
Seconda se seconda domanda
Quanti nono
Parlano italiano
Da
La mai Oria
Nat
Presso
Quale esso è a parlare inglese con supervisione per missione ieri Federico va tra decidere italiano va bene sì sì va bene va bene bene
A Nantes
Ma enti mai info acustica specialisti dei campi
Parlerò soprattutto i giovani nel mille novecentonovantaquattro angina anche Forese allontanando pensa l'assenso
è molto tempo fa novantaquattro secolo scorso fogli ogni tipo adesso fascicoli
Istruite tra il mille volte in box
Per voi ragazzi è praticamente storia che leggete nei libri vedesse sembrando bis giurie storie Knight in foto IFO ornamenti info cinque esso l'uomo che so io quell'evento
Ecco come se fosse milioni centoquarantaquattro del mille novecentoquattordici prima che voi nasce questa a Domingo anche se poi le veniva qui Longo e poi va concessa ovvero protettivo all'evenienza
No non ancora che acquisisca coscienza del mondo in cui vivi grande riescono Cozzo desse svuotare questo for Youth se sbocchi iscritti
Per storia libresco Astoria nei libri perversa andata cadendo gestioni andate statistico identico alle venti
è andata escono è mia
Four You ecco invece la storia che voi vivete per esempio e la Crimea e intensi e schifo ahimè bebop estremi frode io antico offensive sfrondato
Fra vent'anni la Crimea sarà
Storia nei libri per i ragazzi
Poi ci sono ragazzi frammentaria sicuro delle sue dentro io landa
Resta pura accenni scende io revoca esperto Iolanda Ruanda
O finanche in anche forti esposto le venga iscritta assetti espormi
Ascoltando gli Olanda avete capito che per lei
Demanda è storia vita
Come lo è anche per me
Non è storia e nei libri ma essi
Viabilità perché l'abbiamo vissuta entrambe le squadre tranne
Perché ne esce cedesse
C'è Destra presidenza
Io bloccanti due attrici enti per Guanda
E voi
E se poi più osso le venti esprime
E forse quando lascerete questo incontro oggi forse anche per voi Ruanda diventerà storia viva storia vissuta stavo
è chiaro ebbene learning contare si
Astore of centri esotico embrionale del ne esce un secchione Filcams
Dunque adesso fatemi parlare della storia di vent'anni fa nel se in Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite Esatri come in centro dimensioni composizioni offrire anziché vedi caso Vespa e mandanti
C'è
Non permanente members
Enzo ai sentimenti scendete c'è quel problema
Buono spendersi
Quando se non totalmente dentro mi sembra che Federico cioè io abbia già detto
Com'era composto il Consiglio di sicurezza e il fatto che il mio paese la Repubblica Ceca nel fosso membro non permanente
Almeno incentrate sulla sfora scriverebbe rei new anzi
Siamo chiunque o ore membro latitanza è ormai in Cina enti seduto devo Zona Inches neanche inserendo anche in anche seri devo sempre franca anzi Venezia estensioni Foscolo ce ne sono anche io
Eravamo un Paese nuovo forse alcuni di voi sapranno ricorderanno che fino al novantadue novantatré
C'era un altro Paese che si chiamava Cecoslovacchia
Sono due emendamenti na enti seri a evento degli eventi dei raggi nei scienza smarcante Isam passate più Wedge accampamento
C'è
Violenze che reca insomma invece
Poteva invece porre c'è pure problemi ai vostri quei gente scampo tempo onde a favore
Verrebbe Regnu pranzi
Quando io andai Accorsi alle Nazioni Unite per cercare di essere eletto nel Consiglio di sicurezza per cercare che il mio Paese fosse eletto in Consiglio di sicurezza
L'ottavo per un Paese completamente nuovo ma
Vendi e venti De Cecco IPAB leggermente all'eccellenza
E ai è stato già oggi o il genitore fra
Mancin anche IFO come incident lei esiste c'era sia presidente avveniva anziché delle canzoni
Il
Tentativo riuscito a lotta fu vincente del mio Paese fu eletto
Da tutta l'Assemblea generale delle Nazioni Unite e guarda caso il primo gennaio-giugno centonovantaquattro
Non solo entrai nel Consiglio di sicurezza ma ne diventa il Presidente presidente di turno al sette Corinzi tento di
Decoroso le presidenze di
Esentato by ente peggio francesi
For vanno hanno
Ente anzi introducete ebrei Manzi fondo in venga esce autocratica vuote nel senso ente sembra
Ornamenti free e proposte c'è POR cena
E in genere anche il fondo
è messa in le e cose cioè cose c'è new
Nel
Cioè per favore
La presidenza è tenuta per un mese da tutti i componenti permanenti e non
E in ordine alfabetico il secondo l'inglese secondo l'ordine alfabetico inglese la Cina era Presidente nel dicembre del novantatré e dunque
Il mio Paese che scrive Cazzetta in inglese ci getta e
Circa h divenne Presidente nel gennaio novantaquattro pene il terzo tema dei minorenni segnava Ruanda
Quando ero cosa Smoke anzi senza entro l'Africa
Aiuta ad agosto United Nations Force accordi
Una mia
Quei cinque osserva U.L.S.S. su ove si vi puramente fece Ossama ecco prima anzi
Due cifre esatte pubblici presso riscosse favoloso sopra se trovo parlando di andata in Africa
Io non sapevo nulla del Ruanda assolutamente nulla sapevo che c'era una forza zitto di interposizione che si chiamava una mia avrà
E che cercava di a mettere d'accordo le frazioni di una guerra civile ma a parte questo non sapeva assolutamente nulla
Entro ma ecco l'INPS mai estero membro Sabena e tre nei secchione dei pranzo però
Ruanda seguente
Voltante futures ovvero l'Olanda senso ampi poi non so da
Tettamanzi espone quote di quei
Solbes proprio la
Centodieci aiuti al momento entro le
Appelli e basta
E miei colleghi che avevano un po'più di conoscenza della situazione pensavano che il Ruanda fosse sulla strada giusta per a trovare la pace in Terna e per progredire poi
Tranquillamente verso un futuro più tranquillo più felice
Va
Watts imprenditore Interplast Manzi ormai ma invece quando io anziché delle canzoni giura Interplast mantovana così ex Presidente I gol
Air France come
La festa seguendo performance assenti porti efficaci
Ma
Ciononostante durante quel mio primo mese come Presidente del Consiglio di sicurezza
E di la sensazione
Per certi i sintomi di qualcosa che non andava per il verso giusto in Ruanda
Ahimè incentivi entrasse interno se da un luogo scorre nonché novanta
E dico se serve un po'Petrini di offeso régime e
Decente offeso il regime ovvero Buzziol gradualmente
Quando quando ne
Rende Triulzi
Fai Cestrone di Coppi a Trieste Ruanda praticato in Francia
Il Ruanda c'era
Una tensione una guerra civile tra il regine ufficiale Governo e
La guerriglia del Fronte patriottico rubando ruandese
