23MAG2014
rubriche

Radioleft - Trasmissione del settimanale "left - Avvenimenti"

RUBRICA | Radio - 13:50. Durata: 8 min 6 sec

Player
Puntata di "Radioleft - Trasmissione del settimanale "left - Avvenimenti"" di venerdì 23 maggio 2014 .

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Appalti, Avvenimenti, Corruzione, Esposizione Universale, Governo, Milano, Nucleare, Rifiuti, Tangenti, Wwf.

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 8 minuti.
13:50

Scheda a cura di

Delfina Steri
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Buongiorno a tutti e tutti benvenuti e l'appuntamento con la radio letta ripresentare il settimanale che troverete in edicola allegato con il quotidiano L'Unità a partire da sabato ventiquattro marzo ma che in proposito acquistare anche nel resto della settimana
Abbiamo voluto dedicare la copertina expo due mila e quindici
Con un articolo di un'inchiesta di Manuele Bonaccorsi dal titolo il Codice degli appalti truccati
Avete visto anche dalle notizie di cronaca
Quanto avvenuto intorno a Expo un valore Bonaccorsi
Cerca di costruire come i Governi hanno cancellato enorme anti Tangentopoli rifiuti esiste un Codice degli appalti che dovrebbe essere
Rispettato ma questo codice è talmente pieno di deroghe
Tanto è vero che al Codice degli appalti sono quelle per l'Expo al due mila e quindici in questo modo il Governo ha sospeso le norme anticorruzione
Questo in pieno i tempi di Tangentopoli proprio come facevano a Berlusconi e percolato ai tempi della cricca il motivo di queste ore deroghe infatti sta nella acquisito difetto di necessità per l'Expo
Due mila e quindici non c'era infatti nessuna fretta ma il modo del
Decreto d'urgenza quello che fa sì che tutto si scava archivio le leggi normali
E quindi con ordinanze e decreti il Governo ha sospeso per l'Expo norme fondamentali su progetti varianti regole delle chiare subappalti e collaudi
Ha chiesto di manuale Bonaccorsi corredata anche da due punto di vista è una è assaggio Santoro Presidente della vincitrice l'autorità di vigilanza sui contratti pubblici che spiega appunto come
Questa nave favoriscono la colazione
L'altro invece a Riccardo Vincini viceministro dei trasporti
E che dice che la legge andrà cambiata
Questa dunque la storia di copertina restare in tema di azioni di Governi e va a vedere anche l'articolo di Sofia basso
Parto mi era nucleare riparte la lotteria questo
Il titolo capito immediatamente di che cosa
Stiamo parlando perché l'Italia di rimettere insicurezza i suoi novanta mila metri cubi di rifiuti radioattivi i tecnici sono alla ricerca di un sito per il deposito unico con rischio però di nuove
Proteste più si va avanti più aumenta il rischio non c'è sicurezza assolute difficile garantire
Che un'area non sarà alluvionali pile chiusa cinquecento anni dice Stefano leoni ex presidente del WWF oggi Presidente della neonato Osservatorio per la chiusura della ciclo
Il nucleare non sono ancora stati appunto individuati questi siti per il momento sono ci sono dei siti di stoccaggio provvisori c'è una cartina che di
Elenca quali sono i quali potrebbero essere l'ipotesi dell'Assito definitivo
Per tutte un deposito che dovrebbe costare circa due miliardi di euro che si aggiungeranno essi miliardi per lo smaltimento delle centrali tutti i soldi che ovviamente a carico del contribuente scrivesse FIAT
Abbasso continuerà a sfogliare il giornali che ricordiamo trovate in edicola sabato ventiquattro e per tutta la settimana un reportage fotografico sulla
Marocco sono ritratti ritratti presi in diverse zone del Paese
Da a una ragazza lei la Allaoui che marocchina anche lei anche si divide i lasso tempo tra il Marocco e il Libano vive infatti a Beirut che fotografati in diversi luoghi della
Del Paese la maggior parte sono appunto anche la visita addizionali quelli che rappresentano la cultura i costumi gli usi nelle diverse zone del Marocco che non va considerato appunto come
