16MAG2014
governo

Le persone LGBTI nella realtà odierna

CONVEGNO | Roma - 09:49. Durata: 7 ore 8 min

Player
In occasione della Giornata contro l’omofobia istituita dall'Unione Europea.

Convegno "Le persone LGBTI nella realtà odierna", registrato a Roma venerdì 16 maggio 2014 alle 09:49.

L'evento è stato organizzato da Ministero degli Affari Esteri.

Sono intervenuti: Gianludovico De Martino (presidente del Comitato Interministeriale per i Diritti Umani), Benedetto Della Vedova (sottosegretario di Stato presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Scelta Civica con Monti per l'Italia), Jan Jarab (regional representative for Europe, Office of the United Nations High Commissioner for Human
Rights), Dennis Van Der Veur (rappresentante dell'European Union Agency for Fundamental Rights), Ben Baks (membro del Segretariato dell'European regional governmental LGBT Focal Point Network), Michela Signorini (vice prefetto, membro della Commissione nazionale per il diritto di asilo del Ministero dell'Interno), Elena Tebano (giornalista del Corriere della Sera), Ivan Scalfarotto (sottosegretario di Stato presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Partito Democratico), Ivan Cotroneo (sceneggiatore e regista), Ilda Curti (assessore all'Urbanistica e Integrazione e Nuove cittadinanze del Comune di Torino), Marco De Giorgi (direttore generale dell'UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali ed Etniche)), Enzo Calabria (vicedirettore dell'OSCAD (Osservatorio per la Sicurezza Contro gli Atti Discriminatori)), Fabrizio Petri (co-fondatore di Globe-MAE), Igor Suran (vicedirettore di Parks Diversity), Vittorio Lingiardi (psichiatra e psicoanalista, ordinario presso l'Universita La Sapienza Università di Roma), Gianfranco Pellegrino (docente di Filosofia Politica presso l'Università LUISS Guido Carli), Fernando Chironda (membro dell'ufficio campagne e ricerca di Amnesty International), Flavio Romani (presidente di Arcigay Nazionale), Filippo Di Robilant (membro del Comitato Direttivo dell'Istituto Affari Internazionali), Giacinto Bisogni (magistrato presso la Corte di Cassazione), Giuseppe Buffone (magistrato presso il Tribunale di Milano), Rosita D'Angiolella (magistrato con funzioni di consulenza presso l'UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali)), Marco Gattuso (magistrato presso il Tribunale di Bologna), Susanna Lollini (avvocato rappresentante della Rete Lenford), Elisabetta Palici Di Suni (ordinario di Diritto pubblico comparato presso l'Università di Torino), Fiorenzo Gimelli (presidente di AGEDO (Associazione di Genitori, parenti e amici di Omosessuali)), Alberto Airola (senatore, membro della Commissione Affari Esteri, Movimento 5 Stelle (gruppo parlamentare)), Cecilia D'Avos (co-presidente della Rete Genitori Rainbow), Yuri Guaiana (segretario dell'Associazione Radicale Certi Diritti), Luis Alberto Orellana (senatore, membro della Commissione Affari Esteri, Misto), Gianfranco Goretti (rappresentante di Famiglie Arcobaleno), Sergio Strozzi (portavoce di Globe-MAE), Andrea Maccarone (presidente del Circolo Culturale Mario Mieli di Roma).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Cultura, Diritti Civili, Discriminazione, Italia, Lgbt, Omofobia, Omosessualita', Onu, Sessualita', Societa', Ue.

La registrazione video di questo convegno ha una durata di 6 ore e 15 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci

09:49

Scheda a cura di

Valentina Pietrosanti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Benvenuti
Oggi ma destra conferenza sulle persone LGBT nella realtà odierna
Signor Sottosegretario signore e signori vorrei
Innanzitutto dare lettura del messaggio il messaggio
Dell'onorevole Ministro
Visto
Dedicate mulini in occasione della Conferenza
Carissime carissimi
Avrei davvero voluto condividere con voi questa giornata di riflessione così importante
La quale voglio ringraziare lunare il CDU e tutti gli organizzatori
Come saprete sono impegnata in questi giorni in una visita ufficiale negli Stati Uniti
Ma non voglio rinunciare a fare di aderire
Anche a distanza un mio saluto caloroso e sincero augurarvi buon lavoro e confermarmi la mia personale attenzione e quella di tutto il Ministero degli esteri
Credo sia particolarmente importante e significativo che la Conferenza di oggi sia ospitata in questa sede istituzionale
A conferma di una volontà del Governo di compiere significativi passi avanti sia nella riflessione pubblica sia nell'elaborazione di proposte concrete in materia di diritti e libertà civili fondamentali
Quanto siano contenti parole e atti concreti in questa direzione
C'è quotidianamente ricordato dagli episodi di discriminazione di sopraffazione di gravi limitazioni le libertà individuali di violenza
Io sono vittima ancora tante troppe donne e uomini d'Italia nel mondo in ragione del loro orientamento sessuale
La loro identità di genere del modo in cui vivono la loro dimensione delle relazioni umane che degli affetti
Discriminazioni abusi e violenze appaiono inconcepibile intollerabili così fuori dal tempo così antistorici di fronte alla modernità che sta rivoluzionando le relazioni sociali nel mondo intero
Rende le nostre società sempre più aperti
Ma sappiamo che non è non sarà un percorso facile
La storia dell'attualità ci ricordano quanto siano forti resistenze al pieno riconoscimento dei diritti di tutti
Non a caso l'incontro di oggi si tiene alla vigilia della giornata internazionale contro l'omofobia e la transfobia che è bene ricordarlo
è stata istituita per celebrare la rimozione dell'omosessualità della lista delle malattie mentali che l'organizzazione non dare mondiale che la sanità avvenuta solo ventiquattro anni fa
Abbiamo di fronte ancora una lunga strada da percorrere
Per abbattere i pregiudizi
Per affermare il principio elementare universale
Che ciascuna donna ciascun uomo in qualsiasi parte del mondo merita di vedersi riconosciuti su base paritaria gli stessi diritti e doveri senza subire discriminazioni alcuna
Sono convinta che sia necessaria un'assunzione di responsabilità da parte delle istituzioni chiamati a fare scelte chiare e a ti concreti conseguenti
Ce lo ricorda l'articolo tre della Costituzione italiana
Che qui la responsabilità pubblica la racconta con una forza evocativa e una chiarezza di intenti che a distanza di oltre sessantacinque anni mantiene un valore e una qualità straordinarie
è compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale che limitando di fatto la libertà ed eguaglianza dei cittadini impediscono il pieno sviluppo dalla persona umana
E l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori
All'organizzazione politica economica che sociale del Paese
Siamo dunque chiamati a fare la nostra parte anche con scelte coraggiose e innovative
Per colmare la distanza tra società e istituzioni trama dinamica di apertura che nord-est che nonostante pregiudizi e discriminazioni pure viene avanti e nord inadeguate figlia di un'altra epoca
In Italia in Europa sono ancora troppi vuoti normativi in materia di crimini d'odio perpetrati sulla base dell'orientamento sessuale ed identità di genere
Ma soprattutto e sempre più urgente collegare il pieno riconoscimento di diritti individuali fondamentali
A interventi strutturali di riforma e di modernizzazione lo stato sociale nella pubblica amministrazione del mercato del lavoro
Il Governo italiano intende essere in prima linea nella lotta alle discriminazioni e alla promozione di una nuova stagione di diritti civili
Non a caso nei giorni scorsi il Sottosegretario di Stato Ivan Scalfarotto
Si è recato a Malta insieme ai rappresentanti di altri sedici Governi europei per sottoscrivere una dichiarazione di intenti in materia di tutela dei diritti umani e di parità di trattamento per le persone LGBT
Allo stesso modo a partire dal Ministero degli esteri vogliamo animare un confronto pubblico aperto e costante di cui la Conferenza di oggi rappresenta una tappa importante per nulla scontata
Che porti a compiere scelte concrete per il rispetto per la dignità e la promozione dei diritti di ogni donna e uomo no la società contro ogni forma di discriminazione e violenza
C'è tuttavia una responsabilità collettiva più ampia accanto a quella delle istituzioni
è una sfida che chiama in gioco non solo la politica e istituzioni ma il mondo dell'informazione della comunicazione della cultura per la formazione del lavoro dell'associazionismo
Realtà cui anche dalla Conferenza di oggi vogliamo rivolgere un appello positivo a compiere insieme questo cammino che richiede scelte politiche azioni amministrative
Ma anche un lungo e profondo lavoro culturale nella nostra società a partire dalle generazioni più giovani
Credo che in quest'opera che richiederà tenacia coraggio e voglia di cambiare avremo tutti bisogno di far tesoro delle parole le parole pronuncia che nel due mila dodici dal Presidente degli Stati Uniti Barack Obama
Alla eleggibili TIR spray Monsouri section alla Casa Bianca
Io non ti consiglierei mai di avere pazienza non è giusto come non era giusto dire alle donne di essere pazienti un secolo fa qua gli afroamericani cinquant'anni fa dopo decenni inazione indifferenza
Uno è ripetuta la ragione e il diritto di chiedere a voce alta e con forza l'uguaglianza
Sull'affermazione sull'effettivo riconoscimento i principi fondamentali di uguaglianza di giustizia di libertà di rispetto della dignità umana non si può avere pazienza non si può e non si deve temporeggiare
Per la mia parte che per la mia responsabilità mi troverete sempre al vostro fianco certa che insieme sapremo realizzare d'impegno concreto e ambizioso nelle istituzioni
E l'intera società per cancellare ogni forma di discriminazione pregiudizio
Per riconoscere a tutti a ciascuno pari diritti e pari dignità
Buon lavoro e a presto Federica Mogherini
Do la parola struttura contestato senatore quindi il programma
Grazie mille Ministro De Martino
Eccellenze signore e signori
Vorrei innanzitutto dare il più caloroso benvenuto a tutti voi in occasione di questa giornata dedicata al tema dalle persone LGBT
Nella realtà odierna organizzata qui al Ministero degli affari esteri in occasione della giornata mondiale contro l'omofobia che ricorre domani diciassette maggio
Un particolare settore saluto va ai nostri ospiti internazionali signor Gianni Gerrard regionale rappresentati for Europe Office of the United Nation High Commissioner for Human Rights
Signor Dennis vandalismi euro io l'ho piena gestione opinione non aggiunsi forse fondamentale price signor Berni Bucks Segretario al profilo piano regionale cavarmela del CPT Focal Point network
Vorrei inoltre ringraziare l'Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali del dipartimento Pari opportunità dalla Presidenza del Consiglio per l'apporto dato alla realizzazione di questa Conferenza
Lasciatemi per ringraziare
Il precedente ministro degli esteri Affari Esteri Emma Bonino per essersi impegnata riattivare l'anno scorso il Comitato interministeriale per i diritti umani Cicu strumento cruciale per la tutela la promozione dei diritti umani
Lo scorso anno all'aria il Governo italiano ha sottoscritto l'appello per l'approccio a una politica inclusiva dalle persone LGBT a livello dell'Unione europea
L'Italia partecipa attivamente alla rete governativa europea dei focal point sulle politiche in tema di persone LGBT
L'altro ieri come è stato richiamato nel messaggio del Ministro Mogherini
Il sottosegretario di Stato Ivan Scalfarotto sottoscritto a Malta insieme ai rappresentanti di altri sedici Governi europei una dichiarazione di intenti per la tutela dei diritti umani e la parità di trattamento delle persone LGBT
Sono dunque lieto di annunciare che il nostro Paese ospiterà a Roma nel prossimo autunno la tredicesima edizione dalla riunione dalla rete governativo europea dei focal point Sergi BT
Che costituirà l'occasione per presentare l'operato degli impegni dell'Italia su questo tema
In occasione del semestre di presidenza del Consiglio dell'Unione europea
Ecco vorrei richiamare in apertura di questi lavori alcune tappe fondamentali in termine di evoluzione del quadro giuridico internazionale
Nel
Nel due mila undici il Consiglio dei diritti umani delle Nazioni Unite ha prodotto la prima risoluzione sull'uguaglianza dei diritti a prescindere dall'orientamento sessuale
Il corso di un cambiamento di portata internazionale fortemente voluto da alcuni Stati dell'Unione europea sin dal due mila e tre e dalla stessa Unione europea sin dal due mila sei
è stato riconosciuto in seno alle Nazioni Unite nel marzo due mila dodici in occasione della prima discussione plenaria presso il Consiglio diritti umani
Su fermare violenza discriminazione ha causato l'orientamento sessuale e dell'identità di genere
Con questa risoluzione i membri del Consiglio dei diritti umani tra cui l'Italia hanno voluto indicare la necessità di trattare il rapporto tra diritti umani orientamento sessuale e identità di genere
Forti di un sostegno transregionale che fino ad allora aveva incontrato serve e inaspettati verrà Air France
Come rilevato dall'Unione europea nel giugno due mila tredici la discriminazione contro le persone leggi liti
Trova spesso origine in norme sociali è struttura patriarcali che perpetuano la disuguaglianza di genere imponendo norme di genere e ideali di mascolinità
Per alcuni Paesi
In alcuni Paesi i Governi cercano di limitare i diritti delle persone LGBT esprimersi ad associarsi e ad unirsi in altri Paesi
Le relazioni consenzienti tra adulti dallo stesso sta sesso sono criminalizzate e responsabili sono passibili di sanzioni detentive se non addirittura di pena capitale
Vorrei invece ricordare
Le linee-guida dell'Unione Europea per assistere le persone LGBT nell'affermazione del loro diritti umani adottate il ventiquattro giugno due mila tredici
Più in particolare secondo la definizione contenuta nelle linee-guida l'acronimo LGBT descrive un gruppo di persone che non si conforma alle nozioni convenzionali o tradizionali
Corrispondenti al genere femminile e maschile
Le istanze internazionali sono state dunque accolte dall'Unione europea nella sua dimensione esterna attraverso il forte impulso del Servizio europeo di azione esterna serale
Con le linee guida testé menzionate l'Unione europea ha scelto di promuovere e proteggere i diritti umani delle persone LGBT dotando i propri funzionari e gli stessi
Stati membri di una guida efficace nel loro contatti con i Paesi terzi
A livello europeo particolare attenzione viene data inoltre la valutazione della credibilità dei richiedenti asilo LGBT
Il genere l'identità di genere l'orientamento sessuale sono oggetto di specifici moduli formativi avanzati destinati agli attori coinvolti nella procedura di riconoscimento della protezione internazionale
Status di rifugiato protezione sussidiaria che l'esausti ciò europeo di sostegno per l'asilo fornisce agli Stati membri
Questo è un settore di grande attualità per l'Unione europea e
Come vediamo nelle cronache
Quotidiana in particolare in quelle più recenti per l'Italia che si trova ad affrontare sempre più ingenti flussi di migranti richiedenti una qualche forma di protezione internazionale
L'Italia dal canto proprio senza dubbio fatto molto negli ultimi anni
Nel due mila dieci è stato istituito l'Osservatorio per la sicurezza contro gli atti discriminatori
Organismo interforze Polizia di Stato e l'Arma dei Carabinieri creato per rispondere operativamente la domanda di sicurezza delle persone a rischio di discriminazione
Per la prevenzione ed il contrasto di tutti i crimini di odio
Nel due mila dodici l'Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali
I cuori cibo di italiano ampliato il suo raggio d'azione divenendo presidio nazionale di contrasto
Contro ogni forma di discriminazione sia essa generata dalla razza ed origine elettrica oppure dalla religione dalle opinioni personali dalla disabilità dall'età dalle orientamento sessuale e identità di genere
Nella prima del due mila tredici l'una l'ha adottato la prima Strategia Nazionale LGBT e a dicembre due mila tredici
Ha presentato le prime linee linee-guida intitolate orgoglio e pregiudizio per un'informazione rispettosa in merito alle persone LGBT
Appare però è evidente che nell'evoluzione degli ordinamenti giuridici dei Paesi più avanzati su questi temi non ci si limita alla discriminazione all'arte criminalizzazione e all'abolizione delle forme di discriminazione giuridica
Delle persone LGBT ma si prevedono forme di tutela positiva dei loro diritti individuali e sociali introducendo sia a misura di prevenzione del pregiudizio
Dell'odio e della violenza legato all'orientamento sessuale sia leggi di riconoscimento di regolamentazione delle unioni affettive
In cui diritti e tutele non possono essere stabiliti dall'accordo tra i patti su base meramente privatistica
Su entrambi questi aspetti il nostro Paese sconta evidenti ritardi
In ambito penalistico ricordo che l'Italia non prevede alcuna norma specifica finalizzata a prevenire i crimini perpetrati contro le persone LGBT in ragione del loro orientamento sessuale e fino ad oggi
Non sono giunti ad esito positivo i tentativi di ampliare le fattispecie che puniscono l'istigazione all'odio alla violenza e alla discriminazione contenuti nella cosiddetta legge Mancino
Nonché di estendere le circostanze aggravanti a reati commessi per finalità inerenti all'orientamento alla discriminazione sessuale
Delle persone della persona offesa dal reato
E questo è il
Un primo punto abbiamo una normativa che prevede
Particolari inasprimenti di pene aggravanti per alcuni reati doti o codificati però il Parlamento italiano fatica ormai da anni fa
Inserire accanto ad altre aggravanti di tipo razzistico proprio odio religioso anche gli elementi riguardanti l'orientamento sessuale l'identità di genere un testo che da tempo in discussione in Parlamento ma che non ha ancora visto la luce
Su un altro piano le carenze legislative esistenti in ambito civilistico per la tutela delle unioni omosex tipo e sono state evidenziate dalla sentenza della Corte costituzionale
In cui proprio la Corte ha ricordato che ai sensi dell'articolo due della Costituzione
Nella nozione di formazione sociale cito dalla sentenza ed annoverare anche l'unione omosessuale intesa come stabile convivenza tra due persone dello stesso sesso cui spetta il diritto fondamentale
Di vivere liberamente una condizione di copia ottenendone nei tempi e nei modi e nei limiti e stabilendo stabiliti dalla legge
Il riconoscimento giuridico per i connessi diritti e doveri affermando nel contempo che spetta al Parlamento nell'esercizio da sul piano discrezionalità individuare le forme di garanzia riconoscimento per l'Unione suddette
Restando riservata alla Corte costituzionale la possibilità di intervenire a tutela di specifiche situazioni
I cambiamenti non avvengono certo in una notte
Ma mi pare che un Paese come l'Italia che è impegnata a promuovere iniziative internazionali a tutela dei diritti delle persone nel CPT
Abbia il dovere di colmare al più presto questi ritardi ogni giorno che passa senza una normativa che porti al pieno riconoscimento giuridico
Per le coppie Omo affettive è un giorno sbagliato passo indietro sul rispetto dei diritti umani l'affermazione rispetto dei diritti umani e civili della tolleranza di cui
La questione LGBT
E oggi uno degli elementi
Più importanti è per noi un elemento irrinunciabile
Per
Un futuro di libertà e perché le basi della costruzione nazionale e internazionale di una nuova stagione
Di prosperità siano basiti rispetto dei diritti di tutti di rispetto della libertà di tutti e
Per questa via di coinvolgimento anche
Di popolazioni che su questi terreni guardano all'Italia ma soprattutto
All'Europa con speranza grazie
E
Grazie signor sottosegretario e e inizia adesso il primo panel
Sul tema i diritti delle persone eleggibili i nel quadro internazionale e
Comunitarie della parola
Ha finito pianificare avrebbe gridare presente tifa Juve offre dell'Office ordinarie Nations High Commissioner for Human Rights
Prego
Come Edison c'è anche un anno
Ma l'emersione altra Panti
Rinnovo pertanto che foglio rotte yuan ai farmaci ma
Fo Human Rights
Ed esemplari
Quei tutto a ciò Anacleto con altri
Dei ideologico romanzati ok cinque oltre settantuno Cescutti progetto ter toilette
CPT ormai consenso sulle decine di volte fu è un giovamento ottimo il mais urla chiusa anch'io offro avvenga facilmente
Qual è il campo dovrà ex CPT alta sensibilità nel tempo entrambi e tante foto
Mussi delle prostitute accanirsi
Son Foti Campese elastico manuali con Sun suo senza Exploration certi
Manica
Lui fondata canta disconnesso i vostri più tecniche Joss Frontex come ne esci onde pranzo sacciu ora International e Lenz anche se adesso osso
Frontex come Nation on dovesse sorgere già entro abitanti
Detesto Chen chance ex avrete resta sulle ed io
Non si placa andati in America
Pur società che ci riusciamo scelte Sibneft cantine
Qui dentro
E giù dal cielo osservo io negli anni settanta e mormorò Campese o solo senza ex maneggio no qui tantissima ex pm netti al San Carlo Secchi industrializzate Sardisti
Doppia ciuffo credo stia
Ormai chi soffre verso mai noi ciclocross quadro sia il tempo più France
Presa Zoff Stefano identità
RGSEP sessanta
Palazzo
Questo bisogno del clero e Walter
E fui io non ho altro che se on
Minority proposte il custode
CPT altra Assise Ecclesie Cross
Dei ora Moro e cioè scrive
A nessun altro sui monti studenti
Society per furbi concordanti Weissemberg IAS sacro risposta plurale ex
Questo tirandosi preso ossia se è vero se ad oggi mi pare
Prima si diceva naturalmente avremo Anna
Enti grosso decrescita fino ex
Quindi
Quale studio
Riguarda non c'era scritto tutti Arg se stesso
Anzi
Qui ho sollevato da terra Polaris offra ed soffra logiche chiare Parsons ignorato ad Alonso agevolato santuari sono anche in teatro terrorismo
Express Mancini offra al CPT attuasse un enti delle password a crescere
Norme in Ticlid anch'essa forti ANPAS lei contenga
Mai Pio sfortunate espresse fa imponente in Bilancio inforcato CPT aveva x
UCB analoghe studioso cioè al relatore Aversa c'è spaccio fondante ciò giuramento ha sospeso per eccesso o perché non ci ha preceduto escalation
Perché ha smesso di rischio invece già altre volte uno a tre manicure RAI sprofondamenti Unione nei cimiteri
Troppa oscure
Fatti trend ma è certo è un suo attuale si riesca vengono dall'azione esclude fronti è forward
Da qui a tenere il passo da cresce ripropone dimostrazioni di Teramo
Costo in auto e potete cura
Per forza a pensarci ma insomma pari al sessantotto pagine assieme al clan dei medesimi inventati
Guardate io dico solo da questi Saras
Effre One Riccio di meno
Riguarda ex al CIPE tirare mezzi Air One e infine utente al CPT attraverso
Se
Come Thomas
Quanti era suo Exeter yuan fitti ipotese voci omessi direttamente incidenti perciò Camdessus era in crisi in quest'occasione teme RAI charges feste CPT attraverso l'uso
Ed è ancora sotto vuoto
Dei rifiuti essi risorge Rocco ma insomma che mente esce tremante tristezza corteo responsi tra questi istituti quei piloti schiume nel più rigoroso TERNA che terrei del saccheggio quanto fra ex
Poi oggi veti attraverso
Mancini Cranach fra chi esporta ex fondo escono Nation ogni transazione solamente a dicembre
è un centro ed effetti
Antes cosa so so bene in crisi volete canapa pastasciutta a Porto Torres a nel documento sfarzo sexies osso che ne conta astronauti io ne farò sul che avevate quel filo
Caterina che non esiste deve scrivere che è una senza può
Può accentuati Oreste pubblico poi consente schiume ne esce agganciavo ci vediamo al prossimo
Florence non proposta ex solenne Joint statement is cordate Sciro De Ioanna e quindi spero già stressati e più ed io risorse al fine
Che e i tifare e dire tutors dell'ARPA
Ampia otto sette tavola qualche mescita andate pilone espleterà venga svolto in proprio rende sui calci so cosa mi è saltato Orte RAI essendo in corso d'acqua Vescio folli attuale tutt'oggi vediamo al prossimo
Ma non solo del sacro Igino Deroma anche minori furgoncini plotone Pio entusiasmante formula uguale
Dicono al sesto offrono sanciamo detti ad emergere sottocomparto omofobia discrimine
è suo solari merchant vale chiusa aggiunsi Antoci sacre celeste lotti firma esca un sollecito Guetti Guetti riesce
Adempiuta oltre nella trama e centotredici
Fuoristrada storie resolution condurrà export CPT al passaggio invece cioè queste tre
Però ecco nessuna dopo le parole può otto o no descrivendo timore goloso anch'esse scarso forense che ha visto invece Lost presto Anders ActionAid cresce cangiante latitanti
Tale capacità sul posto più sta vedendo soffro nell'agosto fa lanciai Cannistraro CPTA ai professionisti Hermanin però sotto vuoto ed ho detto anche perché l'ex Acton ciò San sin dal testo entra Elena dimesso postuma
E autobus
Avremmo asciutto salta quanto di peggio tema esca un suo Sharon gettate con la Cina francesi suppongo ex tutte attraenti oggi vediamo il prossimo mese
S'strong
Fa rosso extracosto sono Shorter recepisce porrà esercitato appieno perché altrui l'auto
Per te Sex States Walk caute Caorso entro il terzo
Teste sagge beni soggetto affresca Scip avendo fa nostri
Qualcuno anzi
Per senso di te fece nel vorrai sei cinque
A spronare sui sì ricorresse finivo Losana che San calpesta accesso dai Cipriano
Più calda
Strength incompetenza stentano Philips quantità
Con oggi vediamo MIT anche
Né insomma doveva fra cancan sui successi come creme che insieme alla cosa forte
In quel senso
Mercede dopo tenterà curioso normativa Cha neanche
All'hotel Mexès Tano France Crispi ormai Campalto senza ex lege eccezione potute Fuego e Simona ingresso ma il PIP pressante
Anch'
Forse di un marcia sapete potenziato altrove produce solo che
Stretti
Sto
Motta stessi mena volto
So che lui Dio potesse cinque cinque localmente offerte forza e
Swiss Air France trattati esponenti Issac PACS pensavo cancelli
Del resto offro posso testimoniarlo cioè la pastiera quel sia incancrenire in Air France merci colti ripresero
France che crei
Di un loro situazione ammesse doppie c'è molto da
Fare quante pretenzioso porta cherchez del paese Portico manuali sei Cipro assente Annan professor tecnicamente Arcangelis
è importante francese McEnroe la recente urgenti fra i tanti altri forzoso buona Argentina non solo io mando spezzo tatuati forse infrangendo il prosciutto piste aveva
No
Cento da Losacco se trova in quel fondo sotto il progresso Frassetto cioè estortore in
No perché questi criteri altrui queste assenze
E dai contorni tanto quote proveniente tu defluendo Avec plus Preston defluendo Croce Rossa
Antica
Oggi un vero Stato quota
Saltando e conosciute Francesco attore importante pesanti caldo Phantom purché frontale cordialmente perché il plot sottovuoto
Esplode weekend society rispetto quindi
Trolls Q
Avrebbero influisca certe
Entro Piceci Mercedes soltanto se
Il trucco quelle Ciampi tanto allo sport morti ha mandato rovinoso metri reca mai state San Cancemi sua più una tesi di una censura
Troppo lustri
Proposte cross tautologico video che il suo aiuto segno CPT ai professionisti
Schemi prostitute sfrattati anche sul fronte vi offro Botswana ecco conoscere
Purtroppo andando sferrò improprie Xerox alle ragioni in coda Steaua ex estendo ipoteche oltraggio del senso sono eletti a suo avviso hot spot sarò
Allora pressante invito sempre stante gas processi questo incarico spegne il PRUST poi Four in favore del sito ante lei Sindaco piovoso eccetera
Proprio su cavo ci vorrà del centrodestra varie U.L.S.S.
In patria pulito delle illeggibili stiamoci profonde ma tu conosciute France esperienza
Protetto quote sull'altro dà lettura insomma in più ai sedici anni of
Il sesto ente MIUR tanto di UniCredit omofobia Foti mentre non so Flash mastodontico Cappato no un opuscolo sfogo
E fans rispondeva anziani che il problema avevo incontrato fondato fascista
Tema quasi
è il propaganda
E che hanno visto
Forse mai scelto of you cioè inclusi io proprie di ogni anno dentro
L'attuale di affondarne U.L.S.S. offre Sarcina fax mescita firmamento Bayrou
E dal carcere unici postfranchista item Pippo polare Center
Game regge Gourin hub legaccio credo sei esiste anteriori tutti le proprie riveniente da tre a cinque
Ecomostro la casa e fino ad meno eccitante dagli senza chiamare giuridico se vuole Pescara scafisti in realtà la noia dente sprechi
Tra l'altro spettacolo e avendo strumenti curioso of the sfrutto dette cose fratture tecnica
Anzi andavo Overmach la Cina sta oltre i due strumenti tirato mezzucci siamo ironici usa sex chiuse astrakan cinicamente e sono fabbriche laici slash infatti essa durature Bonardi oggi ma anzi

Da cui offrire il dato Mangiarotti ottenerne tesa alla già dei noti eventi tua ex ante come si formano CPT ai precisando accaduto
Come la Cina no ripianare quel Peter L'Espresso
De iure verso le stelle penso al Po rete potranno sfortunati concave cernitrice posso entrare tavola due purtroppo Santo teso a fare
Apro il cancan fresco sei
Badate spolette Jean Louis e manica altresì include European Campese adeguai tre in forma pubblica premier due diabolici non da stanotte
Su alcuni dati in maniera Biscan prese tutti stupidi attuale rete nord-sud nello scambio di file pesanti proprio i propri nello sfogo
Rispetto all'altro stavo e che anzi Tartano sia sua
Ad Arpac macinano Filippo in salotto rospo osservo impoverisce dei
Descrive ne esce of però senza ex
No no quella esce viceversa entrato sta pochezza offra franca Guidauto quei tempi come ciò che il problema più niente quota in pochi metri
Se avete Lucio levi posso pure autografe cancan preso Sua
Intanto scosso saltarci etniche esoso Chausson compete espressive San Africa fra l'istruzione preciso
Ho sempre dalle ulteriore alla casa questa impasse ispirò che ne esce
E infatti quindi autodromo stessa embarghi ostruzione persino prosciugati per legge vociava portone perciò stesse crescente omofobia e Klose entrate service emissioni euro o
Africa va bene io uso PAI Cosulich ad est e ovest Como forte cioè l'INPS Eluana straniero può sul compagno di future già Ciampi ho fatto mai norvegese o venderemo nasce lavoro io che potessimo fare insomma
Io sono andato dal famoso perché faccio adesso
Volendo fare anzi due di Sesta in Europa andrà l'aut aut fai Sturnus Giorgio decimo circa un sesto Amex e che il raìs
Wet però sei
Guardate che tanti ci sto sax ingenuo hanno garantito mani affiancandoli sui Stéphane Giacomo foche costringendo
Ha faticato Mancin dati suo sguardo non so se ovviamente il fronte il rientro dal mio fax
Fai come
Quarto ossidazione Spach Santa armi a chi ristruttura guasto praticare sulle accise
Cambi entra perché no tax tuffo Fassa Proust Fund mantenuto al fronte Forbes potrò ad Osoppo dello Stato oltre ad uso dentro campi ad Azzam procura SNALS vario capirne né cancellare che cantano
Tutela ittica oggi BG cameratismo assolvesse poco
Andate questo ma ci può rovinare Sorbona allora invece adesso dovremmo agevolare sul profilo deve suo scappa tanto entrava ex
Però se voi accrescerlo improntato sul versante di status quo replica pesanti
è nato quel tubo infuocate cassare tradizionalmente seduta cinque tubi BravoSolution ciò ma lo stesso anche se molti processo a Ceprano SARS grosso salutati
Quando io ero appena spente Samp motu proprio a sentire l'area
Una volta usciti per
A un voto
Proposta
Io che recepiamo Boixel Beccalossi Aspenia utile rissanti freschi copie
Io dai vecchi fronte pretende scrive nation levanzo such solamente il cinquanta per pranzo
Allora sarà chiesto se non sarà facile volessimo
Dei fabbricati giusta causa annunciato cioè l'Esposito nastro Wasp Frasca che altrettanti fra lo stralcio realmente Saccan faceva parte
Da tutta la rete teschio marescialli onde scolante
E ne aveva società Orsa che cresce il socio portarci Max sostituzioni serve essere situata in causa in
Ho aspettato sparirebbe anche Macinante usato sapete ANAS devono appena dopo cioè dovete fare più sei pratica per seicentotrenta sul nostro che sonda esci rossa solamente esce
Boston recante sui suoi centodieci
Questo proprio c'è proteina quel centro dati storici intenso balzelli qui sentimenti San statement io strutture no racket NARS ci porta a Jacques su quello
Tesi macchine e ITIS andata
Faccenda fumante tematiche in gamba spero
Lo dico proprio i sindacalisti che i propaganda in questi discorsi
Da sei menato il can per buona sa impazzite conservati epatica sulle strutture Giulio schema vecchio
Kamikaze che avevo
Ma negli States ostinate stesura assentò se ci sono tanti soldi senza chiamare il sole posso contenenti amianto grossi se cioè cinque essa abortisca anticrisi De Falla prendersi
Quante nel cestello fare solo empowerment Guerci
No toste fioriera sicché opposto cancelli o se invero verso proposte Tate proteggere il sipario sul match race
Tanti perché abbiamo foga eclatanti no accessi recante frequenti falsa
O per le
Al CPT D'Ambrosio Paolo mantenersi fare
E pensiamo di addossare potete fare
Sono
Diversa PACS rete petto tecnico
Canzian tartufaie trasferivo truffa progresso qualche né India vorrà qui sembra esserci notte calcio S.p.A. in corso voci fattibile qui in Provincia
è proprio un tuo formano ai sensi omosex laudati partnership cioè un terzo ante eque ad esporre il passaporto
Foti al CPT Benetti ante aiutarle gli utenti
Tra le mani
Pasta che fra mutui che hanno
Poco fornisse shares fallimento progress mente casuale o speciale Giuseppe
Va dato atto sei dati faccio il nostro tempo tanto sta crescendo è stato corti al CPT ai prossimi San silos out sei la si fa esplodere shakespeariane progresso
Haute experience procedessero studentesco meches insofferenza
Da terzi faccio vuote
Concertata Sons
Confessa buono
Stai calmo desolante Chalmers poi c'erano society recast e Furlan sui lavori
Mingus tipi andato civici alle persone che francamente quaderno incipit
Potrà assumere testé dove ci vuole chiesti e Mike Bongiorno dal professor Roma camminarci
Genovese astensionisti testualmente Expert sorte Pippo da bisogna ostruiti altre U.L.S.S. Cambula confronti annettersi
Perché la scossa esperienza disastrosa quei tempi Visco sua ma lo stress riceve Sanciu giallo su ricordo il consulente and San society
Avesse agito Marco accentuato che stanno qui Carlo
Cioè si mette SACE mestiere strutturato ex ante cani e dei trasporti e ciò sta a monte Nottingham trasporti proprio in questi centri abbiano quest'atto del campo a natura che tale se c'è un posto folle share Sangonato è questo le tecniche aveva visto
Siamo anzi a chilometri essa affluenti firma maggiore
Anzitutto istanze dei ricambi trasmette l'esproprio Imola e questo ha fatto niente Duino guai se attendista nel consulenze VAC abilmente benestante scampa fax una falla
Io non capacity trovando stante Amzaj scampo sarà espletato e
Io ma Denis de France cioè i cinesi
E si notano ex chiuse
Fonometriche affetto però se voi ci avete proposto Pippo gradi le guerre promosso mastri tutto al cui interno
Ciò Stroke just va oltre
Procura scan
O le campane buone che al prossimo sconsolante fuori riscontri mille novecentottanta ponesse
Quante Acampa o altro no Just esclusi pathos sempre peggio osasse The status associo penso durante
Giù quella recepisce pure autentica Jones che vengono
Fuori strutture socio mai no perché i gruppi
Dal San Gimignano guarda a tal fine fonte avrà eccetera grigiastro Nesci foggiana adesso Diliberto allo
Al CPT ai medici Nappi Roberto la vuole Endesa frutti
Ecco il senso del suo esprima il suo romanzo offrimmo pianeti SACE sgommando troppo nei suoi problemi
Altro che si fotografa x
Offro bruciature scusi ciò invalido non succede niente dell'uomo in tutti i rischi Corps da non so stante ad Autovie Venete lei ed espresso aspirante assai est
Se esistono anche se non ci spaventa Campenni such as Emma Bonino
Stronzo architetto o no canali Schultz standards poteva it tutti i posti quell'auto cui centro di costo poteva eccetera CPT attuata Stones
Guarda indietro sa ciò foto verso situazioni sue tutte se dell'artista quota Occidente sepolto
Credo cosa Sancho d'artista può todos cotton tanti Sox langue proprio in questi giorni
Turno sa pasticci buttar fuori strutturato e trovare
Dalle proposte poi sparisce importante a terzi è stata e che sui mass e INFOR society selvagge invadenza Regioni poi o Pippo d'altronde paurosa Q
Confronto astratto sette of extra crescita
è proprio ciò implica miseria
Conosca il fresco ci ha
Rammento ancora scadente capisco Chavez astenerci una ottantasei che quando recite sempre molto ampio combatte la gente se sono stati attuati richiesta al CIPE chiare professionisti Antunes resa svolte impasse
Poi protection su duri chiusa e c'è sempre agito estesa Spoleto i clan somali sforerò dall'affetto tanta dopo ottime che a fine stavo sempre Tecnofin orrido garantisse of non riesco a Medicina
A me come si forma il CPT o il professor Mussino quel scooter contro il fondo de Paris valida o fuori Air One endemico sopra Coleci
Proseguiremo sta Osas riti scaramantici spicca un po'a tutti nomade fra immorale Republic proprio niente riuscire Fox
Nello stretto resto San proprio stupri mediante sprecato qual è campitura il CPT ormai Stephen in Europa
Guardi la rosa Frigo Procaccini o attuati veramente qualcosa unito svolte ne segua con cento in ATC non ce la sto Boston Soros andate STIR giacché forfora professoressa fui antico Campregher Ochoa suoni
Che è già un suo staff ca e il nostro Paese guarda Slobo lei of omofobica Ciancio predispone danzante siccome ne esce antropomorfo esperto poteva e ci porta oggi pigiare tipo
Anni fa esplicito sta estrema cantante entro le diciotto dei dehors il fotografo ex accise
Le Santuccio il grande in fondo escalation qui sempre proteste fuori strada yuan ponevo riuso il detenuto protezione esserci sorvolo in farmacia dite
Locati
Da Predappio idraulico Totti durante tot sporca
Ex nazisti la disamina insomma quasi Ghana contro anch'io francamente ANCIM foglio smaltimento gestisce Wish You soffocante esponeva inquietanti
Ringraziamo che piani araba e adesso
Credo la prova dell'Islanda luogo
Chiede il European modifichi profondamente contrari
Goodmorning finché ci faremo Schuster mattino Foti si inserisce osso fuor invita i cittadini di subito sminuita vota verso il Focal precipuo fior io cassato anzi
Cui organizzati questi sopracciglio EZIT su scia Paola experience Autelitano amore psichica sponte oggi pizzico può darsi
O su quella cifra in più fuori giunto copro Ecimovic o forse si sta
O Perlasca più figli esaminati opporci innanzitutto atti sul pezzo copiose meeting quindi un organismo il padre
Attacca un ciclo più quella x Forge ex emendarlo avute sei piazze dunque SAF traliccio ed è il fronte Mr tante lotte doveroso si informi Schroders gravissima
In come coerenza su quattordici Shoes preferisci registri Soffici fermarci
Nata dalle ASP ci desse conto sono le dimensioni sono sette confronti Spini morsa o di una sbarra Mozzi senso quindi scoperto governance
è
Scholes perché ora in più
Avverto che la pista onorevoli sedici società UDC Pizzi ordine Sessions
E ne c'è utilizzarli scuole qualche Londero benché inducono Sindico uditori quei cinque anche in
I fax
Izzo dimostrarlo questi posti in ufficio Sindaut CUP in un anno stessi
Dissi mi soffermo Gaius consolino quei riflette Tina omissione segue Ciarrocchi senza no
So cui laddove insulari
Tipi li conta disconosce
Esso Soverini Nations guidarci immigrati in Union
Pensi quindi sposo nei Consigli confidenza of da oggi vizi Colossus
Tanto ciò altoforno Insula ex non discrimina esce
Vasco bensì in quanto
Era forse ci siano facili ostile io il primo giugno
Questi steccato sportivo depauperate specifica action soccombe scrive Nations
O almeno i gravosi inclusi in
Section inserisce
Quel che ha un surplus che diano il loro
Qui sono solo di medici sbaglia migliorano Infracom concessa cioè in sei cinque o INAF protection o lei con Max emploi immensa mezzo vuoto Klestil può anzi considero exit
Wellcome successivamente professions e la maggioranza saresti sulle al sette si cioè il fisco e differenza
Perché i suoi fondi giro spruzzi capisco fondi quote già stessi della su Brescia U.L.S.S. del Veneto castrum cioè non si andrà Pippo occupando Goggi andrò rissa invenzione diacronico sette da quando io l'ho
Ha ora opinione guerra viste artisti sconosciuti estende supposto bensì al tipo qui trattasi vuole dei fondi cogente rissa innanzi
E non so che sono Snack Bar quivi esplicare
Ex momento polacca un sull'housing a offendere se no
Io pulizia crescente
Punto indispensabile posso fare comici
E vi aveva fai mansione aspetti fango inerte frequenti si scende
L'Autorità a sensi incluse cioè in sei cinge andrò intensi energetico anche stare sismici is avulsi per il crollo sinti sin Sez però Saluzzo se ciò inserisce nel centro avete anzi esso clowns in vista pezzi
Lei ci pronti allora devo dire per non dico stenda sue lanciatissimo Bubbico la correttezza
Ahimè immessa sfornito Primiero disgrazie Tea Sisto ter decies ovvi cinquina
Conta a omissioni o ci si disputano s'è x comperati figuri soci
So subissero città essa voci o legge
Dissero che condanna in si fissano Stones risponderci
Dispone Climate Protection io usavo
A Guangzhou
Mozzanti vetro deciso stecca non sono finora
Comizio ministro anziché al fine
Quei ci senta Xuan insolvenza cosa quindi
Molto forti e aveva Square discrimine esce dal quale scherza inglese
Diceva come invece due CISIS litri l'indotto all'impazzata politico come tutto Foti satellite del membro States
Chi sapeva di cui overview comunque al facciamo CES mai eloquente definisco influente esce domani
No
Penso
Disse no ad estendere sbiadita Lazio in
Tuta su cinque of dallo accessione errore o mondi la spinge i bus Cioce anzi andrà oscilla ICI indichi aiuti
Il punto bensì di un nelle stesse picco cui ci sia l'altra consci vero on line in aula in cui ci enormi può experience subiscono invece un panel spendendo una speranza
Su su
E che erano già smentisce Dubai declivio speaker esistenti su su un match Tollis experience soffrono excursus quasi stessi cioè ci non de France quindi Africo stendersi Potì squadriste fra ex post alcuni dei si cioè scesi
Dissi avrei
E nei box sul mesce riesco insulti sulle scelte oplà sviluppo il futuro Menin calci Sarezzo è sua la es fra l'accensione del professor Levi nell'onda zitti
E ci casi frontisti ciò ex cervello spray poche ore homo suona la stanno senza people rispondenza
Dispone ex c'è incessanti forse split screen duty free ai turchi e che non suscita
Io inizio lui terminato il percorso
D'Ambrosio tipo un partisse pezzi Fersini
Perché lui transita sul suo nazisti Sex interseca discorso dei nostri giorni
No
è ripartita a una
Survey show
Auspico su qualche istante scrive sul discrimine scendono a struttura Manzo
E c'è un terzo Foti sarà senza
O fare un risponde un sulla spinta di base che sono censiti Andrea accetta oggi hanno dei discrimina i prezzi che ha visto o attraversa
Fa eccepiti sfiziose chief si fa forse anzi qualche AIA
E lì che si deve riprendano dia
Controllo anch'essa ex
In meno al sit-in tizia Ourbat missino osso di
Ti faccio sparare
è un richiamo Sidas PET-TC Alli anche in maniera cioè si è andati poco un input ai sensi del stesso of discrimine esce
Ortis che nascosti shock sindromi può descritto a Brescia e non sono a loro versati
De
Sono veicolati Azzi a Cozzi from
Risponde il sistema e Ivo sugli lì
Come infatti per i Enzo pressioni appena esco da che fra l'altro si inserisce il
Capo lo sforzo diciamo in rispondenza a
Come si sfoga posso buon stiamo investendo ora finché
Tristi schizofrenico ex in di che esce non hanno house sponda anzi experience Erzelli mai
Qui non so Fox differenza che c'è is
I magistrati scelti indica prima Franco e mezza qui ASPI portuale sentenze o ti scrive Nesi che insiste quello che è in fuorigioco
Ora etto molti mesi
è un vasto x alti
Evidente ed ex cioè anziché in tre di entrare porsi Erice cioè si è andati i conti feste lo sproloquio Sconciaforni manca lo studio che in fuorigioco Occhipinti del gioco
Ora tout court lesi
è sportivo ex istintiva ci slash nelle stesse ormai ex sul
Non è che nessun in place complessivamente istituzione quanti quanti doversi quote importi e non sono fermo fissi abbia ASPI puntuali stenti a nessuno devono Cuervo colloca sul Beastie scrive le scelte che ha espresso spicco sulle seggiole inserisce
è qui fans Bonaiti Francis io RC lui fascisti si discusse le forbici fondersi qualunque o pollo fateci che anzi forse no subiscono anche loro contro anzi Falco senza
Carfì staccata ecco Sifta oggi Vizzini o così la anch'io che il suo iter
De Nardo Lanza e il Codacons Fismic siti Azzi delle guerre stellari sposo ai
Qui dinanzi Luiss aveste con soli lei chance potrà affinché ci si fece sedermi che anzi son Intec of do sconsistente exit poco senso
Per il punto è ovvia da e sabato etiche esce scudo indica ed experience Populin
è scoop riservano del fiume
Bisogna assumere per il Lizu diffuse speech quindi di un membro States guerra in Cruise delineato dal suo del monarca
Ebrei rispondenza in house survey ex
O équipe senza poste ampi ex lui Nespoli oscuro mezzo dico supina spinga il passaggio cioè si avvia
Sono favori sponda sull'Adriatico sono come rispetti e anzi forte solo sei finché Index Santangelo sia sospetti in via pressoché istruire partecipi dei sistemi grazie scoop
Qui non so a schianto quale stent venti RCP autoscuole debole devi attuale stesse scivoli in Fashion centrati anzi ex scoop
Né che lui fanteria ai fichi verso
Sixties avrebbe senso farlo respondents coltivo RC pazzo e circa il sì evening c'è qui proprio guerra sfizi SerT servizio un'altra
O ai
è mediante consumavano rispondente
Rispondo straccione alteri
Experience
Dottore mi scusi
GMES è guidato dal Guidotti supposti abbiamo fine scritto
Abrogassimo anzi
Ed io mi fa un terzo falchi adesso di fuori di esso invece si è espresso entro fine rispondo servire sex offerto il cui fine spicco soft del centro a terzi o se cioè il sedici
Poi smentito possenza oltre mossi vi si insiste sul ricorso su Polis
Io mi spiegherà sia ha censurato stili opinione ampi entro un paio quella fondi quelle sconosciuti sto PIT sente controricorsi inquisito Dezzo su trenta assegnati sempre il SIS ad Air France
Ente ISFOL ospitante soffitti es sciolto
Kenteris mal si fosse Spitz quindi
Consiglio
Ho notato
Conciliazione Rienzo versione sei ambiguità ASPI confidenza un mutuo di un soffio uno sfizio
Simini rarissime dunque circa la voce della situazione io deve ex cifre che lei ci spostiamo in quanto fa in data a occhi punti experience deroghe ridetto anche mai
Lui fa anziché all'attenzione del
In cui io mando States del SIC SIC presenza no terzo un terzo impropri
Inizio liti su posso Syxty volto senza
Questo
ISP profilo viva voce covano quindi Luca
Di tifoso speech quindi la spinga i passeggeri cioè il signor sottogruppi sul Facchetti cheerleader può esserci o anche in merito quello e i voti Potì non terzo offensivo aulica
Kerouac Stephens vicino a me stesso qui cresce assai questo fondo dolenzia del Max Payne con fondino aderenza
Qui Ciancio foche subito l'onta censo and
Beach finché non ci sto o dodici e i nuovi soci strisce oggi Joaquin traccianti
Ma qui falsa grazie Lucchini attacca conosco ascensore violence neanche cicatrici U.L.S.S.