A
In genere ecco del Paese
From Ryan Mendoza Nemo forte Saidi rugosità presente in Ennio io di alcuni
Oltretutto Sivori gratis
In gennaio ricevetti la visita di un
Giovannetti rappresentava si upload che rappresentava il
Fronte patriottico ruandese a New York
Cancro ottusa e di forme appalto detti effetto Tris and Fun free avvolto
Dei a ostentano essendo stracciando s'ovvero due più gravemente
Su
Cioè le invia
Dietro i marines verrebbe Inuit stupenda Guidi tende io Henze chiede di canzonette insomma trimestri K
E mi raccontò delle difficoltà nel mettere in pratica quegli accordi che non voi nelle Nazioni Unite avevamo
Suggerito e avevamo patrocinato e che però sul terreno ruandese vano grosse difficoltà ad essere messi in
In pratica messa in opera sorde sposa trovasse che nove Azzam senz'altro in una lettera ahimè si
Questo è il primo segnale che io ricevetti che qualcosa non non andava per il verso giusto va giocata senza
Per sé cacciare ovvero ai Venetian bis costieri
Sembrano emesse gestione adatti
Al tempo stesso però il Segretario generale delle Nazioni Unite riceveva
Messaggi analoghi dai
Altre persone lui non ero l'unico io che riceveva questi messaggi mosse imponga Manghisi
Vostre me sedici fronte credo
Una mera
Cenno dalle
Q costò insegnavo found cugini nelle chance
Ente fare mediazione dei
O ghanese scienza
A
Ecco adeguata nel senso storico Air France posticce io dissi il più importante di questi messaggi arrivava dal generale dall'errato che era il generale canadese all'epoca
E non credo fosse ancora generale
Il comandante canadese della forza una migliore
Che diceva guardate che qui
Gli hutu stanno preparando armi
In grandissima quantità e dunque si prepara qualcosa di
Tremendo che
Non è che queste armi servano insomma diciamo così a giocare
Io ovviamente devono essere usate in qualche modo so Novelli fuoco e
Se a Roma
ASS Anzio e i pro Wendel presiedendo avveniva anziché delle canzoni Cosa Nostra mese in musical
De promette
Eh no eh fuga residente Keating varia correntizie
Nel nel suo studio
Nel aprile salto direttamente al mese di aprile
Quando i la Presidenza la tenuta dal collega neozelandese che si chiamava Colin Keating
A ed è e nervosa essendo allo stesso
ENEA lei però ecco devo sofferto arretro
Perché se
Data fosse spento tranche e novanta e invece Presidenza
Osborne di
Avendo Presidente lo provando a Bousquet o
Costosi
Possiedo Sex fa
Il sei aprile arriva la notizia che l'aereo su cui si trovavano il Presidente del Ruanda e il Presidente del paese vicino Burundi è stato colpito misto misteriosamente da qualche proiettile e missive e era
Si era schiantata suolo nella lo porto vicino l'aeroporto di filiali nell'immediato e azzardare
Santa in veri
E in Conferenza può
State sei che in paesi
Tipo beni Georges vai ebree Minzi posso BO
E nel Axa
Le antitrust del mass
Nana
E qualche cosa di
Apparentemente incomprensibile con ciò
ASPA succedere la gente comincia ad essere uccisa con tutti i modi possibili in tutti i modi possibili improvvisamente a decine e decine
Centinaia
Che è una cosa che non non si riusciva assolutamente a comprendere il motivo della quale non si riusciva assolutamente a comprendere
Penso
Hai presente estendesse Ezechiele Way
Dei costi della Pasquin o qualcosa nata nel
PAC
Tracciare
Io insicuri del caso testi diciotto dessero nei
Quindi no no qualcosa come
Vede no andaste anch'essi ci unisce
Naturalmente adesso sappiamo
Perché e per come succedevano quelle cose ma all'epoca vorrei dire che nel secondo si sicurezza non sapeva
C'era una disorientamento e non si sa non si capiva che cosa stesse succedendo
Bensì disorienti fece qua dentro on
Potenza altre tesi
Anche il franco quindi salto Bix e si andò avanti con questo disorientamento per giorni e giorni settimane e settimane
End colosso browse mix al bosco Faso valido così esce nove offrendoci
Durante quelle settimane ero
Ero perplesso dalla condizione per la posizione dei francesi Agos less Faso dai pagando studente di
Così esce nove Ruanda Ambas d'
Cosa Guzzo
Comparativo meglio la posizione del mio collega ruandese che era ovviamente un futuro
Varie ingenuo verso Secchiaroli caso tuffo questo machismo o no vuote esattamente o associazioni in Ruanda presente
Venti metri sei
Ovvie Pippo Ruanda pensavo
Ma
Il Consiglio di Sicurezza imprese ti Manessi concentrò molto di più su quello che succedeva alle nostre truppe intendo dire nostre truppe bianche tanto per essere chiari in Ruanda piuttosto
Che a quello che succedeva
Alla popolazione del Ruanda
Ai
Tende da quella Emma Cimone information from in giro
A from Africa voci
From Mezzasalma frontiere
Amnesty International andato es ai rende davvero ai ma c'è Montesquieu information ben onde offeso information da tali confronti io ente segreteria
Alla fine
Cominciai a ricevere informazioni affidarmi maggiormente per informazioni che ricevevo dalle o un della
Tipo mensa San frontiera oppure Amnesty International o assumiamo Accio
Piuttosto che sulle informazioni che ci arrivavano dalla Segretariato dell'ONU
Presente empirismo sarebbe dentro me scenderà così dentro
Angie io
Nei sensi
Ex splende si cioè esce incerto e del se cioè scellerata e ne volete nei sensi per lo svolgimento
Entrate ex prenda nota vada bene in ricordo tipo offre tanti sponsor
E il motivo era molto semplice perché quello che dicevano le Hong
Leonetti aveva un senso
Aveva un senso spiegava quello che stava succedendo spiegava come per
Perché stava succedendo quello che succedeva e dunque
Era molto più convincente
Bene che i pronto e lo fa non so cosa ciò che va avanti mascheramento essi
Ora basta io Manet Ferrian catastrofici ora vado prendesse assetti favore sussistendo essere dopo Partanna notes medi ma ci sensazioni
Informazioni ufficiali parlavano di catastrofe umanitaria di necessità di arrestare il conflitto e cose del genere però nulla di questo aveva un senso per me
Allora Palumbo a Recoaro tutto pronto ma è
Forme né sui
Quando
One credo
Dovesse
Ovvero
Quanto all'intrigo me lento il SISS
Per
Riserve le
N Ruanda
è pessimo mantovana stanno Andezzato sembrerebbe impiego
Vai eletti espressioni resta ma un stringendo assai
Ricordo di aver scritto un
Carlo un telegramma al mio ministero degli esteri
In cui dicevo
Sembra che milione duecento mila Buzzi che vivono in Ruanda già cento mila siano stati sterminati e questo
In