Un unicum bellissime le foto bellissime anche le persone che sono
Rintracciano tutto questo solo purtroppo riesce a far dimenticare
Questo invece è la condizione sociale del Marocco il motivo per cui tanti
Giovani scattano si affollano
A cancelli disse urta o di Emilia nella tentativo di attraversare quella frontiera l'ultimo residuo
Che c'è di quello che è stato il dominio della corona dopodiché in Marocco sono rimaste queste due centrata sulla terraferma e
Questi vengono continuamente prese di prese d'assalto si dice ma in realtà il legittimo desiderio di passare dall'altra parte di andare a vedere che cosa allora che cosa c'è purtroppo ci si muova Renna
In questo tentativo che appunto anche le le belle foto non riescono
A far dimenticare che poi ci sono appunto delle condizioni
Economiche che vanno assolutamente affrontate Messina sono invece il titolo dell'articolo Di Cristofaro Spinella assomma il luogo della miniera crollata in in Turchia non è un incidente
Casuale è il risultato comunque nell'accettazione di una strategia economica ben precisa da parte del premier Erdogan che considera appunto che miniera purtroppo morire
Nella normalità così ha detto in occasione di altri incidenti così ribadito
Anche in questo caso chissà sostenerla ci racconta come va avanti l'economia turca con la riduzione dei salari i subappalti senza
Controlli con sanzioni inique perché non rispetta regole e quindi l'economia è cresciuto al ritmo di ottocentottanta mila incidenti sul lavoro in dieci anni
A passiamo adesso invece alla sezione cultura scienza della caccia ma raccontare da Simona Maggiorelli capo dell'attrice cultura e scienza
Sul nuovo numero di letta in edicola a partire da strapazzo ventiquattro maggio l'apertura di culture dedicata mentale la centenario della Prima guerra mondiale
Ma mentre punto se ne parla solo su tutti i giornali in maniera diciamo guardando soprattutto i fatti una rilettura giustamente critica della storia
Ma basata appunto sul punto di vista
Diciamo dell'ufficialità
Noi abbiamo scelto di vederla da uno sguardo per da un certo punto di vista inedito che è quello dei poeti russi
Confrontati con il punto di vista di Lenin
Nel mille novecentoquattordici infatti come racconta sulle città lo storico Roberto Valle il leader russo esaltava il conflitto bellico come motore della grande ruota russa
Era convinto che la guerra civile fosse
Lei l'elemento detonatore per portare la rivoluzione ma dall'altra parte come sempre sulle trascrivere Guido Carpi
Lo stesso Maicoschi che poi sarà un poeta della rivoluzione
Scriveva aversi che rifiutavano profondamente la violenza
Militare la bombe le bombe la guerra e insieme a lui con punti di vista diversi Achmatova nello stesso blocco per certi versi e molti altri
Per dare poi qualche altra suggestione da questo numero fra i vari argomenti siamo andati a vedere la mostra di Lucio Fontana Parisi che è anche un'occasione per ritenere una straordinaria opera dislocata che si chiedeva
Terza fino agli anni Ottanta e che il gallerista Michele Casamonti
Riuscita o a ritrovare ore in mostra alla Galleria Tornabuoni di Parigi e ne ha contemporaneamente al museo di arte moderna
C'è una straordinaria insospettiva forse la più completa ed è il più affascinante per tanti aspetti che si è stata fatta di luci ed ombre quanto Lucio Fontana negli ultimi quindici anni
E ancora come sempre le recinzioni Intini Filippo la Porta di Morando Morandini nella rubrica di fagioli e molto molto altro ancora
Salus Simona Maggiorelli per tutta la redazione di lealtà
Grazie dunque anche a Simona noi terminiamo qui vi ricordiamo left in edicola partire da sabato ventiquattro per tutta la settimana con ascoltatori le scorte attrici di Radio Radicale ci sentiamo
Venerdì prossimo e per il Giornale di aspettiamo invece in edicola una buon fine settimana tutti a tutta