Firth sugo hours secco quei Funds ed è a capo lo scontro spesso
Devo costi eccelso da oggi non c'è qui autorizzazione
è il punto è se in questi giorni fa un Trovatore similare neanche ti faccio dance poche aveva cresciamo la zia e non solo Izzo lì
So che ha stroncato sui Defence
Essendo usino quei lui stesso si cioè circensi alle Pippo qui fa un terzo Perissich ritrovassero sei dei feste tubo experience il discrimine Jean
è il primo innanzi Epifani eppure io me lo stress
L'auto io proprio quel rapporto prima fiorisce insomma contestuale assegnazione dei
Austrian
è un aspetti che lui se n'era include testuale Intini presentation ricorso immette in un duetto attesi giusti Peters Mondonico non no Taurino ossia
A Paulus
Dischi senza inizio Bibai due che il troppo in Sturaro suocera
Ma cosa il disco hashish austerity per STU Rizzo sconto fanno confluisce sbatte e i testi invocati pezzo pazzo lasci le inezie pazza vuole testo vie man
O come and now sul resto out su
Sulla Piera impropri
è lui Narduzzi insù discusso in Ashley
Arguirlo Gaggi andrà ex crescente
Esso
Buono spiccava mensa insomma l'ex ante internazionali quello che lui fa ascolto rispondenza sull'ex ante dei FISU muoverci meno mossa minimi portuale stanza Bellucco
Vuol fare niente orna scrive e lo scorso a Ostia non si chiede quei prezzi
E lui Xing dazi mettersi
Semeraro stiano class in base subiva sui silenzi nel si fuoriesce riscosso of Bing soccorsi su una scemenza
Eh va espressa fu che in mente cui fanno del SIC SARS SIAN è acquisirne che si fuoriesce studi patti soccu truffe all'INPS
Qui il tempo CIPE freschissimi so subito experience SOFA innanzi ventitré Franco
E non dovrà ex ai Chequers sì tic dove il consumo spesso che i membri cioè si andrà tipo
Grazie Querte girandola specie nostro rispondenza istituite nel mondo ucciso uscire spezza chi pone respiro insomma se si faccia violence
So ai sinti sesso o quante Tibet data unica valzer cioè inserisce generalità anzi discrimen esce Toso nuovo archivio onde ci aggiornasse CONSAP
Comincio
Dicendo ma crescita esce
Poi il signor Cavallo morti
Col cioè Paola rispondenza
Auspico buonisti vita
Buozzi vecchio vai d'Ampezzo
E non su quindi che il sì di Hans Kelsen
E nel garage tromba che cresce nostra deroghe lei Ships subentro ex atti Zweig le
Gestito esso Something osso ascolterete mai Toma audizioni sponda
Necessità ciascuno
Nella scienza è
Nessuno offrono circa i motivi di privacy
Sì ce li fornisce Ezzelino addosso
Guai smentisce il dazio qui a scavalco respondents sabato offensivi language importo public empolese con life
è questo no IdV RCP Fantozzi Xing senza qui puoi dati si scopre come l'India cancelli inizio di quei fascisti work senza la facoltà AIRS e nascere
Discusso scusate fa la maggioranza e i censiti giudicava sul foro vi sono stati accolti influenzino
Di sposarmi sia ci focosi condurrà espunto spot Menna offro new mission Cibona Fox molto egizi PRC qualche il proprio ufficio ostici adesso cavo fuorché se alcolismo forse su giudizi Atelli burqa
Sul merito mai scuserà oggi BTP tu perseguito inserimento omosessualità struzzo
Ti cessino corrisponde Confessions qui poltrone capire né sia lui cioè tifoso del fascismo tra regionali forse OCSE costo fra oggi vizi può tifosissimo
Lo so Presidente lei ci riusciremo ticket focus sui polsi cioè circensi ampi può esame vicenza di schema altra Vestroni non serve a niente cammini ceduti in su denaro qui a Matrix qui c'è un polso uscivi all'inglese la differenza
Al fine di
Abbiamo fatto complicatissimo io leggo qui può ex il costume di risorse scelta o le curanza depressi avvenuti in su Nenni depurato in Sex
E chi va in marcia
Grazie della parola Bemba casse del Segretariato dei gruppi ha meriti un argomento all'ENEL di Brindisi Focal Point ecco
Grazie mille Campidoglio ricordo Martino
Reale integrazione
Agensud mentre invece in vista della mai fine
Insomma perché i farmaci forniteci andando miglior film nella COPAFF non so fashion su all'ipocrisia essi offensori infettare eccetera ma è non De Simone
Formulo stendi nessuna un cervo fra un CPT cornuto fa coupon sembra
Il mio tempo entrato Scoppola insomma di una
Insomma manifesto i nostri interessi
A
Allaccio invece
A tutte
E a
La ossia aggravato
Declino Bennato ex ante del meno storce andare andrà ospiti e cocci
A volte serbo spese Anters Anna bentornata accedendo essendo a fare otto fanno maturare specifici Just c'è uscire
Anzi ai nacque qui la kermesse ove riesce oggi Eugeniu fare certo
Attività inside Out stessi new fra ce ne spende ARPA Brescia di cornice sta ed Ligas questo come se ci sarà
Andare ospite anche idee parte la sintesi
Stessi e fa colpo di clacson poste Stefan signora risposte totale ma sui metodi quel costo quintali abbastanza formato poco portino acqua grazie
Tutte atavica mettete fra un signore
Saluto i turni esercitata Ecclesias
Spiovente a extra crociere sta Pino
Io abito di rose sì ad altri avevano in atti più Coppola ex dunque fare dei meriti ettari anzi etilisti
Invito il PM vengo sedici naturale
Era quello che siete lì ricerca Natoli ostili ostico formato offrendosi Pertoso dell'ICE offerte Italia inseriscono al Consiglio latte ovino
Allacciamento avvisi Copley subito in senza ITIS sospetta e attenti tutti implementa Ishchenko nell'alcuna
Sono i quali fissi evitarli ricerca onda l'alcol pubblicò sforino Pinco invece
Osso e importante terzo Luca Dal Pozzolo applicando Brahms
Quali tecnica le cose
Hanno pattugliato meeting questi sono entrassi intifada pranzo dal Overy già un diavolo fossile o questo piano è come se un fiume un bacio tasto pongo si può
Entro il sentirsi sterzo io si
Kaufman s'ha da fare
Tecnica gestito Bacillus
Essa Cottini globale
Note cui totalmente istanza latine eccellente
Ma
Io Fincantieri stessa mai gioca perché è un termine studio uguale o di un bar
La ricchezza dei mercantili stecca UCB Chivas composto presento singola criticata
Sulle mense gesso
Tura come
Mou efficienti
Di un pazzo incluso fosse
Fanelli il sì avrebbe Vasile un po'of country signor
Tutta carne sino ai cinque anni
Devo
Guarda con eventualmente inneschino action trans ombelico Enzo De schiume ne esce
Vedete oggi BG VAS un bosco sono già scritti il sottile
Egli sia a destra
Anche offre Anna
Tante norme limine scrisse
E nel cappello countries dopo a non farne una trasfusione indiretti
Quanto potrebbero ventotto i ministri is dovendo offre chiuderei est altri
Passiamo
Petrucci
No perché per rispondere
Cioè istruirsi caro
Ma non ha chiesto ai figli ricordato votiamo Forconi sedicente saggezza tu scorci come se ci paletti
Ha smesso di SIS
Ogni penso io signor
So che Farina che in questa questa untuosi in quel punto chiave legato dentro Singh falla magistrati messi
Non vanno of Anghelici possa spezzi indietro
Quelli making François CNA
Molto
Marco Di Giorgi e andare Ivan Scalfarotto però quel giro molto
Rispetto
Penso alle proposte o spero qui già stand-by fumosa
Andrea visti i dati dicendo a fumanti stessa ed ex tunc
Sandri di detto lascino sentenze
Poi ci si può fornirci
Permuta Paul
Aiello
Poi ci prova in spente quella gentilezza consortile Cocciu legis
Domando
L'acqua quindi si dettano scan Cisa approfondiamo
Sola pozzetti utili Como
Jonas
Consenso può avere del troppo in servizio dinastie pentiti tracci Song for negativo senza un contesto a perimetro fondata sottaciuta
VAC attendersi oso posseggono verso a dopo che lo Fortis e fin troppo visto Ostia Camusso ho colto fosca un fondo proprio
E lì e sul modo incontri
Sarò Como la smettete Franzetti gli ufficiali entra silenzi capimafia
Sarà
Grazie spot potesse alla che se anche fermarci fuori faccio ingrasso ante l'UTIN foci tu aver riduce io che c'era niente costi anzi cammino a piedi
Ringraziamo ben PACS e ora abbiamo dieci minuti interventi domande
C'è qualcuno che
Vorrei
Intervenire
Su

Prego
Ventitré marzo spicchio almeno Ostia
Impiantati incaricato da fare in atti anziché
Senta ventitré magico mense mensa per Francia o a San contesti Guinea anche in e se i fatti sono svolte spero in poi è andato abili Coppini accessi cioè ingente caso posso tubi nomine da sette anni despota
San contesti e niente
Apprezzo fortemente
Affinché missili ho un'opinione quattro se non sappiamo e la Philip no messo il naso quando dei contratti tante si abbatte ETF infatti
Ente i tre offre in fin quando la né di notte per mostre ma anche spazi
Fatta attribuito
Faccette share no Society andrà Faitini accorpati missive arricchire l'idea dell'astro enti esente manifesti fronte l'astenia eseguibile lotta senza centri
Qui carte la esponenti andiamoci saperi Exodus diventa mediateca ciascuna lista riguarda Bonomi indetta dal proprio i nostri esperti
Veramente forte insomma diventa
Su interessa niente se ne
Altezza o rispetto
Insomma
Qualche
E
Ritengo quindi degli anni dei anche sto facendo di passare
Non batte è uguale a quanto sembra che intervenisse fanno mentre il centro
E
Indicati anche dato posso trovaste c'è invece quindi public largo
Esso possibile tifo ad arrivare o dell'iter sto Chance recrudescenza quest'automatico criminoso cammina e non
Anche inchieste Goodwin sorte Peter Pan e quindi e
Perché
Altre
Anche buongiorno io sono amica era Signorini lavora commissione nazionale del diritto d'asilo
Ministero dell'interno e quindi esaminiamo le richieste di protezione internazionale molte provengono da è legittimo b e molte provengono dalle CPT che producono dai Paesi in particolare dell'Africa che ho più niente
Come avete sottolineato prima sono discriminati sono addirittura al rischio di di divinità c'è la pena di morte moltissimi Paesi
E volevo sottolineare che le Commissioni territoriali per il riconoscimento della protezione internazionale che operano su tutto il territorio nazionale
Esaminando con molta attenzione a queste richieste quindi richieste di protezione e quindi
Status di rifugiato protezione sussidiaria
E sono state fatte al riguardo dal Ministero dell'interno delle appositi informazioni qui delle formazioni specifiche esaminando ovviamente
La situazione presente nei Paesi d'origine cosiddetti coi contro i Comuni igienico Commission
E quindi vengono concesse vedi il nostro Paese concede questa è una cosa positiva la protezione internazionale a coloro che sono effettivamente
E discriminati per motivi di orientamento di genere c'è grande attenzione su questo su questa tematica come
Come genere come anche altre categorie vulnerabili ma insomma è legittimo vi è stato oggetto di appositi seminari corsi di formazione e di perfezionamento periti Sicer medico al per coloro che devono poi
Valutare la credibilità di queste di queste domande
Grazie
Grazie
Altri interventi
Allora potremmo
Sospendere dieci minuti per una
Una breve pausa e ci ritroviamo qui solo le undici e un quarto grazie
Sì allora credo che siamo tutti rientrati in sale al più o meno
Do la parola
Nazionale nonché voterà il secondo bando
E buongiorno a tutti e il secondo panel affronterà i temi del
La cultura Società l'orientamento sessuale e identità di genere quindi come interazione fra fattori sociali
E culturali influenza il benessere delle persone LGBT
E
E quindi il meno maggiore o minore grado di un fondi anche nella società
è un tema che per l'Italia è molto delicato perché rispetto a molti altri Paesi europei l'Italia ha un tasso anche di visibilità delle persone LGBT molto più basso e questo in qualche maniera fa una differenza
Fa una differenza anche poi a livello politico perché siamo ancora
L'unico Paese in Europa che non ha un forme di riconoscimento delle unioni tra persone dello stesso sesso io lascio la parola al timone nostri relatori che Ivan Scalfarotto
Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio che
Appena tornato dal da Malta per la firma di un documento molto importante
Silenzio
C'è
Sarebbe meglio
Ok grazie grazie Emilia tutti io sono innanzitutto molto molto contento di essere qui voglio sottolineare anche l'importanza il prestigio
Della sede nella quale ci troviamo queste sono io credo che non
Su questo tema anche i simboli abbiano un'importanza fondamentale credo che sia molto importante insomma per me personalmente prima ancora che come membro del Governo
Come persona ringraziare il Ministro degli esteri gli affari esteri Federica Mogherini
E il suo staff di persone che hanno lavorato con lei a questa iniziativa proprio perché credo che il tema del rapporto tra le istituzioni e la comunità leggi BTP in Italia sia fondamentale
E a proposito di questo prima ancora di entrare appunto nelle poche cose che vorrei dire di o da fare una cosa
Diciamo così ufficiale
Che però mi riempie anche di di Di Gioia ma anche personalmente penso che la condividerete con me
Perché ho ricevuto un telegramma dal Presidente della Repubblica che vi leggo perché appunto è stata indirizzata a me ma insomma non a me personalmente credo che in realtà fosse indirizzata a tutti noi e le persone che fuori di qui aspettano che le cose cambino in Italia
Presidente Repubblica scrive
In occasione dell'ottava giornata internazionale contro l'omofobia e la transfobia
Istituita per iniziativa del Parlamento europeo nel due mila sette destri desidero esprimere la mia vicinanza a quanti sono vittime di aggressioni di atti di discriminazione
Più o meno latente basata sull'orientamento sessuale o sull'identità di genere delle persone
Ne sono stati testimonianza tragici episodi di rinuncia alla vita da parte di giovani umiliati e offesi
Si impone va decisamente promossa una cultura dell'inclusione del rispetto di ogni differenza con iniziative adeguate e di donne della famiglia nella scuola nelle varie realtà sociali ed in ogni forma di comunicazione
Con questi sentimenti invito a lei e a quanti celebra la giornata internazionale contro l'omofobia transfobia inizi più cordiali saluti
Quindi il fatto di sapere che anche il presidente la Repubblica e qui presente la più alta autorità politica permettetemi di dire anche morale della nazione con noi penso che sia un altro di questi simboli importantissimi
Ne pochi minuti per disposizione io volevo fondamentalmente dirvi due cose una perché io sono diciamo un cittadino che proviene dalla società politica
La mia vita diciamo è stata per lunghissimi anni alla vita svolta professionalmente nel settore privato e quindi facciamo arrivo alla politica anche
Un po'come un neofita o comunque una persona con l'occhio ancora abbastanza fresco
E penso che il tema
Proprio del di come la politica in Italia gestisce appunto i diritti LGBT meriti come dire è un una sorta di
Analisi forse anche impietosa
Noi non possiamo negare sebbene io ovviamente abbia partecipato con grande soddisfazione mi si è sentito onoratissimo di essere a Malta so che oggi è stata citata la firma dell'Italia sotto la dichiarazione d'intenti della Valletta una dichiarazione di intenti che è stata firmata bis diciassette Paesi
E che secondo me io credo si appunto un
Un messaggio molto potente verso il mondo soprattutto in un momento nel quale in alcuni Paesi penso alla Russia penso all'Uganda
Le cose per la comunità li GBP diventano sempre più difficile il fatto che diciassette Paesi si siano riuniti che abbiano solennemente messo su carta
E talvolta la carta come il marmo fissiamo quindi avendolo messo con parole pesanti sia un messaggio molto importante all'esterno ma anche un messaggio che ciascun Paese deve dare a se stesso io credo e quindi con quella firma noi abbiamo preso un impegno che ci obbliga in primo luogo appunto dicevo a fare anche una autocritica un'analisi impietosa di quale sia la situazione noi siamo
Ancora oggi l'unico Paese
Dell'Europa occidentale che non ha una forma di riconoscimento delle unioni delle piste le famiglie leggibili
Siamo affaticati dal processo di approvazione
Della legge contrasto dell'omofobia l'accordo la transfobia TETRA mille fatiche che è stato approvato dalla Camera dei deputati ma che non è ancora
Diventata legge dello Stato perché giace al Senato ormai dal mese di settembre quindi sono svariati mesi e tenete conto che l'approvazione
Sebbene difficile difficoltosa la Camera si era svolta in tempi ragionevoli diciamo anzi rapidi posto che il Parlamento italiano nato nel mese di marzo due mila tredici
Aver avuto la legge settembre è stato segnale di una grande energia che si è posta nel processo legislativo
Mi sono chiesto spesso del perché ecco la politica reagisca così e devo dire che
Essendo persona che vive nel mondo il vivere la propria omosessualità nella propria proprio amore soprattutto in modo pubblico solare felice
Mi sono spesso chiesto perché questo mio omaggio come cittadino studio relativo a maggio come cittadino si scontri o mio profondo disagio come politico
E quello che trovo e che spesso coloro che si oppongono alla
Creazione l'applicazione e l'adozione di diritti per le persone LGBT di nel mondo della politica sono secondo me sopra rappresentati dal punto di vista sia quantitativo che qualitativo
Cioè sono tanti e ora è chiaro che neanche nella società ci sono molte discriminazioni e i dati che avete visto loro testimoniano però in politica ce ne sono ancora di più cioè
Chi si oppone alla adozione alla concessione parola bruttissima ma riconoscimenti tacco meglio
I diritti per le persone LGBT in politica è molto forte
Dico
Nel mio caso personale io sono persona dalla personalità piuttosto spiccato diciamo che discriminare me ci vuole una certa Energia
Però la prima e unica volta che la quale io mi sono sentito abitare come omosessuale è stato il giorno prima di essere nominato sottosegretario quando
Un collega parlamentare è uscito pubblicamente dicendo che io non avrei dovuto avere un certo incarico di governo non mi era mai successo prima nessun modo che in questo modo così aperto il netto fosse fatto il mio nome
E infra Gione il mio orientamento sessuale dell'amore che proprio per il mio compagno mi fosse detto che non ero adatto a ricoprire un certo incarico ripeto per me è stata un'esperienza senza precedenti
Quindi sono visibili coloro che si oppongono sono visibile sono aggressivi
Sono molto aggressivi io penso che noi con loro e non mi riferisco alla comunità leggi BTP che queste battaglie non si vincono mai da soli
Noi vinceremo la nostra battaglia quando sarà una battaglia di tutti quando sarà chiaro a chiunque che il progresso della società l'inclusione il rispetto all'accoglienza sono valori universali che riguardano tutti il problema
La discriminazione nei confronti di persone LGBT non è solo delle persone LGBT la è un problema di tutti quando questo sarà chiaro al Paese mai avremmo vinto la nostra battaglia
E allora davanti a questa loro aggressività noi rispondiamo con grande timidezza
Noi non abbiamo
Non non no Guidolin stante
In modo deciso e rispondendo con
Con la medesima Energia con la quale
Chi dice no
Esprime la sua posizione penso che noi dovremmo
Avere
L'orgoglio questa è una parola che ci
Molto cara nella comunità dovremmo essere orgogliosi di quello in cui crediamo e dovremmo
Alzarci con la schiena dritta rispondere con la stessa energia a chi dice cose in Italia sarebbero intollerabili in qualsiasi altro Paese ma siamo
Il Paese nel quale la correttezza politica è stata ripudiata prima di essere mai stato adottata questa è una caratteristica tutta italiana
La seconda cosa perché so che il tempo sarà più o meno già scaduto e che
Io vorrei che quest'anno la giornata internazionale contro la sabbia transfobia avesse uno spin un po'diverso
E cioè che oggi non celebrasse non soltanto
O comunque ricordassimo diciamo i problemi che abbiamo che sono evidenti la discriminazione che soffriamo che è altissima le leggi che non ci sono
E le altre magagne che probabilmente abbiamo vorrei che oggi utilizzassimo questa giornata per riflettere sulla grandezza del contributo che le persone LGBT italiane
Danno alla prosperità alla crescita di questo Paese
Noi siamo dappertutto siamo in tutti i luoghi di lavoro siamo nella società e con il nostro lavoro il nostro talento la nostra capacità le nostre energie contribuiamo a fare dell'Italia il grande Paese cane
Io penso che questo sia il messaggio che dobbiamo di cui dobbiamo farci portatori ciascuno di noi individualmente
Della grandezza di questo contributo del fatto che l'Italia è un grande Paese perché un Paese diverso è un Paese diverso geograficamente climaticamente culturalmente
Parliamo spesso in lingue e dialetti diversi e questo fa di noi un grande Paese
E nella nostra grande la grandezza della nostra diversità sta pieno titolo la bandiera arcobaleno che rappresentiamo rappresentasse sta stessa spesso un simbolo di diversità
Quindi vorrei che noi come dire provassimo a vivere da d'ora innanzi a partire da oggi con questa sensazione con l'orgoglio di essere quello che siamo con la consapevolezza
Di essere una parte fondamentale di un grande Paese col fatto che non siamo ospiti non siamo un corpo separato non siamo qualcosa a cui riconoscere punto un diritto
In senso occupati è no con una generosa concessione non siamo i cittadini di questo Paese siamo i contribuenti di questo Paese siamo i professionisti gli accademici
I pompieri poliziotti i soldati siamo siamo il tessuto stesso e l'anima di questo Paese e
Quando nel celebrare la grandezza e la l'importanza dell'Italia sulla scena globale dobbiamo evidentemente tenere conto anche di questo io penso che questo sia
Il nodo giusto con cui partire vi ringrazio
Anche io ringrazio il sottosegretario scartato passo la parola invece a Ivan Cotroneo che è uno scrittore un regista ed è uno sceneggiatore uno deve pur personalità culturali che in Italia hanno
Meglio contribuito raccontare il mondo a leggi BT nella cultura anche popolare che non è una cosa semplicissima questo Paese
Buongiorno grazie a tutti sono molto contento di essere stato invitato che porterà gratis testimonianza ne sono molti mi sento molto responsabile anche molto lusingato e con tanto di potervi raccontare che cosa faccio nella vita che cosa mi succede quando lo faccio
Io di mestiere racconto storie a cozzare scrivendo libri scrivendo per il cinema e vorrei dire soprattutto scrivendo per la televisione
E mi è capitato spesso alle streghe raccolto quindi alle sceneggiature che scrivo dimettere in scena dei personaggi che appartengono al mondo Aligi BT
Questo spesso lavorando o con le strutture generaliste stanno ogni Alitalia in prima serata su Raiuno sua sul canale più popolare
E questo molto spesso inserendo questi personaggi in ambiti corali non la narrazione dedicata al loro ma facendoli far parte di quel tessuto della società di cui adesso parlava Ivan Scalfarotto qui non costruendo delle storie
Dedicata esplicitamente allora ma raccontando con molta semplicità come questo faccia parte della realtà come queste storie
Abbiano bisogno di un'attenzione particolare perché riguardano la rappresentazione il nostro rapporto con l'opinione pubblica ma debbano essere inserite in un contesto più ampio
Per questo mi è capitato
Anche insomma
Raccontano esperienza fortunata c'è anche riuscendo a farla non trovando in effetti ostacoli a questo tipo di racconto né da parte dei produttori e da parte
I broadcaster e quindi di RAI Uno che ha messo in onda le mie storie o però trovato delle grosse difficoltà da parte di una parte dell'opinione pubblica che è stata aggressiva come racconta aveva Scalfarotto che mi ha accusato anche di fare propaganda
Io ritengo che raccontare la realtà non significhi fare propaganda significhi semplicemente raccontare le cose così come stanno
è una battaglia questa del racconto del rapporto con l'opinione pubblica questo cercare di costruire dei personaggi credibili fuori dai cliché che possiamo incontrare nella vita tutti i giorni e che
Che che mi coinvolge molto e non soltanto perché su una persona che era perché penso che sia una
Battaglia di civiltà mi coinvolge lo stesso modo
In cui mi coinvolge parlare di altri temi sociali che mi sono cari cosa che facciano altri racconti non sono specializzato per così dire soltanto i racconti attivati LGBT
Mi piacerebbe che molti dei miei colleghi che scrive posti iscrivono storie si occupassero
Di questi personaggi di queste storie con la stessa frequenza con cui lo faccio io cioè non come facendone un'ossessione narrativa ma preoccupandosi ogni volta che si racconta la realtà di non escludere nessuno li non esclude nessuno situazione
Nel racconto nel racconto di fiction di cui minimo io mi occupo la sola presenza da una legittimità sotto casa certi temi e mettere in scena dei personaggi che naturalmente non vengono raccontati
Contribuisce a far desistere a fare sistema rappresentazione quindi in qualche modo a
Dargli una legittimità e la realtà mi piace pensare quando scrivo per la televisione soprattutto perché il cinema e la letteratura sono a fare diverso viene spesso
Mezzi spesso visitato ai spesso fra i tuoi lettori gli spettatori del cioè le persone che sono allertate e tra televisione ci permette di parlare a persone che la pensano
Diversamente da te e attraverso i personaggi che mette in scena dimostrare anche semplicemente un punto di vista altro un punto di vista cui le persone non sono abituato è un punto di vista qui viene
Che viene spesso taciuto qui viene negata cittadinanza io credo molto in questo che fa ciò credo molto nella nell'importanza nell'importanza di questo lavoro
E vorrei che continuasse di recente due importi quest'anno due importanti scrittrici italiane che sono Melania Mazzucco come Margaret Mazzantini
L'ho sentito la necessità di scrivere di romanzi che avessero dei protagonisti omosessuali nessuno dei due scrittrici che è omosessuale questo mi sembra
Un un dato importante perché credo veramente che sia una battaglia che dobbiamo fare che dobbiamo fare tutti quanti insieme
è molto importante credo in questa battaglia ed è per questo che come è stato detto anche da Elena Tribano gliene faccio motivo di orgoglio
Mi piace lavorare con il strutture popolari mi piace arrivare
Attraverso la televisione in famiglia e a persone che non mi capita incontrare tutti i giorni perché non posso conoscere i sei o sette milioni di persone
Che quando va bene vedono una fiction c'è scritto
E che soprattutto perché quelle persone non si aspettava di trovare a volte in un racconto familiare compresso conventi personaggi che c'è un figlio adolescente che ha dei problemi di bullismo a scuola o c'è una ragazza lesbica che si propone nella sua quotidianità di tutti i giorni
Senza che questo sia senza che questo sia un dramma senza che questo costituisca una stranezza ma appunto in questo tessuto
Penso che abbiamo una sfida davanti mica raccontiamo storie di raccontare queste storie il nostro punto di vista sul mondo di raccontare comunque una realtà a persone che normalmente non la vedono o a cui non viene fatta vedere
Il prossimo Progetto cui lavora un progetto qui tengo molto perché un progetto che riguarda gli adolescenti di recente sono stato in diverse scuole romane
Dove abbiamo tenuto degli incontri contro l'omofobia in seguito
A tre diversi suicidi che sono avvenuti l'anno scorso che riguardavano in due casi minorenne in un caso un ragazzo appena maggiorenne che si sono sentiti emarginati esclusi quindi anche non non raccontati Kabul Rizzati
Il mio prossimo Progetto è un progetto cinematografico su questi temi
Ed è per me molto importante fare un racconto sul omofobia che non sia soltanto un racconto e sul bullismo scolastico non sia soltanto un racconto
Di una persona benpensante garanzia soltanto racconto
Scusatemi la gettito forse improprio buono un po'borghese che andiamo tutti quanti a vedere per sentirci meglio che fa e che fa che andiamo a vedere e persone che hanno la mia età insomma io quarantasei anni
Pare che fosse un racconto capace di arrivare ai ragazzi questa è la cosa su cui mi sto oscillando arrivare a tutti i ragazzi non soltanto quelli
Che sentono di avere delle questioni sulla propria identità sessuale ma che dei ragazzi che non si pongono normalmente questo problema
Credo che se vogliamo parlare veramente a tutti dobbiamo cercare degli strumenti per parlare direttamente a tutti è diventato inutile
Un po'parlare fra minori incontri come questo che sono importantissimi sono importantissimi per quello che porteremo che porteremo fuori da qui
Io speravo sono quelle che mi faccio nel mio lavoro non perché io pensi che ogni singola cosa che scrivo di poter incidere sull'opinione pubblica
Ma perché credo che una fotografia della della realtà sia necessaria e credo davvero che in questa epoca di racconto di racconto l'audiovisivo essere semplicemente presenti
Essere in un racconto significa anche testimoniare la propria presenza nella società ed è questo il senso dei tanti
Personaggi appartenenti al mondo oggi LGBT che io ho messo nelle mie storie
Ecco mi piacerebbe raccontare queste persone queste storie e questi personaggi a persone che non sono come me che sono molto diverse da me a persone che hanno problemi ad avere relazioni con le persone omosessuali a persone che la penso in maniera opposta alla mia
Ed è quello che continuerò
A cercare a fare volevo ringraziarvi del vostro lavoro quello che faceva molto differente è un lavoro che ha a che fare
Con la funzione non a che fare con i dati reali che si basa sui dati reali perché io so di fare questi racconti un Paese che quei posti così bassi nelle classifiche
Che abbiamo visto prima
Però penso che lo sforzo congiunto sia esattamente quello questo quello di cercare di modificare l'opinione pubblica di combattere il pregiudizio da tutti i punti di vista in cui questo è possibile
E quindi vorrei dire continuiamo a essere coraggiosi così c'è ancora tanto da cambiare estremo riuscì a farlo presto però perché un po'la politica dei piccoli passi c'è stancato grazie
Io ringrazio Ivan Cotroneo intellettuali scrittori l'attiguo anche il cinema sono un po'l'autocoscienza alla nostra società ci aiutano a capire che quelli che siamo anche dove stiamo andando poi però non sono separati invece dall'ATO
Della
Della
Vita amministrata della vita organizzata
Che conduciamo ognuno nelle proprie città
Io la prossima relatrice Ilda Curti che assessore a Torino tra le altre cose anche al pari opportunità alle politiche giovanili e e che ci viene a raccontare l'esperienza di una città che in un vuoto diciamo legislativo più ampio a livello nazionale su questi temi ha fatto invece tantissimo e sta facendo moltissimo danni

Grazie grazie tra le tante deleghe che ho coi cerco di tenerle insieme però mi occupo di politiche di integrazione e nuovi cittadini mi occupo di periferia e quindi quei correttivi dove si sviluppano
Degli scontrini gli incontri tra diversità a etniche religiose e culturali e sociali mi occupo di politiche giovanili e di pari opportunità è un quadro che si tiene insieme
Perché significa in realtà occuparsi della città di carne la città di carne che è fatta di contraddizioni tensioni fatiche anche a riconoscersi però nello stesso tempo è il luogo dove si produce
Anche innovazione innovazione sociale innovazione culturale
Faccio outing io appartengo alla maggioranza mi occupo di queste cose sono bianca di origine italiana eterosessuale
Formalmente della religione appartenente alla religione maggioritaria ma ho sempre ritenuto che non più di non potermi sentire uguale se non lo erano tutti
E quindi credo anche come diceva Pasolini che i diritti civili sia dei diritti degli altri
Ed è indispensabile che la nostra società e la politica
Non fittizi no inseguimenti diciamo di rappresentanza delle minoranze i temi dei diritti dell'uguaglianza ma quanto piuttosto
Intervengano perché
Come
Diciamo il tema dei diritti di venti un tema che sta alla democrazia le democrazie nascono per tutelare le minoranze perché ogni giorno le maggioranze tendenzialmente ci pensano da sole
E questo credo che sia un tema che deve
Interessare al di là poi delle specificità qualsiasi persona che crede nella democrazia chi era e credo soprattutto nelle istituzioni laiche
Il nostro approccio è vero Torino è una città che da molti anni macina su questi temi
Da molti anni
Perché le prime anche espressioni associative sono nate negli anni settanta Torino perché dal punto di vista istituzionale la città l'Amministrazione ha cominciato a occuparsene almeno quindici anni fa in modo strutturato e organizzato
Qual è l'approccio l'approccio uso lo slogan che viene che abbiamo usato che è stato usato
Per lanciare Torino Pride il ventotto giugno
L'uguaglianza è un dovere la differenza un diritto l'approccio della città e questo l'uguaglianza è un dovere ma lavorare prende farsi carico della pluralità e della diversità invece appartiene alla sfera dei diritti
Non non è un caso che a Torino ormai nessuno dice più gay pride noi parliamo di Torino Pride percorre mai da molti anni il tema il prime sei certo ha una sua specificità ma affronta il tema dei diritti per tutti
Quindi anche in un'assenza di un quadro legislativo nazionale le autorità locali possono
Agire per costruire un quadro di politiche di azioni per costruire comunità locali incluse coesi coese facendosi carico della pluralità declinando la pluralità
Appunto in modo laico e aperto e inclusivo perché è una pluralità di stili di vita di origini culturali di pratiche religiose di orientamento sessuale cioè la pluralità delle nostre comunità locali è
Diffusa e assolutamente
Evidente non esistono comunità locali omogenee da nessun punto di vista
E quindi noi riteniamo che i diritti civili siano la precondizione per l'esigibilità dei diritti sociali spesso nel dibattito pubblico uno dei motivi per cui il tema dei diritti civili viene rinviato
E che vivendo noi continuamente in uno stato di emergenza c'è sempre qualcosa di più importante
C'è il lavoro ce l'occupazione ce lo spread c'è l'economia ce lo sviluppo noi diritti civili ci sono uno degli elementi fondamentali per poter costruire uguaglianza sociale
Di farò alcuni esempi noi abbiamo qua punto quindici anni di politiche pubbliche e azioni di costruzione di un patrimonio collettivo dei diritti
Penso di poter dire che la nostra città a ormai
Una
Un po'è ormai al questo tema è talmente un patrimonio collettivo che se arretrarsi IMO probabilmente ci sarebbe diciamo una società che che chi chiede conto
Intanto perché lavoriamo in partenariato istituzionale abbiamo fatto moltissime azioni e da molti anni con
Col MIUR con la scuola con le forze dell'ordine con sono con tutti poi papa nero a livello locale che adesso costituiscono la strategia nazionale
Contro le discriminazioni di cui immagino parlerà il direttore dell'una quindi noi a livello locale l'abbiamo l'abbiamo sperimentata
E poi il partenariato con l'associazionismo con
Diciamo la la le la la intanto l'associazionismo LGBT cui
Ma poi anche allargandolo ad altri ad altri livelli di associazionismo siamo stati la prima città in Italia istituire registro delle unioni civili
Qui io dico come la penso noi aspettiamo che ci sia riconoscimento al matrimonio egualitario perché in quanto
Perché registro dei matrimoni civili è chiaramente una forzatura simbolica e politica
Che le autorità locali fanno come hanno fatto Torino è stata tra queste nel concedere la cittadinanza onoraria I bambini figli degli immigrati nati a Torino e nati nelle nostre città
Perché riteniamo che le autorità locali come rappresentanti della propria comunità debbano dove sono in qualche modo facciamo delle forzature siamo consapevoli però
Che che questo è una frontiera che dobbiamo che dobbiamo superare
Però il registro delle unioni civili recentemente abbiamo cambiato i regolamenti comunali
Alla luce del registro il Regolamento comunale sull'accesso alle case popolari il Regolamento comunale sui cimiteri perché anche il diritto alla morte deve poter prevedere le unioni affettive
Indipendentemente dalla dal dal la da grazie
Progetti di formazione educazione nelle scuole sostegno all'inserimento lavorativo alla rimozione delle cause discriminazioni nei luoghi di lavoro
Un un
E adesso siamo in una fase dove vorremmo fare un salto non solo riconoscere i diritti
Ma anche provare immaginare come rendere la nostra città
Una delle città di cui parla Richard Florida parlando delle tre etti perché dobbiamo anche smetterla di pensare che i diritti civili siano dei diritti concessi a delle minoranze tristi
è indispensabile e dire che sono dei fattori di coesione
E di competitività e di sviluppo e di sviluppo anche di sviluppo economico decreti di Richard Florida sono tolleranza
Talenti e tecnologia che sono appunto i tre fattori che vengono utilizzati per capire quali sono le aree urbane
Più competitive a livello mondiale dove c'è tolleranza si sviluppano talenti perché emerge il merito emerge la capacità e la competenza la tecnologia aiuta connettersi e noi insomma
Cerchiamo di aggiungere l'attività ovino a fare essere come al solito i primi
E e avere le quattro T
Però vi cito questo esempio poi chiudo
Insieme ad alcune associazioni LGBT è stato proposto di lavorare sul tema del Torino che i friendly cioè partendo dal presupposto che il turismo gay LGBT rappresenta il sette per cento del fatturato mondiale
Ci siamo interrogati stiamo lavorando per capire come fare in modo che Torino sia un luogo accogliente accogliente friendly sommarsi
Sono alcune le azioni quello che sottolineo che hanno aderito con entusiasmo le associazioni dei con le lei fa associazioni di categoria dei commercianti la scomparsa Confesercenti
Che sono parte verrà dell'iniziativa la Camera di Commercio cioè soggetti che
Generalmente non non lavorano su questo ma che invece hanno visto nel tema della Torino che il friendly una una un un elemento importante per modernizzare anche cambiare la cultura dell'accoglienza turistica in questo caso
Noi abbiamo lanciato una campagna
Che è quella di esporre delle vetrofanie
Vi racconto questo episodio poi chiudo nei negozi nel commercio intanto ma
Nel nelle vetrine con scritto no omofobia hanno aderito moltissimi dall'aeroporto di Caselle a alcune catene
Ne Colin commerciali tantissimi negozi tantissimi siamo ormai sui sei settecento
Moltissimi di periferia
Che espongono sulla loro letterina qui non sono ben bene non sono benvenuti gli omofobici