Da tutti i punti di vista è un genocidio
Io che è già successo Ventis number es Agocella mai Colizzi Andrea anzi credo il caso cedesse cioè sull'ovvio anzi
E feto essendo cento essendo ovvio impongono vicario
Federale vota convinto il foglio proprio esce
E cercare di convincere di questo anche i miei colleghi del Consiglio di Sicurezza dicendo loro provate a immaginare una situazione del genere vostro Paese
Se otto dieci per cento che la popolazione venisse sterminata che conclusioni inerme potreste trarne
Ha
And Enzo Fanelli IVA da lui vuole Ciocca volgendo assai tende venga imposto lungo le due bimbe in scena
Ma per mancanza
Essa I cento
Svolta speaker smentisce input ciò che va oltre sporgendo assai vengo gestendo rispetto in
Sfuggendo a Saigon dopo anni e anni endogene assai fondi avvenendo ed estensione invece ai
Porre leggi voi da dare a
Nel varando stretto
Gli Stati Uniti per esempio
Rispondevano
Facendo la differenza tra attività genocidio come ha ricordato io l'onda
E genocidio è una differenza che
Naturalmente un sofisma un è una differenza fra risalita
Questo aggiungo io e che lui che si definisce un povero ragazzo di campagna non ho mai capito
Formenti
Le faccio un po'ENS veci proprio
Ciò che sei
Adesso FOS
A dire niente io anziché vedi caso da qui ampie giù Sammartin foto Censis
Quando sento
Possa investire ormai Canzi
è indicato il segno cosa che sui ormai tipo
Ci furono due forze trainanti che mi convinsero che bisognava fare qualcosa dentro al Consiglio di sicurezza quindi spinsero fare qualcosa una era la storia del mio paese e l'altra la storia della mia gente
Soares mancanza di responsabilità merende nei residui foro Wanda
E Nine SILF grazie a lei
Bene
Mai anzi devo
Endemici
Ovvi nazista
è andata mai
Per Brescia fra m n'est Merlo centro
Science Sanza in coda mio elettrici
Qui ci chiese trasmette il voti contro
Senti che montepremi rendesse
Altro
Botteghino valutassimo Barovecchio anzi
Mi venne alla memoria una cosa che era successa nel mio paese molto prima del Ruanda nel mille novecentotrentotto la cosiddetta conferenza di Monaco
Durante la quale il mio Paese fu consegnato a Hitler
Anche dal Primo Ministro inglese nel Chamberlain il quale poi torno a casa e disse ma dopotutto che sappiamo noi di quel Paese lontano
Sorge assenso Cembra tendendo conto Dio vedessimo faro pecca anzi
I straordinarie tese
A obblighi esce
Ho con te
Cioè solo leggi dunque da stimolo faro greca anzi
Enza entro Africa già steso vivo e avessimo Canzese entro di euro
E dunque essendo stato
Essendo un cittadino di quel Paese remoto di qualche qua non si sapeva nulla ero naturalmente spinto a
Interessare tutti il più possibile
Rispetta un altro Paese lontano qual era Luanda lontane remoto quale del Ruanda
Da settembre presente non c'è invece il vostro Desio ormai tipo ai mafiosi nel ragionamento se e nel segno
E l'altro motivo che ho menzionato l'asta del mio popolo è che io sono per metà ebreo e credo che non ci sia molto altro da aggiungere
Se lo vendendo ai Kemal pezzi I Kemal ascoltavo lettori la porta Ruanda
Esperienze nel cena sai
Ebbene assoluti e mesi sette Juventus secrezione arietta incontro scontro scali
Ad
SOFA accanto ad esse in conclusione
E dunque queste
Due diciamo così forse di ispirazione mi
Portarono a usare la parola genocidio e invece il segretariato dell'ONU e gli altri colleghi non avevano ancora pronunciato vendendo intendo Ventures ricorrenza onde io anzi critica non so
Foresta insomma ospiti musical guide di Warwick oggi cioè un modello a estende unguenti
Metto
Prendi cedute consenso ovvero io anziché il pranzo vuoto Watson attenente canti
E
Insieme al collega della Nuova Zelanda e a qualcun altro cercammo di fare tutto il possibile per portare all'attenzione del nostro consesso quello che stava succedendo vendesse x
Quando ormai le stesse cose dei voti
E il ferro Ovo prescelto dal quassù
Le cose ricco dunque piccoli no Siviglia Nozzi vuoto dico loro andò vivesse lì esigono è già stata trombi Olanda week-end da
Current le Andrea questi metri dettero affetti postazione
Ammetto che votammo a favore dell'operazione tu Wasa
E ammetto naturalmente mi rendo conto soprattutto dopo quello che ha detto gli o Londra che non potevamo neanche immaginare il livello di perfidia dei francesi parole testuali
Un week-end da nozze insite in Enduring c'era prima ci CEDU
Su a corteo
Ciocca per cioè io
Vi Gene assai dal Ruanda vigente è andato in
Serve in macchina o sexy che intendono intervenire
So che queste cellule Mensi vuoto adempiente crescendo si
Vuoto all'essenza
Votata conseguenze
Mi rendo conto che non abbiamo potuto fare molto abbiamo cercato di fare il possibile ma non siamo riusciti a fare molto ne potevamo fare di più noi
Questi Paesi diciamo così più piccoli però ecco rimane da capire una le scuole la lezione tutto questo quali sono le conseguenze che cosa ne dobbiamo trarre cosa dobbiamo capire
Avevo
Point Ciuciu consequenziali
Lo hanno posto per allora se credete caso destare del c'è Proietti
Pendenze nasce fai più numeroso Ruanda
Il nostro Consiglio di sicurezza decise di creare un tribunale internazionale per il Ruanda
E penso risente da bende bossolo e viene in mente nasce l'adozione di un euro foibe Oslavia
Now venne detraibile non solo ANTA devo osannato quanto avete fosse erano
Si reale
Credo fosse quanto abbiamo
O bis
Quanto
Dense nasce community ente delle conclusioni
E Di Campli cacciò abbiano ebbrezza inversa ma ciò service ora in avanti penso ebbene solide e nessuna soffre meno Lococciolo specie
Esisteva già il tribunale per l'ex Jugoslavia poi fu creato quello per la Sierra leone poi quello per la Cambogia alla fine
Si capì che non si poteva creare nuovo tribunale per ogni atrocità che prima commessa e dunque
Fu creata la Corte penale internazionale che nacque tra l'altro proprio qui
Ebbene nessuno almeno con I finché salverebbe veri impotenti
Cons conseguenza Endine conseguenze probabile anzi al Ruanda è davvero il tempo
Insomma influente nasce già stesse idee
E la Corte penale internazionale secondo me è
Una conseguenza tangibile di quello che è successo in Ruanda e uno strumento molto importante per il mondo d'oggi
Ente secca
Secca conseguenza becera penso lei sul Ruanda esista
Desideri condusse ovvero responsabile del CGIE freccette
E la seconda cosa che emerge dal Ruanda e
Il concetto che si chiama responsabilità di proteggere
Ente responsabile Egidio protetti sofferenti attento al consenso francese già un laiche
Cosa avviene ex trimestre tempo fa in sentenze una sono
Con mio legittime
Correnti vacanze Ichino detto crocette e dissente Sanza icone che egli stesso un leader
è un concetto che non è
Molto amato da diversi Paesi perché implicati
Le Nazioni Unite
Possano andare in un Paese a difendere una parte della popolazione anche contro i suoi stessi dirigenti quando
Dorfles responso da detti
Triplo cioè creativo Twice queste grandi avendo nord Atlantico recante
Anche se naturalmente bisogna specificare che la responsabilità di proteggere è soprattutto del Paese
Interessato del governo del Paese interessato
Di un rinvio Cenisio Gaudio rendercene strane verso il ricordo del Ruanda volo Cost quintali di alloggi
Abbado Darfur a sanatoria in senso Orgiano assai
Dieci anni fa quando ci fu il primo anniversario diciamo decennale del Ruanda si sentiva molto parlare del Darfur come di
Una zona dove era possibile un altro genocidio
A
Fior fiori esodo
Cui operate a valle in via
Guerra
Responso che legittimo proteggo sposa fra stampe ex lentamente del fax
Due anni fa tre anni fa due anni e mezzo fa sentimmo della Libia dove la responsabilità di proteggere fu per la prima volta messa in pratica
Cedere quindi era volta seria
Vai a destra si snoda in Kosovo ovvero coperto Honduras
Oggi il fax o per il turismo in Siria per diversi motivi questo non può essere messo in pratica pensarlo speaker stridente record SICE scendendo senso l'africano il padre
E diversi oratori prima di me hanno richiamato l'attenzione sulla situazione nella Repubblica Centrafricana penso adempimento degli ampi prendesse audience giù vide Petris giù Folorunso nazione
Giù fondo guerre esogene assai Techint resta o Ivan sessuali
Ruote acconsente mass fosse jeans percosse estese vuole Smashing espropri rendesse sveglio income anche metterli al processo
E per cui io dico soprattutto ai ragazzi leggete i giornali informate Vito aggiungo io non so ma netta persero la infondate
Scherza insomma che
Informati e rendetevi conto se e quando c'è qualche cosa che può anche assomigliare può cominciare assomigliare a un atrocità di massa non soltanto
Un genocidio
Perché e lì che il vostro intervento la vostra consapevolezza può fare la differenza
A quanto tempo è politica consente
Ciucci alle che l'ente es
Non ho
Che lei
E
Nasce
Ed essendo invece Hoffman carente Ciucci euro San volevo questi e Francia
Ed essendo le sedici neppure in disastro
Di forme invece importi alle
And alleva ictu con lo scopo
Supplenti esse
è evidente sovversivo
Quando del tempo mantiene il passo
Buonasera scrotale un bel tempo manda anzi ceduto sembrava essere iscritto
Giusto dentro gioventù atteso
Nasce
Quanto inglesi svedesi voi
Penso con forza ente ovvi e storiche vengo slancio andate su quale binario è il comandante da da usciamo nocchiero est fondamento o fosse Varese esce
Vorrei concludere dicendo che uccidere purtroppo è nella natura nell'indole
Umana e della civiltà
Che ci porta
A non farlo la consapevolezza che sia sbagliato che ci porta a non farlo eccita i dieci comandamenti Mosetti
Diciamo così dicevi dieci comandamenti
Dai quali
Uno si staglia per l'importanza del quinto anno ucciderà
Grazie mille Forleo attenzione
Bene ora
Prima di dare la parola all'amico Staffan vorrei
Vorrei
Per i ragazzi brevemente precisare una cosa
Che forse non è non non fare chiaramente ragazzi la Carta dell'ONU
è composta da una serie di articoli
Ai quali si sono aggiunti
Sempre subito dopo la Seconda guerra mondiale si sono aggiunti
Delle clausole
Delle diciamo così importanti postille
Che vengono considerate come parte integrante della carta una di queste la Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo
E un'altra e la Convenzione contro il genocidio la parola genocidio fu inventata quando accade nel mille novecentoquarantaquattro e fu anche
Applicata retroattivamente a casi precedenti come per esempio
La tragedia rumena e quella del
Collettivizzazione
Dell'Unione Sovietica
Secondo questa postilla che viene considerata ripeto come Carta dell'ONU e un dovere
Delle Nazioni Unite intervenire
Quando
Cioè un genocidio in corso
Ed è per questo che sul termine di quello che succede nel Ruanda si è giocata la partita decisiva perché se la parola genocidio fosse stata pronunciata allora sarebbe stato automatico il dovere di intervenire
Ma vi erano delle forze all'interno del Consiglio di sicurezza che non volevano intervenire per motivi diversi e dunque la parola non fu pronunciata finché l'ingenuo tra virgolette
Nostro amico comandante non è naturalmente non era ingenuo per niente che cercava di capire che stava succedendo non la pronunciò finalmente
Il giorno otto giugno del mille novecento novantaquattro parlando dello sbarco in Normandia di cui si era appena celebrato il cinquantesimo anniversario per quelli che voi sono bravi con
Internet possono trovare il testo il video del suo intervento all'interno del sito delle Nazioni Unite guardando sotto
Le riunioni del Consiglio di sicurezza
Questo per completezza di informazione grazie mille all'amico care e adesso do la parola all'altro ambito
Beh
Grazie
Beh
Mi rivolgo soprattutto ai giovani per cercare di mettere il l'insieme del contesto avete sentito è inutile ripeterlo l'orrore
Di quelle
Mese e più
Cento giorni in cui avvenne però ed è ci fu un milione di morti
Quindi cerchiamo di vedere un pochino che cosa c'era forse dietro l'impotenza della comunità internazionale tutti e
Tutti non se ne salva nessuno d'accordo
Ora in questo contesto ricordiamoci ed mi rivolgo soprattutto i giovani e c'è ebrei sentenza Monsanto ignoranze c'è sempre qualcosa dietro e bisogna entrare nell'apposita del momento
Federico ha menzionato la parola genocidio
E il motivo per il quale ed è era importante che venisse pronunciata allora perché non fu pronunciata perché
Non dico mi automatico l'obbligo anche da chi non aveva piacere di farlo anche da chi non era tentato di farlo di intervenire
Volate con me
Insieme a me
Perché io ero lì a Mogadiscio
Perché ci si dimentica in quell'epoca adesso che parliamo del Ruanda che era la Somalia la cosa più preoccupante e più attiva
Il più attuale
C'era un intervento internazionale in Somalia ed io rappresentavo l'UNICEF quindi io del Ruanda non ho visto altro che l'orrore dopo personalmente a Goma l'il colera