L'ultimo episodio per lasciarvi con una nota di ottimismo in una macelleria araba Allal
In un quartiere multietnico altri proprio in questo lo dico perché bisogna smetterla anche di avere pregiudizi quando si parla di diritti e si diffonde la cultura di diritti un po'tutti ne sono influenzati
Una macelleria Malalai ha esposto la vetrofania no omofobia
E che mi sono accorta che era taroccata l'anno falsificata plastificata tirata giù da internet e appiccicata collo scoccia io la trovo un atto
Di poesia assoluta
Perché rompe qualsiasi pregiudizio al fatto che addirittura si sia appunto
Falsificata per poterla mettere discendono omofobia da parte di chi si ritiene essere
Quando si parla di integralismi diciamo portatore di una cultura della dell'intolleranza grazie
Grazie alla assessore Curti io passo la parola a Marco De Giorgi tra il direttore dell'una perché appunto
Si occupa di prevenire discriminazione e di favorire una cultura
Dell'inclusione mi sembra che sia
Come dire la premessa sia perfetta afferma per parlare della politica rispetto all'omofobia in Italia
Bene grazie
Sì devo dire la strategia nazionale che questa qui che troverete fuori
E leggi Pitti due mila tredici due mila quindici come sapete è il frutto di un lungo percorso che abbiamo fatto con il Consiglio d'Europa tutte con gli amici anche
Che ci ha aiutato della Commissione europea e un percorso che prevede l'attuazione diversi progetti in quattro assi che abbiamo ritenuto prioritari che sono quelli della scuola del lavoro delle forze di polizia dei media e dell'informazione
Ora pensiamo sia un lavoro molto importante noi diciamo sempre che questa strategia che vogliamo attuare è un esempio di coraggio istituzionale no già si è detto nel primo panel di oggi
Che la il nostro ordinamento ha delle forti lacune normative quindi stato invitato più volte il Governo il Parlamento
Da colmare queste lacune però pensiamo anche con la legislazione vigente si possa fare tanto perché esiste una normativa anti discriminatoria
Che quella che ha fatto nascere Lunar già dal due mila e tre
Esiste un diritto dell'Unione europea
E che noi vogliamo rendere più effettivo perché spesso si dice di questo diritto dell'Unione europea che è un diritto di carta allora ecco che il lavoro del lunare proprio indirizzato con questa strategia nella direzione
I dare effettività a norme che già esistono
Ora io non vorrei parlarvi dei contenuti della strategia perché peraltro si tutti esperti e già la conoscete vorrei solo fare qualche riflessione assieme a voi su quelle che sono le
Attuali contingency che se c'è com'è la situazione attuale il dibattito attorno a questa strategia
Ne abbiamo parlato anche con i colleghi dell'Olanda in occasione del vertice di Malta cioè noi pensiamo che bisogna fare tantissimo sul piano del cambiamento culturale perché il dibattito su questi temi secondo noi soprattutto negli ultimi mesi
E nelle ultime settimane sta prendendo
Una piega e sbagliata
Si tratta e di temi e lo riscontriamo nel lavoro di tutti i giorni e che non vengono trattati con la dovuta serenità con il dovuto equilibrio mai spesso nel nostro lavoro siamo vittime
Di come dire di una speculazione ideologica su questi temi no ed è invece vogliamo sempre dire lo facciamo sempre nei luoghi di lavoro nell'associazioni quando parliamo con tutti che realtà quando sosteniamo l'affermazione dei diritti e le GTT diciamo anche
Che i diritti e le GiviTi
Non sono in contrapposizione con i periti con i diritti di alcuno come vuole far credere e chi invece soffia sul vento della polemica
E sul vento della critica e di questi giorni sostenere i diritti e le CPT non vuol dire sferrare un attacco contro la famiglia come è stato detto
A proposito dei progetti dei progetti una siamo tutti a favore della famiglia cioè riconoscere diritti a chi non ce li ha non significa negarli
Ad altre ad altre formazioni ad altre e ad altre realtà
E soprattutto il messaggio che noi diamo nella strategia che
Per noi non esistono priorità nella lotta alle discriminazioni
Per non le discriminazioni sono tutte uguali e non vorremmo che ci fossero discriminazioni di seria e discriminazioni di serie B il Sottosegretario Scalfarotto ha ricordato che siamo in difficoltà nell'approvazione di una legge contro l'omofobia e la transfobia
E che è stata già approvata da un ramo del Parlamento ed è spesso ci chiediamo il perché di tanto accanimento
Quando si è approvata la legge
E nel novantacinque che ha riformato la reale Mancino del settantacinque perché ormai l'immigrazione è un tema per fortuna di più sui di cui se ne può parlare
E non c'è stata tanta opposizione nel introdurre reati a sfondo razziale etnico religioso perché invece sui temi dell'omofobia certo così tanto accanimento e così tanta resistenza nel lavoro che noi cerchiamo di portare avanti
Perché vedete noi siamo convinti vogliamo trattare i temi tutti allo stesso modo e siamo convinti che
E l'antisemita il razzista l'omofobo appartengono tutti alla stessa sottocultura lo stesso lavoro che dobbiamo fare non troviamo
Parametri diversi si tratta di una sottocultura di odio di violenza
Che dobbiamo combattere se vogliamo una società che sia moderno inclusiva
Dinamica come spesso
Come spesso diciamo
Allora spesso in questi interventi che noi facciamo ci sono qui tutti i miei collaboratori la dottoressa Barberi Agnese Canevari che coordinava il lavoro della strategia e ne siamo ogni giorno sul campo in questo su questo tema
Spesso ci dicono ma allora qual è la ricetta dell'UNAR
In realtà noi non abbiamo delle delle ricette
Però di alcuni punti siamo profondamente convinti siamo convinti che forse il modo per superare queste avviare quel processo di cambiamento culturale di cui si è parlato tanto anche a Malta e favorire le relazioni dirette forse questa è la soluzione
Perché abbiamo visto che solo con le relazioni dirette
Nella scuola nei luoghi di lavoro cade il muro della discriminazione solo dove c'è conoscenza allora ci viene il dubbio forse
Che e chi si oppone a questo lavoro che si
Chi viene portato avanti dalle istituzioni con tanto come dire coraggio anche istituzionale non ne siamo grati al nostro Ministro De Martino che ciò ospitato oggi qui
Forse vuole bloccare queste o voler si vuole fermare un processo di conoscenza perché quando c'è la conoscenza cade il tabù allora forse c'è da pensare che qualcuno vuole che il tema dell'omofobia
Dell'orientamento sessuale e dell'identità di genere resti un tabù come accaduto in passato per il femminismo
Negli anni Sessanta Settanta come accaduto con l'immigrazione negli anni Novanta sta succedendo ora nel due mila
Sui temi dell'orientamento sessuale
Concludo con qualche battuta ammette fanno sempre tre domande
Ormai ripetute
In primo luogo mi dicono e come in un momento di crisi economica porta avanti la strategia LGBT ma ti occupi di questo
E ne rispondiamo e allora come pensiamo che è una società libera dalle violenze dalle discriminazioni o società anche più competitive e più forte
Poi ci sono anche i meno violenti quelli meno aggressivi che vengono proprio e ci sussurrano nell'orecchio ma all'una lavora per i generi
Questo invito
In realtà io penso che non si possa fare proselitismo io rispondo per rilievi cioè essere Gaye onesti cavo trans
Non è una convinzione un'ideologia per cui si possa fare proselitismo è una condizione
è un'identità e come se ci dicessero che lavoriamo per chi ai capelli biondi come neo kitsch aumento un neo sul mento per chi altro perché basso
Si tratta di un'identità
Per questa non si possono né chiedere né ottenere diritti si riconoscono e basta
E poi infine l'ultima domanda questa è la fanno un po'i politici devo dire rischiasse per i politici presenti mi dicano stesso ma quanti sono
Lo dicono aderirò funziona eccelle LGBT quanti sono
E anche qui io penso ai racconti e alle denunce che riceve del mio ufficio ogni giostravano abbiamo casi di violenza di insulti
Che vengono denunciati ogni giorno al call center dell'UNAR io rispondo che basta anche un solo caso perché la politica e le istituzioni debbano occuparsi grazie
Allora ringrazio il direttore anche per la domanda centrale che ha posto perché perché no ecco
E soprattutto per il lavoro che sta facendo in questi mesi con in mezzo molti ostacoli vende ancora un grazie passo la parola invece Enzo Calabria vicedirettore dell'OSCAD
Perché l'Osservatorio per la sicurezza contro gli atti discriminatori e che sta portando avanti un lavoro importante anche per quanto riguarda invece le forze di polizia
Buongiorno a tutti porto risoluti il prefetto Cirillo che purtroppo è stato dopo l'ultimo impegnato in una operativa
OSCAD osservatorio della sicurezza contro gli atti discriminatori quando nel nel due mila dieci del prefetto Manganelli allora capo dalla polizia
Dici di incontrando prima un
Una copia di ragazzi credo che i
Che
Ci chiede di le direttive per per istituire questo osservatorio in realtà rimanemmo un attimo spiazzati perché
Era un
Era un grosso passo avanti da parte di un
Ente amministrativo che
Andava a riconoscere formalmente una situazione che dal punto di vista invece legislativo del Parlamento ancora non era assolutamente riconosciuta
La questione non è che ci abbia spaventato più di tanto abbiamo messo
Insieme questo osservatorio che non è
Che non si limita a studiare ma è un osservatorio operativo composto da tutte le componenti della Polizia di Stato dell'Arma dei Carabinieri che in qualche modo possono entrare
Nella nel mondo di reati con sfondo discriminatorio quinti dell'Osservatorio c'è la componente polizia criminale c'è una componente Polizia di prevenzione la DIGOS per essere più
Più chiari che si occupa delle discriminazioni di ordine religioso
E etnico eccetera e c'è la componente della Polizia postale molto importante per quanto concerne tutto quello che accade nel
Nel territorio virtuale del del web
E c'è diciamo un
E e lo le lo scopo principale dell'osservatorio era quello di
Eliminare la distanza tra la vittima di reato discriminatorio e la forza di polizia fare emergere il più possibile quello che il fenomeno
Dare la possibilità al
La vittima di un reato discriminatorio di non essere discriminato una seconda volta nel momento in cui
Decisiva di denunciare alla Forze di polizia un un reato subito
Vi dico la verità siamo stati immediatamente assaliti dal mondo LGBT
Ma ciò aveva una ragione perché chi aveva diritti discriminatori riconosciuti in qualche modo si era organizzato
Penso un attimo alla comunità ebrea
Per esempio riportati nelle forze di polizia con la comunità ebrea sono consolidati ormai da anni
Quindi siamo stati in effettivo un certo punto ci siamo chiesti ma
Poco illuminato ma ci occupiamo soltanto il mondo LGBT perché in effetti era la stragrande maggioranza della nostra opera si rivolgeva a questo a questo aspetto
Oggi sono passati quattro anni devo dire che
Abbiamo consolidato
Una grossa esperienza
Ringrazio pubblicamente l'una perché
C'è stato praticamente vicino da parte del loro avevano la una grossa esperienza
Tutto il mondo delle discriminazioni e ci hanno supportato in tutte le nostre attività ringrazio anche dei terreni perché con loro abbiamo fatto proprio quest'anno un progetto di formazione
Che è una
Un altro aspetto di cui si occupa si occupa l'OSCAD
Che ci consente di
Di abbassare lo spread se vogliamo dirlo anche se vogliamo dirla così e noi siamo partiti con uno spread che era quello altissimo di qualche
Di quote di qualche anno fa in cui
La differenza tra mondo del
Bund era abile discriminati e le forze di polizia era altissimo oggi possiamo dire con una certa
Con un certo orgoglio che veramente questo spread si è abbassato noi abbiamo un
Un indirizzo di posta elettronica a cui si può
Rivolge reca qualsiasi cittadino
Si trova sul sito dell'Arma dei Carabinieri della Polizia di Stato il ministro interno la possibilità di rivolgersi i nostri numeri telefonici come diceva prima
Direttore l'UNAR sono
Disponibili i nostri nuovi forni personali sono disponibili per tutti coloro che sono
Di responsabili delle varie delle varie associazioni
Stiamo lavorando stiamo lavorando e devo dire che
E questo lavoro tra l'altro uscito urna
Come
Vicinanza da parte anche delle comunità
Che sono in qualche modo discriminato cioè non sentiamo che questo lavoro
è utile perché avvicina alle forze di polizia al al mondo discriminati e di non discriminati perché apprezzato anche
Da cittadino comune che
Si rende conto che
Che è un lavoro utile per far crescere per far crescere la società
Vado veloce perché sono viluppo troppo tempo i due aspetti l'aspetto di formazione
Contiamo nel due mila quattordici di chiudere un programma di formazione alle due forze di polizia che si occupa del problema della competenza generale
Polizia di Stato e Arma dei Carabinieri di chiudere
A circa otto mila nove mila soggetti che hanno avuto quantomeno una giornata seminariale su questi aspetti
Considerate che stiamo lavorando in house s'stiamo lavorando senza spirito di qualche volta ci appoggiamo a qualcuno che ci dà una mano
Perché la lo spendere più ha colpito ha colpito tutti ma noi crediamo che la formazione soprattutto vecchi
A un
Ha un compito così delicato come può essere un poliziotto un carabiniere in mezzo alla strada
Avete
Quantomeno la sensazione di questi problemi sia importante
Chi interviene in soccorso di una vittima che fa parte del mondo LGBT che
Al colore della pelle diversa chiglia orientamento sessuale diverso
Deve
Capire nel momento in cui interviene deve suonare un campanello per cui l'intervento è un intervento
Che va fatto in
Rapportandolo a quello che il a quello che è la vittima
Quindi
Non è facile diciamo arrivare a una formazione comperarmi siamo duecento mila circa sul territorio nazionale però ci stiamo dando da fare e credo che
Nel
Stiamo creando già una cultura fermo restando che abbiamo trovato sul territorio i nostri uffici che non sono del tutto diciamo anche grazie ai Comuni che
Si sono organizzati che hanno fatto corsi di formazione non sono del tutto digiuni alla cosa
Operativamente cosa abbiamo fatto in in tre anni abbiamo ricevuto
Circa un migliaio di segnalazioni di questo negli anni segnalazioni
Diciamo che ci sono stati un centinaio da parte se altre forze di polizia sul territorio di soggetti che sono stati arrestati e circa quattrocento che sono stati deferiti all'autorità giudiziaria quindi c'è anche un aspetto operativo su questo
Io sono disponibile eventualmente per qualsiasi domanda per lasciare indirizzi e recapiti grazie per il per l'invito
Grazie al Vicepresidente passo adesso la parola Fabrizio Petri determini sapendo degli affari esteri non si è uno dei fondatori di globale che è un network di funzionari dipendenti della Farnesina e le di BT e ed uno degli esempi di come le reti di professionisti e ponte quelle delle società civile stanno muovendo si iniziando a cambiare le cose anche da come dire dai dai propri punti di lavoro reti
Attività grazie
Grazie grazie dottoressa debbano io oggi faccio un intervento che metta assieme due aspetti del mio lavoro diciamo così un aspetto legato alla non violenza
Che io studio danni applicando al candidato non sono abbastanza esperto dell'incertezza indiano applicando gli anni criteri Giuliani quindi studio la non violenza sotto l'aspetto la psicologia del profondo
L'altra dimensione è quella che appena citato autorizzate vanno quella dei diritti degli omosessuali e in generale delle comunità leggiti B
Noi siamo qui oggi ci tengo veramente a dirlo perché l'associazione che abbiamo creato Global mai da pochi mesi associazione liti pendenti alle CTP del Ministero degli affari esteri
Ha trovato ampio diciamo apertura sia da parte del presidente ministro Bonino
E sia poi da parte dell'attuale ministro Mogherini che hanno voluto
Darci un gesto e assieme al CIPE abbiamo ideato
E grazie anche all'una questa giornata quindi questa giornata citiamo netta dirlo nasce anche da
Un spirito nuovo che si sta creando credo in seno a questa Amministrazione
Detto questo quale il punto fondamentale che unisce la non violenza la dimensione e legittimi
Qui c'è una cosa che credo mi permetto di citare si Mombello una questione che ho sentito già toccata sia nell'intervento del rappresentante dell'Alto Commissario sia da parte di intervento dato che essa Curti sia di altri
Ovvero la questione rapporto diritti tuberi
Grandi prima diceva Simonte bella ridetto creando la carta degli obblighi prima di tutto dovremmo pensare ai doveri ora qual è il punto fondamentale a mio giudizio che un arco
Comunità come quelle legittimi contare
In questo contesto io la chiamo una responsabilità costruttiva sì un anno a Lizzano non violenza sotto il profilo interiore ci si accorge che c'è un aspetto che io chiamo aspetto
Soggettivo interiore soggettivo ovvero che chi ha fatto un percorso e tutte le persone le TTB lo hanno fatto di accettazione di se stesso
Ha un patrimonio personale di sensibilità
Nei confronti di una dimensione altra
Che altre interiormente punto purtroppo per questioni di carattere sociale internalizzate ma è altra comunque qui c'è un attimo un rapporto e una sensibilità rispetto a tutto ciò che altro
Che è una questione che ogni persona legittimi a come sensibilità questo non significa che ogni personaggi tipi e non violenta
Ma c'è una potenzialità di comprensione dei meccanismi della non violenza che non li sto certo più alta adesso a ma che si basano sul famoso principio di accettare la sofferenza senza restituirla perché uno vuole fa scattare nell'animo del nemico
Una apertura ora chi ripeto e in questa situazione che come ha detto giustamente il Rettore dell'una è una condizione ha sviluppato una sensibilità questa è l'aspetto che io chiamo interiore soggettivo ma c'è un altro aspetto che quello al forse ancora più importanti o chiamo interiore oggettivo
Ovvero
Il problema odierno delle società di oggi e questa mancanza uno dei problemi e ridicola porto con la propria interiorità
La non violenza si basa tutta su un rapporto con la propria integrità io credo che qualsiasi persona i circuiti abbia sia portano sulle proprie spalle un obbligo che diciamo un dovere che dovrebbe essere un dovere sociale nove Regioni persona quello di stabilire un rapporto costruttivo con la propria interiorità
Questo dovere che pochi fanno
è un dovere che invece purtroppo senza scelta ha dovuto fare qualsiasi persona il CPT e legittimi attraverso anche molta sofferenza o a quello che succede che c'è un patrimonio Caputo che io chiamo interroga oggettivo
Che esiste
E sotto questo profilo
Per la mente se uno pensa un attimo al messaggio di grande potessimo un paio di chiunque da Mandela in poi è stato non violento
E qui mi ricollego a quello comunque le parole con cui il rappresentante dell'Alto Commissario ha finito dice ma
Qual è che cosa si può veramente fare tutto sta
Alla persona legittimi quindi questo discorso che può sembrare molto teorica un discorso straordinariamente importante a mio giudizio perché se ci si rende conto che la dimensione dei CTP può contribuire a livello sociale
Ad ampliare
La non violenza e quindi un appello che faccio processi personaggi Tria comprendere quanto sarebbe importante che ci si scriva ignoti mi sono resa questo che secondo me sarebbe un contributo straordinario
C'è poi l'aspetto se così vogliamo dire finora Pato aspetto diciamo interiore ma c'è un aspetto poi filosofico e qui
C'è un aspetto fondamentale per l'Italia che non sento mai nominare
Io ad un non posso dire ovviamente teoricamente troppe cose ma quello che sta succedendo nel mondo odierno si chiama la cultura dei diritti umani sembra niente ma in due secoli questo è un'idea del filosofo argentino Rossi
In due secoli che è stata ripresa da pragmatismo americano forti sono due figure fondamentali in queste che sono stati fatti dei progressi enormi quindi noi oggi viviamo in una cultura dei diritti umani che fino a pochi decenni fa era quasi inimmaginabili
La Carta delle Nazioni traccia accetta ma perché non entro quindi tali ma qual è il punto di questo percorso e un percorso che cerca di rinnovare il Progetto illuminista
Sulla base di un valori umanitari
Ora in questo anche qui potrebbe sembrare banale ma per la prima volta a pochi mesi fa soci la questione legittimi è stata posta al centro di una questione politica ovvie internazionale ovviamente c'erano anche altre ragioni
Ma oggi come oggi la questione legittimi è in un nuovo fronte di quel percorso illuminista
Di diritti e di uguaglianza che va avanti da vari secoli quindi ha un valore generale oggettivo dov'è che l'Italia
E questo a mio giudizio l'aspetto forse più interessante potare un contributo e dove la si ritrova e si riunisce il cerchio con
Quello che parlavo di cui dicevo prima della sensibilità che possono portare le la dimensione del CTP
E in un percorso che l'Italia sta facendo ancora prima dell'illuminismo
In campo di materia umana mi riferisco in particolare all'umanesimo ma non solo mi riferisco in particolare Cesare Beccaria il più grande sviluppo in materia di non violenza al mondo è stato fatto da Cesare Beccaria
Che conosco trattato dei diritti delle pene è riuscita a far abolire una pratica di mille e duecento anni di tortura in tutti i tribunali civili ecclesiastici che ci fossero in Occidente
E non per questo ma l'Italia e il Paese che a fronte poi ovviamente anche la pena di morte la prima carta dal mondo capitolata di morte Firenze
L'Italia come diplomazia lo sappiamo bene visto che siamo qui dentro ogni anno fa la moratoria sulla pena di morte siamo il Paese alle Nazioni Unite che ogni anno porta avanti la moratoria sulla pena di morte
Il punto a mio giudizio importantissimo che ci si apre e quindi anche se l'Italia arretrata legislativamente purtroppo in tema di diritti e le CTP
Sul piano concettuale e quindi sul piano politico un'azione internazionali io credo che l'Italia da tutte le carte in regola presso all'avanguardia
Se sono voglia e se sono ritenga come io riterrei opportuno che si faccia lo strumento in questo senso in questa sede
Abbracciare un percorso che se già da molto tempo e allargarlo quindi il percorso di Cesare Beccaria ed a lasciarlo alla dimensione della non violenza Candiana
In questo percorso che è quello di cui io scrivo mettere i miei libri io credo che la dimensione legittimi
Possa portare un contributo fondamentale se solo si renda conto che prima ancora di reclamare diritti sacrosanti e che vanno ricamati
C'è un obbligo invece morale
Di portare una testimonianza e di portare con il proprio percorso una visione costruttiva di quello che significa far parte di una collettività ovvero una enorme patrimonio di tolleranza e di apertura bisogna saper esprimere prima ancora che rivendicando
Testimoniando credo la vicinanza a tutti coloro gli altri che stanno male le altre categorie che soffrono di altre persone che hanno problemi
E in questa maniera a mio giudizio che si può costruire qualcosa grazie
Caserta è che la prospettiva culturale e ci ha offerto e a passare la parola il lacerante aree
Generale terza
Liberi e uguali che ci racconta invece la prospettiva del mondo del lavoro e quello che si può fare con le aziende tra
Grazie
Motivazione ma per la introduzione buongiorno a tutti
Esso con negli ultimi tempi e che in Italia la il tema della diversità sta acquisendo una valenza istituzionale che Giordania in altri Paesi con cui l'italiano a confrontarsi su tutti altri piani
E il contrasto alla discriminazione
Tutte o discriminazioni soprattutto a quella per la quale ci siamo riuniti oggi
Se la veramente efficace a mio avviso solo quando ci sarà una piena convergenza e dico quando non se ci sarà perché ci sarà so quando ci sarà una piena convergenza tra un'azione legislativa
E il cambio della mentalità della società
Che poi sono a Padova e chiusi a Moggi il cambio della Società della mentalità siamo tutti d'accordo che in una situazione in cui o si può fare l'approccio
Così detto in inglese torbida un quindi c'è una legge la società si adegua come è successo in Spagna con la famosa legge sul matrimonio gay Spagna un Paese
Fortemente catodico religioso ha trovato una strada la società negli ultimi
Otto anni credo è cambiata
Invece l'altro l'approccio quello detto in inglese bottom-up
Quello che molti altri Paesi hanno applicato e a me sembra che anche noi in Italia stiamo un po'seguendo questo percorso impone che lavoriamo su tutti gli elementi della società civile perché nel momento in cui
Chi ci governa il nostro legislatore avrà fatto la legge noi come società saremo pronti ad abbracciarla e da implementarla
In questo scenario e quindi che anche in Italia un po'si ripete come altri Paesi il luogo
Potenzialmente molto divorante forte spetta al datore di lavoro tale impresa
Perché le imprese
Sono
Possono essere e sono uno degli agenti di cambio uno dei fortissimi in potentissimi agenti di cambio
Di cambiamento del tessuto sociale quindi possono fare in modo tale che sua agenda dell'intero Paese vengano
Introdotti nuovi elementi possono dare una spinta perché oggi giorno chi abbastanza fortunato ad avere un lavoro nell'azienda e passa totalmente più tempo di quanto non passi con
Le famiglie con
Con i figli con gli amici
Quindi vorrei dedicare questi minuti che mi sono ancora rimaste tocca questo argomento a a cosa possono fare l'azienda il mondo del lavoro
Come le aziende possono valorizzate le diversità e soprattutto quella per la quale ci siamo trovati oggi con l'allegata all'emendamento sessuale ero l'identità di genere e come la
Niente valorizzino e quale importanza diano all'inclusione come il concetto importante perché la diversità è diciamo il sintomo no e l'inclusione la medicina e la cura è cosa fare per
Che questo sintomo non ci non ci disturbi
Quindi parliamo di quello che le aziende fanno e come quello che le aziende fanno impatta la società nella sua interezza
Se solo pochi anni addietro qualcuno o meglio a un'azienda fosse stato chiesto di dedicare risorse tempo energie
Nello sviluppare una strategia sentiamo leggo una strategia di inclusione
Della diversità agiva debiti quale sarebbe stata predisposta ma di cosa sta parlando probabilmente molte aziende
Con tutto rispetto a quelle che sono virtuose da tempo per molte aziende non avrebbe ugualmente capito il senso delle mie parole o delle parole di chi la richiesta promesse fatte inclusione diversi interagire debiti
La risposta probabilmente
Senza ripeto senza
Togliamo il cappello a quelli che l'aveva fatto già da tempo la risposto lamenta sarebbe stata ma
Questo un luogo di lavoro qua si lavora e luogo di voto non c'è tempo né spazio per discutere per parlare della sessualità
No questa la risposta che io facendo la formazione sento tutto tuttora oggi è questo un po'mi preoccupa
Ma
Appunto perché fino a qualche anno addietro all'omosessualità veniva vista solo come
Sessualità non un discorso della sessualità non veniva vista come quello che ho
Che
Si veniva vista come se la sua vita
Conoscere e
Nulla ho poc'altro in più per foto lentamente oggi io posso testimoniare per via del lavoro che ho il piacere l'onore di svolgere che oggi è questo giorno esca sta cambiando nella società e ne è un'impresa che fortunatamente
E sempre più presente una consapevolezza che la
Omosessualità con la diversità agile BT non non non sia una scelta sessuale
E che non è che non è nemmeno uno stile di vita ma che la vita stessa che la nostra vita
La vita mia nella vita credo di
Molti molti di noi qui
E questo è importante
Prego
C'è questa consapevolezza che aiuti alle aziende a create degli ambienti ambienti di lavoro in cui ognuno si sente rispettato
è incluso perché
Solo così può vivere una sua vita lavorativa e abbiamo detto che quella rappresenta una grande parte della vita da sveglia mettiamola così
In sincerità autenticità autenticità
E l'importante è che nessuno pensi
Che fare il camini autodichiarazione o sessuale in un'azienda o in altri luoghi o nella società che sia una ostentazione perché spesso sentiamo questo ma perché ostentare
Fatte le vostre cose nelle vostre case
Ma se io potessi però la mia vita nella mia casa senza dover andata lavorate magari
Magari lo farei anche non lo so fare altro ma e la mia vita che e la vita con gli stessi elementi queste sue componenti della vita di tutti ad altre persone che non siano omosessuali
Enoteche vanno mi ha presentato come direttore generale di Tare ex
Noi siamo un'associazione un po'di non dico pubblicità però spiegazione mi è concessa o no ma siamo un'associazione datoriale
Un'associazione che aiutava impresa apprendere appieno
L'importanza della diversità
A prendere come valorizzata equa diversità inclusa la diversità giovedì temi di cui stiamo parlando e come impostare un percorso dell'inclusione
Quindi cosa fanno nell'ambito della abbiamo dei progetti management che poi anche che esso è un termine che
Sono da pochi anni
Fortunatamente è diventato un termine di uso abbastanza abbastanza comune le aziende perché fanno questo le aziende fanno questo
Per motivi
Etnici di responsabilità civile perché è l'unica cosa giusta che tutti abbiamo gli stessi diritti e che possiamo sentirci bene e nel nostro ordine lavoro
Ma perché abbiamo fanno anche per altri motivi l'azienda non ha una democrazia l'azienda una gerarchia con dei
Gli obiettivi
Il business precisi io dico sempre se un amministratore di un'azienda non va oltre ogni mattina l'opportunità di miglioramento che gli si presentano vuol dire che non sta facendo il suo lavoro
E se è una misura del così ha di fronte a sé una decisione se fate delle cose per far stare meglio la componente LGBT oggi ne Bettini della sua
Forza lavoro del suo circoli collaboratori e se non fa questi passi vuol dire che manca al suo obbligo
Perché che sia una cosa etica e socialmente responsabile questo abbiamo assunto e non lo mettiamo nemmeno nemmeno in dubbio
Oggi ci siamo riuniti qua per parlare dell'omofobia anzi per contrastare l'omofobia
Omofobia è una tutto animale feroce cattivo porta via le vite spezza alle speranze toglie via Macciotta addirittura gioia di vivere la sicurezza la fede nel futuro
A tutte quelle persone che avevano subito chiama stanno subendo
Che ne soffrono e vuol dire a tutti noto a tutti noi da tutti ma perché se uno di noi soffre soffriamo tutti come anche Consigliere De Giorgi detto prima se uno sta male vuol dire che dobbiamo fare qualcosa
Quindi questo e questo quarto emotivo devo omofobia che ci coinvolge tutti e che vediamo tutti i conti con emotività
Permettetemi solo di
Di riportarci magari sull'atto su un altro lato quello legato al mondo aziendale
Che nulla toglie all'atto emotivo ma ma
Ci permette di vedere omofobia anche
Da altri punti di vista uno fobia anche un grande costo è un grande costo per l'azienda e quindi anche per la società
è un grande costo perché perché
Riduce la produttività delle aziende
Distrugge i rapporti contezza dai lavoratori indebolisce i rapporti Traù inglese alla fine in parte anche rapporti con con i clienti consumatori per il quale l'azienda esistono vuol dire con noi
E magari qualcuno dice Igor ma da chi è Pianetta vieni
Ma chi applica questi principi queste considerazioni come Paese a me fa
Io dico vengo dall'Italia dico quale lavoro qua e pian piano anche l'Italia questa implementando e sta considerando queste cose però queste sono considerazioni che le aziende
Nel mondo con cui ci paragoniamo sente fanno ogni giorno
Ne fanno ogni giorno l'omofobia è un costo e quindi anche come tale
A parte tutto impatto emotivo che ci coinvolge tutti anche come tale va considerato quindi cosa possono fare l'azienda possono fare molte cose ma l'importante che l'insieme all'effetto di queste cose che fanno
Sia
La creazione di un ambiente lavorativo dove ognuno si senta otto rilancio dove ognuno possa vivere tranquillamente la propria giornata
Non impegnare il suo cervello alla doppia vita che molti non abbiamo vissuto nell'azienda
Perché molti abbiamo avuto quel fantomatiche compagno compagni di cui parlavamo ma voi sembravano sempre in vacanza non nessuno credeva mai
Quindi
Permettere il cervello occuparsi di quello per cui la persona viene pagata a fine mese ciò socio
Cioè il lavoro
Permettere
Il talento di uscire per liberarsi perché l'azienda possono beneficiare
Quindi sono questi tranne l'ultimo attivi per cui le aziende sono attente a questo discorso
Che non è solo
Socialmente responsabile medico ma anche un discorso proprio di business perché tutti devono pensare a come portare avanti noto proprio proprio obiettivo professionale
Io totalmente sto sto sto Shoes sto ascoltando
Volevo solo dire il
Perché spero che anche in Italia ci sarà questo momento in cui le aziende penseranno sa in tre come viene vista dall'esterno la mia attività il mio impegno
O la mancanza di la mancanza del mi impegno per quanto riguarda l'inclusione ci allibiti
è molto importante perché quando succederà anche da noi vorrà dire molte cose vorrà dire che
Anche in Italia siamo arrivati
A un livello in cui la società sia maturata che il valore del rispetto e dell'inclusione
Di tutte le diversità ma oggi parliamo della diversità genetica che sia diventato un lavoro un un
Uno vota è fondamentale sia nei luoghi di lavoro sia nella società stesse
E che la Società assistita sempre più creando questo nuovo insieme di valori
Dove
Tra dieci anni quando qualcuno mi chiede il mio nipote ma è vero è vero che in Italia dieci vent'anni fa
La situazione era era quella che noi viviamo oggi io dirò ma no era una favola
Permettetemi solo un'ultima cosa
Perché è importante
Il
Concetto dell'inclusione sul lavoro
Ma perché le persone che lavorano poi portano a un'esperienza alle proprie case chi passa una giornata la voto
Poi la sera parla alla propria moglie al proprio marito appare con i colleghi pagata con gli amici in palestra che
Notoriamente non è una base dei battute e battutine quindi
Quello che si impara a prendere in ufficio si porta a casa e nella società per questo l'azienda un agente di cambio immaginiamo una situazione con questo chiudo
Un un papà una mamma che ha perso una giornata lavorativa in un'azienda molto virtuosa un'azienda
Dove l'inclusione è uno dei più grandi Pagoto un'azienda che magari
Ha dato il congedo matrimoniale due persone dello stesso sesso che si sono sposate all'estero
Un'azienda che nell'asilo nido
Dell'impresa invitare anche il figlio naturale della compagnia bella dipendente quindi una una
Un'azienda è così un'azienda moderna
E quindi la mamma il papà sono accenna con il loro figlio di otto anni
E si lamenta cene cosa dice mamma papà mamma sapete che l'unico facciamo Andrea quelle con cui gioca a calcio che che frequenta la terza beni
Per ma sapete che Andrea due mamme e non è non ha nemmeno un papà
Apre ma
Ma
Coco così cosa cosa vuol dire
Io non voglio finire questo racconto ma tutti sappiamo intimamente quali quale vorremmo che che fosse la risposta della mamma del Papa sabato figlio di otto anni
E noi tutti qua siamo seduti attorno a questo tavolo per celebrare questa giornata importantissima
Il nostro dovere è la nostra volontà sarà fare tutto quello
Che possiamo affinché la risposta della mamma e del papà al piccolo figlio sia sempre quella che tutti abbiamo condotto immaginato vi ringrazio mi scuso del
Degli utenti e
Grazie ai sovrana che ha puntato il dito su nelle
Dei mandati impliciti che ancora si ci sono tre nella società italiana sia quella di non rivelare o di non parlare orientamento sessuale che la propria affettività senza che in maniera e se non dalla norma è una delle tante forme
In cui si esprime l'homo Formia quella meno visibile
Presente tutti i giorni io chiedo passata alla
Abitare rinviarli psichiatra e psicoanalista decente insieme alla Sapienza e uno dei massimi esperti in Italia erano fobie bilancio viene realizzata
Che ci parlerà anche
Quindi dei danni che provocano sul benessere delle persone
Buongiorno Presidente buongiorno tutte tutti grazie per questo invito che mi onora e ci onora
Ho pensato di raccogliere qualche pensiero e qualche dato
Sotto il titolo
Di converso rubato alla poetessa Emily Dickinson non occorre essere una stanza per sentirsi infestati dai fantasmi
Inizio con un piccolo racconto c'è il sole ma inverno due ragazzi attraversano al Parco tenendosi per mano
Su una panchina due signore anziane sferrò Utz hanno Cocchi valuterà
Io osservano arcigna indignate hai visto quei due
Scuotono la testa
Sembra impossibile
Per un attimo respiriamo laghetto dell'omofobia cattivo anche quando si esprime sottovoce macro duration sosterrei Dellai come titola un libro di uno studioso americano
Poi dopo una pausa cinematografica perfetta
In maniche corte con questo freddo
Ecco noi vorremmo abbracciarli le due norme perché era un raffreddore in agguato che se la prendevano ha indignato le nome il risveglio felice come direbbe Fulco ma l'amoroso tenersi per mano
Era lì in freddo Tura il problema non l'omosessualità
L'omofobia o come il razzista come misogino come Luserna o furbo come l'antisemita come islamofobia violenta sostanzialmente le vite degli altri
Lo fa con i pensieri con gli sguardi le battute di pregiudizi le discriminazioni gli insulti delle botte quando le botte sono molto forti si chiamano
Fra
L'omofobia o non capisce di avere un disturbo e vorrei
Richiamo
La vostra attenzione sul fatto che per un secolo anche la scienza sia interrogata sulle ragioni dell'omosessualità non sulle ragioni dell'omofobia
E che il grande la grande rivoluzione scientifica degli ultimi vent'anni è stato un banale ribaltamento del vettore della ricerca oggi la ricerca si fa sull'omofobia e non sull'omosessualità oggi la diagnosi
è omofobia non è omosessuale ditta
E di solito l'omofobo si rifà un sistema codificato di credenza che possono essere morali religiose sociali giuridiche
Che ritiene di dover difendere dalla minaccia di persone che considera pericolose
Ci sono omofobici da strada ci sono omofobico da ufficio ci sono omofobica salotto
E a scuola c'è il bullismo omofobico due giorni fa abbiamo riempito il Teatro dell'Opera di Roma con gli studenti di ventiquattro scuole romane coinvolte
In un progetto pilota con il Comune di Roma
Che si chiama le cose cambiano
Non vi annoio con i dati ma vorrei fornirvi alcuni dati interessanti di questa nostra indagine che ha coinvolto circa due mila studenti tra i quattordici per i diciotto anni
Il quarantasette per cento
Per gli studenti e delle studentesse dichiara dissentire spesso molto spesso espressioni omofobica dai compagni di scuola e il venticinque per cento dichiara di aver sentito almeno qualche volta le stesse espressioni dagli insegnanti
L'otto per cento degli studenti e delle studentesse dichiara di aver subito il bullismo omofobico almeno una volta a scuola
Il nove per cento i ragazzi il sette per cento le ragazze ma
Il dato che più mi ha colpito è che il quarantaquattro per cento non chiede aiuto
Chi ha subito bullismo omofobico riporta in minor livello di benessere percepito ormai la letteratura scientifica è ricchissima di studi che indagano le variabili legate al benessere psicologico alle capacità relazionali
Alla sottostima all'ansia alla depressi vita in relazione a situazioni di bullismo subito
E questo a maggioranza pensato con maggior frequenza rispetto
Alla media dei ragazzi
Di abbandonare la scuola a causa del disagio provato c'è quindi una relazione esso statisticamente sostenibile tra il bullismo foto omofobico il fenomeno per la dispersione scolastica
è anche vero che più del cinquanta per cento dei ragazzi e delle ragazze dichiara di avere almeno un amico o un'amica con un orientamento non eterosessuale tra coloro che hanno amici o amiche con un orientamento
E Luigi Bitti il sessantaquattro per cento riferisce di sentirsi molto vicino o molto vicina al proprio amico o amica con orientamento non eterosessuale
Il sessanta per cento degli studenti e delle studentesse riferisce che a lezione
Capita di parlare di tematiche relative all'orientamento sessuale Massolo il nove per cento degli studenti afferma di aver studiato sui libri di scuola qualcosa che riguardi questo argomento
E questo è un tema che riguarda
Anche la mia professione solo negli ultimissimi anni
Nei testi con cui formiamo i futuri psicologi futuri psicoterapeuti futuri psichiatri esistono dei capitoli dedicati a raccontare
L'esperienza delle persone LGBT nel migliore dei casi ci sono delle omissioni ci sono dei non dei non racconti
Che cos'è il bullismo direi che prima di tutto
Al di là delle tematiche sociali già molto illustrate uno Stato dalla mente non è
Forse attraverso un processo sottile
O a volte più grossolano di negazione dell'umanità della propria vittima
E di deresponsabilizzazione dei propri agiti che prende consistenza una visione distorta dell'altro che prima è diverso poi e minaccioso
Poi diventa meno umano
E infine diventa colpevole da punire coda eliminare
E questo un percorso psicologico è un
Una serie di Stati della mente che riguarda
Qualunque forma di sopruso di emarginazione e di sopraffazione
Dei capri espiatori quando vengono riconosciuti e quindi sono colpevoli della loro visibilità le persone omosessuali sono state discriminate sono state bruciate sono state rinchiuse nei laghi avete mandato al confino esattamente sulla base di questi ragionamenti
Oggi però c'è qualcuno che dice di cosa si lamentano
Sono celebrati al cinema sono celebrati dalla letteratura sono costruttori potenti e costruttrici potenti di estetica di massa
Sono padroni di riviste di locali persino di strade del suolo pubblico per non parlare
Dei Paesi in cui possono sposarsi possono avere famiglie però tutto questo non serve
Ad attenuare l'odio in alcuni casi può fomentare lo anche se ritengo che sia un odio di direzione profondamente diverso è un odio di difesa non è un odio di attacco
I fantasmi dell'omofobia possono infestare la psiche in molti modi alcuni hanno come abbiamo visto la prepotenza del bullismo altri
Possono addirittura sembrare pietosi e tolleranti la tolleranza diceva Pasolini
Una forma di condanna più raffinata
Spesso
Queste forme di iodio discriminazione eleggono a dimora la ditta interiore delle persone omosessuali stesse
Con auto disprezzo vergogna voglia di farla finita si chiama Minority stressa e ha ripercussioni a breve a lungo termine sulla salute psichica e fisica ed è un tema sempre più studiato nel contesto delle
Ma in tal professions in relazione
Alle terapie riparativa cioè
Al fatto che ci sono sedicenti psicologi
Che offrono ascolto a questo disagio dell'omofobia interiorizzate da non
Per aiutare qualcuno superarla ma per aiutare qualcuno a modificare il proprio orientamento sessuale
I risultati di ricerche scientifiche molto interessanti condotte da un sociologo che si interessa di psicologia e diciamo di public health marca anzi hamburger
Dicono che persone omosessuali se confrontate con quelle eterosessuali sono esposti a un rischio decisamente maggiore
Di aggressioni e gli eventi potenzialmente traumatici questo diciamo sotto il nome termico di disturbo post-traumatico da stress
E più alto significativamente nelle comunità gay e lesbiche rispetto agli etero ma questi studi sono molto importanti perché quest'ultimo tipo diciamo di costellazione psicologica
Viene a essere meno frequente negli studi
Condotto io ovviamente negli ultimi dieci anni
In Paesi dove i diritti delle persone gay lesbiche sono riconosciute dove esistono legislazioni contro la violenza contro le discriminazioni e dove i contesti e le organizzazioni religiose sono più accoglienti
Quindi è molto importante
Il l'incontro tra studi diciamo così di sociologici studi di salute pubblica studi giuridici studi psicologici per capire come sì costruisce una relazione virtuosa tra gli interventi e le buone prassi in questi diversi contesti sostanzialmente
Aumentando la salute pubblica e la salute della cittadinanza
Da un punto di vista psicologico la versione la diffidenza nei confronti di persone gay lesbiche deriva sempre dalla preoccupazione per un disordine per qualche cosa che sembra fuori posto rispetto
Alle certezze binari e dell'identità e dei ruoli di genere per cui
Bisogna distinguere tra
Maschio o femmina attivo o passivo come spesso viene riferito il disagio nei confronti delle persone non sessuale come una sorta di Visaggio
Verso qualche cosa di femminile in un uomo di maschile in una donna che è una credenza mai fa e che non corrisponde nemmeno all'infinita varietà di gradazioni di espressione di genere che abbiamo sia nelle persone omosessuali sia nelle persone
Eterosessuali
Però da cui il bisogno Traverso
L'omofobia che può essere
Anche semplicemente un sistema cognitivo non necessariamente una sistema di azioni violi ente il bisogno di darsi una rassicurazione al riguardo alla propria stabilita nel genere alla propria stabilita
Nei ruoli sociali
Le radici dell'omofobia si intrecciano poi alcune sono più antiche sono più ancestrali altre sono più contemporanee quelle più antiche riguardano per esempio l'incubo
In un mondo che non si riproduce come sei delle lesbiche non fossero padre non fossero madre non fossero fecondi
Fantasmi
Angoscianti Eccher per esempio l'ultimo Freud già descrisse di passività maschile il terrore della penetrazione
E di attività femminile inconcepibili vita di una figura femminile che può rinunciare a diventare completa attraverso il rapporto eterosessuale spesso poi la paura che si trasforma in un odio
Che a volte è un odio anche affascinato per quello che viene percepito come diverso o come straniero sia dentro se stessi sia fuori disse
E naturalmente in alcuni casi la negazione dei propri interessi omosessuali proiettati in forma aggressiva verso altre persone
Poi ci sono omofobia più aggiornate
Che servono per fronteggiare il disagio innegabile per l'aumento della visibilità omosessuale nella vita domestica nella vita istituzionale nella giurisdizione internazionale anche nell'immaginario collettivo
Quindi c'è sempre una buona ragione per dare contro le persone omosessuali una volta era la loro devianza lo scandalo oggi quello che invece si bravo preoccupare spaventare fino all'odio e la possibilità di una normalità omosessuale di relazioni affettive di relazioni famigliare
L'omofobia o di oggi molto spesso è qualcuno che vuole punire chi si
Atti si permette di appartenere e di voler contribuire direi alla costruzione di un tessuto sociale quindi io credo che
è importante riflettere sull'omofobia contemporanea come disprezzo verso una potenziale forma di cittadinanza
Come dice il nostro progetto le cose cambiano è vero che cambiano e questo non è solo uno slogan ed è un esercizio che possiamo fare tutti i giorni
Per esempio raccontando il silenzio io credo che il cammino cauto sia
Un dovere sociale smettendo di pensare questo riguarda molte persone omosessuali perché sono omosessuale iniziando a pensare perché sei omofobo
Riconoscendo e curando l'omofobia interiorizzate tappe capendo appunto che il problema psicopatologico all'omofobia non è l'omosessualità combattendo il bullismo è un modo di combattere il bullismo
è quello
Di interrogarsi sulla psicologia del bullo che forse ed è
In parte un paradosso eh
Il soggetto che richiede intervento psicologico a livello scolastico oltre naturalmente alle vittime
Capendo che la persona omosessuale non è un tipo psicologico particolare o qualcuno che proviene da un ambiente fa miliare specifico come per tanti anni la psicoanalisi ci ha insegnato mamme iper protettive papà assenti
Le le personalità e le le strutture psichiche delle persone gay lesbiche contemplano scenari familiare tra i più diversi e onestamente davvero nessuno è in grado forse non ha nemmeno senso porsi questa domanda
Di rispondere alla domanda perché se è omosessuale anzi io credo che la domanda perché siamo sessuale generi una forma di disagio che io chiamerei
Stress eziologico anche perché spesso quando ci si domanda le cause di qualche cosa e per cercare di individuare che cosa è andato storto Ornella propria anamnesi
è difficile che si senta la domanda perché sei eterosessuale
Che poi importante dicevo combattendo le terapie riparativa io sono molto contento perché
Ho proposto all'ordine degli anzi originariamente l'ordine degli psicologi del Lazio proposto a me alla mia cattedra e poi è stata un'azione recepito dall'ordine
Nazionale degli psicologi di costruire delle linee guida per la consulenza la psicoterapia con persone che lei ospite bisessuali
Sono linee-guida che tutte le grandi associazioni internazionali l'American sa ecologico Association la la British sa ecologica association ma ogni Paese ha dotato di queste linee guida l'Italia non era dotata sono molto felice che ora ci siano
E
Le linee guida non servono a
Diciamo a dare consigli ai colleghi perché devono affrontare una malattia esotico una malattia sconosciuta ma servono per aiutarli a ricevere informazioni che spesso mancano su tante tematiche
Che riguardano specificamente la vita delle persone gay lesbiche soprattutto in Paesi dove la vita delle persone gay lesbiche non a tutte le giuridiche quindi temi che riguardano
L'identità la famiglia l'amicizia alle relazioni affettive devono contemplare appunto l'aspetto che io dicevo di stress di minoranza
Poi in quali altri modi possiamo cambiare le cose per esempio sapendo e conoscendo fino in fondo che
L'odio nei confronti delle persone gay lesbiche si accompagna sempre e lo dico non sulla base di una riflessione culturale ma lo dico sulla base di ricerche con numeri tabelle correlazioni statistiche si accompagna sempre
All'odio nei confronti delle donne
Quindi c'è una fortissima correlazione statistica tra omofobia misoginia è questo non va dimenticato e infine
Come fare promuovere in ogni modo emigra
Recitare
La filosofo Martha Nussbaum di cui ho avuto l'onore di curare l'edizione italiana di un libro che si intitola passare dalla politica del disgusto alla politica dell'umanità e questa mi sembra
La sede più importante per ricordare questa transizione grazie
Il pronto il problema e lo omofobo primo fobie annullano sessualità credo che siano
Una riflessione che domani terremo bene a mente celebrare la giornata controllo follia io mi scuso perché devono eticamente sparate tempi passo la parola all'ultimo cioè che i nostri relatori
Che ci parlerà di scusate
Un attimo salopette Gian Gianfranco Pellegrino né scusa adesso docente della LUISS che ci parlerà di
Legislazioni e percorsi eventi frazione delle relazioni alle CPT i a partire dall'Illuminismo grazie
Grazie ma grazie al Ministro De Martino per l'invito sono molto contento di essere qua io particolare vantaggio che è quello di essere alla fine quindi poter raccogliere tutta una serie di su suggestioni anche per ad aderirvi opere ovvero per convinti
Precisare alcune cose
è un particolare svantaggio quello di non potere portare nessuna esperienza istituzionale forse l'unica cosa che posso dire io insegno alla LUISS dove c'è una associazione che si chiama LUISS Arcobaleno che è di particolare
Brillante attività questo ero che l'onorevole Scalfaro tuoi accettare un invito magari anche per il suo ultimo libro potremmo presentarlo lì questo potrebbe
Destra un altro episodio della loro attività
Quello che vorrei dire sono due cose ma non vorrei assolutamente sforare una cosa è che io ho l'impressione che la questione culturale sia la la grande questione
Qui noi siamo in una se uno studia queste cose di cui mi occupo un po'io che sono anche un po'noioso e cioè la storia dell'evoluzione delle idee
Come venivano trattati i LGBT nell'illuminismo per esempio ci sono ci sono cose che fanno rabbrividire degli olocausto i prima dell'Olocausto duecentocinquanta esecuzioni capitali tra il mille settecento
Discendere seicentotrenta nei Paesi in Olanda in Inghilterra c'è robe abbastanza
Noi siamo in una seconda fase diciamo siamo nella fase in cui si è passato dalla gambe e quindi un po'di razze lo rispetto a quello che dice l'amico Petri dall'idea dobbiamo depenalizzare i reati sessuali all'idea che dobbiamo proteggere con dando diritti
Alle minoranze o accerti rientra venti questo però secondo me quindi è questo il primo punto che io vorrei dare da un punto teorico è insoddisfacente no non basta va bene ma non basta bisogna andare oltre bisogna andare oltre non soltanto
Per che come dicevo sciura hanno come dicono altri c'è un aspetto culturale cioè dalla legislazione bisogna passare all'aspetto culturale o bisogna dall'aspetto culturale lo sarà alla registrazione mai capito quali di questi due approcci sia quello più efficace più efficiente ma perché secondo me noi anch'io appartengo un po'alla alla alla maggioranza che poi chissà se maggioranza minoranza questa questa interessante noi abbiamo molto da tutti abbiamo molto da guadagnare cioè
Tutte queste etichette che sono stati espunti Rizzati e qui io faccio un po'il mio lavoro campo concettuale
Tutela delle minoranze dobbiamo dare i diritti non si tratta di un'opinione o di odio lo Gia ma si tratta di un'identità però poi forse non è un'identità perché ovviamente non ci sono basi biologiche forse costretta siamo sicuri siamo sicuri che la migliore
Alternativa non sia quella quindi anch'io qui faccio un po'di riferimenti a libri che ho letto degli esperimenti di vita siamo sicuri che non si tratta di una maniera di vivere che può essere
Di grande interesse per per chiunque siamo sicuri che questa cosa quella che ma appunto si chiamo una condizione non è come che cosa voglia fare nella mia vita voglio fare questo tipo di mestiere o questa vocazione questa cosa certo ma poi dice ma questo credo che sia molto complicato quegli articoli ste cose
Le conosce meglio io sono soltanto un filosofo chissà se uno sceglie di essere di avere un orientamento sessuale oppure
Non lo sceglie nei agito però forse perché fare differenza fra scegliere e esserne cioè
Io scritti lo che tipo di musica mi piace è una cosa però certo fa parte della mia vita diceva Surano
Eh ma loro dicono quanto queste cose le fai a casa e ma io non posso farle a casa perché vado al lavoro no ma mettiamo che c'è una società in cui io posso farle a casa io non voglio farla casa voglio dire
Che sono fatta una certa maniera perché il matrimonio è importante simbolicamente solo per tutelare i diritti della coppia no
è importante perché e una
Cosa che noi vogliamo dire espressione della nostra personalità della nostra identità questo momento che la strategia legislativa sotto determina per così dire e un momento che ha bisogno è un aspetto che ha bisogno di una strategia culturale
Ma c'è una cosa che io ho imparato per esempio da uno dei libri della Nussbaum quello che viene prima del libro citato a lui dall'in giardino svanì non li possiamo nascondere l'umanità
Dice che in realtà all'omofobia o il il il razzismo ha a che fare con
Disgusto
E che il disgusto è un sentimento ma essenziale elementare degli esseri umani che deriva da che cosa dalla paura della nostra animalità affatto perché
Al al macho italiano viene disgustato da certe pratiche perché ha paura dell'anima Rita perché ha paura di e e però questa è una cosa che uno quando uno riflette su queste cose imparentata per esempio da certe esperienze che invece siamo animali siamo esseri imperfetti
E questi sono gli aspetti in cui questo tipo di questione si connette a questioni più rilevanti nella nostra cultura cioè la questione femminile cioè ovviamente credo che bisogna dire la questione religiosa in un Paese dove
Comunque Siena muovere un peso a maggioranza cattolica dovrà Chiesa cattolica un agente culturale con cui bisogna fare i conti
Quindi io ho l'impressione che la terza fase dovrebbe essere per
Diciamo allinearmi all'ottimismo quello di ripensare profondamente la cultura
La maniera in cui noi vediamo
Il mondo e quindi non chiamarlo più mondo eletti IPT dire che
Tra una roba che c'è e siamo noi
Torno al secondo aspetto e quindi mi avvio a concludere l'illuminismo di cui né mi compete un grande ammiratore io ho l'impressione che il ministro non ci serve a molto perché l'Illuminismo e al tempo stesso la radice
Insomma sono timidi non l'hanno fatto bene è la radice di molti dei problemi e assoluzione imperfetto
Innanzitutto la radice della medicalizzazione la medicalizzazione dell'omosessualità cioè l'idea che si tratti di uno scompenso fisiologico nasce lì in quei testi avevo delle citazioni ma non ve le leggo ma tutti loro
Beccaria quando parla dell'Attica Venere capitolo dodicesimo dice che marzo in fondo deriva dal fatto che questi giochi inetti stanno da soli in queste scuole allora si confondono non capiscono bene che maschi che femmine allora però poi c'è
Questioni appunto contestuali considerò che pure dice che non c'era in un dialogo dice che nulla innaturale nulla è innaturale però poi dice che in fondo l'omosessualità deriva dalla debolezza dei nervi
Dei giovani e dalla arteriosclerosi dei vecchi sostanzialmente ragioni fisiologiche Montesquieu può e non ne parliamo che che nel capitolo dodicesimo del dello spirito le leggi dice che in fondo è un male sociale che si potrebbe prevenire certo non dovete mandare al rogo però per esempio se evitati appunto di nuovo le scuole eccetera non va bene questo approccio
E non va bene neanche l'approccio di alcune persone che io preferisco per esempio il marchese pensate che anni fa particolarmente piacere nominare in questa sede e Jeremy Bentham di cui al prodotto alcuni alcune cose che dicono no ma in fondo è un gusto e allora noi si come siamo liberali dobbiamo dice Bentham in un passo che avevo ma c'è ma è stato qualcuno che ci dice che innaturale gratta farsi in una certa maniera quando chiude allora perché dite che naturale
Fare una cosa che crea piacere a chiunque perché confondete lo stupro dove non c'è consenso correlazioni consenzienti queste non molto meglio rispetto a Montesquieu veterinari vero eccetera ma anche questo non basta perché i gusti in fondo sono cose
Insussistenti va beh c'è una rilevanza esistenziale motivavo culturale nel gelato al cioccolato al fatto che mi piacciano invece nella scelta di un orientamento sessuale e in un nuovo modello di famiglia mi scuso
Anche perché dice non siamo contro la famiglia si ma perché dobbiamo essere attaccati
All'idea che la famiglia sia quella cosa che non possiamo anche pensare che dal mondo LGBT ci rendano suggerimenti delle nuove forme di famiglia per nuove forme
Cioè non dopo non possiamo perdere questi aspetti
è chiaro che l'operazione che bisogna fare è un'operazione entro molte virgolette normalizzate riesce per avere una struttura giuridica che
Protegga
E che eviti le discriminazioni più odiose più pesanti ma non bisogna qui il mio suggerimento sarebbe di
Dopo
Questa questa sacrosanta protezione allargare la nostra testa la nostra cultura quella che John Stefanel chiamala i sperimenti di vita e a pensare che ci sono altre vite possibili
E che e grandissimo contributo che la comunità LGBT dati non ne fa parte di abbiamo
Di farci vedere che c'è un altro che c'è un'altra maniera di vivere che potrebbe avere valore esattamente come
Le maniere di vivere in cui noi per caso o per necessità siamo stati
Cresciuti io possiamo
Grazie
Se anche Franco Pellegrini per questo afflato che ci apre sia per l'identità ed esibiti i come fattore di cambiamento culturale nella società se ci sono interventi io passerei la parola ai presenti
Do
Intanto grazie vorrei ringraziare per le per questo
Questa questo incontro che credo che sia molto importante anche in occasione appunto della
Giornata che si celebra celebra domani nelle diciassette
Il sette maggio io sono Fernando Kiron da sono di Amnesty International quindi mi occupo della coordinamento e la campagna regionale europea sulla discriminazione
Dunque la mia riflessione diciamo più
Sarà diciamo così più in generale innanzitutto
Volevo dire che il tema dei diritti eligibilty è un problema appunto da affrontare a livello sia europeo che nazionale chi deve deve partire in particolare dalla lotta diciamo a ai pregiudizi e all'omofobia diffusa perché lo sappiamo che e in Europa questo fenomeno è molto ma molto molto diffuso
Come è stato ricordato anche qui dall'altro commissariato dell'azione uniti sui diritti umani ancora oggi purtroppo in molti Paesi
Anche dell'Europa come sappiamo l'omosessualità viene punita anche con leggi talvolta e severe che limitano appunto la libertà personale dispersione
Della comunità LGBT pensiamo soltanto a quello che abbiamo sentito anche oggi devo dire per quanto riguarda la Russia
Che ha negli ultimi negli ultimi mesi negli ultimi anni ha detta continuato diciamo così adottare legge appunto il
Che che mai più punisca alle persone LGBT ma pensiamo anche a quei paesi come ad esempio la Ternana chiara litoranea
La Lettonia insomma dove de persone LGBT non possa nemmeno esprimere la propria diciamo così
Libertà di espressione
Perché o perché vengono attaccati del gruppo omofobici che spesso vengono fomentato appunto da da da da da
Anche da discorsi diciamo di odio omofobo nei confronti della della comunità LGBT
Quindi dunque occorre un impegno forte da parte delle istituzioni europee ma anche come
Anche noi come ammessi concordiamo assolutamente con quello che si è detto qua questa mattina cioè sulla necessità che l'Europa debba adottare misure misure che siano vincolanti diciamo agli Stati
Europei per quanto riguarda la tutela dei diritti le persone LGBT e in particolare che queste misure devono
Comunque riguardare anche diciamo così questo vincolo deve anche riguardare non solo la tutela della comunità ligi Bitti ma in generale anche la tutela dei tutte le commenta diciamogli minoranze che possiamo così definire minoranza
Nel nostro nel nostro continente
E un altro aspetto che è molto diffuso in Europa che quindi anche in Italia sulla sul quale poi bisognerebbe
Partire ma anche da lì è l'aspetto del linguaggio dispregiativo e spesso retorico che veniva usato diciamo così da esponenti politici
Anche di rilievo certe volte
E quindi bisogna condannare questi tipo di linguaggio perché
Perché spesso è quello che può e contribuisce a legittimare da quella cultura dell'odio i della violenza omofoba nei confronti dello Stato di tipi di quindi
Questo e impegno diciamo idea volenti deve nascere da una parte dal l'Europa quindi delle istituzioni europee
Che sono anche qui rappresentati costava in questa giornata di oggi ma
Poi dopo anche da parte diciamo così degli Stati nazionali
Che poi devono fare carica questo perché in Italia ricordo a a tutti quanti perché lo sappiamo
Molto bene molto diffuso il fatto che esponenti politici appunto no usano linguaggi che sappiamo che chiaramente poi contribuiscono a
A fomentare diciamo quella quella parte della società che che che che si sente legittimate da questi tipi da questo tipo di discorso e che poi porta conseguenze molto molto grave come quelle che abbiamo assistito negli ultimi anni
Di persone che appunto vengono violentate o piuttosto che vengono siciliano per una serie di diciamo così di
Situazioni vissute sulla propria sulla propria sulla propria pelle quindi anche chiedo scusa
Chiedo di limitare gli interventi autoimmune due minuti bene così facciamo parlare anche a settanta passiamo un po'in ritardo onorevole Urso
Posso solo fare due raccomandazioni
A questo punto
Per lo ancora perditempo allora la raccomandazione che lanciamo in questo caso che tra l'altro
Lo facciamo anche noi in una lettera che manderemo domani in come Amnesty insieme alle sei alle cessazioni nazionale che
LGBT
Quello di approvare in tempo breve senza veramente più scuse la proposta di legge accade attualmente diciamo così bloccata al Senato contro l'omofobia
Questo per quanto riguarda d'Italia quindi noi domani manderemo una lettera firmata da
Tante associazioni esibiti nazionale al Presidente del Consiglio ma anche indirizzato a ai Presidenti di Camera e Senato per chiedere che questa legge l'appunto venga quindi scusate tutti questa legge sia subito diciamo attuata e soprattutto venga approvato in tempi e in tempi bene
E quindi
Chiudo dicendo appunto che invitiamo anche ancora una volta alle autorità nazionali sempre italiane affinché considero tengano conto sul fatto che in Italia o l'Italia ormai preparata non è più un Paese in cui incerte diciamo discorsi dei dati o al tema eligibilty devono rimanere nel cassetto ma invece è il Paese pronto perché la Società italiana è pronta ma piuttosto è la sparse politica di questo Paese che ancora rimane diciamo diciamo accorata al passato
E grazie
Grazie
Non so se c'è un microfono
Poi capaci a spazi ancora per un intervento è scarsa dobbiamo chiosare
Se funziona se il buongiorno sono a tutti che sono tra piromani sono il Presidente nazionale di Arcigay
Va be'salto i ringraziamenti però questa è davvero un'occasione bello una cosa importante e ringrazio tutti quelli che se sono preoccupati di organizzare questa questo evento questa situazione io voglio
Ma arrivare su subito al punto perché mi sembra ineludibile è vero che l'omofobia è un problema
è vero che l'omofobia non può essere un problema delle persone gay lesbiche e trans perché in effetti non è un problema le persone gay lesbiche e trans è un problema che ricade
Sulle persone che vengono colpite perché vengono
Fatte segno di discriminazione
Però come come il femminicidio non è un problema delle donne l'omofobia non può essere un problema delle persone che è un problema delle della società e la Società star rispondendo attenzione aste e Società Strada rispondendo
E sta rispondendo sempre di più e questo cosa ci rincuora ci piace molto e ci si fare come dire si dà il segnale che questo Paese pronto questo Paese
è pronto a superare i pregiudizi e questo Paese è cresciuto
Nel corso nel corso degli anni è cresciuto grazie all'asta all'azione culturale e sociale che un po'tutti abbiamo portato avanti azione culturale e sociale che va rinforzata per la prima rinforzata anche
Attraverso attraverso organismi come l'una roba che
Vanno valorizzate di più che vanno sostenuti che vanno appoggiati in maniera molto più decisa perché sono sono organismi fondamentali per la per la crescita sociale e per la vita del in per l'aiuto che vanno anche all'Associazione LGBT che si occupano appunto dei problemi di discriminazione
Ne abbiamo una società pronta però abbiamo una classe politica che non è pronta la approfitto della presenza del sottosegretario Scalfarotto
Per per ribadire una questione noi ci stiamo accingendo l'Italia si sta accingendo a guidare il semestre europeo però l'Italia si sta accingendo guidare se da solo però
Rispetto alle questioni LGBT in una situazione lo sa benissimo vergognosa noi siamo fermi siamo al palo siamo all'anno zero su tutto e siamo all'anno zero
E Napoli adesso in una come dire in occasione della giornata mondiale contro l'omofobia siamo all'anno zero anche per una legge normalissimo la legge di civiltà che dovrebbe essere
è stata approvata data da anni ormai anche nel nostro Paese e che impantanata al Senato alla Commissione Giustizia del Senato
Da quanto da otto mesi ormai da otto mesi
E in cui c'era il la la Fiera dell'ostruzionismo la Fiera dell'emendamento più più ridicole più fantasioso
Una discussione inutile sulla cosiddetta libertà d'opinione che dovrebbe essere in qualche modo ristretta messa in pericolo da una legge che dovrebbe tutelare
E dare sostegno alle vittime di di violenza e di discriminazione grazie
Grazie mille
Sì volevo chiedere alla al al Governo volevo chiedere all'onorevole Scalfarotto e al partito di maggioranza di avere più coraggio di cercare all'interno del Parlamento i numeri necessari per far passare una legge decente è una legge vera contro l'omofobia oltre che è tutta una serie di altre leggi come quella sulla sul matrimonio citata prima dalla dall'assessore Curti grazie grazie
Provocazione portata dobbiamo
Grazie
Una domanda che rinnovabile tolto otiti interventi i vostri convegni io sono esterni straniera quindi vedo per esempio l'Italia molto influenzata caratterizzi o città o della Chiesa cattolica ovviamente e voi quando pensate a qua satira
Interventi master promuovere e la cultura non omofobica hanno
Come pensa che il rapporto con la chiesa
Anche con la religiosità di recente magari scorre sicuramente anche socialmente molte persone saranno positivi a cambiare questo tipo di rapporto maschera omofobica però
C'è sempre un po'di tredici seggi e letizia sita al tempo
Fra dà fastidio a cambiare le diversamente non più atti anche attivamente anche nell'ambito della scuola ho sentito predetto vari articoli che parlano della un po'in termini un tipo di intervento dirà chiesta
Ho per i sondaggi miopi lezioni revisione si
Abbina educazione pubblica
E per un po'firmare questo tipo di movimento positivo e quindi evidenti fittizia lavoro nero comune oppure di una politica unica
Anche le aziende hanno esita che ha separato Borin positive che ipotizzo concluse sporco oppure
Una polemica sto male perché magari stati facendo grazie
Credo che su questo possa rispondere direttore dell uno art
Grazie si tratta un tema caldo di questi giorni perché con le polemiche insomma hanno toccato anche il tema
Delle organizzazioni cattoliche noi pensiamo pensiamo questo allora siamo convinti di quello che abbiamo sempre sostenuto io ma sono studi scientifici anche americani che purtroppo il livello di omofobia
Aumentar in relazione a certi fattori questo indiscutibile che ormai comune è assodato che sono in primo luogo l'età
Purtroppo la vediamo che gli interventi fatti nei confronti dei giovani sono molto efficace
Nei confronti dei giovani degenerazioni dei confronti Rachel Tarditi vietata cinquanta in su c'è più resistenza ovviamente al cambiamento culturale
Il secondo fattore e il livello culturale
Perché più basso livello culturale e chiudo troviamo resistenza della lotta all'omofobia transfobia e terzo si gli abbiamo detto anche la religiosità
Però quando abbiamo parlato della religiosità Veneto ci riferiamo solo a certe regioni o alla religione cattolica perché vale lo stesso discorso per l'Islam in genere quel quel ragionamento dogmatico
Che impedisce ragionamento libero la discussione libera su questi temi ci sono temi dei diritti l'abbiamo sottolineato più volte
Detto questo riteniamo fondamentale collaborare con tutti anche con le organizzazioni cattoliche su questi temi e quando facciamo le conferenze seminari invitiamo anche tantissimi esponenti
Della comunità cattolica che ci aiutano nel nostro lavoro quotidiano abbiamo tanti preti coloro che vengono con noi che credono in questa causa e sono i primi ad opporsi all'insulti alla violenza la discriminazione nei confronti delle persone LGBT vecchie gli adolescenti o delle ragazze lesbica e che hanno difficoltà quindi io penso che su questo bisogna iniziare un percorso comune di dialogo e di confronto che senz'altro porterà
Al
Riconoscimento di standards minimi comuni della tutela dei diritti grazie grazie e
Passa un brevissimamente la parola sottosegretari scattata quella rispondere perché stoccate in causino soltanto
Veramente pochissimi secondi e naturalmente io come dire accolgo a braccia aperte invito del dirci che hai di Flavio romani su su questo tema
Flavio invitava maggior coraggio ma io so benissimo che lui sa che lei
La legge che giace al Senato evidentemente è stata già approvata dalla Camera e per farla approvare alla Camera c'è voluto molto coraggio per cui
Il coraggio sicuramente non manca
Poi come succede tante volte le proposte di legge necessitano di sostegno popolare nostri eccessi tra oltre che di coraggio di volontà politica che sicuramente non ma anche di anche di sostegno per cui io come dire do il benvenuto a questo a questa sollecitazione vuol dire ecco che facendo fronte comune probabilmente riusciremo
A superare quelli che sono gli ostacoli che sono evidentissimi insomma non è inutile che litighiamo sappiamo per chi non lo sapesse ci sono manifestazioni di piazza
In tutta Italia sebbene diciamo non popolati insieme insomma chi come ho detto prima
Chi si oppone si oppone in modo molto visibile molto energico chi favorisce e chi promuove questo tipo di
Diritti come ho detto qualche volta e meno
Come dire
Forte nell'esprimersi e in qualche volta diciamoci pure
E emergono delle divisioni che secondo me non favoriscono diciamo il della strategia necessaria è quella di far fronte a chi davvero all'esterno si oppone che l'Italia sia linee più grandi Paesi con una legislazione che va comprende quello sull'omofobia ma certamente non si ferma lì
Grazie ad essa c'è la causa persa il buffet io volevo ringraziare il Comitato interni interministeriale dei diritti umani per la prima parte di questa giornata in particolare messa De Martino per l'organizzazione grazie ancora
Vorrei attirare l'attenzione su un'opportunità che alle due e mezza siamo nuovo tutti quanti qui in questa sala
Allora essendo le due trentacinque quasi dire di ricominciare la nostra i nostri lavori
Volevo dirvi che questo spot che passava prima
è uno sbotto
Di una campagna organizzata sponsorizzata dall'ente Nazioni Unite chiamata fui antico che ha unito io in una specie di
John invece da virtuosa la kimono insofferenza appunto bolle Word diritti e le esibiti spero che tutti abbiano avuto modo di vederlo
E vorrei introdurre rapidamente questo però questo panno
Il grande tema dell'identità di genere e certamente nell'aria anzi proprio in questi giorni è scoppiata all'aperto grazie appunto lo subisca che spesso rispecchia
Per il primo l'aria del tempo appunto
C'è un mondo a cui si può in quanto individui sentire di appartenere o di volere esplorare
A prescindere dalla proprio anatomia sessuale dai condizionamenti educativi si diceva prima
Ma questo pone oltre a ai profili politici culturali sociali psicoanalitica abbiamo già toccato questa mattina
Anche delle questioni giuridiche che dobbiamo mettere bene a fuoco se vogliamo
Evitare che il tutto degeneri in una banale e controproducente battaglia tra una civiltà della tolleranza e della diversità da una parte e una della repressione della mortificazione
Della sessualità dall'altra
Una vera liberazione sessuale e la sua tenuta nel tempo soprattutto passa anche attraverso gli strumenti giuridici giuridici di qui riesce adottarsi
Noi abbiamo qui questo pomeriggio una schiera di autorevoli giuristi
Magistrati avvocati accademici
Che prenderanno ora la parola sono sicuro che avremo un'ottima discussione
E quindi vorrei dare per primo la parola Giacinto Bisoli magistrato presso la Corte di Cassazione si occupa di temi di diritto internazionale e comunitario
Collabora con la Commissione europea su progetti in materia di codificazione civile anche autore di numerosi saggi commenti in materia di tutela dei diritti fondamentali prego
Grazie molto per l'invito sono contante partecipare questa giornata
Mi piacerebbe molto se dal punto di di questa giornata restasse poi una la memoria scritta perché penso che c'è una tale varietà di
Di provenienza e di di punti di vista che un peccato perder la musica solo in una memoria orale credo che ho fatto un intervento stanno a Bologna su questo tema mi sento di di potervi dire purtroppo le stesse cose cioè che
Fondamentale secondo me è ai fini di una efficace lotta contro l'omofobia non
La ricognizione sul riconoscimento dei diritti
Purtroppo credo che l'Italia non sia i diciamo in una situazione di
Allineamento alle altre società europeo occidentali cioè siamo in una situazione di anomalia
E tutto questo ricade spesso sulla giurisdizione purtroppo
Non voglio fare una polemica con legislativo però
Non perché le perché diciamo il legislativo il giurisdizione hanno delle funzioni diverse e a volte
C'è una maggiore facilità per la il giudiziario di e di affrontare delle materie che diciamo la società propone con una certa
Insistenze novità e quindi legislature spesso e anche proprio costretto a intervenire successivamente ma
Però cioè una situazione anomala mio modo di vedere
Perché il il giudiziario e parlo anche della Corte costituzionale ma anche della
Della Corte di Strasburgo hanno registrato
Questo atteggiamento diciamo di non ne intervento delle delle giocatore in questa materia cioè del riconoscimento delle unioni tra persone dello stesso sesso come una
Negazione di diritti che non può essere portata avanti e e quindi vi è stato un vero e proprio monito sia da parte della Corte costituzionale e più recentemente da da parte di Strasburgo e anche da parte