Che subiranno le persone che non scappa
Se
Dopo l'orrore e che tra cui c'erano molti cattivi francamente perché erano quasi tutti hutu ma che soffrivano Colere quindi vanno curati perché
Non si dimentica mai che chi si occupa di tutti anche sera profondamente ritardo
Ebbene tornate a Mogadiscio a Mogadiscio la comunità internazionale Italia compresa la Francia Stati Uniti tutti erano lì c'era un vero apre in tante dell'uno americano io ora Brenta con l'UNICEF
Era in continua ricerca di trovare una soluzione per la Somalia Ruanda non si guarda non era altro radar scrive
E cosa avvenne
Avvenne qualcosa che voi avete visto forse in un film l'accorta diciotto Rangers americani furono massacrati
Due di loro trascinati per la strada ed è di Mogadiscio
Ci fu uno choc
Totale negli Stati Uniti c'era un nuovo Presidente americano Giovanni pieno di speranze ma anche inesperto veniva dell'Arkansas tutti ed ha trovato nelle impelagato nella Somalia
E quando vide queste olbiese quindi attenti al a otto gli accenni andiamo
Ebbene
Guardati i tempi
Ce ne andiamo
E quando si è mossa dolorosi mossero tutti ce ne andammo tutti dalla Somalia e da allora la Somalia è stata una situazione quale non chiamate ci richiamiamo voi ma noi abbiamo già dato
Proprio all'ora scoppia l'orrore in Ruanda e l'appetito la volontà da parte dei Paesi che seguivano
La linea americana che era c'è un limite al coinvolgimento in Africa abbiamo visto che c'è un prezzo troppo elevato e buon quella di
Reagire
Atti di genocidio avete puntato la parola non la parola genocidio atti di genocidio era innegabile bastava vedere le foto in film
Mentre invece la parola genocidio obbligava a tutti compresi gli Stati Uniti a intervenire e non avvenne
E da quel momento in poi una serie terribile di
Mancanze Rory
Da parte di tutti nessuno si può tirare indietro Nazioni Unite comprese
Soprattutto perché il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite come abbiamo sentito dal nostro ambasciatore
Era paralizzato dalla non volontà di usare la parola genocidio tutto resta avvenuto dopo allora non entro Avezzano i dettagli in su
Chi ha sbagliato perché secondo me abbiamo tutti sbagliato me compreso in Somalia io forse dovevo urlare Monno tant'è vero vi a Mogadiscio
Segretario generale Boutros Ghali avrebbe dovuto minacciare dimissioni pur di far sì che la parola genocidio applicasse ma la Realpolitik prevale
E vedrete e vediamo alla storia spesso prevale quello che non sapevano che dietro questa Realpolitik c'era uno dei massacri peggiori più orribili più lunghe della storia
Domanda
Ma
In Europa l'opinione pubblica dove eravamo noi dove erano i giovani dove voi studenti niente non ci furono neanche manifestarsi conidi orrore perché la comunicazione messaggera saturato da altre cose da altri interessi e vediamo ad oggi
Quindi
Cosa
Forse e la cosa più importante di questa giornata non è soltanto puntare il dito chi è stato cattivo chi ha sbagliato eccetera perché l'abbiamo già fatto ci sono libri ci stavano ricerche sono vent'anni di puntare il dito
E alzare la mano e dire abbiamo imparato
Stiamo applicando quella lezione che cosa ha fatto per esempio l'homo dopo pene qualcosa abbiamo sentito ci punto Roma terribile molti di noi anche chi non era per niente coinvolto come me fummo disgustati
Colpiti quanto ha sempre inizia
Quanto davanti a Paul porte e quei milioni uccisi anche LIPU genocidio
Non riconosciuto all'inizio anzi lamentele rappresentanti Pol Pot sedeva nell'Assemblea generale per anni questo tipo di chiudere un occhio perché non conviene o perché non è importante non è utile
Bene ci può rapporto Brahimi che dice che bisogna
Decidere che quando dono interviene deve intervenire seriamente non fingere come avvenga sempre Nizza nelle cosiddetta protezione di se venite e invece ci fu il massacro due
C'è stata una volontà di interventi più muscolari è vero basta vedere oggi il Congo il Congo e le reti e in parte e delle delusioni e diciamo che abbiamo avuto dal Ruanda in poi
C'è una forza muscolare che interviene con forza nel sud del Sudan
Abbiamo visto recentemente più di quaranta mila persone
Accolte dentro le basi dell'ONU e protette prima
Lì non vada bene domandate ad avere io l'ho incontrato non poter fare nulla voleva fare ma non poteva fare nulla
C'è stata la possibilità di avere un tribunale che prima o poi giudica e ci è stata di prime condanne
C'è la penso la possibilità oggi di responsabili Tito protetti un po'duole l'obbligo di intervenire
Non gli umani terreni interventi ancella volontà di intervenire umanitaria mette cose che ho fatto varie volte io quarantadue anni ma se qualcuno ti mette la porta a nulla poi sfondare infatti dove io sono intervenuto era in Somalia e nel nord dell'Iraq
Dove non c'era un Governo
E quindi non c'era uno di chi metteva la porta raccomanda c'era un Governo e altrove ci sono quindi responsabilità di intervenire
Allora
Abbiamo preso abbastanza da questo
Non lo so e per questo questo giorno importante perché dobbiamo ancora porci la domanda perché sappiamo che nella
Central African public oggi sta avvenendo qualcosa di possibilmente embrioni e cose simili a quello che avvenne in Ruanda perché non interveniamo con maggiore forza
Perché siamo stanchi perché abbiamo problemi economici perché abbiamo i nostri occhi altrove perché c'è una saturazione non c'è un appetitoso al intervento internazionale
Perché in Siria non stiamo facendo abbastanza per fermare quello che comunque è una vera tragedia umanitaria
Quindi la lezione che abbiamo preso
E non abbiamo totalmente applicato e proprio questa il crisi la tragedia l'orrore
Chiamiamolo per nome genocidio in Ruanda
Se non altro può portare a noi la volontà di indignarci ed è quello che chiedo i giovani e quello che diceva anche l'ambasciatore indigniamo eccetera
Responsabilizziamo ottimi cerca di guardare altrove altrimenti questa tragedia del Ruanda rimarrà semplicemente una storia da ripetere e da commemorare come un norme terribile errore di tutti
Grazie
Jolanda
Vasi
I produttori che sarebbe giusto
Le sembra sommersi est ed persone tappe schizzo Montici
Vorrei ringraziare due oratori per quello che hanno detto
I causa
Tale deficit firma
Arezzo sommerse Chieti alcun spettasse che dette dinnanzi del Sinni cipriote Porcu nacque sette dopo non sense ma l'uomo e con offese
Siamo sempre con sé
Ad una occhi svelto occorre
I giudici e da un mondo fuori Pascale giudice centosettantanove addetto problemi
Dice ira ira attenti
Ronnie
Ambasce
Ecco
Sta ascoltando la storia dei
Care nel
E della sua lotta per
Pronunciare la parola genocidio del Consiglio di sicurezza dell'ONU mi venuti in mente il generale De Gaulle
Che posso confermare
Chiamava Longo Mascia un coso quel coso lo chiamano
Ne non son prima voce Lecce da modifiche del rientro Mascia Soc nasce ed efficace PMI di pene
Il Papa contesa offrono metti prendete De Sisti dunque CCD tutti soffrono
Però ecco appunto come io scrivo nel mio libro in realtà dietro al Kosovo
Ci sono delle persone ci sono che hanno dei figli
Che hanno delle famiglie e che prende la dialisi delle decisioni che possono essere fatali per
Altri possono essere decisive per la vita di altre famiglie altri figli
Questo giudice tra fai alla Commissione nazionale duramente contro cenno possibile sciocco nemmeno Terna tous les problèmes sia Plast e dalla politica internazionale appoggiato sociali ossigeno
Io lavoro adesso nella Commissione nazionale nel mio paese anche si occupa
Del prevenzione del genocidio e conosco dunque tutte le implicazioni di questo problema
E chiudo una parentesi sovvenzioni
Cioè nel paradiso quindici scrisse Mulas chi tra voi ripreso e dice Pasca reso NJ giù si trascende consiste
Dette
UCSI dall'alto
Ora il pettine PTA rozzo donne Kosovo e Cavalese Oppus socio classe
Sotto
Che se siamo fiction se poi non so
Yolande dice che le ONG non ne stanno molto simpatica perché dice che in Europa eccetera raccolgono fondi per
Organizzare cose positive dice che si scusa con coloro che ci lavorano che naturalmente
Non si sente non toccati personalmente però poi quando
Si tratta di spendere sul campo questi fondi che sono stati raccolti secondo lei
Le cose non vanno sempre per il verso giusto
Su Vienna feroce non si Decaro Palese da H darne ascia serioso emunge urlo allo stare attento reali cause Chastel reso Wenger stampo Conte
Non ha opposto in scuola McCain offese ai niente Calcaterra si trovassero baracche lo sottopose
Quando il presidente Kagame ha cacciato averne oggi
Dal Ruanda dopo il genocidio non c'è stato non tolleri
Sapete tutti cosa è un tolleri parola francese vuol dire va beh italiana si traduce con la parola che non si può dire
E allora
Tutti hanno protestato ma in realtà le
ONG non facevano altro che aggravare i problemi che esistevano purtroppo tende Sant'ancorché in cui sono ottimisti
Si è sorrisetto l'inghippo credo chiuse molti
Un parametri tutte persone
E finisca per i
Che lei forse
MQSI mi dite fosse un coltello insomma sarà preso paralizzante il settembre se ISSI
Di soldi dissi il compera lasciando a terra DOC sette poco e male in passato quote regionali e non lo so affrontare zampe decima chi non facciamo un
Antica attente nazionali Ezio crassa che schifo e altri
Sette e mezza
Sentenza
Le mezze mitica fosse
Si occuperebbe della nuova perché vi siete dati esistono medici umanitari francesi avevano preso la vittima
E di amputare le gambe uno aveva una ferita presenti sulla coscia loro amputato la gamba sotto al ginocchio no non è che avesse molto senso questo tranne quello
Di provocare imputazioni volontariamente
Comma volevo antica internazionale durante vecchie ieri
Mezzo né del vecchia credo che anche in appalto Ciampi
In apparve sono
E Peter vecchi nouveau ossia un'attesa a volte le fabbriche mettendo per partire sono Sappada antico aperta nazionali tasche siano accorti
Al pesce
Pronto a petto c'è
Dunque è stato un problema con le stampelle anche con la fabbricazione delle stampelle e qui anche le ONG non hanno aiutato e quando qualcuno protestava contro questo non aiuto naturalmente sollevato un polverone
Porti armi nei
Servono altri
So che il nuovo indice
Se va bene me non ha competenze apparato quadro dire
Oggi dopo due
Job commesse arma contenuti
Ivi ammonendo Kazan niente
Riscatti
Chi soldati tramite
Detta novantenne pastifici con speck tutti nel massimo
E a poco
Squilibrio che scappi
Crespo consegno
Crea sconfisse pure resta per giudice nostri dice Annett il nome a Dolo nessuno
Dal pizzetto
Specialmente ci molte difficoltà assolutori
Allora compattamente da padroni tra una Parabita pari tra una coppa mangia staff hanno poi passo spagnoli con vedo qua se Chicchi Balfour reato qua suore crea
Giornate dopo torno
Dabo
E da morire progetti
E gli altri Pinar se lo dice non si ok
Lolli dove eccessivo Bronte sacri sì
Un fast Mosca contro il
Scettica Traffic
Io sento che voi qui per esempio potete parlare discutere di cose di cui a cui noi non abbiamo ancora diritto di parlare noi
Le scarpe in o i sopravvissuti non abbiamo la possibilità di esprimerci in questo modo noi lo facciamo naturalmente non ci danno ascolto non ci viene dato ascolto nelle sedi
Più opportuno io arrivo al punto di dire una cosa
Sul banco degli accusati visto che si è parlato di tribunali
I tribunali che chiamano rispondere dei loro crimini quelli che ne hanno commessi
Io
Scusate se lo dico ma
Non
Avrei esitato non esiterei ammettere anche sul banco degli imputati le stesse Nazioni Unite
Come
Come
Background personale io ho le le
Il DNA di difendere o dare l'opportunità a chi è non presente di dire qualcosa
E come vedete più di una volta c'è stata una forte puntualizzazione molto dura
E nei confronti della Francia in quanto paese lo trovo francamente nonne generoso mi spiego
Non c'è nessuno qui che può difendere punto di vista francese e di conseguenza ritengo che la Francia abbia il diritto di dare la sua verità io posso solo dirvi questo
Che l'operazione tu qualche in parte ho visto e che aveva francamente molti dubbi avuto ai miei occhi come ho nuovamente
Lei il vantaggio se volete quello di evitare ci fosse un secondo massacro tenete presente che nel frattempo era arrivato già un'orribile massacro nei confronti di tutti
Quando finalmente tutti hanno vinto è vera
Normale che loro vincessero viste anche l'orrore che avevano subito
C'era il pericolo di un secondo massacro c'era il secondo pericolo anche che morì sono tutti di colera io spesso mi sono dovuto occupare di persone
Nei campi dico di comma sofferti dico colera che non probabilmente peggiori massacratori ma c'è un momento in cui si interviene
Quindi vi pregherei di mettere un po'nel contesto altrimenti diventa una specie di de Tribunale permanente contro qualcuno che non può difendersi