Della Corte di Cassazione al legislatore a
Riconoscere i diritti a un
Diciamo
Giuridici di utilizzazione dello status personale delle persone lo stesso senso che vogliono vivere in la vita fare insieme quindi è anche
Poi avere un rapporto di genitorialità
La situazione e però ancora alle a livello diciamo di monito da parte del del giudiziario al legislativo non vi è ancora un intervento
Diciamo positivo né della del giudice costituzionale né del giudice ordinario
Anche se gli stimoli sono continui come sapete c'è stata questa
Rinvio alla Corte costituzionale della questione appunto di due coniugi in cui c'è un cambiamento di sesso quindi cosa succede c'è stato l'intervento della pubblica amministrazione che ha ritenuto
Diciamo l'invalidità sopravvenuta del matrimonio invece Beers vi è stata una considerazione il problema da un da un'ottica diciamo un po'più
Attenta i diritti fondamentali da parte della Corte di Cassazione il tema della trascrizione delle
Dei delle unioni europei comunque delle delle dei matrimoni contratti all'estero in Paesi europei e non lo prego
Tra persone dello stesso sesso si ripresenta continuamente perché le coppie che si sposano all'estro richiedono poi
La la trascrizione vitale del del matrimonio e su questo voi sapete c'è stata una sentenza importante del due mila dodici della corte di Carlo di Cassazione che io mi sento di condividere ed in parte perché
Diciamo
Sicuramente non è che sia una una sentenza errata poiché è difficile
Il mio un diritto vedere sempre le cose in termini di errato Monserrato comunque soprattutto poi sulle grandi questioni però c'è diciamo una possibilità di una lettura secondo me diversa
Per quello che riguarda il riconoscimento di situazioni di status all'estero
Perché non diciamo c'è una una una lettura massimalista degli affetti dalla trascrizione come vero e proprio equiparazione allo status dei cittadini italiani o via invece
Una una visione più relativista se vogliamo e comunque più
Più morbida che consente di dileggio ll l'effetto della trascrizione con un riconoscimento di uno Stato schede è uno status comunque straniero il problema si pone
Per esempio anche in
Ordinamenti federali come gli Stati Uniti in cui noi sappiamo che c'è una competenza statuale in materia di famiglia
è però lì c'è un tema di comune all'Europa ma ancora più forte di libera circolazione delle persone per cui
Nella efficacia di un matrimonio tra persone lo stesso sesso in uno Stato che lo riconosce come per esempio
Per via giudiziaria il Massachusetts la Virginia che non lo riconosce porta dei conflitti cioè il giudice della Virginia nega il divorzio ha una copia della dello stesso sesso che si trasferisce dal Massachusetts in Virginia e decide di di separarsi
E lo stesso può venire ENI in in in Italia per una per
Per una coppia di persone che è sposata e nel in un Paese europeo in cui viene riconosciuto invece il matrimonio comunque
L'unica registrata quali sono le conseguenze quindi diciamo secondo me è più vicina ai tempi una lettura morbida del delle affetto della ricognizione degli Stati civili tant'è vero che questa questione costituiva oggetto di un'iniziativa dell'Unione europea
Proprio perché diciamo si pone e in armonia con i tempi il fatto di garantire alle persone che
Sotto il la spinta alla globalizzazione ma anche proprio della europeizzazione sono portate a circolare all'interno dei Paesi dell'Unione quindi non possono perdere i propri stato spersonalizzo
Quindi la lettura diciamo di una trascrizione come contraria all'ordine pubblico francamente mi lascia molto perplesso però c'era obiettivamente l'ostacolo
Della della Corte costituzionale e della sua lettura dell'articolo ventinove come norma che impedisce la
Legislazione in in materia matrimoniale
Essendo un terzo modo una modifica del proprio della Carta costituzionale o una interpretazione adeguatrice
Che peraltro la Corte non si è sentita di svolge nel concreto qui io mi sento francamente un po'critico nei confronti della Corte costituzionale laddove è un po'
Congelato questa disposizione che è stata adottata negli anni Quaranta
Mentre la società è cambiata ed è il e la stessa Corte costituzionale ci insegna come le norme costituzionali vanno lette ancor più che le norme ordinarie in una chiave evolutiva
E del resto l'arte dello stesso articolo due rimanda una visione non statuali vista Mardi fondata sulla centralità dei corpi intermedi delle formazioni sociali c'è anche da dire che l'espressione
Naturale
La famiglia come società naturale non è un riferimento alla biologia è un riferimento alla prestato qualità
E questo trova una sua diciamo con comparazione proprio speculare nella Carta dei diritti euro del nell'uomo alle del cinquanta per lascia Edo perché
La il senso di questa tutela della famiglia era proprio quello di opporsi a
Tutto a quella legislazione totalitaria che aveva con contraddistinto agli anni Trenta sia nella zona di influenza della Zillo che del comunismo quindi
Diciamo la famiglia una cellula fondamentale originaria nel senso che preesiste allo Stato
Non è una famiglia originale naturale perché
Eterosessuale ecco questo sito secondo me francamente non mi sento di sentire la Corte costituzionale si a
Pensato ciò
Detto questo quindi io credo che purtroppo lì il computer del parlo di questo Parlamento è difficile in questo in questo campo però
Non si avrà mai in Italia una legislazione contro l'omofobia degna di questo nome se non si riconoscono prima di tutto i diritti
Alle persone che vogliono vivere come alla pari degli altri pienamente la loro vita eppure essendo
Di diverso orientamento sessuale rispetto alle tre su salita
Ciò nonostante ritengo che la culla nella legge sulla contrasto Ruffo avviasse molto importante perché stabilisce dei principi di convivenza
Civile fondamentale in cui diciamo
Il il la visione diversa dei delle opinioni deve comunque essere ristretto all'interno di un rispetto della dignità delle persone che non può essere assicurata solo dalla legislazione penale esistente
E qui molto pretestuoso e anche un po'di proprietà secondo nel sostenere che
C'è già lo strumento normativo
Incriminato Orion nel nelle nove appunto che prevedono
La la la sanzione di atteggiamenti violenti discriminatori così in assoluto genericamente qui c'è un problema sociale che il legislatore penale un legislatore quanto mai sociale
Nel senso che registra dei fenomeni sociali e quando questi fenomeni aste assurgono a una evidenza statistica importante ecco hanno degli affetti diciamo sul corpo sociale molto
Critici sensibili interviene e e questo significa
Porre delle delle aggravanti specifiche questo è il senso di questo di questa legislazione
Negare questo significa
Disconoscere un problema sociale e quindi
Svuotare la la funzione
Dei diciamo della della proprio della legislazione in campo penale che non è una una funzione repressiva in astratto è una una funzione che tende a riequilibrare la convivenza civile
Per quanto riguarda poi l'aspetto della libertà di opinione anche qui
C'è una lettura molto strumentale insomma un po'francamente anche inquietante sotto questo aspetto perché e un po'avvisami mi ricorda un po'il tema del negazionismo c'è il negazionismo non è che viene
Essere incriminato perché si vuole conculcare un diritto dalla libertà di opinione ma perché
E strumentale una utile è un mezzo per discriminare una categoria di persone cioè negare che vi sia stato l'Olocausto significa
Dire che comunque c'è un legittimità nella discriminazione la persecuzione nel genocidio di un popolo insomma ecco io
Credo che su questo debbano essere dei valori condivisi non c'è proprio non c'è alcuna valenza diciamo di ideologica di sinistra di destra che possa giustificare una lettura diversa
Volevo poi suggerirvi infinita in finale una
Un suggerimento SVIM per approfondire questi temi vi è un convegno imminente organizzato dal associazione articolo ventinove da Magistratura democratica si terrà
Nella
Lavora dei gruppi parlamentari in via di campo una settantaquattro il
Trenta maggio un convegno molto prestigioso si chiama la Costituzione la discriminazione matrimoniale delle persone che
Ed esplica delle loro famiglie
Parteciperanno
Giuristi importanti come Rescigno Rodotà al Gilda Fernando magistrati avvocati operatori sociali quindi
Credo che sia una giornata ente interessato ante per la approfondire questo tema e soprattutto di portarsi secondo me
Da una visione che molto equilibrata quale quella che emerge dalla dalla Carta costituzionale che potrebbe
Diciamo così costituire un luogo di incontro di differenti angoli visuali
Grazie dottor bisogna che per questa anticipazione di questo importante convegno e per aver
Puntato il diritto sulla situazione italiana di sostanziale anomalia
E di punti deboli nella nostra legislazione anche in alcune sentenze della Corte da lei ora la parola a Giuseppe buffone magistrato presso il Tribunale di
Milano con esperienze di di avvocato e funzionario presso la Direzione regionale del lavoro di Milano anche dottor buffone scrivere per il Sole ventiquattro Ore varie riviste giuridiche prego
Sto aspettando le slide è scusabile
Ed è chiaro che la mi hanno parte relativa ad un certo senza una visione di insieme molto sintetica però sulla tutela giuridica oggi della diversità in particolar modo della famiglia omosessuale presenterà delle scomposte se per questo vi chiedo scusa però chiaramente il tempo non è molto forse però nell'altro padiglione non hanno la
Riuscite a vedere tutti
è perché io purtroppo se non altro il così se proiettiamo anche sull'altro schermo è se si può anche sull'altro
Ecco perché si fa vi provvede
Allora l'idea è quella in un certo senso di parlare con voi di persone diverse matrici uguali
E soprattutto dando atto di comici sia stato in realtà in questa materia un decisivo sorpasso della giurisprudenza soprattutto di quella di prossimità
Se non altro perché le maggiori questioni le maggiori questioni quelli più importanti relative alla tutela della famiglia coinvolgimento reale ha investito appunto i tribunali e gli uffici di merito
Di fronte a una legislazione assente ma soprattutto al cospetto di principi che terminavano nell'ordinamento italiano da quello internazionale ma faccio soprattutto riferimento quello europeo
Cos'è accaduto in Italia in questi ultimi anni
In primo luogo si è frantumata la visione eterosessuale centri ca che orbitava nel diritto di famiglia
In primo luogo la coppia omosessuale è stata riconosciuta come Unione direttamente tutelata dalla Costituzione
E questo si ritrova nelle importanti direttive ermeneutica della Corte costituzionale che tanto è stata UDACE in questa Provincia quanto timida poi nel trarre delle conseguenze concrete in punto di parificazione
Degli strumenti di tutela
Un altro passo importante e però stato certamente compiuto dalla Corte europea dei diritti dell'uomo
Poiché
Spingendosi oltre quella che era stata la sua stessa giurisprudenza ha collocato la coppia omosessuale nell'ambito del concetto di famiglia
Creando un vincolo ovviamente anche per l'ordinamento italiano
Che e tenuto a conformarsi all'interpretazione offerta dalla Corte dei diritti
In virtù proprio di una giurisprudenza formata sì a livello costituzionale
Non si sia fermati qui
La Corte di Cassazione nella pronuncia che citava il consigliere bisogni
Si è spinta fino a ripudiare il vecchio costrutto didattico in virtù del quale il matrimonio in realtà tra persone dello stesso sesso non era esistente
E quindi ha giudicato di poterlo ritenere si esistente ma improduttivi o improduttivo di effetti per l'ordinamento interno
Vedete siamo di fronte alla giurisprudenza delle più alte corti che inevitabilmente segna traccia una differenza rispetto al passato
Cos'è accaduto però nell'ambito del diritto formato di fronte ai giudici di merito qui si è arrivati anche ben oltre
In primo luogo procedimento che però oggi ha trovato una conferma nell'ambito degli uffici amministrativi di a ciò preposti è stato riconosciuto il diritto al ricongiungimento
Nell'ambito dei rapporti che si fossero ritualmente confezionati oserei dire all'estero con un cittadino con un coniuge italiane uno sta vero e dove
Pur trattandosi di senza ex relationship ci fosse in Italia una residenza abituale una comunione di vita
In questo caso è stata estesa la stessa tutela prevista per la coppia eterosessuale
E quindi il matrimonio celebrato con il coniuge straniero celebrato all'estero dà diritto comunque la coppia ad avere un pieno riconoscimento una comunione di vita in Italia
Sì anche arrivati a considerare uno degli aspetti più problematici l'idoneità genitoriale del soggetto omosessuale
In particolar modo ritenendo che la coppia omosessuale possa essere in un creata nell'ambito di quelle che possono ospitare nell'ambito degli affidi etero familiare dei minori
E questa è una pronuncia molto avversata Presidente Giuseppe Spadaro del Tribunale per i minorenni di Bologna
Non è qui parlandovi e portando di quale esperienza della sezione famiglia del Tribunale di Milano dovesse a Citolo come giudice
Qui si è andata sgretolando la questione dei pregiudizi legati all'omosessualità
E quindi ad esempio da ultimo la pronuncia recentissima affidato senza porsi il problema ignorando la questione i minori a una madre che aveva però intavolato una relazione con la vicina di casa lasciando per questo il marito
Perché dico ha ignorato la questione perché
L'ha trattata come se una persona qualunque avesse stretto legame con un'altra persona
Non si comprendeva perché una Donna che visse intavolato una relazione nuova con un altro uomo non fosse oggetto di questioni in merito alla idoneità all'affidamento invece nel caso di copia omogeneità Oriali omosessuale no
In questo contesto la giurisprudenza si spinta oltre anche escluso che la virtuale slatentizzato azione dell'omosessualità in una coppia eterosessuale possa costituire il motivo di addebito
E sempre la sezione famiglia del Tribunale di Milano ha escluso che l'omosessualità possa essere considerata una deviazione una di quelle deviazioni che
A norma del Codice civile italiano dà diritto a l'annullamento del matrimonio
Vedete ci siamo spinti ben oltre e si è quindi arrivati anche in Italia in un certo senso passando per questi arresti che però per esigenze di tempo rimando agli interventi successivi a un riconoscimento pieno di quelle che sono lì esigenze
Del soprattutto delle famiglie delle coppie omosessuali ma sto parlando di un riconoscimento dal basso
Perché questa questo formarsi di un diritto giurisprudenziale alla francese diremo guardo vicini giova spurio Insiel cioè forme ATO si tramite i giudici
Come ha detto il consigliere bisogni stenta ad affermarsi in sede positiva e questo crea uno iato fra la realtà positiva è la realtà giurisprudenziale
Cosa vuol dire in concreto questo non elimina il pregiudizio
Perché se si tratta di dovere rivolgersi al giudice per ottenere l'arrivo quindi conosce vento di un diritto sia cittadini di serie B visto che altri cittadini riconoscimento possono avere senza l'intervento del magistrato
Einstein diceva che è molto più facile spezzare una atomo che un pregiudizio e probabilmente proprio questo l'ostacolo che si frappone fra una giurisprudenza ormai celebrativa del riconoscimento pieno delle Unioni senza ex
A una diciamo così collegialità quantomeno parlamentare rispetto a questi diritti
è una delle formazioni più ricorrenti e che il diritto e giusto ed è il diritto che fa le scelte giuste
Allora cerchiamo di fare un passo indietro vediamo il nostro diritto giusto cosa diceva non dimentichiamo cos'era il nostro diritto contiamoci nel mille ottocentosessantacinque
La donna è sostanzialmente inferiori all'uomo non può nemmeno donare non può alienare immobili
Ed obbligata a seguire l'uomo ovunque egli vada ma sto raccontando una barzelletta sto parlando del Codice civile del mille e ottocentosessantacinque nostro diritto giusto dell'ottocento
Andiamo oltre vado molto veloce il riconoscimento delle streghe le streghe cito di bambini possono avvelenare ovviamente le acque rovinare raccolti siamo durante il periodo della inquisizione
Maria ma tempi più recenti e vietato il matrimonio tra italiani ed ebrei siamo nelle leggi razziali del mille novecentotrentotto
Allora vi chiedo è veramente siamo sicuri che tutte le nostre leggi sono giuste
E soprattutto cosa penseremo quando alcune delle nostre norme oggi impeditive di un affermarsi degli uguaglianza saranno rimosse
Non possiamo ritenere che il diritto sia sempre giusto quando la società grida contro alcune norme del diritto che limita abilmente sono
Arrivano dopo
Pensate al processo civile telematico se non vogliamo parlare di questioni più importanti da oggi nei tribunali non si capisce come deve firmare un teste la nostra norma del Codice di procedura prevede che il testo di firmare il verbale
E ma nel processo civile telematico questo non è possibile
Vorremmo dire che buttiamo via il processo telematico perché il teste non può firmare ho fatto un esempio banale ma per dirvi come quando non sono in gioco le ideologie nessuna difficoltà a superare il dato normativo a legiferare
Allora c'è esigenza probabilmente di intervenire a livello di mentalità di cultura e userà anche ricordare e mi permetto di dirvelo da giudice
Che un rimuovere un'ingiustizia attenti altri oggi vuol dire garantisti una giustizia negli stessi domani
Perché non passi il principio che l'ingiustizia può regnare piccole categorie perché un giorno potrebbe colpire la nostra categoria
Dove stiamo estranei alla mentalità di tutelare l'uguaglianza come valore di tutti
E in questo mi permetto anche di dire che
L'indifferenza e la discriminazione sono dei crimini non necessariamente contro la legge ma sicuramente contro i valori che uniscono società civile
C'è l'esigenza di movimento culturale intellettuale onesto e coraggioso mi permetto di dire
Però vorrei anche dire una frase che mi è molto piaciuta
Occorre spingere il muro della discriminazione con le mani accosto di farle e farle sanguinare ognuno di noi ha un piccolo ruolo quello di non restare allo scudo e di farsi portavoce di un diritto che quello ad essere uguali
Ed allora concludo con un'affermazione visto che abbiamo parlato di fare sanguinare le mani e mai forse affermazione più adatta
Preferisco avere sangue nelle mani piuttosto che a qua come Ponzio Pilato
E in questa sull'uguaglianza di venti la nostra battaglia specie se come oggi parliamo di Unione siamo qui trapianti Stati e quindi credo che possa essere un messaggio positivo e in questo però ahimè gli otto minuti sono finiti e quindi ringrazio
Grazie a dottor Buffoni Grecia tira abilmente fatto una breve evoluzione della giurisprudenza visto soprattutto da l'ufficio di un giudice
Certamente lo stato di diritto quando funziona fa sì che l'esperienza della storia perfezione non può degli poi ci aiuta a correggerlo
Darei ora la parola la dottor Felix Rosita D'Angiolella magistrato con funzioni di consulenza presso l'urna
Fa parte del Comitato Pari opportunità presso il Consiglio Superiore della Magistratura che si occupa principalmente di problemi di diritto civile comunitario prego dottoressa
Grazie buonasera a tutti ringrazio tutti per l'opportunità che mi ha rifiutato di partecipare a questo incontro sia come magistrato sia a nome di un errore
E focalizzando mi velocemente sugli otto minuti a disposizione in volevo dare una voce di ottimismo
Sulle nostre mantenere una voce di ottimismo che nasce peraltro dalla
Come dire il mio ruolo collante tra le istituzioni in particolare l'una per
E la magistratura
Perché dico questo dai lavori di tutta la giornata viene fuori che la società è pronta le coscienze non sono più che mai per un tema manca
All'evidenza la volontà legislativa al di là dell'impegno dei singoli peraltro ringrazio
Personalmente l'onorevole Scalfaro otto per l'ottimo lavoro fatto al nome senso di tutta la società italiana
Se è questo il problema la tutela giuridica come sempre accade nei grandi cambiamenti dell'interpretazione del diritto non può
Che capire e questo io lo vedo però in senso positivo sulla giurisprudenza
A giurisprudenza che se ebbene orecchiate da unicamente dall'organo istituzionale nuovo per preposti e mi riferisco in questo caso all'UNAR considerate se il mio intervento
Come dire a W c'era se benda veicolata e funzionalizzata riesce comunque a smuovere quel qualcosa che il potere legislativo non è ancora pronto il vero è che non c'è giustizia se il cittadino è costretto a rivolgersi al giudice ma è vero anche che
Attraverso una tutela attenta che offre il sistema giudiziario quei movimenti storici politici e quindi di diritto
Riusciamo a spostarli anche perché il cammino che si è fatto finora in verità non mi sembra di poco momento guardo non solo alle discriminazioni in materia
Di persone leggibili Tim ma guardo a tutte le forme di discriminazione
è proprio questo il punto se tutela giuridica ci deve essere non può che essere che tutela di un ordinamento integrato mi rivolgo i miei colleghi in particolari noi magistrati
Non siamo più magistrati dell'Italia ma siamo magistrati dell'Europa no e attraverso un'opera attenta di giudizi di conformità rispetto i principi generali della Corte di giustizia europea nonché
Delle sentenze della Corte di giustizia di Strasburgo ovviamente riusciremo a far nostri come il lavoro che già sta facendo la giurisprudenza di merito
Quelle e applicazioni normative di cui il Parlamento è un bel giorno non potrà più fare a meno che portarli
All'attenzione di una fattispecie normativa vengo al dunque
Una
Una R raccoglie una serie di stanza in materia di tutti i fattori discriminazioni l'impatto che ovviamente
Lo riguarda dal punto di vista delle persone LGBT sono appunto le conseguenze giuridiche che quei rapporti determinano sulla eventualità che si verifica discriminazione
E quindi in particolare su quello che l'aspetto della tutela giuridica civilistica
I punti focali le individuati il mio collega bravissimo Giuseppe giovane peraltro perché mi auguro che la trattazione sia da sprono per tanti altri magistrati famiglia adozioni
Io direi anche cambiamento di sesso e tutte quelle che sono le tematiche collegate all'unioni delle persone LGBT
Ancora conseguenze in campo di discriminazione in tutta la materia del lavoro e dell'occupazione recentemente Lunar è stata investita ad esempio
Di richieste da parte di associazioni di settore del se sia conforme a legge l'eventualità della non concezione del congedo per matrimonio
Che delle coppie sposate all'estero coppie di omosessuali credo chiedono i loro datori di lavoro e rispetta e quali le stesse associazioni di categoria non sanno come comportarsi perché la questione non è normativizzate va bene
Sì le istanze dei cittadini ci sono c'è un orecchio particolare degli organi istituzionali in questo caso ribadisco l'impegno di una
E se c'è una giurisprudenza che riesce a tessere il filo comune tra
I principi enunciati dalla Corte di Giustizia Europea a quindici dunque articolo dodici diritta la fida familiare anche nell'ambito delle coppie omosessuali riporta questi principi alla nostra Costituzione quindi all'articolo tre e all'articolo due perché come sapete per altri giuristi si contendono il campo del sale unioni omosessuali sono
Tutelate dall'articolo tre successe la parola sesso comprenderebbe anche o meno
La unione tra persone omosessuali oppure no ma invece di tutela dal punto di vista dell'eguaglianza
Sotto il profilo delle condizioni personali insomma mettendo insieme tutti questi princìpi già affermati come ha fatto la stessa Corte di Cassazione con la sentenza del due mila dodici la Corte costituzionale che leggermente citata dai miei colleghi
Il punto cioè è arrivato siamo arrivati alla pratica quella tutela di fatto è pronta
Ecco perché senza dilungarmi riservare Ugai stanno ha detto che più difficile spezzare una revoca un pregiudizio anche detto che se si continuano a fare le stesse cose nulla cambia
Va bene e io penso che il nostro impegno
Tre mani cioè Corte sovranazionale
Corte nazionale uffici ed organi della pubblica amministrazione che perdonatemi se mi rivolga alle tante persone qui presenti che sono funzionari della Presidenza del Consiglio
La Piana la pubblica amministrazione è la prima chiamata la disapplicazione delle norme non conformi all'ordinamento della Convenzione europea
Diritti degli uomini che ciò ce lo consente l'articolo centodiciassette della Costituzione mettendo insieme tutte queste forze unite alla consapevolezza di poterlo fare
Io
Penso che il Parlamento prima o poi appena il Governo recente è un po'di tempo in più ci darà ci darà il provvedimento che tutti ci aspettiamo grazie
Grazie dottoressa D'Angiolella
Credo che sia abbastanza
Interessante anche la la la sua elaborazione della di un concetto di sistema di tutte le integrato che incorpori tutti i diritti chi grazie anche per aver spiegato l'attività del lunare e anche come meglio interagire con
Con la CEDU
Da lei ora la parola a Marco Gattuso magistrato presso il Tribunale di Bologna si occupa soprattutto di questioni connesse all'orientamento sessuale e all'identità di genere prego dottor Gattuso
Bene grazie ma per l'invito sono giudice presso il Tribunale di Bologna mi interesso ed alta di anche tutt'altra in me appare che cosa le varie mi sono interessato e mi contino interessare di questi temi perché era un anno proprio a questa parte domani scale siamo il primo anno di lavoro
Dirigo un portale giuridico che raccoglie appunto informazioni in materia di famiglia identità di genere orientamento sessuale peraltro partiremo tra una quindicina di giorni anche con una rivista semestrale telematica topi in materia di orientamento sessuale e identità di genere una rivista il cui direttore scientifico e Stefano Rodotà Agide Ferrando Robert Wilmut nelle Borriello quindi abbiamo anche diciamo aspirazione essere seguiti anche all'estero non è un caso che credo la prima rivista giuridica che si occupa di questi temi al mondo nasca in Italia perché siamo la più grande democrazie occidentali ancora priva di tutela giuridica su queste materia
Il primo numero sarà dedicato proprio al tema del divorzio imposto di Couto cui ha fatto cenno
Il consigliere i bisogni quindi un invito prossimamente a seguire anche questa nuova avventura sarà diretta come direzione editoriale oltre che dal sottoscritto anche dal professor Balboni che insegna
Vittorio europea a Bologna e dalla professoressa Barbara pizzini
Che invece inserito costituzionale a Bergamo il nome previste Jenyu s'da genere io possa quindi c'è un diritto Genna qui dopo questo siamo piccolo spot pubblicitario
E diciamo che partiamo da una presupposto siamo come abbiamo detto l'unica democrazia l'unica grande democrazia occidentale non aver ancora
Una legge sul l'orientamento sessuale mentre invece siamo stati come ben sapete una delle prime democrazia al mondo ad aver aperto alla questione dell'ITEA di genere perché la legge
Che consente il mutamento di sesso e la rettificazione la grafica di sesso risalente ormai a più di trentadue anni fa
Il collega buffone ha già ben detto che quando parliamo di questi temi parliamo di famiglia questo ormai è un dato che dal punto di vista giuridico è incerto nel senso che
La Corte europea dei diritti dell'uomo una sentenza Sciacca in COPAFF del ventiquattro giugno del due mila dieci
Ha chiarito per l'appunto che le coppie omosessuali me cane non se li hanno e i loro figli e figlie costituiscono appunto una famiglia sono protette all'articolo otto della Convenzione europea
Dei diritti umani proprio punto sotto la tutela garantita la vita
Familiare quindi abbiamo in questo Paese
Un circa diciamo cinque per cento quattro per cento cinque per cento la popolazione che costituisce famiglie
Perché sappiamo che ormai sono un fenomeno abbastanza anche sugli autobus sociologico già e risalente a molti anni fa il testo di ieri Marzio Barbagli di Chiara Saraceno che sono occupati insomma di questi temi ho ricostruito c'è una realtà sociale presente nel Paese c'è un cinque per cento del la popolazione italiana che costruisce
Legali familiari e legami di coppia legali e di genitorialità si parla di cento mila bambini che hanno genitori omosessuali ma
Come sapete esiste anche una associazione di famiglie dove invece vi sono i progetti diciamo omogeneità di Arezzo che
E si tratta di coppie che costruiscono un progettuale attraverso la filiazione ingenera all'estero
Hanno anche nei bambini si tratta diciamo di una Regione nel nostro Paese come
La Toscana il sei per cento sette per cento a contrario quel giorno fa
Dalla popolazione italiana è come se il Parlamento italiano
Avesse deciso a un certo punto di abrogare il titolo del Codice civile che si occupa di famiglia per una regione la Toscana oppure la Puglia
Di fronte a questa una situazione come sapete da ormai trent'anni la comunità LGBT questa Puglia questa Toscana italiana chiede che venga invece
Riconosciuto appunto il diritto al matrimonio comunque venga data tutela giuridica le relazioni familiari è invece in ogni situazione che incontrano queste copie
Nella vita sono costrette a chiedere diciamo così col cappello in mano
Una volta al medico di poter accedere al capezzale del compagno della compagna anche un punto di morte di poter prendere le decisioni per quanto riguarda per esempio le
Scelte terapeutiche è un'altra volta chiedere alla famiglia del compagno deceduto allocatori poter sta nella propria casa
Un'altra volta di poter chiedono hai presi vivo
Agli insegnanti di poter andare a prendere semplicemente il loro bambino scuole tutte queste cose che sono diritti affermati dalla legge in Umbria o in Emilia Romagna arrivati indetto Scarano in questa Puglia diciamo
Lei crede le lesi dighe diventano invece richieste che vengono fatte per l'appunto per favore per cortesia ma non diritti riconosciuti io sono abbastanza scettico abbastanza diciamo
Pessimista rispetto alla possibilità che questo Parlamento in questa legislatura forse anche nella successiva ci regali finalmente un diritto di famiglia anche per questa Regione d'Italia
Credo che molte cose si potrebbero già fare adesso
Stamattina per esempio ho sentito mi spiace che esso non c'è più l'assessore
Alle pari opportunità del Comune di Torino dirci che è i Comuni possono instaurare I registri non i civili
Mentre invece il matrimonio è di competenza statuale in realtà ha parlato delle famose tre TIA cui vorrebbe aggiungere anche la quarta atti
Di Torino in realtà c'è qualcosa che è di competenza rigorosamente
Comunale che è la trascrizione dei matrimoni sta presso nesso sesso già contratti all'estero come sapete il tribunale di Grosseto ha detto che questo è non solo possibile ma addirittura doveroso e quindi ecco i Comuni se il Comune di Torino
O altri Comuni vogliono fare qualcosa per fare adduceva far fare un passo avanti alla questione giustizia sulle
Tematiche leggi BT c'è qualcosa che si può fare subito destra scrivere i matrimoni celebrati all'estero non so poi che cosa questo comporterà da un po'di sé giuridico la questione Espinosa e va
E discussa va sicuramente e sarebbe un gesto intanto che farebbe fare un passo avanti al Paese il Sierri vatti a Parigi ad avere il matrimonio aperto a tutti
E la siamo superare la discriminazione matrimoniale partendo da un Sindaco verde di un piccolo paesino alberi ci pare si chiami
Non ricordo bene poi non so il francese bene come il collega
Buffone e però si è partita aliquote da quel gesto diciamo anche se volete un po'di disobbedienza civile perché poi sia alziamo scatenasse si mettesse in movimento un discorso anche di lavorazione culturale
Del Paese che ci ha portati qualche anno dopo alla abrogazione del divieto di matrimonio tra persone dello stesso sesso
Se
Critica autocritica va fatta nei confronti del potere politico quindi anche a livello diciamo amministrativo e locali io credo che dell'autocritica però debba farla oggi anche la magistratura c'è il corpo
A cui appartengo perché se è vero che molte cose sono state fatte alcune cose sono state fatte e ci sono stati però anche molti no detti dalla magistratura
Italiana la magistratura italiana a livello di Corte di Cassazione per esempio ha detto no al ricongiungimento familiare di una coppia
Che aveva contratto una unione civile Nuova Zelanda
E pur non riconoscendo il diritto del cittadino neozelandese compagno registrato in Nuova Zelanda con un italiano il diritto a restare nel nostro Paese adesso la questione pende a Strasburgo
Con appunto una procedimento e nei nostri confronti vedremo cosa deciderà saluta svolgono queste appunto un nodo eletto
Dal
C'è un potere e cui anche umilmente appartengo il Tribunale per i minorenni di Milano non ha riconosciuto
Il rapporto di genitorialità tra due bambini
Allora madre sociale nonostante negli atti abbia riconosciuto che le due donne che avevano avuto uso i bambini avevano avuto un progetto genitoriale comune a loro cresciuto per anni i bambini insieme i bambini non distinguevano la mamma biologica
La mamma sociale chiamavano entrambe mamme
Quando alla mamma biologica ha vietato
Alla mamma chiediamo alla sociale di continua dei rapporti con i bambini il Tribunale per i minorenni di Milano ha reputato che la questione potesse essere chiusa diciamo così in rito come sito per cui la cura è una questione formale dicendo
La mamma sociale in Italia non è genitore né biologico né adottivo quindi carenza di legittimazione attiva a cui si dice
Nelle linguaggio giuridico e quindi chiudo la questione dicendo invito che non c'è un soggetto legittimato senza probabilmente tenere in conto il fatto invece che il diritto di cui stava parlando all'interesse
Superiore del minore mentre il rapporto col proprio genitore quindi non c'era un problema di legittimazione attiva di chi iniziava il procedimento ma c'era un problema del giudice
Che doveva tutelare il diritto costituzionale del fondamentale
E del bambino a me dei bambini a mantenere il rapporto con la loro mamma
Il il nostro Paese ha detto no nostro il potere giurisdizionale italiano detto no molte volte al riconoscimento dei matrimoni contratti all'estro tranne
Il caso di Grosseto sono invece innumerevoli casi in cui è stato negato sia la possibilità di pubblicazione che di trascrizione
Di matrimoni
Contratti all'estero
Il poteri giurisdizionali italiano ha detto sì questa volta ma alle divorzio imposto a due soggetti danni già sposati quando il marito ha cambiato sesso il Paese che arrivato per ultimo ad ammettere il diritto al divorzio perché
Qua era maggioritaria fino a settantuno vorrei ricordare l'opinione per cui non ci si potesse divorziare e quindi non veniva i custodito divorzio oggi addirittura invece il Paese che vuole imporre il divorzio a due persone che invece vogliono continuare
A rimanere sposate la stessa interpretazione che ha fatto la Corte costituzionale la sentenza centotrentotto del due mila dieci che è stata più volte citata che ha comunque anche siamo ad andare viene indicata anche ad una sentenza che ha dato delle indicazioni di apertura
La sentenza che ha dato una interpretazione diciamo origina lista del termine matrimonio dicendo che fondamentalmente non si può riconoscere in questo Paese
Il diritto di persona so sesso sposarsi perché la parola matrimonio di per sé è una parola che include la diversità di genere c'è la parola matrimonio come termine da vocabolario già denota l'unione di un uomo con una donna
Cosa che è stata smentita appena tre mesi dopo dalla sentenza Ciak colf contro Austria
Della Corte di Strasburgo che invece ha completamente l'opposto ha detto che per la Convenzione europea dei diritti umani la parola matrimonio denota tanto le Unioni Roma la donna quanto tra le unioni tra presso l'arresto sesso smentendo
La Corte costituzionale quindi diciamo sarebbe molto interessante tornare oggi davanti alla nostra Corte costituzionale per chiederle a questo punto crollato di c'
Amo l'argomento della interpretazioni originali sta della parola matrimonio quali sono gli altri argomenti che si possono giudicare contro e utilizzare contro la richiesta delle preso possesso di sposarsi anche nel nostro
Paese la verità a mio avviso e che quando si a che fare con diritti fondamentali delle persone delle famiglie
Sè il legislatore è inerte
C'è questione cioè di lavoro poteri giudichiamo giudici siamo pagati per questo siamo pagati per tutelare i diritti fondamentali delle persone innanzitutto l'articolo ventinove della Costituzione come sono già
Ricordato è stato introdotto
Con una tutela costituzionale del matrimonio proprio perché in epoca fascista era stato vietato il matrimonio tra cristiani ed ebrei era stato vietato il matrimonio tra italiani e stranieri ho sottoposto ad un'intesa autorizzazione
Del Ministero degli Interni quindi la Costituzione tutela la famiglia come società naturale proprio per tutelare le famiglie così come si trovano così come sono
Nella nostra realtà quindi anche quelle famiglie di quella toscana di quella Puglia di cui abbiamo parlato formate
De persone LGBT la Costituzione serve proprio per tutelare quelle famiglie e l'ho il mestiere diciamo dei giudici è proprio quello di applicare la
Situazione anche se il Parlamento dovesse continuare a ovvi in come sta facendo ormai da decenni a ignorare questi e diritti
Il il problema è spinoso perché è il nostro mestiere non è soltanto quello di tutelare i diritti fondamentali ma lo ha in particolar modo quando parliamo di diritti fondamentali di una minoranza
Perché e chiaro che i diritti fondamentali delle minoranze non possono essere lasciati in balia delle scelte delle maggioranze cioè è evidente che in particolare la giurisdizione ha una sua responsabilità nel momento in cui il proprio la maggioranza di un Paese Troso esso alé
Volle ignorare non conceda diciamo i diritti fondamentali ad una minoranza proprio lì che scatta legislativi dizione
Questo è quello che hanno ritenuto le Corti in molti altri Paesi
Perché ricordiamo che il matrimonio tra persona su sesso stato introdotto per la prima volta in un ordinamento proprio con una sentenza della Corte di Boston sta già DD
Richiamata Bossone la città dove impuniti nella cui prossimità sede Harvard diciamo forse a scuola giuridica più prestigiosa del mondo qui non è un caso che proprio la Corte del Massachusetts abbia per la prima volta i giudici siano presi la responsabilità di dichiarare incostituzionale
Il divieto di matrimonio tra persone osso sesso questa responsabilità se la sono presa tanti altri giudici lei giudici del digitale il capo il dopo il colore l'apartheid Ossati giudice la Corte posizione sudafricana che hanno aperto il matrimonio
Anche alle persone osso sesso questa responsabilità serie già presso la Corte Suprema degli Stati Uniti abrogando il dogma la legge voluta da Bill Clinton per non riconoscere
Prima a livello federale
I matrimoni nei diversi Stati questa responsabilità
Se la stanno prendendo le Corti di molti Stati americani perché in questo momento ogni settimana c'è una corte o dell'Arkansas sotto il tetto non si esce più a starci dietro che riconosce il matrimonio tra presso lo so sesso
Fino ad arrivare a spingersi nel caso la Corte californiana
A ritenere che fosse incostituzionale un referendum contro il matrimonio tra persone sono sesso cassato pastiera passato diciamo col voto del cinque per cento della colazione quindi si riconosciuto che anche l'espressione referendaria la maggioranza la popolazione conti diritti dura mangiarmi la minoranza sia incostituzionale se abrogato diciamo così
Altre somme che non procedurale molto complesso che non vi so dire si è il giudice è intervenuto anche poca tutela della minoranza controlla espressione da parte la misura della maggioranza non soltanto a livello legislativo ma addirittura con
Referendum in questi questa responsabilità se l'è presa molte volte la Corte Costituzionale tedesca perché il Bundestag fa sul perisce
è intervenuto più volte ha riconosciuto ad esempio proprio che non possa sciogliersi il matrimonio in caso di cambiamento di sesso
Proprio con la sentenza del due mila otto
Intervenuto in nel caso di mutamento di sesso riconoscendo il diritto di averla rettificazione grafica di sesso anche senza avere un intervento chirurgico è intervenuta più volte in materia fiscale equiparando le cose Telespazio lasciarci un incivili alle
Matrimonio ed è intervenuta riconoscendo il diritto all'adozione delle copie omosessuali anche se soltanto al momento con un processo Rocchetta adozione successiva ma insomma già esiste la è stata introdotta per via
Giurisdizionali diritto anche
Allocuzione questa responsabilità se la sono presa più volte i giudici europei perché si è giudice Lussemburgo se la Corte che si occupi il diritto di europea che i giudici di Strasburgo come abbiamo visto più volte su una sua assunti la responsabilità i dire dei sì e quindi di conoscere
De I e diritti io credo che diciamo il tempo probabilmente oggi della politica è scaduto perché
Fra trent'anni sono molti per aspettare che il potere legislativo alla maggioranza assuma sono le proprie responsabilità oggi è il tempo che i giudici lo dico dal magistrato
Facciano invece il loro dovere prova per queste facce fisco con uno spotting pubblicitario ricordo appunto il convegno del trenta maggio
è interessante quel convegno perché è un convegno che viene promosso da un pezzo della magistratura importante
Italiana che Magistratura democratica che organizza un convegno a Roma in un'aula della Camera con con devo sentito dagli ottimi prodotta Ferrando Rescigno insomma e non ci sono più i professori staremo pudore Chiara Saraceno
E molto interessanti proprio sulla discriminazione matrimoniale usando una parola una locuzione che ha già un suo significato molto netto una presa di posizione sapete già ad alcun titolo delle famiglie gay e lesbica anche usare la parola famiglia diciamo così
Non è un caso quindi c'è un invito a proseguire la chiacchierata di oggi anche il trenta maggio sempre qui a Roma grazie
Grazie trentotto di abuso aperto e chiuso con uno sport quindi è stato molto
Coerente grazie al suo contributo e per aver ha sottolineato i problemi relativi all'effettiva esigibilità dei diritti
E i vari riferimenti alle realtà locali e regionali e anche devo dire alla mea culpa
In quanto magistrato la frammentarietà delle decisioni rispetto anche ad interessanti esperienze straniere che ci ha raccontato allora devo dire che i quattro magistrati sono stati di una puntualità esemplare
Allora vediamo se la categoria degli avvocati allo stato di Taranto vorrei dare la parola Susanna
Follini arroccata
In rappresentanza della repellente Ford Rete gli avvocati a livello nazionale che si
Occupa della tutela giudiziaria delle persone omosessuali ed in genere discriminate prego avvocato
Grazie a tutti buonasera grazie a tutti volevo sottolineare che la categoria professionale e largamente sotto rappresentata perché abbiamo un partner di giudice un avvocato va bene
Nidi emenda
Grazie alla volevo intanto
Mi veniva da
Perché è successo proprio l'altra sera
Mentre noi siamo qui che discutiamo di discriminazione nei confronti dei gay la chiesa valdese di Roma che notoriamente a Roma soprattutto ospita
Abitualmente gruppi di fedeli ma anche noi infedeli gay Nesi Piquet è stata fatta oggetto di un attacco da parte
Usando questo gergo impone
L'attacco da parte dei fascisti di ordine nuovo se non si può forse la nuova
Che a il trattato per colpire la bandiera Rainbow che la chiesa valdese aveva esposto sopra la facciata a colpi è riuscita a colpire benché fosse molto alto
Il Rainbow ma naturalmente ha imbrattato all'intera Chiesa di inchiostro nero
Ecco questo per dire Arru siamo a Roma capitale
Questa però è la situazione che ci troviamo a vivere noi per questo
Penso ogni tanto meno male che l'Europa c'è perché se dovessimo aspettare che la classe politica italiana si muova su queste questioni
Non lo so forse passiamo alla prossima generazione anzi quasi certamente
Anche se è vero stamattina si parlava di tempi di una forte accelerazione che c'è stata anche a livello europeo e anche in Italia questa cosa si è sentita
Perché della sentenza della Corte costituzionale che abbiamo ripetutamente citato nel due mila dieci è stata sicuramente ha rappresentato sicuramente un punto di svolta una sorta di punto di non ritorno rispetto a certe cose
Anche se io pur non volendo minimizzare affatto Minelli le aperture le opportunità che questa sentenza ci offre
Continuo a pensare che
Quel in quella sentenza dei giudizi con assoluta né assoluta serenità
Hanno riconosciuto che abbiamo il diritto di ammalarci io continuo a pensare che questa cosa è una cosa
Che non dovrebbe essere permessa a qualcuno c'è il riconoscimento ufficiale che delle persone hanno diritto di ammalarsi
Anche perché e l'unico diritto che la Corte costituzionale ci ha riconosciuto perché patito il matrimonio hanno i diritti no non è parificato idee le situazioni non sono dice che le le copiose sole non sono omologabili
Al homo non sono omogenee alle coppie eterosessuali quindi il matrimonio non può essere esteso anche a loro
Non lo so fammi un po'queste affermazioni mi
Ecco anche perché penso che
Gli omosessuali in particolare abbiano fatto una fissazione per il matrimonio e per la genitorialità perché sono nei mondi che coppie che si sposa non ripetutamente si vadano a sposare
Dovunque sia possibile farlo
Nella speranza di vedere
Di di riuscire a far riconoscere uno di questi matrimoni almeno in Italia
E invece no perché tantissime copie e non lo sappiamo perché come rete le informi questo ci occupiamo
Moltissime coppie si sposano all'estero all'estero possono in virtù del fatto che si sono sposati adottare il figlio del coniuge possono adottare come coppie
Bambini a fare ma varcano il confine e
Tutta la loro vite cancellata completamente perché tornano single non hanno figli non hanno responsabilità non hanno più niente
Ecco
Dico non io non credo che nulla giustifichi
Ne ha una paranoia di questo tipo perché solo paranoia al si può fare definire perché
Facendo parte anche del gruppo legale di famiglie Arcobaleno loro hanno delle richieste pressanti soprattutto nei confronti degli avvocati acquisti è dono di trovare la soluzione che noi purtroppo non abbiamo in un possiamo trovare
Per la tutela dei loro figli perché abbiamo parlato fino adesso di matrimoni di diritti
E qui sono cose importanti e fondamentali anche perché sappiamo che si si riuscisse a a riconoscere il matrimonio o qualche cosa di
Simile almeno in prima battuta
Tutto il resto verrebbe di conseguenza però i rapporti tra all'interno di una coppia tra i partner in qualche modo possono anche essere garantiti possiamo trovare i scrivere contratti accordi
Nei confronti dei figli siamo davvero in grande difficoltà i bambini non hanno
Nessun tipo di protezione perché uno solo dei genitori è genitore biologico l'altro che ne chiaramente nitore elettivo non è riconosciuto dalla legge non ha la possibilità
Dottor Gattuso prima parlava di il Tribunale di Milano chiari dichiarato che giustamente il cui il genitore elettivo non ha legittimazione attiva e quindi non può ricorrere al Tribunale dei minori però ottenere
Il diritto di affidamento condiviso o di regolamentare le modalità di visita del resto genitore biologico non li potrebbe chiedere allo stesso Tribunale dei minori di imporre al genitore elettivo un contributo al mantenimento
Ma in tutto questo nel mentre gli adulti litigano i bambini sono in qualche modo dimenticati perché tanto ci si preoccupa di non
Avvallare
Non riconoscere
I diritti alla coppia tanto ci si dimentica di quanto queste co
Una delle ricadute nelle vite concrete di queste persone
Dico di bambini perché ormai se ne in qualunque Tribunale ma civile e e dei minori perché a questo punto e la stessa cosa non si fa che parlare di l'interesse superiore del minore
E però mi piacerebbe che li sentissero i minori perché io riporterei di tutti i bambini di famiglie arcobaleno e e farei in modo che questi giudizi ci si grazie a questi bambini che quello che per loro è il loro padre la madre a tutti gli affetti non ha legittimazione attiva o legittimazione passiva
Ora è chiaro che non si vuole far passare da un punto di vista sostanziale delle questioni che giuridicamente hanno rilevanza non voglio dire questo dico soltanto che acque sto ci dovrebbe essere una soluzione ci dovrebbero essere le soluzioni le normative invece anche sul fronte dell'adozione e non sto parlando dell'adozione
Vera e propria cioè quella che è consentita nei confronti dei bambini orfani
Sto parlando dell'adozione del figlio del coniuge perché quello che è possibile fare in Spagna per le coppie dello stesso sesso che in Spagna si sono sposate e che la hanno poi la possibilità di adottare più del coniuge in Italia non c'è
E quindi e non c'è nessuna ragione perché l'adozione del figlio del coniuge nel nostro ordinamento è un'adozione che non ha efficacia legittimante ma riconosce semplicemente
Ho legame familiare si consente cioè a un bambino che cresce di fatto in una famiglia in cui una un genitore biologico e l'altro è semplicemente il nuovo compagno la nuova compagna nel caso della madre
Si riconosce che
è è giusto è nel suo interno superiore interesse
Che in quella famiglia venga inserito a tutti gli effetti e che dall'esterno tutti quelli che lo frequentano scuola gli amici compagni che ne so la squadra di calcetto agli scout non riconoscono come figlio di
In tutti e due questi nuovi genitori peraltro genitore e elettivo diciamo così se ne assume la responsabilità divide
Totalmente diritti e doveri nei confronti di quel bambino e quindi ma se quel genitore se i genitori biologico muore o se i genitori si separano tutto questo non esiste più
Io non riesco a capire la logica mi da parte dei giudici mi da parte dei politici di non riconoscere questo fatto elementare
Credo che l'unica cosa positiva in tutto questo termino perché non mi non ho fatto caso a quanto ho parlato
L'unica cosa positiva in tutto questo è che
Appunto questa fissazione per il matrimonio e per la genitorialità a dato una forte accelerazione alla visibilità
Perché se un genitore omosessuale vuole un figlio sa di non poterlo esporre
Al segreto
Alla clandestinità tanti di noi vivono e e possono certi provare a vivere per molto tempo nella clandestinità appunto non dicendo parlando sempre di un fidanzato in vacanza di un compagno che non c'è o con chiamandolo persona come se fosse di sesso neutro
Ma nei confronti dei bambini non si può perché i bambini parlano perché quando vanno a scuola dicono subito io ho due mamme due Babi perché per loro è normale e questo scatena le reazioni degli altri bambini perché che c'è nei due io c'era una sola
E non è vero non è possibile a ma dice che due mamme non ce le puoi avere questo costringe i genitori a parlare prima con le insegnanti col pediatra col verduraio
Per perché si vuole proteggere i bambini perché si vuole che nessuno indicati sono dei bugiardi perché i bambini sono molto sensibili
A a questa cosa ecco
Quindi
Credo che la visibilità sia stata quello che ha permesso
Ha messo in moto questa accelerazione perché fino a un po'di tempo fa nessuno sarebbe venuto venuto in mente di andare a chiedere la la la pubblicazione delle
Le pubblicazioni di matrimonio per una copia dello stesso sesso e
Questa accelerazione anche nei confronti dei matrimoni accelerati all'estero sarebbe stata meno pressante mentre invece questa cosa c'è e io credo che questa insieme agli sforzi che chiediamo sempre i giudici di fare
Per per sostenere le nostre richieste come avvocati
Credo che
Primo fogli otterrà qualche risultato anche dal punto di vista normativo o almeno ce lo auguriamo come secco
Grazie avvocato Lollini grazie del portato la sua voce quella del rette land for che rappresenta
Sollevato in particolare l'aspetto di tutela dei minori Prada ed è la parola per l'ultimo intervento di questo pannoloni
Alla dottor alla professoressa Elisabetta alici di su niente docente presso l'Università di Torino
Si occupa di tematiche di genere di minoranze di diritti fondamentali prego
Grazie mille
Disse si possa nelle slide
Ecco ho anch'io delle delle slide
Grazie mille per
Per l'invito sono molto contento di essere qui o un po'la
Come dire il compito di fare questo intervento residuale
Ho preparato delle slide
Alcune le passerò velocemente perché sono temi che sono già stati affrontati
Prima di me
Ecco innanzitutto c'è questa questa cartina di cui
Di cui ci sono stati parecchi riferimenti stamattina nel nel primo nel primo panel si è fatto riferimento a questa questa cartina che illustra con colori diversi il diverso grado di
Tutela
Che c'è nei diversi Paesi dell'Europa e l'Italia è tra i peggiori nel senso che
Vedete nella colonna di destra
I colori e quindi come direi paesi più virtuosa dell'Inghilterra il Paese peggiore e la Russia e ne siamo più vicini alla Russia Pellitteri insomma
Comunque questa è una
La situazione in Europa ecco è il problema è la situazione in Europa è un aspetto molto importante da considerare sono molto d'accordo con la frase appena
Cominciata dall'avvocata Lollini menomale che l'Europa cioè
Ecco il quattro temi che io avrei individuato in materia inquilini sotto questo profilo sono un primo tema che riguarda le norme antidiscriminatorie a livello italiano ed europeo
Secondo tema che è stato affrontato da qualcuno ma un po'solo di
Solo
Incidentalmente il problema della libertà di opinione da libertà di espressione
E anche della la cosiddetta propaganda omosessuale
Quello mi sembra un tema interessante l'altro tema molto ascoltato quello delle unioni dei matrimoni
Però
Omosessuali e poi c'è il tema dei transessuali che invece è stato
Toccato solo incidentalmente
Allora non Intini in antidiscriminatorie sappiamo tutti che l'articolo tre della così della Costituzione prevede il divieto di discriminazione per sesso e non per orientamento sessuale altri costituzioni particolare il Portogallo e la Svezia
Hanno invece introdotto questa previsione vietando espressamente il ogni forma di discriminazione anche per l'orientamento sessuale il Portogallo inserito questa
Questa aggiunta nel due mila cinque la Svezia nel due mila undici
Ecco quindi ci sono due costituzioni che espressamente vieta hanno la discriminazione per orientamento sessuale
Però questo fa poca differenza perché a livello europeo comunque il divieto di discriminazione per orientamento sessuale è imposto dalla Carta europea dei diritti fondamentali
Cui rinvia al Trattato di Lisbona e che quindi ha direttamente efficacia in Italia come tutti gli altri Paesi dell'Unione europea quindi il fatto che la nostra Costituzione opereremo la priorità
In fondo non ha nessuna
Rilevanza ecco in questo stesso concetto è ribadito anche come se non bastasse dal Trattato sul funzionamento dell'Unione europea in cui si prevede appunto
Che
Il Consiglio possa adottare delle
Delle misure proprio per contrastare
La discriminazione anche per orientamento sessuale
E ci sono poi delle direttive specificamente
Specificamente
Dirette a questo e a questa direttiva l'Italia ha dato attuazione sia pure in modo un po'minimale con questo decreto del due mila tre
Ecco
Libertà di opinione e propaganda omosessuale questi sono temi su cui insistono molto alcuni documenti io europei recenti
In particolare ci sono delle
Raccomandazioni delle risoluzioni dell'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa
Che espressamente e insistono molto sul
Sulla
Sulla libertà di espressione come anche libertà dico di unione e quindi la tutela per esempio delle
Delle manifestazioni che tramite
E nello stesso tempo la condanne appunto delle
Delle dichiarazioni di incitazione all'odio e la violenza discriminazione
C'è un rapporto recente del due mila tredici del del Comitato per l'eguaglianza non discriminazione presso il Consiglio d'Europa
Che dedica parecchio spazio a questo aspetto cioè
A
Parecchio ordinamenti che hanno introdotto anche a livello legislativo delle misure
Contro la cosiddetta propaganda omosessuale in particolare Lituania Moldova Russia Ucraina
Se ne è accennato anche stamattina hanno introdotto
Dell'enorme per
Combattere la propaganda omosessuale a tutela appunto dei diritti dell'infanzia a tutela dei valori tradizionali della famiglia del matrimonio e così via
Ecco in Italia non abbiamo una legislazione conto alla propaganda omosessuali però abbiamo avuto queste reazioni rispetto
Alle iniziative dell'UNAR nella scuola
E quindi alla diffusione di questo un messaggio
Nelle scuole quindi questa reazione c'è stata anche in Italia sia pur non a livello legislativo ma a livello di pubblica opinione
Ecco allora rispetto a questi aspetti della
I mani femminili per tali manifestazione di espressione e
Controlla propaganda omosessuali ci sono delle decisioni interessanti indecenti della Corte europea dei diritti dell'uomo
Allora una prima decisione è una decisione
Che si
Riferiva ad una manifestazione per i diritti degli omosessuali che era stata negata
In Russia ed era stata negata
Apparentemente per motivi di ordine pubblico però anche perché espressamente c'erano state delle pressioni da parte dei genitori di associazioni
Che volevano tutelare appunto i diritti delle i diritti dei bambini diritti dell'infanzia e il diritto al valore
Appunto al mantenimento dei valori
Dei valori familiari
Ecco analogamente e quelle accolte europea dei diritti dell'uomo ha ritenuto che fosse il contrario alla
Convenzione europea dei diritti dell'uomo
Dieta Venanzio mani manifestazioni per questo motivo e quello stesso è avvenuto nel due mila dodici con
Riferimento ad un caso analogo avvenuto in Moldova
Ecco il terzo caso interessante recente anche questo del due mila dodici si riferisce invece a un
A una situazione che si è realizzata in Svezia allo in Svezia
Davanti ad un liceo ad una scuola sono intervenuti dei ragazzi a distribuire
Ai agli studenti di questa scuola dei volantini dei volantini contro la propaganda omosessuale volantini in cui si diceva che l'omosessualità della devianza che ha degli effetti morali distruttivi
Che tenga ad opporsi a quanto ho buone normale che favorisce l'AIDS
E che poi ci sarebbero delle lobbies omosessuali che tendono a legalizzare questa devianza sessuale ecco questo era
L'oggetto di questi volantini
I ragazzi che distribuivano questi volantini davanti alle scuole furono condannati in Svezia perché in Svezia
Fu applicata la legge contro le discriminazioni e quindi questi ragazzi furono condannati
Si appellavano alla Corte europea dei diritti dell'uomo
Lamentandosi una lesione della libertà di espressione questa volta appunto l'articolo dieci della CEDU che garantisce la libertà di manifestazione del pensiero
Però anche e in questo caso la Corte europea dei diritti dell'uomo affermato che la libertà di espressione non è un diritto assoluto
Non è un diritto assoluto e che quindi
è invece corretto applicare la legge contro le discriminazioni come era stato fatto dai giudici in Svezia
Ecco facevo riferimento a questi testi dell'UNAR sviluppa distribuiti nelle scuole che hanno avuto queste conseguenze di cui
Abbiamo avuto dicono i giornali
E con rispetto alle Unioni e patrimoni
Dello stesso sesso è già stato detto molto
C'è questo riferimento alla Carta europea dei diritti fondamentali il diritto di sposarsi finito i costi
Una famiglia però con il rinvio alle leggi nazionali che disciplinano
L'esercizio
C'è questo caso ma Rucco celebre in cui è stato riconosciuto
Il
Diritto della pensione di veto però anche ad una persona unità da un'unione solidale benché la legge lo prevedesse solo per il matrimonio in seguito a questa
Decisione nel in Germania
C'è la tendenza
A
Equiparare in tutto i diritti del matrimonio vi dirà i diritti del dell'unione omosessuale
C'è in questa decisione molto recente della Corte suprema nel Regno Unito
Ma adesso non voglio
Però insomma è un caso abbastanza interessante perché
Una una copia
Una coppia omosessuale che prenota una camera in un albergo e prenota via internet e questo albergo e tenuto da una coppia
Credente
Che ha come sulla regola per l'albergo quella di tali le Camere con letto matrimoniale sulla le coppie sposate
E quindi questo albergo si rifiuta di dare una camera matrimoniale con un letto matrimoniale a questa coppia
Dicendo che questa non è una discriminazione per orientamento sessuale perché comunque è un diritto perché questa copia non è sposata non non è sposata Paul
Con il matrimonio
Questa coppia invece a unità da una Civil partnership cioè quindi aveva opinione
Ecco in in questo caso la Corte Suprema inglese dice che in base alla legislazione inglese
I albergatori non poteva non rifiutare la Camera
A questa coppia perché in realtà questa Corte non avrebbe potuto sposarsi quindi avrebbe potuto contare un matrimonio
Naturalmente si riferiva ad alcuni anni fa questo in questo caso
E quindi
E quindi
E interessante per in questo caso l'applicazione del diritto
Delle coppie omosessuali è un diritto che ha un'efficacia anche orizzontali c'è un'efficace anche
Ecco i fatti non solo nei confronti dello Stato perché obbliga non solo lo Stato ma anche
Gli albergatori a garantire
Questi diritti
Ecco
Sappiamo che nella
Nella CEDU
Si vieta ci sono queste norme
Contro la discriminazione ecco interessante notare che nell'articolo dodici si dice espressamente che il diritto di sposarsi è fondata su una famiglia spetta a uomini e donne in età matrimoniale
Quindi nell'acido si c'è questo riferimento Espresso agli uomini e le donne però questo riferimento agli uomini alle donne è stato inteso non accolto conferiti dell'uomo
In senso evolutivo quindi anche se la CEDU scritta nel mille novecentocinquanta prevedeva il diritto di uomini e donne di sposarsi questo diritto deve essere in e
Non può non essere inteso anche
Per le le coppie omosessuali allora interessante osservare che
Questa interpretazione come dire evolutiva
Adottata dalla Corte europea dei diritti dell'uomo contrasta invece con la
Con il
Interpretazione restrittiva adottata
Dalla Corte costituzionale nei confronti articolo ventinove della Costituzione che non parla di uomini e donne tana di coniugi
E quindi come dire a maggior ragione la Corte costituzionale avrebbe dovuto estendere questo diritto ai coniugi perché non si parla espressamente di
Di uomini e donne mentre invece la
La Corte Costituzionale con questa sentenza molto molto citato è molto nota anzi
Ha adottato un'interpretazione
Restrittiva e costano poi
La motivazione della Corte è che l'Assemblea costituente non poteva non pensare ad una coppia omosessuale una coppia eterosessuale parlando di un matrimonio
E quindi questa espressione della della società naturale fondata sul matrimonio
Non può che riferirsi secondo la Corte costituzionale ad una coppia eterosessuale ecco io concordo invece con l'interpretazione cui ha
Accennato prima
Trentotto bisogni cioè che la
Quello che rende naturale la società
è il fatto che sia una Società pre giuridica una società
Vuol dire due persone che si vogliono bene che hanno dei legami affettivi e e ce li hanno non non perché la legge glielo proibisco glielo consento ce l'hanno perché ci danno e quindi
C'è un riconoscimento giuridico di un
Di un legame che è tre giuridico che non c'entra con il giuridico in questo senso naturale
Comunque questa non è stata l'interpretazione che ha seguito la nostra Corte costituzionale
Se posso permettermi faccio ancora un rapidissimo riferimento a questa decisione accolto per i diritti dell'uomo meno nota di quella
Più citata Shark in COPAFF questi interessante perché
La Grecia che uno di quegli ordinamenti che non disciplinano nel matrimonio e nelle unioni omosessuali e intervenute di recente con una legge per regolare
Le unioni diverse dal matrimonio mai in questa legge intervenuta per calcolare l'ENI coppie e cioè per regolare i rapporti non matrimoniali esclude esplicitamente le coppie omosessuali
E allora il ca arrivate di fronte alla Corte europea dei diritti dell'uomo questo questo caso cioè se la Grecia
Poteva il disciplinare con legge un rapporto
Meno rigido più flessibile rispetto al matrimonio
Quindi unioni di fatto
Escludendo però espressamente le coppie omosessuali la giustificazione del governo clinico era che questa legge era stata fatta per regolarizzare la situazione di tanti bambini nati in coppie non sposate
Allora copie nostra per tutelare i bambini si prevedeva quindi una forma
Più più semplice di unione
Ecco però secondo la Corte
Europea questo non è una spiegazione sufficiente a giustificare l'esclusione delle coppie omosessuali una volta che si introduca una legislazione di questo genere
Dunque
Qui
Vado a tanti perché di queste
Decisioni ha parlato molto bene il dottor buffone
Ecco critica ancora qualche parola sui registri comunali ne ha
Ci sono stati alcuni cenni a questo tema dei registri comunali né accennata anche la l'assessore i documenti del della mia stessa città questa mattina
Ecco e il l'Assessore culto insisteva sul fatto che questi registri comunali hanno un valore solo simbolico
Ecco il problema dell'efficacia dei registri comunali
E che a questi registri comunali
Secondo me non può riconoscersi un'efficacia giuridica effettiva meno si poi conoscere per alcuni motivi innanzitutto si creerebbe una disparità di trattamento tra i Comuni che
Consentono questa registrazione comuni che non lo consentano e questa disparità di trattamento
Va contro il diritto riconosciuto dalla Corte europea dei diritti dell'uomo nel caso Scialpi COPAFF che diritto che hanno tutte le coppie omosessuali di avere i diritti come come Coppi quindi
Come dire se
Questo nelle due una o
La registrazione in un registro comunale conferisce a queste copie dei diritti difesi dalle coppie che non sono registrati
E allora si creerebbe una disparità di trattamento o si dice che invece questa differenza non c'è ma allora la registrazione inutile
Mi sembra che non ci sia altre possibilità c'è poi anche un problema di competenza statale la competenza statale in materia esclusive materie cittadinanza stato civile anagrafica
E poi c'è anche la competenza statale appunto per la determinazione dei livelli essenziali delle prestazioni concernenti diritti civili e sociali che devono essere garantiti su tutto il territorio nazionale quindi qui ritorna di nuovo il problema della disparità di trattamento
Ecco e comunque i diritti delle coppie omosessuali vanno garantiti comunque come ha detto la corto coppe nel caso ciò che è un costo e come ha detto la Cassazione della decisione del due mila dodici
E quindi il
Il valore di questa di queste registrazioni e solo simbolico
Queste registrazioni tra l'altro avvengono con una percentuale bassissima comune di di Bologna in cui questi registri sopra visti fin dal mille novecentonovantanove non ha visto nessuna registrazione
Quindi anche i Comuni che hanno
Che hanno introdotto questi registri in realtà questi registi si sono liberati un flop assoluto non non sono assolutamente utilizzati
Ecco però il valore simbolico il valore solo simbolico
D'altra parte non entra non è da disprezzare perché comunque
Questo valore simbolico è la dimostrazione
Di questa spinta che viene dalla società
Anche da da strumenti che giuridicamente non non hanno la forza e di
Imporre alcuna efficacia
Per
Per perché finalmente il legislatore
Intervenga
Ecco allora il
Come dire la carenza del nostro legislatore finora è stata garantita in tante dalla giurisprudenza come c'è stato molto bene illustrato prima in parte può essere anche
Garantita dare dall'opinione pubblica dagli enti locali come il caso del
La registrazione dei Comuni anche se l'opinione pubblica può avere anche un risvolto opposto come la propaganda e cosiddette propaga le misure contro la propaganda omosessuale sembrano dimostrare
Ecco quindi quello che
C'è quello che viene come spinta maggiore resta come come è stato detto soprattutto
La spinta europea e internazionale e anche di diritto comparato cioè vedere quello che fanno e gli altri Paesi ecco e questo senz'altro è un aspetto
E lei è l'unico aspetto che
Che che può far sperare che anche in Italia si arrivi ad una legislazione
Il diritto europeo che è nato come un diritto per aver garantito una comunione di mercati è diventato sempre di più un diritto che invece tende a garantire un'unione di diritti
E che e
E quindi questo il diritto europeo in particolare
Porta sempre più ad una uniformizzazione ad una omogeneizzazione dei diritti e questa uniformizzazione dei diritti e un uniformizzazione per forza al rialzo
Questo perché i legami che
Si instaurano tra i Paesi che fanno parte dell'Unione europea
Non possono che portare ad un progresso perché se no i Paesi che ne fanno parte non avrebbero nessun interesse
Ampi ad accettare come dire nessun Paese dell'Unione europea potrebbe accettare
Un
Un vincolo che porti questo Paese non ha un progresso ma un regresso e quindi questo porta
In a nonostante il deficit democratico nonostante tutti questi come questo aspetto porta necessariamente ad un
Rialzo progressivo e costante della della tutela dei diritti e vi ringrazio molto
Grazie professoressa per questa panoramica finale e devo dire specialmente per quanto riguarda l'approfondimento delle sentenze della CEDU io desidero ringraziare in tutti i contributi credo che abbiamo coperto tutto l'universo giuridico-legale possibile immaginabile di una materia quella giuridica che è sempre molto ostica ma credo che i
I relatori sono stati e ci non molto chiari e quindi il loro contributo è stato
Particolarmente di ottima qualità anche con molti spunti penso anche per uno sceneggiatore brillante di fiction come contro o meno
Ci sono stati degli spunti interessanti io vedo che sono le quattro poco da spaccato
E quindi qui
Non possa aprire un dibattito
Quello che posso fare però e verificare se ci sono delle domande
E limitare gli interventi diciamo un minuto un minuto e mezzo cosicché tra cinque dieci minuti possa andare a prendere il caffè
Ci sono richieste di interventi o di chiarimento
Prego
Ma io
Vorrei
Intanto mi presento sono Fiorenzo Gemelli e sono il Presidente di agito
Che è l'associazione dei genitori e a cui parte parenti amici di persone LGBT e con diciamo che lo faccio
Parte di quella che viene
Da qualcuno sprezzantemente chiamata lobby o mosse solista
Perché in tale i termini devono essere di precisi perché
Voi qui
Uno oggi abbiamo ascoltato tutti i suoi interventi Romea facevano sempre i giuristi però una ricercatrice australiana ha parlato di uno dei problemi centrali
Questa mattina di questo Paese cioè l'impatto che ha
La per esempio il fatto che
La religione cattolica
In questo Paese
Perché noi parliamo a volte con il convitato di pietra che noto io rispetto assolutamente tutto questo il problema è l'impatto che questo ha sulla legislazione civile sul fatto che l'Italia rischia di trasformarsi in uno Stato etico o è già stato detto
Quindi vorrei ricordare e ad agli
A tutti noi che se i diritti non sono di tutti per quelli che li hanno sono privilegi
E
E questo è una
Una cosa su cui noi dobbiamo ragionare Abba attentamente nessuno chiede di più o chiede che a qualcuno venga tolto
Ma noi chiediamo l'estensione di questi diritti a tutto viene fuori dal dibattito di oggi e probabilmente nella scuola fuori pomeriggio che
La società civile
Pronta lo vediamo nei dibattiti a cui assistiamo lo vediamo nel dibattito pubblico nel Paese che
Abbiamo sentito illustri giuristi avvocati eccetera quindi il mondo del diritto assolutamente
Aperto e
Nei limiti che li lasciano legislazione attuale Rampi cause volte sugli specchi legislazione europea citato tutto citabile cerca di fare quello che manca è la politica il bizzarro che qui non siamo siamo una sede politica cui
Questo è un dibattito sembra un dibattito culturale il fatto in una sede politica e i politici che sono intervenuti questa mattina
Hanno dato un contributo come partecipassimo a un dibattito culturale
Mentre la loro ci aspettavamo cose diverse perché il Policlinico scusi se l'interrompo
Il panel successivo vede la presenza più politica c'è stato quindi una pur non parlavo quell'ambito IVA giuridica Governo previsto l'obbligo chiama magari poi uno tira le somme dopo la conclusione dell'ultimo appannando questi ma io mi mi riferivo alla alla
Mi riferiva a questioni riferite a al Governo ecco voglio dire e a chi ha responsabilità di governo che è quello che
Una volta la media si diceva qualche anno fa che chi è dunque prendi cioè facciamo un dica di fare perché il bizzarre che chi al potere dice che gli altri dovrebbero fare mentre lui dovrebbe fare e siamo uno strano Paese nostro comunque lo chiediamo cose anche abbastanza precise
C'è il discorso la legge contro l'omofobia de è stato ben spiegato nell'ultimo intervento che ogni diritto contiene limiti in quello degli altri e all'interno di questo ci dovrebbe essere lo spazio tranquillamente per
Legiferare
Però in questo Paese non abbiamo ancora dopo tre mesi non abbiamo ancora un sottosegretario le pari opportunità non è una cosa cioè politici questa mattina poi ci vadano avrebbero potuto dirci questo
Perché appunto se lo facciamo un dibattito culturale che in una sede politica è un po'bizzarro ecco
Quindi noi chiediamo con forza lo chiediamo da mesi che
Ci sia un sottosegretario imparo portualità che si occupi delle sue tematiche
Che vi sono
Perché altrimenti uffici come una Russolo scoperte dal punto di vista politico e qui c'è una supplenza tecnica degli uffici che deve anche supplire alla carenza dalla politica ecco
E
E quindi secco occorre che le appunto il problema è che tutto questo che viene fuori e che
La necessità per le persone LGBT non solo riconoscimenti di diritti individuali ma i diritti in quanto coppia riconosciuta dallo Stato e con tutto ciò che ne consegue
Quindi abbiamo assistito a cose in questi ultimi mesi a praticamente nella scuola si è quasi
Fermato tutta la possibilità di
Fare formazione su queste tematiche
Perdere diffide che avevano bassissimo contenuto giù
Bassissima dal bisogna giuridico erano praticamente l'esistente però che l'ha avuto no un effetto devastante su tutte le scuole anche su questo noi
Insistiamo perché il Ministero della dalla pubblica istruzione è stato sospeso il corso che doveva essere fatto euro con una rata
Ai dirigenti
Ai dirigenti regionali e ai dirigenti nazionali del Ministero noi chiediamo al Governo che lo ripristino immediatamente queste sono cose molto precise e concrete che si devono fare in un luogo politico altrimenti sembra che il politico faccio il dibatto culturale
E noi che dobbiamo fare
Ed è cinema investire cinema il mestiere
Quindi io
Molto a spot perché insomma mi è sembrato assolutamente interessante e vi prego di
Di credere che ringraziamento proprio da come oggi che tratto se non mi sbaglio il momento più alto per lo Stato italiano dalla
Dalla giornata contro omofobia quindi è un momento importante questo ci sono state anche presenza importante di cui vi ringraziamo
Però abbiamo assoluta necessità che questo si trasformi indi
In diritti che aumentandolo stabilità di questo Paese perché staremo meglio tutti
E non studieremo nulla a nessuno
E quindi su questo noi evitiamo ognuno a fare la sua parte e vini e ringrazio ancora tutti gli operatori l'operatore del diritto gli operatori dell'una o due ministeri eccetera che
Stanno all'interno di una legislazione assolutamente carente facendo del loro meglio di questo l'emigrazione duramente grazie
Grazie a lei con l'arma raccolgo la sua la sua obiezione evidentemente sarebbe stato più efficace se i due sottosegretari fossero stati qui
Mentre lo diceva ovviamente io non posso di
Tutti abbiamo notato che dal Governo letta che da un ministro titolare sulle pari di opportunità siamo passati ad una assenza totale di
Guida politiche sono passati tre mesi non commento che abbiamo fatto anche informalmente prima durante le pause però voglio anche sottolineare che questa riunione è stata organizzata dal dal CID dunque è un Comitato interministeriale
Che il Ministero degli esteri presente