La verità deve essere controbilanciata dalla realtà e soprattutto dall'appropriazione di vedere le cose in proiezione grazie
Sì un attimo scusa Staffan io qui adesso però interloquisco intanto noi Ambasciata francese abbiamo invitata noi diamo
Guerini Institute che è un coorganizzazione tutti gli effetti di questo evento
A sulla sua meeting lista il nome e il cognome del Signore alla l'OUA sua Eccellenza l'ambasciatore della Repubblica francese presso il Quirinale
è già avvenuto a dei nostri venti quando abbiamo dato la laurea honoris causa a come si chiamava col Ministro degli esteri il tuo Ministro degli esteri scusate se poi dimesso adesso mi sfugge
Terzi Terzi di Sant'Agata da un'altra lava honoris causa a terzi
Ed è venuto all'ambasciatore Rua abbiamo avuto anche un affabile conversazione l'ho detto vuole essere sulla nostra mailing list vedete certamente mirata sul biglietto da visita la stessa cosa con l'ambasciatore del Belgio con il quale io ho con sui turni per cui se non sono qui e se non c'è nessuno delle loro ambasciate certamente non è perché non abbiamo invitati
Questo è la prima cosa la seconda io difendo la Francia però caro Staffan difendo quella Francia che ci ha fatto sapere quante ne hanno combinate io difendo la Francia di Sean Paul Booth
Non Pol Pot erano in un entomologo nientemeno che studiava la malattia del sonno nei la regione dei Grandi laghi per cui completamente ignara anche un porti tipico scienziato distratto che non si rende conto di quello che succede
Capita l'inferno davanti a lui lui non ci può credere
E cambia la solita completamente dice ma io non posso continuare studiare gli insetti era mattina sono con tutto quello che ho visto succedere
E passa il resto che la sua vita purtroppo breve perché poi è morto in giovane età nel due mila sei
A denunciare quello che è successo e fonda
Questo sito che si chiama la lira prima condensa dal quale provengono tutte le
Denunce di quello che è stata fatta questa è la Francia
Caro Staffan questa è la frase non è quella
Del mondo
Giornale prestigiosissimo che non scrive una riga
Io ho letto le monde nelle ultime due settimane tutti i giorni
Fesserie non c'è una storia di questo tipo che dica perché il Presidente del Ruanda dice che siamo colpevoli nulla di nulla il silenzio assordante
Allora
Tra
La Francia era presa dall'al mondo
E la Francia rappresentata da tutte dalla Miron tesa
Ti dico soltanto che io preferisco molto di più la seconda
Quella della Francia quelle la Francia che ha fondato i diritti dell'uomo
Quelle la Francia da rispettare e da amare quell'altra no scusami lordo parliamo di due Franci diverso e mi dispiace io su questo non non credo di poter transigere
Se il tempo per qualche breve lei voleva dire qualcosa prego
Ringrazio che mi date la parola
Ne sento fortemente il bisogno perché sono state dette molte cose che riguardano oggi
Perché possiamo imparare molto da questo passato io sono figlio di un
Mi viene detto uno dei giusti lo lo motivo velocemente il mio nome è Michele Werner mio padre è stato in Armenia
è stata in Turchia nella guerra nella prima guerra mondiale è stato il principale testimone del genocidio degli armeni e ha una lunga storia che poi ha seguito non vi voglio
Non li voglio tormentare con questo vi voglio però raccontare alcune cose che voi giustamente dite ci rivolgiamo peggio ai giovani
E questo è il punto
Cioè imparare a
Seguire le cose che avvengono cercando di capirle creandosi un po'una propria opinione perché in sé non ti crei una propria opinione tutti sei succube di quello che ti viene raccontato quindi devi imparare a leggere quello che leggi che cosa ci sta dietro
Mi hanno colpito oggi alcune cose e voglio porre l'acqua l'attenzione su quello abbiamo parlato la Francia
Non si è detto oggi ma lo posso dire io che la Francia e l'avrete letto negli ultimi il corso degli ultimi dieci anni e l'unica nazione europea che ha deciso che parlare del di negare il genocidio degli armeni in Francia viene colpito per legge questa è la stessa relazione
Io non sapevo niente
Io conosco Iolanda
Da ci siamo conosciuti quattro anni perché italianizzato qualche cosa di molto interessante si creano dei cosiddetti e boschi dei giusti in ben in in conseguenza di quello che è stato fatto il Garda scempi in Israele
Ho conosciuto io Wanda tra l'altro c'era una a una
Signora anziana date
Le dei Tutu che aveva salvato molti dei tutsi
E che era una persona incredibile negli anni ha impressionato molto qui che per cento è valida che c'era non ha mai parlato della Francia l'ho sentito oggi per la prima volta mi ha sconvolto questo
Quello che perché mi sento il bisogno di venire qui a parlare e noi stiamo per avere le lezioni euro i gruppetti
E noi stiamo cercando di trovare all'interno dell'Europa i colpevoli delle cose che non vanno nelle singole nazioni è una cosa spaventosa ma la gente si è dimenticata che sessanta anni fa abbiamo avuto i milioni di morti in questa nazione
Noi parliamo che
Avremmo la cultura del questa antica Grecia la nostra cultura che ci ha portato oggi a essere qualche cosa di molto valido dal dover dare ad altri popoli
Noi stiamo perdendo tempo a cercare i colpevoli trattino voi il guaio è se il ho sentito quello che ho sentito oggi anche alle Nazioni europee l'Europa non ha una voce unica
Perché ogni nazione ai propri interessi e fa quello che vuole perché deve curare i propri interessi
In questo momento io mi sono ricordato oggi di che cosa è successo con la Germania la già la spaventosa Germania che ha combinato quello che ha combinato con nazismo avuto però un uomo che è stato
Il il il
Non mi viene il nome
Un cancelliere che quando è andato in Polonia dopo la guerra delibera vibrante
Dopo la guerra e sceso dall'aereo in Polonia si è chinato per terra e ha baciato Bertelli cambi sono cose che mi commuovono quello che manca tante altre nazioni europee è quello di finirla di
Credersi talmente garantita non potersi dimostrare anche le loro debolezze
Questa e
Quello che mi fa qualche volta ricordare mi chiedono qualche volta è parlare nelle scuole di questi temi dispendi voglio raccontare una sola cosa ritornando un momento a quello che stanno dicendo oggi sull'Europa
Io non so quanti di voi avete ricordo quando io ero ragazzo l'Europa finiva tagliava dietro l'Austria tagliava metà della Germania finiva con la mia con la Svezia Finlandia il resto era un mondo sconosciuto