E con questo appuntamento su un tema che nel passato non era mai stato trattato a questo livello
Credo che sia stato veramente un passo molto
Innovativo per dire il minimo quindi se
Le coltivo una sua parte politica possiamo raccogliere le la la la la legittima critica che ha fatto dal punto di vista invece della dell'amministrazione credo che
Che la critica e diciamo minore e ci sono comunque la ringrazio molto per il suo intervento ci sono altre altre richieste
Se non ce ne sono il moderatore del pane successivo ormai mi ha chiesto
Di rivolgere un invito ai relatori ecco il nel dottor Rizzardi di se vi vedete un attimo così vi coordinate per poter riprendere
C'era scritto quattro un quarto ma Gian Ludovico che facciamo
Quattro e mezza
Così ci prendiamo un caffè e riprendiamo alle quattro e mezza per poi chiudere bellezza grazie
Ecco ci buonasera allora e il quarto e ultimo panel della giornata
Il tema sono la è il tema è la realtà delle persone LGBT nella realtà odierna
Purtroppo vi devo comunicare che tre relatori gli onorevoli Carocci chi dei Miccoli
Sono trattenuti in Parlamento per votazioni e quindi altamente improbabile che riescano ad essere presenti noi comunque
Iniziamo con l'intervento del senatore Alberto Airola
Prego noi relatori di restare diciamo entro il sette otto nove minuti anche perché
C'è magari la necessità di fare un giro di domande o di interventi non previsti alla fine della Pannella e poi insomma chiudere i lavori a salutarci anzi mi auspico mi auspico aggiornarci prego senatore
La ringrazio metto un cronometro così sarò matematicamente cerco di non sforare
Ma io mi chiama davvero la sono torinese sono aperte al Movimento cinque Stelle sono stato in Commissione giustizia che per ragioni tecnico dovuto abbandonare adesso la Commissione affari esteri comunque rientro nella logica alta piena
Coerenza con questi bellissimo evento e ho seguito diciamo in Commissione giustizia un Paul
Vicende relative ai disegni di legge che anche il mio gruppo Queens Marco al collega correlare anche
Avevamo depositato in merito al matrimonio legge sull'omofobia e le norme in materia di modificazione attribuzione di sesso quindi quelle che riguardano fondamentalmente la teoria transessuali transgender
Di cui si parla molto o meno rispetto ad altre problematiche ma che è fondamentale
A cosa ho assistito ho assistito fondamentalmente questo forse è la è l'elemento che più determinate
La realtà la
Terribile realtà che il mondo LGBT che le quella comunità il persona parte nenti altra comunità i limiti vivono oggi che
Il tentativo di negare
Diciamo dalle forze più avverse che sono poi quelle del nuovo centro destra fondamentalmente negare completamente l'esistenza di una di problematiche legate appunto al mondo agli iscritti
E da cosa si evince questo si evince dal fatto inizi del tanto per cominciare dal fatto che le definizioni l'avversità che sviene sposta nelle definizioni orientamento sessuale e identità di genere
Che dovevano comparire nel testo sulla legge contro l'omofobia presenti e anche in altre
O negare completamente la possibilità una persona che a subisce una di sfoglia di genere e la possibilità di darsi un nome declinato come preferisce
No che sembra una questione marginale ma in realtà la questione fondamentale perché riguarda l'identità di una persona
E senza citare i miti che riportavano il nome
Di una persona un grande potere no per cui abbiamo veramente la definizione dell'identità di una persona con il nome
E tutte le problematiche che derivano poi nella vita quotidiana elasticità quotidiana rispetto a esse le identificare con un nome diverso e subire ogni volta dei discriminazioni o delle umiliazioni rispetto a questo
Ora purtroppo l'Italia mi sembra che abbia fatto numerosi passi indietro rispetto agli anni Settanta il sessanta e l'altra sera stavo vedendo una piccolo reportage su
Il periodo appunto la negli anni settanta settantaquattro con lo fu votato al referendum sul matrimonio sul divorzio
Mi sembra che rispetto ad allora noi siamo arretrati non posso neanche definire a un'epoca medievale perché forse nel Medioevo c'erano delle del momento almeno nel Basso Medioevo siano almeno pressioni da un punto di vista così
Culturale
Da cosa derivano queste pressioni derivano da un sostanziale
Una totale di distacco della delle della classe politico dirigente soprattutto del di chi è in mano la possibilità di legiferare rispetto a una società che è cambiata
E lì la cecità del di questa classe
Clou faccio che parte
Di riconoscere
Che questa società è cambiata
E allora più aumenta la divergenza
Tra percezione della società e Società stessa più aumenti al tentativo di controllarla attraverso forme qualche utile sempre più violente al
Che anche partono appunto dalla negazione
Non ricordo non so il senatore Giovanardi dire che non c'era nessuna prova che i suicidi di ragazzi omosessuali perché discriminati fossero riconducibili alla loro condizione appunto
Di di di di discriminati
Quindi noi siamo di fronte a purtroppo una situazione politica che secondo me a mio avviso non
Non non cambierà
Tendenzialmente almeno con questa configurazione
Il la situazione più di tanto non sembra avere mini la minima intenzione di
Andare verso un radicale
Cambiamento della legislazione un riconoscimento del fatto a partire dal fatto che poi peraltro
Cioè
Si costruisce anche anche per questo controllo una contrapposizione ideologica sul tantissimo non solo sulle tematiche lui tema su tantissime altre tematiche ideologico per cui se io favorisco la coppia Gaye vado contro la famiglia no così come altre situazioni tipo se io voto reato di tortura lo voto allora c'è una contrapposizione tra chi dice che è un reato un una norma fatta contro la polizia e chi e quindi non va a limitare le possibilità
Di operare la polizia o e chi dice che invece deve essere fatta proprio contro la polizia o o no cioè non è quello il problema abbiamo
Il problema del reato e la tortura come mille altre questioni riguardano delle persone che si macchiano di un certo reati indipendentemente dal loro appartenenza a qualsiasi
Categoria
E e questo e cinque e con questo te con questa tecnica che si continua
A cercare di distruggere e la la la la l'attività legislativa o il progresso comunque culturale della nostra nazione
Un altro esempio per esempio la
La questione sempre si dell'opposizione con le famiglie Rolla la questione che sarebbe ci sarebbero altre priorità nel Paese evidente che ci sono mille prioritari il Paese quali il lavoro la situazione economica la crisi ma non possono diventare non possiamo nel fare una scaletta fra i diritti civili i diritti dei lavoratori cioè vanno tutte di pari passo
E invece il tentativo è sempre questo succede molto perché poi c'è un una continuammo mondo
Tentativo di proprio di modificare la percezione della questione attraverso i media attraverso la Igli strumenti culturali per cui i cittadini quando si Torno parlare di norme che vanno appunto riguardare i diritti civili ci dicono ma non dobbiamo pensare al lavoro no
E pensiamo al lavoro insomma la famiglia siamo la sanità presumo la salute pensiamo i diritti civili peraltro ci sono delle condizioni un lavoratore senza diritti a uno schiavo quindi non possiamo esimerci dal considerare
Scaduto il tempo tutte queste tematiche assieme
Quindi in più Udo dicendo che ritengo che la
Fino a quando noi avremmo
Al
Al l'orizzonte è vicino
E vicino perché la società appunto è totalmente diversa la percezione che ha la classe dirigente politica del Paese una ladro una minima parte chiaramente
E molto diverso e quindi verrà travolta come successe anni fa Baraldo in questione
Però dobbiamo attendere una riformulazione è chiara del quadro politico rappresentativo dell'Italia faticoso perché attualmente
Purtroppo tutte queste tematiche sono state lasciate in mano a
Al nuovo centro destra quindi lo dirà pressoché mio collega Luis
E questa è dato di fatto poi non dico che con molti colleghi di altre forze politiche abbiamo infatti contiamo che su questo costruito degli assi tra sull'essa all'intesa di
Tentativo di portare avanti questa queste importantissime che mai perché veramente e come disse intimorire prima
La la libertà di al di alcune partirà popolazione guarda la libertà di tutti e vi ringrazio
Grazie senatore Airola do la parola a Cecilia dal rosso copresidente della Rete genitori grembo
Allora grazie a tutte a tutti
Predilette genitori rendo siamo veramente molto contenti di questa
Di essere stati invitati in questo consesso
Rete genitori Rainbow quindi la parola genitori crediamo che sia veramente un punto nodale accanto alla parola omosessuali transessuali
E lo è
Cito subito due numeri la l'indagine Istat sulla popolazione omosessuale
Che è stata presentata due anni fa esatti per le celebrazioni della giornata dell'omofobia
Nel due mila e dodici ecco
Da lì si evince che per esempio il diciassette il
Settantaquattro e otto della popolazione
Non è d'accordo con l'affermazione l'omosessualità è una malattia
Possiamo essere contenti di queste settantacinque per cento quasi però attenzione appena si parla di figli
Si legge maggiore è la contrarietà nei confronti dell'adozione dei figli
Solo circa il venti per cento e molto o abbastanza d'accordo con la possibilità di adottare un bambino
C'è un divario enorme tra il settantacinque per cento che insomma in qualche modo accetta tollera in qualche modo l'omosessualità e
La genitorialità
La nostra Associazione si occupa in particolare da supporto offre servizi a genitori omosessuali e transessuali che hanno avuto figli in precedenti relazioni per
Prima si diceva
Cioè questo gli ingenui l'incubo di un mondo che non si produce questo evoca l'omosessualità in realtà gli omosessuali si sono riprodotti da sempre
E
Il dato che anche è stato citato
Che è l'unico di cui disponiamo i famosi cento mila figli che hanno almeno un genitore omosessuale dato del due mila cinque Ricerca del Ministero
Della summit sanità in collaborazione con Arcigay ci dice che questi figli esistono questi genitori esistono la stessa ricerca parla
Di
Se prendiamo in considerazione le lesbiche oltre i quarant'anni oltre il venti per cento affini
Quindi questi c'è questa massa si prima si parlava di una piccola regione o di una grande regione questi cento mila figli
Ci
Gettano luce su una realtà anzi su due realtà
Esistono le coppie cosiddette di prima costituzione coppie genitoriali di prima costituzione che coraggiosamente e
Sfidando la legge quaranta
Aspira ad avere figli andando necessariamente all'estero copie di uomini copia di donne e genitori singoli
E questo apre una voragine sui loro diritti come prima diceva l'avvocata Lollini eccome poi spero ci dirà anche
L'amico di famiglia Koba Leno
E poi c'è una diciamo così maggioranza silenziosa
Di genitori come me come noi che hanno avuto figli da relazioni avete qualche successivamente hanno preso piena consapevolezza Della proprio omosessualità operam sessualità
Abbiamo fondato questa associazione tre anni e mezzo fa
Eravamo quattro genitori separati con figli e qui voglio ricordare lo faccio sempre Alessandro ottimo che ci ha lasciato un anno e mezzo fa ha lasciato noi ha lasciato una figlia di sette anni
Per siamo nati proprio per dare sostegno a questi genitori che sono veramente vittime dell'omofobia
Ecco vittime nerofumo fobie a della
Paura
Che ci attanaglia alla stessa Susanna prima rullini raccontava ce lo siamo incontrati ieri sera davanti alla chiesa valdese
Che è stata imbrattata da scritte fasciste nostro Rosini svastica
Tutte cose che sono intollerabili
E che creano un clima
Di omofobia
La nostra associazione offre sostegno a questi genitori
Ma è importante in generale il ruolo delle associazioni non sono molte le associazioni a parlare oggi
E il ruolo importantissimo perché in qualche modo noi suppliche amo a dei vuoti
Dei servizi che lo Stato non offre
Noi facciamo ci facciamo carico di offrire accoglienza supporto ai genitori
E ai loro figli e alla galassia di affetti diciamo così che attorno quindi alle famiglie ma anche alle famiglie allargate
Perché con la frase che è stata detta oggi il mondo LGBT del professor Pellegrino diceva stamattina
Dal mondo LGBT
Vengono nuove forme di famiglia
E qui vengo alla
Al Tito
Di questo Pannella la realtà delle persone
La realtà delle persone molto più variegata di quella che ci si immagina spesso arrivano in associazione dei pesi stile te esiste
Chiedendo di intervistare delle coppie con bambini dice voi siete genitori ci saranno coppie con bambini sì certo ce ne sono ma c'è una varietà di situazioni enorme abbiamo anche persone transessuali
Che hanno avuto figli da precedenti relazioni etero da matrimoni e che stanno facendo la transizione
Andiamo genitori Quirra abbiamo genitori singoli
Abbiamo
In associazione coppie di donne una delle quali ha avuto figli da precedenti relazioni adesso stanno pensando ad avere un figlio insieme all'estero di nuovo con le stesse problematiche che abbiamo in comune con
Gli amici di famiglia Cuba Leno
Ecco
La realtà delle persone LGBT dei genitori questo snodo fondamentale è molto variegata ed è proprio a queste esigenze che la società civile deve rispondere
Attraverso la legislazione di l'attuazione di quelle leggi sono entrato che attuazione proprio l'approvazione di quelle leggi
Del matrimonio qualitativo ma anche dei diritti delle unioni civili perché io personalmente non le vedo in contrasto io penso che le persone omosessuali ed eterosessuali devono poter decidere a quale tipo di istituto
Fa riferimento
Abbiamo bisogno di formazione nelle scuole innanzitutto
Perché i nostri figli nel momento in cui come diceva Susanna prima la prima cosa che fanno gli fanno dire che hanno
Due mamme o due papà oppure che la mamma gli ha detto di essere lesbica o il papà gay e lì sono
Potenzialmente soggetti di bullismo omofobico anche
Formazione nei tribunali fosse non ci si pensa ma
L'Associazione italiana matrimoniali visti
A indicato nell'undici per cento delle separazioni giudiziali quelle a causa omosessuale
Quindi stiamo parlando di un fenomeno rilevante dove non c'è una formazione specifica
Di tutte queste cosa c'è veramente bisogno quindi io penso che le
Istituzioni debbano essere più vicine alle associazioni cioè nel momento in cui le associazioni offrono servizi sia il momento in cui per esempio vanno a chiedere il supporto di qualche genere per la realizzazione del del Pride
Vedo qui il Presidente del Mario Mieli nonché
Portavoce del Roma pride a cui
Invito tutti i presenti e tutte le presenti a partecipare il sette giugno
Qui a Roma
è un momento importante anche
Peli pride abbiamo bisogno di supporto le cose est stanno cambiando questa settimana vengo
Diciamo Ytzhak grata dalla vernice dei fascisti sul sul tempio valdese ma è un momento importante in cui
Sul Campidoglio e in tutti i municipi esposta la bandiera Rainbow sono segni importanti
Che devono rimanere non essere una settimana isolata
Ringrazio davvero
Ora la volta
Di Yuri Guagliana segretario nazionale certi diritti
Grazie
Cercherò anch'io di cronometrare né per evitare atti sforare con i tempi allora io
Volevo iniziare con dei dati che praticamente
Dei presenti conoscono ma che sono importanti per capire la situazione dell'italianità Europe ha da poco lanciato
Pubblicato la nuova tra primo ma è perché
A me fa una sorta di graduatoria tra quarantanove paesi dell'Europa quindi non solo i Paesi dell'Unione europea
In tema di diritti e le CPT
Concentrandosi esclusivamente e ci tengo a sottolinearlo sulla sul progresso dell'alto della
Delle leggi della legislazione in termini di diritti e leggi BT e non sulle questioni sociali
Beh l'Italia
Non fa certamente una grande figura ottiene il venticinque per cento cioè venticinque punti su cento
E si colloca appena al di sotto non solo della media dei Paesi UE che quarantasei
Ma anche al di sotto della media dei anche gli altri di tutti quarantanove i Paesi che ha intorno al trentasei che
A trentasei punti
Quindi vedete che la situazione italiana per quanto riguarda le leggi
Assai è assai arretrata
E colloca l'Italia fra l'altro in una posizione che non è a diciamo
Peggiore di quella ditte classici paesi del nord Europa che hanno che hanno sempre ottenuto
Punteggi più elevati come la Gran Bretagna l'Olanda i Paesi vasti strati via il Belgio la Norvegia la Svezia ma anche di Paesi mediterranea e cattolici giusto per smentire
La solita salto luogo comune per il quale
Necessariamente un Paese cattolico non può progredire in
Termini di diritti umani perché qui si parla di diritti umani
Di tutte le persone LGBT come appunto la Spagna il Portogallo la Francia eccetera ma anche di Paesi che sono invece appartenenti ad avviare ad altre aree geografiche dell'Europa
Come l'Estonia per quarter per quanto riguarda l'Europa dell'est oppure
L'Albania
Per quanto riguarda i Balcani insomma non decisamente non una buona figura
Io tra l'altro parlando di Albania torno proprio oggi da Tirana dove si celebra il primo pride nazionale e volevo riportare in questa sede la brevemente
Un accenno all'esperienza fatta perché per la prima volta l'Italia l'ambasciata italiana ha organizzato un evento
Presentando il documentario tra l'altro prodotto dall'Associazione Agedo di cui il Presidente su qui seduto accanto a me che è un documentario molto importante sulla su come i genitori
Vivono il camminate dei figli
Ed è stato appunto presentato al istituto di cultura italiana questo è un passo che è stato sicuramente importante per l'Albania ma
In questo panel meno importante ma io ritengo essere punto importante anche per l'Italia perché per la prima volta
Un prodotto
Del movimento LGBT è stato accolto da un'istituzione importante dello Stato è stato presentato come parte integrante della cultura italiana
In appunto all'Istituto di cultura italiana questo secondo me è un piccolo passo avanti che fa l'Italia insieme ad un altrettanto e forse un pochino più grande passo avanti che speriamo possa fare possa fare l'Albania
Però
Apparentemente
Questa è stata la prima volta che è un'ambasciata italiana fatto una un'azione di questo tipo e apparentemente ci sono delle difficoltà
In questo in questo contesto ci sono persone molto più esperte di me ci sono difficoltà a a fare delle azioni sui diritti umani
Nelle nelle nostre missioni perché non è previsto un voce del bilancio dedicato espressamente diritti umani e questo mi permette di collegarmi ad un altro tema importante cioè il tema dei fondi
Perché molto di recente abbiamo preso che ed
Il i fondi strutturali dell'Unione europea che ogni sette anni per metro li finanzia una serie di progetti attivati attività dello Stato della Regione e anche degli enti locali
Che quest'anno sono stati l'anno scorso anzi nel Regolamento sono stati rivisti come come è prassi e hanno visto l'introduzione esplicita
Dell'orientamento sessuale tra gli obiettivi matematica contro i rischi degli obiettivi contro le discriminazioni per le pari opportunità per tutti
Ebbene questi questo principio che è contenuto nel Regolamento approvato dall'Unione europea
è stato invece poi eliminato dall'accordo
Di programma che lo Stato italiano nella versione attuale dell'accordo di programma che lo Stato italiano presente sta presentando all'Unione europea questo è un elemento che rende molto più difficile l'azione concreta a favore dei diritti delle persone LGBT e contro le discriminazioni per le pari opportunità per tutti
Sul territorio italiano perché qui si tratta appunto di venire meno
Delle
Risorse necessarie a questa a queste azioni
Naturalmente questo peraltro oppone anche
La la posizione di una rete in difficoltà perché venendo meno dei fondi evidente che
Si SIT si possono creare delle difficoltà
E
Diciamo che mi comuni mi vorrei collegarmi non entro nelle nelle questioni più
Maggiori del del per quanto riguarda i diritti delle persone LGBT perché sono state già ampiamente affrontate durante il corso della giornata
Ma vorrei sottolineare anche un altro elemento visto che c'è la coincidenza di questo di questa giornata contro l'omofobia che carne nell'anno in cui l'Italia
Sarà nuovamente sottoposta allo scrutinio da parte delle Nazioni Unite per quanto riguarda i diritti umani la
Rivisiti processo di revisione universale
All'interno del quale il Comitato interministeriale per i diritti umani sta facendo un eccellente lavoro tra l'altro consultando brutto organizzazioni non governative italiane i e però
Speriamo che il Governo poiché recepisca
Il lavoro eccellente che sta facendo il comitato interministeriale ci sono dei punti particolarmente importanti a giudizio di una coalizione di associazioni LGBT che ha presentato un documento
E che sono innanzitutto l'istituzione nazionale indipendente per i diritti umani
è vero che ci sono delle leggi in Parlamento ma questo non basta a a garantire appunto che questa istituzione finalmente ci sia
La
Il rafforzamento sono due temi evidentemente che possono apparire in contraddizione ma in realtà non lo sono il rafforzamento dell'una
Perché occorre che l'ampliamento dell'attività dell'UNAR sulle questioni LGBT
E cioè
Questa strategia che qua vediamo che il lucchetto e la strategia che ha permesso l'Italia di guadagnare sei punti quest'anno rispetto all'anno scorso nella mappa indica
Venga
Sostenute rafforzato perché per ora viene garantito solo ed esclusivamente da un decreto ministeriale
Ora mi avvio alla conclusione con altri
Brevissimi spot su alcune su altre questioni che ritengo di particolare importanza il piano nazionale integrato per i diritti umani ancora una volta la questione dei fondi la strategia importantissima
Ma occorre
Che venga accompagnata da un piano e da una decisione politica del Governo che permetta
Di dare consistenza con delle
Delle del nell'ebbe delle risorse economiche affinché le azioni vengano
Vengano fatte
E
Concludo visto che questo visto che questo dibattito è stato intitolato per indica i diritti delle persone LGBT facendo anche una riferimento esplicito alla alle necessità e alle questioni delle persone transessuali e delle persone Inter sessuali inizio delle persone in cassa suoli sottolineando come manca
Anche solo la il monitoraggio di quella che la condizione delle persone Inter sessuale dei bambini Inter sessuali sapere se essi vengano meno sottoposta ad intervento chirurgico
O a terapia e
Che sono state escluse e condannate dalle Nazioni Unite qualora non siano necessarie per la salvaguardia della salute del bambino
E quindi è un è importante che ha in Italia sia abbia la si attivi un monitoraggio su questo e anche la raccolta di dati su quanti effettivamente siano
Le persone che presentano appunto
Questa caratteristica dell'Inter sessualità per quanto riguarda invece le persone transessuali ricordiamo innanzitutto lì il problema della transfobia che
Particolarmente drammatico per quanto riguarda le violenze ma ricordiamo anche il fatto
Che
Le persone transessuali in Italia benché ci sia una legge è stata la prima una delle prime leggi in Europa ad affrontare il tema della casa è solita però adesso come adesso l'interpretazione di questa legge e è stata come dire controversa perché il problema fondamentale le riassegna del della concessione dei documenti prima
Di sotto essere sottoposti obbligatoriamente a interventi che io voglio chiamare in questa sede per quello che sono e cioè di sterilizzazione chirurgica
Ecco questo è un nodo che bisogna sciogliere a livello legislativo oltre che non di giurisprudenza alcune sentenze ci sono state hanno permesso di attenere i documenti prima del
Da intervento di sterilizzazione chirurgica però ancora sul territorio nazionale molte in molte in molti luoghi la
Sterilizzazione invece richiesta
Con questo concludo vi ringrazio molto per l'attenzione
Grazie ora la parola al senatore Luis Alberto Reiana che quarto ultimo intervento previsto naturalmente sono aperte poi le iscrizioni per interventi conclusione
Grazie
Allora io
La realtà del CPT in Italia oggi questo esito di questo panel
Questo credo che sia un per me è un tema di difficile approccio farlo almeno per me stesso sono e non è facile inquadrare questa questione o meglio questione che si sono collegati a questa
E quindi ho provato a fare un ragionamento un po'forse un po'in pirico quindi soggettivo è sicuramente criticabile mi sono posto questa domanda
E cosa emerge
Dà la sensazione che si annuncia un po'a pelle quindi della da parte le pensioni delle persone leggi BT negli ultimi anni o a diciamo almeno negli ultimi decenni
Ecco gli aspetti voglia magari sono essi gli occhiali rosa però dire che mediamente una una maggiore accentuazione della propria condizione del propriamente orientamento sessuale io credo che questo
Sia un dato positivo
E che la società italiana e quindi non sto parlando la politica negli ultimi anni ha sperimentato
Però detto questo
Comincia a fare tanti distinguo
Che purtroppo
Provvedimenti ridimensionano questa mia affermazione forse è stata un po'troppo tranciante diciamo
Perché credo che spesso si è trattato di una
Atteggiamento di facciata e forse un certo senso ipocrita anche nelle statistiche
Che abbiamo sentito che non ripeto i numeri perché fradicia citati della dell'indagine Istat credo che molta gente fa è molto facile rispondere positivamente una domanda di in maniera positiva piuttosto che in maniera negativa
Ritmo riferendoci solo otto la posizione normale di altre persone
Io credo invece che
Quando tante persone ancora si rifiutano di palesare proprio di andamento sessuale per timore di vedere cambiare la loro percezione o la loro relazione con altre persone con cui devono condividere nell'ambiente di lavoro piuttosto con attività ricreativa
Questo è discriminazione
Questo poi lo dico anche per averlo visto io ho lavorato da poco sono in Parlamento e poi lavorato per quasi
Quasi trent'anni ventisette anni non grandi aziende
E non mi è mai capitato congetture avendo avuto credo centinaia di colleghi penso più di qualche migliaio alla fine tra le varie situazioni non ha mai saputo di nessuno che abbia o di nessuno di nessuna
Che abbia fatto cammini autovelox dicendo proprio intanto sessuale
Credo che questo sia un limite fortissimo credo che alla fine la SEC le persone non si sente in un ambiente sicuro da poter dire tranquillamente al proprio collega pro persona
Qual è l'orientamento del solito di quando tutti ci sentiremo di liberi anche di chiedere anch'io non ho mai chiesto nessuno quindi dico forse film sentirsi libero di poter chiedere un'altra un'altra qual è il proprietario del sole senza
Provoca imbarazzo senza
Sempre vedere reticenza o fare dei che qualcuno faccia della dietrologia su questa mia richiesta
Forse questo potrebbe essere veramente si poteva veramente sentire tutti uguali
Quindi io credo che nascondere la propria condizione attuale è veramente un fattore di disagio un fattore non voglio dire Eaton sofferenze ma sicuramente di imbarazzo per e per tante persone e credo che che questo disagio si possa tramutare in vera sofferenza
Spetterà o che abita soprattutto nell'età adolescenziale e quindi si diventa vittime di bullismo e qualche volta e queste cose tragicamente ladrona che fatti di cronaca ce lo ricordano
Però come ho detto prima oltre a essere del tutto soggettiva e comunque la percezione anche media diciamo mediamente del tre per l'Italia la percezione migliore
E in statistica se la vogliamo prende una statistica vale proprio con la media del pollo di Trilussa quindi abbiamo settori dell'Italia forse che sono più
Diciamo avanti queste questa percezione e in altri sono veramente indietro però in complesso io voglio
Proprio per i dati Istat e per la percezione che abbiamo tutti io credo che è il momento
E arrivato perché anche oltre come ho sentito nel pale precedente la
La magistratura gli avvocati e tutte da parte della giustizia che la politica se ne prenda carico in pieno
Io da una parte quindi vedendo un po'invece la parte che più adesso mi compete pur sentendo ancora un semplice cittadino che a queste tematiche anzi tra l'altro si è avvicinato da tempi recenti in tempi recentissimi
Vedo che a livello locale punto ci sono tante iniziative magari anche simboliche come sia stato detto cioè di di dubbia utilità come registro comunale del vino e civili nella mia città tratto si svolgeranno e comunali e mi ha fatto piacere vedere nei programmi dei parecchi candidati Sindaci
Le l'istituzione dei questo di questo registro
Però che mentre noi l'applicazione imitata e non si possono prostituire ovviamente la legislazione nazionale
E e su questo invece è proprio questa in azioni questo mi riallaccio un popolo che ha detto il collega
Airola e stiamo si stanno verificando delle fortissime resistenze la discussione parlamentare di alcuni disegni di legge
Mi riferisco in tre parti riparto in primis al disegni di legge sul contrasto l'omofobia transfobia che di grandissima attualità pro non solo perché c'era ricorrenti domani ma soprattutto per i tragici episodi che tra periodicamente leggiamo dalle cronache
Dopo l'iter della Camera che ha portato un testo
Mettiamo Cimpello sopra pietoso diciamo un testo poco digeribile dalla diciamo adesso siamo in insegna in conseguenza Commissione giustizia Senato si sta facendo l'esame e alla votazione di centinaia di emendamenti presentati dal centrodestra governando e dare nome e cognome le cose
In particolare senatore Giovanardi per carità tutto legittima altri colleghi di Forza Italia sono compatte Ornella versare qualsiasi testo
Poiché usando della Commissione giustizia abbandonati o sul tecnico ma spero di essere chiaro si riunisce più due-tre volte a settimana una volta il timone dedicata all'esame di questo disegno di legge ma non da solo quell'ora ora e mezza
Magari vede due tre provvedimenti quindi dedica un certo tempo anche adeguato ma per ogni emendamento ci giustamente Regolamento dirà almeno dieci minuti ogni per ogni senatore presente e Giovanardi si riprende più o meno sempre
Praticamente io ho fatto delle stime secondo me ci metteremo qualche anno ad arrivare a poter portare il voto in Aula temo che non sia compatibile con la durata della legislatura questi persino quindi
Se non sul se non subentreranno fatti nuovi io credo che purtroppo la situazione
Non ha su questo testo di legge può e non voglio parlare poi di quello a mia prima firma che quello della legge su matrimoni paritario che si è subito arrivato io
Da Novellino nell'aula del Parlamento era tutto contento che l'aver abusato discutere in in Commissione perché come primo firmatario è stato chiamato pur essendo membro della Commissione a illustrarlo
Però poi si è subito fermato è stato abbinato ad altri di tema analogo ma di fatto se tutto fermato credo che
Come discussione quel detto questa nota inizialmente positiva questa molto negativo
Io credo dovrà generati Corriere arrivato il momento di prendere questi dei riti civili in pieno l'Italia ciò sta chiedendo io poi faccio un po'riferimento anche un recente passato in fondo quello di un periodo in cui
Diciamo nel primo che era quello degli anni cinquanta sessanta evitare esisteva l'adulterio cioè non li attenuante l'omicidio per il delitto d'onore c'era la nei non c'era il divorzio non c'era l'aborto che era una che era una un reato
E adire aggiungo anche perché voi mi riguarda anche un po'personalmente e da ultimo il duo diritti famiglia nato nel settantaquattro ha dato la parità dignità il coniuge
Entrambi i capi famiglia entrambi danno la nazionalità i figli tutto questo però in fondo si è verificato in un corso di tempo relativamente breve una decina d'anni a cavallo degli anni settanta ottanta
Io credo che dovremo arrivare dopo questi
Le questo per avere un nuovo periodo del genere puntando sui diritti
Quel che ci chiedono gli italiani i diritti e dei CPT io credo che
E è il momento che la la la
La politica raggiunga quello che la percezione media diffusa in Italia io direi mi fermerei qua adelante con qui si è
Allora grazie proprio Reiana
C'è qualche domanda c'è qualche intervento
Allora abbiamo
Una domandarono un intervento penso di Gianfranco Goretti di famiglia al completo
Serie prospettive questo
è più in realtà una
Intervento la volontà di darvi delle informazioni
In relazione a un fenomeno che l'Italia sta vivendo da qualche anno di cui famiglie accorparle Arcobaleno
Portatrice come associazione
Sella module motivo per cui siamo qui per in questa quarta parte della giornata e parlare della situazione del CPT in Italia B una cosa che probabilmente bisogna sapere che in Italia esistono attualmente centinaia di bambini che non hanno gli stessi diritti degli altri bambini
E centinaia di genitori che non hanno riconosciuto il loro dovere di genitori avendo messo al mondo questi bambini questa credo che sia la situazione
Drammatica per il nostro Paese perché non c'è attualmente non sembra che ci sia nessuna volontà politica per risolvere questa situazione
Mi presento allora io sono Gianfranco corretti vicepresidente l'Associazione famiglie Arcobaleno l'associazione
Che ha all'interno di perse esperienze genitoriali di cura villa la maggior parte però è questa che vi ho detto cioè una copia di donne una coppia di uomini
Che decidono di avere bambini insieme attraverso le tecniche di fecondazione assistita ovviamente all'estero perché in Italia
Come sapete c'è una legge la legge quaranta che impedisce le persone omosessuali è credo la prima legge in cui si parla esplicitamente di persone omosessuali che non possono fare delle cose per cui dove c'è una discriminazione
Dello Stato italiano in maniera chiara
Le persone lesbiche gay non possono accedere tecniche di per sé fecondazione assistita in Italia e quindi si ricorrono all'estero
Che succede succede che attualmente vivono l'Italia appunto centinaia noi rappresentiamo ormai un migliaio di soci
Credo che siamo semplicemente la punta dell'iceberg non tutti i genitori e non tutte le copie sono soci di famiglie Arcobaleno immaginiamo quindi appunto centinaia migliaia quindi di
Famiglie centinaia e centinaia di bambini che vanno a scuola che dicono questo Paese che sono cittadini italiani
E che hanno questa strana anomalia di avere due genitori psicologicamente socialmente riconosciuti ma dal punto di vista legislativo deve soltanto uno
E questo è appunto una lesione del loro diritto ma di famiglie arcobaleno chiediamo i diritti
Per i nostri bambini è necessario che il loro abbiano riconosciuto il loro diritto al loro genitore e chiediamo non tanto diritti per noi genitori quando il riconoscimento del nostro dovere noi abbiamo messo al mondo questi bambini
E se ci separiamo ad esempio il genitore
Non legale può scappare non prendersi più cura del bambino ne siamo delle famiglie fuori dal diritto lo siamo prima del diritto non siamo nulla siamo del un nucleo a dal punto di vista legislativo
Un gruppo di persone che vivono insieme il mio stato di famiglia ad esempio è
Tommaso capo famiglia
Lia figlia Goretti Gianfranco io convivente
Andrea corretti che legalmente mio figlio convivente in realtà qui Lia e Andrea sono figli miei di Tommaso domestiche mondo insieme abbiamo voluti noi non ci sarebbero stati se non l'avessi evoluzioni
Se io dovessi morire mio figlio legale
è orfano per lo Stato italiano e by possibile avere un genitore in vita che questo bambino sia orfano che sia un giudice tutelare a doversi occupare di loro di loro di lui
Questa è la situazione che noi che centinaia di bambini in Italia centinaia di famiglie di genitori in Italia stanno vivendo parlavamo del delle delle emergenze
Io credo che i ritardi della politica siano abissali quintali siamo fermi diceva ci sia al dibattito sulle adozioni ma che adozioni bambini ci sono già ce l'abbiamo i bambini
C'è la Cecilia due figli ce l'ho io ho due figli e non non fuori via dibattito le adozioni
Vi è il dibattito anche sulla discussione esigenza i gay possono essere genitori lo si a BO siamo genitori lo testimonianza ci siamo siamo buoni genitori sono tra l'altro insegnante per cui sono un educatore
Oltre che genitore se posso farle educatore potrò anche fare comunque il
Il dibattito non si fa
Su questo non si fa
Ci siamo e chiediamo riconoscimento chiediamo
Che i diritti dei nostri bambini
Siano riconosciuti e che i nostri doveri di genitori siano riconosciuti perché noi vogliamo pensare al bene dei nostri figli grazie
Grazie Gianfranco Goretti ora
Considerando anche l'impegno nell'organizzazione di questa giornata da parte di blocco ma con piacere do la parola Sergio Strozzi che me l'ha chiesta
Grazie verso l'in giardino una sera a tutti
Sono Sergio Strozzi sono portavoce dell'associazione normale
Di cui fa parte anche il collega Fabrizio tetri che ha parlato stamani
Saluto naturalmente Sottosegretario Della Vedova che qui con noi ci fa molto piacere l'associazione lo accennava stamattina il Ministro Petri e nata di recente dicembre che raccoglie i dipendenti sia diplomatici segnare funzionale impiegatizio e quindi
Del Ministero degli esteri omosessuali
Siamo nati con una sorta di auto in collettivo improvviso dettato da da convinzione comune nostra che ha un certo punto una categoria come quella dei diplomatici ma quelle generale dei dipendenti di un ministero importante
Come la Farnesina
Non potesse
Celare il proprio orientamento sessuale sarebbe stato un sostegno quanti continuano con atteggiamenti omofobico quindi pur nelle difficoltà che potete immaginare ci siano nel nostro lavoro quotidiano di
Rappresentanti dello Stato italiano all'estero
Abbiamo ritenuto che in una situazione come quella italiana anche il nostro contributo potesse dare una mano alle altre associazioni che operano nel settore
Nella tutela dei diritti e leggi BT e in generale al progresso all'avanzamento dalla società italiana
Per le persone di CPT
Quindi il duplice obiettivo dell'associazione era questo da un lato quella di entrare nella
Campo delle associazioni che lottano quotidianamente da tanto tempo ARCI che invece con Mario Mieli certi diritti Agedo famiglie arcobaleno ne abbiamo tanti oggetti ringrazio tutti i loro rappresentanti
Di aver partecipato a questa iniziativa
Da un lato quindi mi faceva loro in questa battaglia per portare avanti i diritti LGBT in Italia
Dall'altro un obiettivo più specifico legato al nostro servizio al nostro lavoro che è l'obiettivo di rimuovere all'interno dell'amministrazione degli esteri
I pregiudizi e i le discriminazioni ancora esistenti sussistenti sotto un profilo diciamo giuslavoristico
In generale l'ambiente della Farnesina è ovviamente forse più aperto di altri ambienti in Italia alle persone LGBT
Difficilmente si hanno casi di
Ostentazione di atteggiamenti ovviamente omofobici
Tuttavia le discriminazioni ci sono e in particolare quelle basate derivanti dall'assenza in Italia di una legge che riconosca il matrimonio qualitativo
Perché a differenza di tutti gli altri uno sessuali in Italia noi oltre ad avere subire tutte le discriminazioni che ci sono prime sessuali italiane abbiamo un'aggiuntiva che quella
Di avere da organizzare una famiglia partner e figli all'estero allorquando siamo chiamati a prestare servizio all'estero per rappresentare il nostro Paese
Lì si pongono due problemi quello del mancato riconoscimento da parte l'Italia del potenziale mancato riconoscimento della nostra situazione familiare da parte degli Stati de destinazione
E quindi abbiamo deciso di fare questa UTIN collettivo proprio con questo duplice obiettivo
Vorrei ringraziare la CDU il Ministro De Martino soprattutto il ministro Mogherini che hanno
Voluto intraprendere questa iniziativa che secondo me storica forse nel
Nelle critiche che si muovano ai nostri politici a volte per l'inattività bisogna anche tener conto che bisogna invece sostenere quelli che anche se con piccoli passi
Vengono dalla nostra parte a sostenere la nostra azione quotidiana quella dell'Associazione LGBT
E quindi sarei positivo cercherei di essere ottimista e ringraziare tutti coloro che anche a livello politico punte misto Mogherini e prima di lei ministro boh Bonino voglio darne atto
Hanno intrapreso questa importante iniziativa di oggi che veramente è stata molto molto interessante per il livello dei relatori
Perché il Ministero degli affari esteri anche una riflessione su questo visto siamo diplomatici e quindi
Perché forse
Abbiamo visto un panel formato da magistrati che si occupano della tutela dei diritti delle persone dei diritti fondamentali dell'uomo e il Ministro degli esteri ha una una missione all'interno dello Stato italiano che è quella di promuovere
Lo Stato italiano i suoi cittadini all'estero la sua immagine
E quindi mi rivolgo al professor Rizzardi sotto questo profilo i diplomatici ma anche i colleghi aree funzionali di questo ministero a viviamo una sorta di conflitto interiore da un lato abbiamo intrapreso la carriera
Per la quale siamo convintissimi amiamo nostro Stato
Ci inorgoglisce l'idea di rappresentare lo Stato e i cittadini all'estero dall'altra come cittadino omosessuali ci sentiamo traditi dal nostro Stato quindi
Forse questo nostro outing costituire questa associazione non so come si chiami a livello psicologico un meccanismo è una sorta di sfogo di fate qualcosa per noi consentiteci di rappresentare sempre più al meglio
Il il nostro Stato senza avere delle dei retropensieri sul fatto che il nostro Stato non difende neanche noi nella nostra condizione
E quindi forse Ministero affari esteri proprio per questo
Un messaggio anche sotto il profilo delle destinazioni che sono state citate oggi forse guardando sempre all'ambito internazionale a coloro che dicono che promovendi diritti LGBT matrimoni egualitario si rischierebbe di compromettere la famiglia tradizionale
Bisognerebbe ricordare che a seguito della rimozione delle segregati delle leggi sulla segregazione razziale e Stati Uniti non credo che il bianche abbiamo subito un detrimento per l'aumento dei diritti e la parificazione dei diritti della popolazione di colore quindi
Sono tutti argomenti pretestuosi
Che noi come associazioni dobbiamo contrastare con la cultura eccetera
I magistrati devono aiutarci a livello giurisdizionale a promuovere
Ma forse il più è un appello alla i senatori onorevoli presenti che veramente ringrazio anche per gli interventi che hanno fatto e nei loro interventi Pratola contenuto questo messaggio
Forse il momento di avere un coraggio anche da parte della classe politica di andare un po'oltre il fattibile del giudicato percorribile a seconda degli orientamenti elettorale avere il coraggio che negli anni Settanta ad esempio
I predecessori che sedevano in Parlamento è vero nel promuovere leggi che tutto sommato si poteva prevedere fossato per lo Stato e contrastate e furono contrastate
A livello piazza anche più di quella che potrebbe essere
Una una protesta contro delle leggi che parifica i miei diritti ineleggibilità in Italia
Concludo con un
Con un messaggio appunto di speranza da parte nostra come categoria del Ministero LGBT
Speriamo che sia la svolta buone di aver se non se non ora quando forse quindi
Restiamo a disposizione ovviamente la tra associazioni
Per proseguire insieme questo percorso anche col Ministero degli affari esteri visto l'ottimo riattamento assunto dei nostri vertici politici grazie
Grazie dottor Strozzi visto che
Nel campo mi ha chiamato in causa con una domanda una minuscola parentesi accademica io credo che
L'allo stato effettivo di cui mi chiedeva a nome si chiama agenzie cioè aggiuntività cioè
Forse ci ecologica al servizio della realizzazione di un proprio obiettivo che si chiama anche resilienza cioè capacità di sopravvivere alle situazioni traumatiche io
Mi ricordo
Diciamo che la situazione dei diplomatici non è molto diverso da quelle degli psichiatri perché comunque la psicoanalisi della psichiatria viene da una tradizione in cui gli orientamenti sessuali non sono stati
Dei patologie giacché è proprio così dall'oggi al domani
Mi ricordo che quando nel mille novecentonovantotto la Sapienza ha fatto il primo seminario sulle tematiche di genere di orientamento son passati relativamente pochi anni ma sembrano veramente tantissimi
Avevo chiuso il discorso con una citazione da Wittgenstein che diceva che vede hanno un prezzo si domandava con quale prezzo si pagano queste idee elvetiche stanchi sponda con il coraggio il coraggio che ha menzionato lei credo vada
Davvero onorato
Allora mi ha chiesto o la parola anche Andrea Maccarone del Circolo di cultura omosessuale del Mario Mieli al quale quindi la
Grazie grazie al Ministero degli affari esteri per ora però e ad oggi mai per aver organizzato attentato questa iniziativa mi ricollego alle parole del dottor Strozzi in chiusura che insomma citava citava Renzi in qualche modo
Però meno mi ricollego
Guardando all'altro lato della medaglia Renzi prima di diventare
Come sappiamo Primo ministro aveva
Detto che entro cento giorni dal suo insediamento avrebbe pensato anche ai diritti delle persone in particolare e diritti delle coppie alla legge contro omofobia e transfobia
E alla ius soli mi sono passati e più di settanta
Ma di queste cose non abbiamo ancora traccia e non ce n'è traccia nel dibattito pubblico nel dibattito parlamentare almeno
Aveva in a vista e quindi queste potrebbero essere
Le prime promesse non mantenute e del del nuovo Governo italiano
Tra l'altro domani e il giorno internazionale contro l'omofobia e la transfobia
Se ne parla se ne è parlato tanto e spesso quando si immagina si parla di omofobia transfobia
Si ha in mente azioni violente aggressioni suicidi bullismo
Tutte queste cose qui l'omofobia e molto altro
Un fenomeno culturale molto radicato difficile da
Contrastare quella la malattia o di che evidentemente non certo l'omosessualità nella tra sessualità
E però
E a questo Moffo Bia questa transfobia spesso
Hanno dato sostegno proprio esponenti politici e delle gerarchie religiose
Che dovrebbero essere dei punti di riferimento positivi sul piano culturale e purtroppo secondo me un potente agente nel nostro Paese di omofobia di transfobia e lo Stato
Lo ricordava anche qui il dottor Sossi quando
Loro come diplomatici omosessuali si ritengono discriminati per omofobia di fatto dalle leggi dalle norme rispetto al godimento dei medesimi diritti dei colleghi e delle colleghe eterosessuali
Ma questo vale per tutti i cittadini e per tutte le cittadine in Italia che ho ovviamente oggi non possono godere dei medesimi diritti sul piano
Di riconoscimento delle loro famiglie e dei loro figli dei loro affetti del diritto all'accesso al lavoro la procreazione
L'abbiamo visto in tanti degli interventi di oggi quindi il primo può e potente agente di omofobia nel nostro Paese lo Stato
è quando assistiamo alle dichiarazioni poi pubblica anche di esponenti politici contro l'omofobia e la transfobia a me viene anche un moto di rabbia
Perché è facile fare le dichiarazioni nelle giornate dedicate al per contrastare questo fenomeno e poi invece le azioni danni purtroppo continuano a mancare
Acché cosa che fare a otre l'altro il Ministero degli esteri
Con questo fenomeno pacco su cosa si può pensare ci sono sicuramente
Dei fenomeni recenti e non ma non tanto recente ormai probabilmente almeno dieci anni
Che riguardano i cittadini investiti di italiane che di fatto sono costretti dalla mancanza di diritti e dalla insufficienza dei diritti i riconoscimenti nel proprio Paese a delle vere e proprie migrazioni
Ci sono persone che vanno all'estero per avere figli persone che vanno all'estero per sposarsi e poi non vedono riconosciuti i loro matrimoni
In Italia cittadini italiani cittadini comunitari che sono sposati hanno figli in un inni Paesi hanno i vicini la Spagna la Francia
La Germania l'Inghilterra e passano un confine e non sono più sposati e non hanno più i loro figli certe situazioni e che sfiorano il paradossale o il ridicolo che però sono tragica realtà per tante
Per tante persone
C'è la procreazione dicevamo matrimoniale la prorogatio la migrazione matrimoniale la migrazione pro creativa
C'è la migrazione vera e propria io ho decine di amici ed amiche che hanno deciso di lasciare questo paese perché sono stati sono stufi di aspettare briciole di diritti
E si sono trasferiti in Inghilterra e Spagna in altri Paesi e sono una perdita secca del nostro Paese quando si parla di priorità della crisi economica
Io penso anche probabilmente alle centinaia o migliaia di persone che sarebbero una risorsa
Il patrimonio umano di questo Paese che invece si sentono costrette ad abbandonarlo
Questo una perdita anche di investimento le persone i cittadini che sono formati in otto mesi sono state un investimento per il nostro Paese che noi andiamo a perdere
Far aumentare il grado di libertà di autodeterminazione delle persone delle scelte di varietà di diversità
è una risorsa economica per tutti i Paesi questo ormai provato ci sono studi che su questo sono molto
Molto chiari laddove
La dinamica sociale delle diversità di incontro delle diversità e più ricco
E anche
La crescita economica la dinamica economica essere favorita non soltanto quella dei diritti del rispetta la felicità delle persone provo genera ricchezza generale risorse
Questo la nostra classe politica in grado finalmente di capirlo gli attivarsi per rimuoverne questi ostacoli
è in grado di dire anche su questo fronte ai bisogni
Bisogna finalmente segnare un cambiamento nel senso del coraggio che ricordava il professor Lin Giardi
Che la nostra classe politica sembra aver smarrito da decenni ci vuole coraggio di portare avanti con determinazione degli obiettivi infine l'aspetto dei diritti umani
Il nostro Paese si vanta di essere un paese che promuove i diritti umani non solo al suo interno abbiamo visto potrebbe fare davvero di più e non mi riferisco soltanto
Alle persone LGBT ma per esempio agli assurdi trattamenti che ricevono i migranti nei CIE o dal o ad altri
O ad altri aspetti di questo tipo
Ma
All'estero io quando per esempio di fronte alla reazione che
La diplomazia internazionale ha avuto
Per esempio per le leggi russa e il nostro primo ministro Enrico Letta andata stringere ancora una volta la mano Putin
Pur essendosi impegnato da dire delle cose sulla questione di omosessuali non ha detto nulla io mi sono vergognato vergognato questo non è una prova di buona diplomazia e non è una
E le immagini del nostro Paese del mondo
Il che è la voce sui diritti umani si può far forte solo col con i Paesi più deboli o più fragili economicamente politicamente bisogna farla anche con quei Paesi che pretendono di
Fare la voce grossa la la i diritti umani non hanno un prezzo
E l'Italia è un paese a cui il mondo guarda per tradizione di civiltà di cultura su tutti i fronti può fare tanto anche per la difesa dei diritti umani in generale delle persone LGBT cui in particolare
Grazie
Ci sono altre domande altri interventi
Posso professore sono
Una considerazione dopo tutti gli interventi che ho sentito la faccio un po'a nome della magistratura mi sento di farlo a nome della magistratura
Considerate che in molti dei diritti che noi oggi abitualmente conosciamo si sono affermati perché c'è stata la domanda di giustizia i tribunali hanno dovuto a fermarsi prepararsi addestrarsi a rispondere
Inevitabilmente quindi è l'accesso nell'ufficio di giustizia che poi consente al diritto di farsi riconoscere di affermarsi a diritti banali se oggi abbiamo un sinistro stradale ci diamo il risarcimento del danno alla salute
E questo è nato in realtà
Dentro le Corti di giurisprudenza
Addirittura la parificazione e l'uguaglianza traffici di imprenditori i figli di operai e via discorrendo sono nati nelle corti
Mi permetto di segnalare visto che ci sono queste rappresentanze importanti oggi le associazioni che un po'troppo spesso scegliete la via
Che entità la Corte perché un'offesa una discriminazione non va sempre tollerata
Va fatta la denuncia va fatta l'azione civile di fronte a problemi familiari in merito al riconoscimento di uno stato di famiglia può essere fatto una domanda di giustizia
Quello che voglio dire che danno voi arriva una percentuale minima di quelli che sono i problemi e quindi il giudice tendenzialmente non risponde o non ha l'obbligo di rispondere
Vi faccio un caso giustamente sono stati citati le ipotesi di separazioni divorzi in cui sostanzialmente l'Unione si va a disgregare per
Una omosessualità che emerge successivamente ed è corretto siamo più per le percentuali dell'undici per cento ma quelle che ne conosciamo sono
Il due per cento il tre per cento e stesso dicasi per altri situazioni problematiche che sono in corso
Ecco secondo me se aumentasse la richiesta di giustizia sì sì imparasse a ricorrere più spesso al Tribunale anche incolpando lo a quel punto forse anche la giurisprudenza potrebbe superare ulteriormente di più i paletti
Perché sono veramente poche le occasioni in cui ci si può pronunciare
Ricordo con il collega Gattuso tra il due mila nove due mila dieci le questioni di legittimità costituzionale
Quando si Armaroli categorie per richiedere la trascrizione del matrimonio e di fronte al rifiuto iniziato a fare l'opposizione strumento che non era utilizzato
Da lì partirono Nomura non due ma tre questioni di legittimità costituzionale si arrivata al due mila dieci in cui la Corte costituzionale è stata costretta a pronunciarsi
Non ci saremmo arrivati se non ci fossero state delle richieste di giustizia
è il caso giurisprudenziale che a volte crea la norma di diritto
E dove non arriva il legislatore può arrivare il giudice specie in questo contesto normativo perché ricordate Giudice non può utilizzare il non liquet non fuori nel decidere
E se non c'è una legge se non c'è una norma può decidere al posto del legislatore
Proprio di recente sul rito Fornero tra virgolette sulla questione del lavoro a Milano c'è stata una impennata di domande contro una certa situazione norma
L'IVA ed è stato talmente a al alluvionale flusso di domande che la sezione donna di Milano ha dovuto rimettere la questione in Corte costituzionale
Quindi
E ma anche la stessa Corte di Cassazione che in questo ha avuto modo di pronunciarsi con
Arresti importanti ecco secondo me
In in assenza di una risposta celere
Da parte della legislatura si qualora ad un certo punto iniziare ad avvicinarsi di più gli uffici giudiziari portare lì problemi perché lì sicuramente per legge si deve rispondere
Non è come in altri contesti in cui si può attendere quindi questo può essere un suggerimento operativo per chi vuole creare la norma di diritto
E magari soprattutto però sensibilizzare anche alcune categorie di professionisti come possa essere gli avvocati e specializzarsi in alcuni settori
Questo però voleva essere solo un input per quanto riguarda la categoria della magistratura scusatemi
Grazie
Un intento
Importante e sono anche contento che sono aumentate le richieste di intervento per cui
Do la parola a Marco De Giorgi
Sì volevo solo aggiungere brevemente qualcosa tra quello che ha detto l'amico buffone
E perché in realtà come ho detto stamattina c'è il rischio in pochi questo diritto antidiscriminatorio di matrice europea resti un diritto di carta e quando ci chiedono il monitoraggio di quante azioni giudiziarie ci sono sull'antidiscriminazione effettivamente in Italia
I numeri sono pochi
E per queste sono contenti di annunciare che a giugno e con il nostro ufficio abbiamo messo in piedi un sistema che riguarda un fondo di rotazione
Per cui per un certo numero di cause che noi riteniamo appunto strategiche importanti che
Le vittime ma anche le associazioni possono sottoporci ci sarà questo fondo e di anticipazione delle spese legali
Con l'importo massimo di seicento euro per cui sia legittima le associazioni che intendono fare una causa discriminatorie senza che la nuova normativa
Di matrice europea che quella propria introdotto l'azione anti discriminatoria
Possono chiedere a questo fondo l'anticipazione spese reali perché spesso il limite
Per questo è il dato sia dalla mancanza di informazioni e si era fatto che spesso non sanno neanche i soldi da anticipare per iscrivere la causa ruolo
O almeno questo ci rappresentano le considerate che le vittime sono spesso soggetti ed Eboli vulnerabili immigrati transgender vittime della tratta e così via
Il fondo peraltro funzionerà come una sorta di fondo di rotazione e per cui in caso di esito vittorioso della causa poi la somma verrà restituita servirà ad alimentare e ulteriori azioni grazie
Grazie
Ancora due iscrizioni
E dopo chiudo era lei
Le possibilità di intervento per dare la parola al senatore Della Vedova per le conclusioni e quindi do la parola a Giacinto bisogni
Sì dagli volevo pure ricollegarmi all'intervento di
Del collega Buffo una questa vicenda del
Dei diritti degli eleggibili attivi in Italia mi ricorda molto alla vicenda del della lotta per i diritti civili negli Stati Uniti negli anni Sessanta per la
L'abolizione della discriminazione razziale un ho avuto l'occasione di fare uno studio sui giornali dell'epoca
E ci sono delle hanno ad oggi è veramente inquietanti sulle sugli argomenti a difesa della legislazione della discriminazione anche lì c'è stato un ruolo fondamentale delle corti perché sarà la Corte suprema nel caso bond
Contro del nel caso Brown contro il il bordo di un crash o da aprile la grande falla che poi ha consentito all'eliminazione che però io ecco vorrei evidenti
Parlare dell'anello successivo secondo me comunque non si può affidare alla magistratura la alla giurisdizione nella risoluzione di queste cose
Cioè qui ci vuole una bisogna ripristinare un anello di congiunzione con l'altra funzione fondamentale dello Stato che e legislativo io trovo che un guasto culturale che c'è stato in Italia in questi ultimi anni
è stato quello di considera il tutto in una logica di parte cioè come se la Corte Costituzionale esprimesse un punto di vista parziale
Cioè l'accordo sociale Space prime un punto di vista istituzionale che va al di là del
Sull'opinione o della riunione dei membri che l'appunto e quando la Corte costituzionale
Esprimo un monito al legislatore sta esprimendo una funzione costituzionale che va rispettata dal legislatore a prescindere dalla sua
Appartenenza ha una una visione politica e questo il vero guasto del del di questa vicenda che si sì che impedisce di andare avanti
Questo mi ricollego anche l'intervento del il primo intervento di questo panel che
Sul sottolineava l'aspetto di parzialità di ogni terriccio e del rischio di essere dalla parte di del poliziotto di che non lo so ecco quindi va ripristinato in questo credo che
La politica deve riprendere un un ruolo diverso insomma francamente perché affidare tutto
Anche se sono con condivido pienamente il fatto che
L'accesso alla giustizia ad un momento fondamentale della democrazia però ci deve essere
Un collegamento con le altre funzioni
Grazie ora
La parola Flavio romani
E poi all'avvocato a Susanna Lollini vi prego davvero di essere breve si senta però devo due due parole un po'riprendo
Il discorso che strappi era stato fatto volevo fare le lodi sperticate alla magistratura perché grazie
A certi giudice grazie certi cortei che in Italia si sono avute delle sentenze importanti delle sentenze che ci danno in qualche modo ci dice di un cuore non ci danno molto ossigeno ci danno molta dignità e però
è anche vero che dover ricorrere i tribunali dover ricorrere a un giudice che dica altri tu sei degno di fare una determinata cosa e mortificante
Per per per richiede per le persone gay lesbiche e trans di questo Paese
A cui dovrebbe essere data dignità giuridica specifica con norme specifiche con con legge appunto che questa classe politica donna non riesce a darci io volevo quote moda anche riprendere
Ciò che diceva prima il dottor dottor Strozzi di colmare dobbiamo rifare una stagione dei diritti civili in Italia come c'è stata negli anni settanta
Quella stagione che ha portato all'approvazione di leggi importanti le leggi sull'aborto le leggi sul divorzio e che hanno in qualche modo
Elevato la classe politica la discussione politica parlamentare come dovrebbe come dovrebbe essere veramente un vero trasversale non le leggi che che che ho appena citato sono state
Approvate
Con appunto maggioranze trasversali questo è il momento e questa di questa legislatura noi abbiamo detto subito il giorno dopo le elezioni la legislatura attuale
Potrebbe essere ottimale per questa cosa è una come li abbiamo una componente parlamentare sia alla Camera che al Senato
Con una come dire c'è stato un forte ricambio generazionale ci sono tantissime donne
C'è una forte componente laica anche all'interno della se della Camera che del Senato che esse i come dire organizzata se messa nelle condizioni di lavorare potrebbe portare
A grandi a grandi risultati dal punto di vista dei diritti civili
Se questa cosa non viene fatta come dire ci sono delle responsabilità precise su questa cosa non viene fatta in nome delle larghe intese su questa cosa non viene fatta in nome di un'alleanza di governo che prevede
Come direbbe il portare sempre ha compromesso con una forza fortemente omofoba come il nuovo centro destra tutte le nostre questioni
Va beh questo cosa qualcuno se ne deve prendere la responsabilità piena responsabilità in questo momento per quello che Kirk per come la pensiamo noi e del più grande partito italiano che sta in maggioranza che da il Partito Democratico
Questa mattina nella il sottosegretario Scalfarotto ha approvato in qualche modo a rispondere alle obiezioni che che li facciamo dispetto alla questione delle questioni domani
è la giornata internazionale contro l'omofobia noi abbiamo una legge contro l'omofobia che non riesce a fare alcun passo che sia uno
Alla Commissione Giustizia del Senato questa cosa a delle responsabilità precise e di questa cosa che devo chiederlo conto a chi appunto a queste responsabilità so benissimo che purtroppo in questo momento ci sono se non sbaglio solo solo due e due parlamentari senatori Airola e io negli anni sono due senatori che hanno sempre provato molta sensibilità e sono dalla nostra parte mi dispiace che non ci siano
Non ci siano dei segnali a parte ovviamente sottosegretario Della Vedova che sto benissimo erano nessuna necessita di convincere su niente mi dispiace che non ci siano altri appunto altri rappresentanti politici altri parlamentari
Perché davvero come dire vorrei chiedere loro conto di questa di questa situazione grazie
Ci sono i senatori non ci sono i deputati perché come dicevo prima
Sono rimasti in Parlamento per votare certo sarebbe stato importante interessante poter lì
Interrogare allora due brevi minuti a Susanna lordi
E noi ne abbiamo optato per la via giudiziaria perché non avevamo altro
Cioè noi abbiamo
Ci siamo battuti per tanto tempo per sperare sperando di ottenere qualche cosa da i nostri dal nostro Parlamento fa ci siamo resi conto che forse l'unico modo era
Tentare un'altra strada esattamente come si è fatta per tantissimi altri inattesi in tantissimi altri casi
Però non possiamo non fare i conti perché noi quando leggiamo le sentenze questa nota sentenza della
Corte costituzionale di cui si è detto che continuiamo a ringraziare certamente ma in fondo in fondo se l'andiamo a leggere
Come se diamo a leggere quella della Cassazione del due mila dodici ma ancora quella sul divorzio imposto del due mila tredici se non sbaglio
Sono scoraggianti perché si sente si si legge chiaramente la difficoltà anche rinvii supremi giudici come li si di si chiamano
Di prendere una posizione non è come se arrivassero fino a un certo punto
E poi si fermassero in particolare la sentenza la Cassazione del due mila tredici che risolve la questione sul divorzio imposto per tutta la motivazione dice che non c'è realmente nulla nella legge che consente nella legge quella che ha come ha consentito la rettifica di di di sesso
Non c'è nulla che giustifichi il divorzio imposto che il divorzio è previsto come un'acca el ratifica di Serse prevista come causa
Divorzio ma non è una causa automatica deve essere chiesta fa tutto questo ragionamento e poi dice però non posso fare nulla alla il non liquet che diceva il dottor buffone ahimè
Noi ce lo sentiamo dire spesso ora c'è verremo a Milano sta comprendenti faremo sicuramente tante più case sono sicura la campagna sulla pubblicazione di sulle pubblicazioni matrimoni è stata fatta con questa logica da dare telefonia stata pensata così
Ce la facciamo su tutto il territorio nazionale perché qualcuno
Che decide di rimettere la questione alla Corte costituzionale e infatti se ne trovati più di uno
Però ce ne sono stati anche tanti altri che non l'hanno fatto dovremo farlo così per per tutte le volte ora per carità tutte queste
Se io penso allo sforzo degli avvocati che lavorano su queste cose
A quanti avvocati ci lavorano allo sforzo enorme che facciamo
Per avere un topolino è vero che i topolini sono prolifici siamo d'accordo e a forza di Topolinia qualche cosa diremo mai scoraggia è scoraggiante ecco dico questo
Poi la via giudiziaria quell'abbiamo e
Forse in questo momento è la più saggia perché io francamente ho dei dubbi su quello che potrebbe fare il il Parlamento se mettesse le mani a certe cose no
Ora la parola al sottosegretario di Stato senatore Benedetto Della Vedova per le conclusione di questa giornata
Grazie mille io voglio ringraziare
Sia del ministro Mogherini che al
Predecessore Bonino trapelate riattivato come dicevo questa mattina cintura ringraziare molto
Il ministro
De Martino
Per
L'efficace lavoro di
Coordinamento del CTU anche per l'efficace lavoro
Per aver proposto la giornata di oggi che io ascoltato un po'la mattina ascoltato adesso
Gli ultimi tre quarti d'ora credo abbia avuto il merito di proporre una discussione senza alcuna reticenza sionista
Che ci fosse nulla nulla di paludato e credo che questo è
Una parte dell'impegno che il Governo ci sta mettendo
Quindi voglio un po'tirare le fila poi dire due cose in conclusione
Anche rispondendo ad alcune delle sollecitazioni credo che sono arrivate
Quindi il quadro che si va delineando a tre anni dalla pubblicazione del rapporto dell'Alto Commissario per i diritti umani e a un anno dall'attuazione delle linee guida dell'Unione europea due mila tredici e complesso fatto di ombre ma anche di qualche luce
Sappiamo bene che colore per definizione non sarà mai uniforme omogeneo ma essenziale colmare carenze che in varia misura accomunano tutti i Paesi senza distinzione alcuna
Avendo riguardo alla conoscenza e l'attuazione del quadro normativo internazionale promuovendo azioni mirate di capacity e confidence building
E in quest'ottica sono molto importanti campagna di sensibilizzazione dell'opinione pubblica
Attività di formazione per le forze dell'ordine per il sistema giudiziario nel suo complesso e di educazione scolastica
Così per quanto concerne il livello nazionale è indubbiamente in corso un processo evolutivo importante che si è riflesso anche in ambito giurisprudenziale veniva richiamato
Recependo non solo le istanze la coscienza dello stato civile ma anche la giurisprudenza delle Corti europee facendola vivere nell'ordinamento giuridico interno nel corso dei lavori di oggi
Una riflessione in tal senso è stata sollecitata in riferimento alla definizione stessa di matrimonio così come inteso nella giurisprudenza la Corte di Strasburgo
Che sebbene coeva la giurisprudenza costituzionale più volte richiamata superato il concetto tradizionale dalla coppia eterosessuale riconoscendo la tutela del diritto alla vita familiare anche alle coppie dello stesso sesso
Sono state oggi affrontate tematiche di rilievo sia nell'ambito civilistico che penalistico quali la questione della trascrizione dei matrimoni celebrati all'esito del ricongiungimento familiare di coppie sposate all'estero
Della tutela dell'interesse superiore del minore nel caso dei figli di coppie omosessuali l'esigenza di interventi legislativi tono adeguato contrasto ai crimini di oggi o su questo credo che
Si è intervenuto anche il sottosegretario Scalfarotto
Vorrei a questo proposito menzionare come nel prossimo autunno durante il semestre di presidenza verrà lanciato a Roma la formale costituzione di un gruppo di lavoro europeo sui crimini di odio
Promosso dall'affondamento avrà il saggio si dall'Unione europea oggi abbiamo avuto un intervento credo che dice
E l'altro giorno col ministro Martino abbiamo incontrato il direttore del renderla fra dell'Agenzia anche in relazione a la supporto comunque alla collaborazione tra ferrei
E Unione Europea nel semestre di presidenza
Sul piano interno è stata ripetutamente sottolineata i partecipanti il mondo accademico ad associazioni inclusa la necessità
In particolare di favorire l'approvazione del disegno di legge in materia di contrasto l'omofobia alla trasferite alla transfobia già approvato alla Camera ma ancora all'esame del Senato ancorché approvato alla Camera
Con un testo che aveva sollevato
Molte discussioni
Desidero anche informarvi che il mare Commissione affari esteri ha avviato la ricognizione della situazione relativa alle persone già
LGBT nel mondo
Sulla base della quale contiamo di poter rendere disponibile per la cittadinanza
Informazioni relative al contesto giuridico nei singoli Paesi anche per
Come dire per
Arricchire con queste considerazioni con questo tipo di informazioni e le informazioni che sì offrono alle persone che per ragioni di lavoro o anche semplicemente di turismo si recano
Si recano all'estero ovviamente l'informazione su quale
Quali sono degli aspetti giuridici
Nei vari Paesi da visitare
Da ultimo la premessa LGBT non è una declinazione culturale ho il diritto di una minoranza occorre riguardo abbandonare le sovrastrutture per riportare il focus sulla persona in quanto tale
Nella sua identità ed essenza sulla sua vita abbiamo ascoltato quanto questo cambiamento di prospettiva in cui finalmente si parla di vita e non più di stile di vita
Sia fondamentale anche nell'ambito lavorativo a beneficio dei lavoratori e dalle aziende
Veri e propri agenti di cambiamento all'interno delle società
Tra l'altro
Mi fa molto piacere sottolineare per quel che vale naturalmente in un ambiente comunque
Virgolette protetto come può essere
Quello della quello della diplomazia il ruolo del blog male come
Immagino e mi auguro anche
Punta di lancia
Per quel che riguarda la pubblica amministrazione lo dico protempore da
Esponente del Governo rispetto a un un ruolo guida che
Potrebbe aver
Tenendo la pubblica amministrazione rispetto al resto del mondo del lavoro proprio su queste tematiche lasciatemi ricordare in proposito che presso il MAE operato dal due mila undici il Comitato Unico di garanzia
Nelle cui aree di osservazione e monitoraggio rientrano i temi della non discriminazione per orientamento sessuale opinione pubblica coscienza collettiva al mondo del lavoro hanno già intrapreso un processo di profondo cambiamento
Ora spetta alla politica suggellare questo evoluzione io voglio fare due o tre
Notazioni conclusive
Così di carattere più politico personale che non istituzionale io che faccio politica da qualche quinquennio
Non troppi ma insomma secondo alcuni lunga di troppi
Io attraversato credo condividendo grossomodo le posizioni che sono state espresse anche dalle associazioni negli ultimi tempi della politica italiana
Si è parlato di ritardo noi siamo riusciti nel Parlamento precedente lo dico
Anche rivendicando un piccolo ruolo proprio su questo a chiudere in extremis la normativa sul la
Piena equiparazione giuridica tra i figli nati fuori dal matrimonio i figli nati dal matrimonio
E siamo riusciti a chiudono nel due mila dodici al dicembre due mila dodici
Che che è un tema che avrebbe dovuto essere non controverso rispetto
Alla declinazione costituzionale e che pure ha dopo il
Nuovo diritto di famiglia e son passati quarant'anni perché si arrivasse a questo e so
Quindi quanto ingiustificabili siano
Siano i ritardi su questo so quanto
Sul piano parlamentare normativo si segue con ritardi abissali l'evoluzione in termini di diritti di anche in termini di accettazione sociale di nuove
Formule ad esempio familiari o genitoriali
Io credo però che questi ritardi non siano imputabili uti singoli a ai parlamentari credo che ci voglia uno sforzo
Penso ad esempio i media che hanno una grande capacità disporre
Alla politica e al Parlamento
Le priorità di imporre o di proporre o spesso anche di imporre
Le priorità credo che ci si debba lavorare un po'
Un po'tutti assieme perché si colmi questo ritardo per quel che mi riguarda sicuramente con un impegno anche anche parlamentare
Io dico sempre ai miei colleghi che obiettano sulla questione delle riconoscimento giuridico delle coppie
Omosessuali ad esempio che noi abbiamo
Ancora oggi una discussione sulla famiglia sulle famiglie che ha un'impostazione ideologica il cui unico risultato alla fine che
Guardando
Principali paesi europei l'Italia dove pure si discute di famiglia eccetera ha contemporaneamente due record negativi ATECO negativo sul terrorismo nei termini qui ci siamo detti oggi
Dei dal riconoscimento giuridico del matrimonio paritario o comunque dal riconoscimento pieno giuridico del proprio sessuale ma contemporaneamente anche il record negativo per quanto riguarda
Le politiche di sostegno alla gente genitorialità
E e alle famiglie io credo che non sia un caso che bisogna fatto crollare questo questa paratia ideologica che che faremo alla fine voi tutto quanto
Credo che quindi la classe politica debba essere parlamentare debba essere
In qualche modo
Spinta a individuare questa come priorità perché questa è una priorità
E lo è e chiudo leggevo in questi giorni e le notazioni sul
Sulla vittoria della grande quindi la butta nel talent e mentre il Presidente Austria collega austriaca
Mentre il presidente austriaco senta Repubblica salutato questa come una vittoria della nostra dell'Europa anche proprio in relazione all'elemento
Siamo antidiscriminatorio che questo evocava altri vice premier e parlamentari di altri Parlamenti diciamo così geograficamente europee
Stigmatizzava no quello come uno degli aspetti dell'Occidente destinato a
Appetite io penso invece che la forza
Dell'Occidente continua a essere quella di essere la frontiera delle libertà e dei diritti individuali e credo che quella è la forza che la forza politica anche nella proiezione internazionale
Dell'Europa e alla fine la forza tout cour dell'Europa quella di
Saper riconoscere essa per spostare in avanti la frontiera della libertà e dei nuovi e dei nuovi diritti quindi io mi auguro che
I ritardi a cui si accennava che anch'io riconosco vengano
Colmati in tempi non
Quarantennali penso visto che siamo in tema anche qui quarantennale avverrà referendum sul divorzio perché questo succeda ci vuole però
Che noi non è una questione squisitamente parlamentare a mio avviso la discussione pubblica che fa mossa e deve muoversi in quella direzione e chiudo quindi rinnovando il ringraziamento in per
Nicola dal Ministro De Martino per questa
Giornata per il tema scelto e anche per la modalità della discussione che credo certo questo era un
Una Conferenza una discussione non siamo in una sede normativa ma credo che questa modalità anche quella che serve a fare
Passo far fare passi avanti complessivamente sul piano giudiziario ma innanzitutto sul piano normativo e legislativo visto che avremo le elezioni europee Standard europei almeno questa la mia personalissima convinzione
Viva l'Europa standard europei su tante cose anche sui diritti civili diritti umani paragrafi grazie
Grazie se avrete dall'isola grazie a tutti gli intervenuti e
Ripeto aspettiamo gli ottenere i contributi scritti così li potremo
Pur li care e siamo a disposizione per ogni approfondimento di queste questioni anche in vista che la revisione periodica universale che prima è stata evocata grazie ancora
Fra il solito potreste riforma sulle no
Posso sopportarmi con un'informazione che non è passata la nessuna parte ma che può essere una nota positiva e poiché abbiamo votato nel contratto di servizio pubblico RAI sono in vigilanza RAI l'inserimento dei legge delle definizioni orientamento sessuale
E identità di genere accanto a tutte le i gli articoli che richiedevano appunto rispetto la la lotta racconta la discriminazione quindi forse dove non potrà la politica ci riuscirà la fiction frazione sembra anche quello un buon passo grazie