Noi non sapevamo assolutamente che dietro c'era
Non noi dovevamo come qualche cosa di presenti oggi vi sembrerà molto presente
Allora
Per esempio delle banali situazioni no lei unitaria dell'uscire dall'euro ma voi vi immaginate per un momento ciò proprio oggi ci ho pensato immaginatevi che voi perché questo venga deciso avremo di nuovo delle frontiere
Perché avremo delle valute italiane la lira italiana restaurata e quegli atti si proteggeranno non ci dovremmo protegge avremo un confine
Quindi noi avremo di nuovo dei visti per andare all'estero dovremo cambiare i soldi per andare a fare un viaggio
Cioè ci sono tutte cose si parla Bandera di una macroarea di cose senza prendere coscienza di che cosa significano poi in realtà vi ringrazio
Grazie
Anni siamo in orario
Se non ci sono altri veloci
Interventi io chiuderei qui
Dicendo diciamo così con il massimo rispetto per tutti alcune cose qui non si tratta di andare a cercare
Colpevoli per il gusto di farlo qui si tratta di dare un senso
Allora tragedia allora ne sappiamo benissimo che quando accade qualche cosa di terribile qualche cosa di traumatico
Capirne le ragioni capire chi è stato perché per come lo ha fatto
E una cosa già di per sé
Lievemente
Curativa che serve a
Dare un senso a quella vicenda in qualche modo in qualche modo per questo che è importante scoprire la verità non per scoprirla tutta fino in fondo
Prendiamo ad esempio questo signore che ha parlato ha parlato della famosa scena che io ricordo quando avevo la vostra età dei ragazzi della scuola esattamente
Le mie novecentosettanta vibrante
Il Cancelliere della Germania Est completamente innocente da qualunque colpa del nazismo perché anzi lo ha combattuto con le armi in pugno
Andò a Varsavia e in nome del popolo tedesco di cui era il cancelliere
Si in ginocchio davanti al momento del ghetto di Varsavia
Gesto importantissimo fondamentale che è servita a cambiare l'immagine della Germania per la mia generazione la Germania era ancora un potenziale pericolo
Per voi ragazzi la Germania è un Paese normale sapete tutti due cose sapete era la prima cosa che la Germania ha compiuto nefandezze terribili nella seconda tra mondiale e sapete anche che oggi per la Germania è un Paese
Quasi direi anche allegro Berlino una bellissima città eccetera e si dove si trova lavoro che non è una cosa da tutti i giorni eccetera eccetera
Questa è stato possibile grazie alla lavoro sistematico di
Scusa scorrimento e
Educazione alla verità la Germania non ha potuto cambiare immagine se non
Parlando di queste cose approfondendo incitando la gente a studiarle e educando le nuove generazioni a queste cose i giovani tedeschi sanno
Che cosa è successo durante la Seconda guerra mondiale sanno e capiscono perché è successo e questa è
La ricetta migliore perché la cosa non si ripeta
Io venendo qui in un pullman affollati in un autobus affollatissimo
Sono entrati una venticinque linea dei ragazzi francesi della vostra età e visto che ma questi sanno qualcosa quando sapranno qualche cosa di quel putiferio che è stata scatenato vent'anni fa è importante lo sa tema importante cosa però anche se molto difficile
Per la Francia un Paese estremamente orgoglioso ed estremamente chiuso ed estremamente bravo
A spazzare
La polvere sotto il tappeto lo dico mi deve credere per conoscenza di causa
Detto questo nessuno ce l'ha con la Francia o con nessun altro ci sono le male piante che vanno estirpate
Vanno estirpate dicendo la verità e denunciando quello che è successa vi ringrazio altri
Grazie davvero a tutti coloro che hanno intervenuto stamattina e di preannuncio nel pomeriggio gli ospiti che avremo veramente e di uno spessore
Già dimostrato sul campo abbiamo il professore Alexandre dolci rotta che arrivato dall'Università parta ha scritto un libro molto profondo molto riflessivo purtroppo sarebbe carino poterlo tradurre in anche in italiano per poterlo leggere
E autore del libro writing è un film invece non sai dovuto Tuzi in Ruanda di smembrare intende remember Inga
Traumatica History
E Alexandro una una persona di veramente che ha dedicato e il suo tempo stando vicino a tanti le scarpe
Con la sua associazione la sua famiglia hanno potuto chiamare dare un'opportunità di studiare a tanti sopravvissuti ragazzi che da qui garantiscono una borsa di studio quante possibile riportano anche in
E negli Stati Uniti
E avremo anche un intervento di Daniele Scaglione
Che nello lontano novantaquattro lui era Presidente di Amnesty International e poi dopo si è domandato a
Come mai
Gli organismi cosiddetti no e sui dei diritti umani non hanno detto nulla perché lui stesso in quanto Presidente nella ma poca Pitto veramente la l'aspetto organizzativo dei massacri allora
E a lei è andato alla scoperta per cercare di capire ha scritto il primo lotto il libro istruzione per un genocidio che veramente racconta il dramma della General da
E quindi oggi pomeriggio nella tavola rotonda avremo anche loro diciamo il piacere di poter ascoltare ascoltare Daniele abbiamo Enzo lo ferma
E il quale
E direttore della
Budapest Center che veramente
Ha un nome molto importanti anche un compito molto importante per la alla prevenzione e delle dei genocidi e delle atrocità di massa anche Enzo pomeriggio si sarà in questa tavola rotonda accenderà un suo contributo
Ebbene
E poi dopo avremo veramente ecco vi chimiche chi potrà essere pomeriggio di di farsi forza perché avremmo veramente per la prima volta anch'io lo vedo ora di vedere un firme fatto da un sopravvissuto
Un film sul genocidio del Ruanda dove
I sopravvissuti danno la loro testimonianza quindi un punto di vista da dentro davvero il film è secondo me da non perdere
E si libera ribatto anche lui da Boston da con Alexandre
Voglio concludere adesso ringraziando il
Dottor Luciano Longo che veramente da Torino il nostro console onorario e dell'ATER Piemonte Torino che ha voluto veramente da stamattina degli crea unirsi con noi mercoledì continuiamo questa commemorazione a Genova e tutta la giornata al teatro della gioventù e lui è l'ospite d'onore perché proprio la sua giurisdizione e poiché il dodici la diaspora ruandese commemora a Milano a Limbiate ci sarà anche Yolande forse ci sarà anche lei nostro ambasciatore quindi gli eventi come burattini s'sono tanti e sì continuiamo questa nostra riflessione vi ringrazio molto e ci vediamo nel pomeriggio alle quindici gran