26LUG2014
intervista

Dopo Expo e Mose, inchiesta sulla terza corsia sulla Venezia-Trieste - Intervento di Stefano Santarossa al Tg di Telepordenone

INTERVISTA | Telepordenone - 17:19. Durata: 1 sec

Player
Dal Tg di Telepordenone del 26 luglio 2014 La notizia in prima pagina del Gazzettino è che "L'inchiesta Mose ora interessa anche la terza corsia in costruzione sulla A4.

La Procura apre un'indagine sul lotto realizzato da Mantovani, Coveco e Impregilo".

Stefano Santarossa, del Comitato Nazionale di Radicali Italiani, chiede che venga istituita una anagrafe degli appalti pubblici e la riforma della giustizia necessaria a riportare gli appalti di opere pubbliche negli standard europei per il rispetto di tempi, costi e qualità delle opere realizzate in Italia.

Strumenti per tale obiettivo sono
quelli suggeriti da Giavazzi: affidare ad un soggetto terzo - come le compagnie assicurative - la responsabilità della realizzazione dell'opera, maggiore controllo affidato a un soggetto esterno e il sistema delle gole profonde per la vigilanza sulle opere pubbliche.

leggi tutto

riduci

17:19

Scheda a cura di

Delfina Steri
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

L'abbiamo l'amico Stefano Santarossa componente il Comitato Nazionale dei Radicali italiani
Leggo corruzione a norma di legge a norma di legge me la notizia di oggi e quelle di quelle che preoccupano perché
Dopo l'Expo a Milano il MOSE ora sembra che anche la terza corsia
Sì la terza corsia della quattro ci sia un'inchiesta la Procura coinvolte leggo il Gazzettino Mantovan Impregilo economico
La cosa davvero preoccupa preoccupa perché sappiamo come
Commissioni
Letto prima lei non c'era non è arrivato ancora nulla d'accordo però intanto mi sembra essere che annebbia cassonetto Edison on line questo personaggio durante un altro fatto pelare il cane Bechere per l'antimafia
Noi vorremmo vorremmo che ci fosse sugli appalti un'anagrafe
Pubblica è consultabile nove come edificate l'abbiamo chiesta l'abbiamo chiesta
Per i politici che stanno nei vari né validi delle varie posizioni consigliere regionali Parlamento eccetera ora gli appalti avrebbero bisogno dello stesso tipo di
Di attenzione e un aspetto sicuramente che non aiuta il il sistema della giustizia in Italia per cui un'Amministrazione quando si trova ad affrontare il contenzioso con l'impresa per lavori mal fatte eccetera preferisce perché
Come dire non andare avanti con l'azione legale per chiedere eventualmente penali proprio per non finire nelle mani della giustizia che non funziona quindi a questo l'aspetto da tener presente
Ma interessante l'analisi che Giavazzi e Barbieri hanno chiari certezza chiede che per la terza corsia perché di fatto negato il certificato anti mafia
Sì però nell'inchiesta riguarda una minima d'accordo però sono precipitato di Madrid ha sospeso diciamo alla rese ai reca la priorità di lavorare e questa è la notizia dell'altro giorno
Questa se quest'oggi la commissaria da terza corsia che la devono sì perché anni ha commentato l'abbiamo detto
Per quanto riguarda lei lei dice così
Facciamo il compitino perbene perché essa parlando di si rischia anche poi di
Nessuna comunicazione in merito a un'inchiesta sui lavori da terza corsia dell'A quattro Venezia Trieste è pervenuta fino ad ora ne a commissario straordinario né Autovie Venete
La concessionaria autostradale che ne è il braccio operativo la prego precisa struttura commissariale guidata Deborah sia chiaro
Ci auguriamo però che che sia così che oggi ci hanno
Delle del blocchi anche su quest'opera
Resta il fatto che il settore lavori pubblici e quello con un'alta percentuale di
Di opere che diventano negli importi poi realizzati il doppio rispetto alle
A quanto preventivato è tutta la situazione sta tipicamente italiana e allora Giavazzi in corruzione norma di legge che è un Istanbul cucito proprio dopo il MOSE l'expo propone tre tre soluzioni
La prima sogni performances bonus
Ovvero l'impresa aggiudicataria sottoscrive una polizza che impegna una controparte a completare il lavoro nei tempi e costi promesse dall'aggiudicatario in sua vece in caso di mitili adempimento di quest'ultimo ovvero
Il mancato come credo che l'opera non sarà a carico dall'Amministrazione ma da chi assicura questo che in America no
E mi sembra davvero un aspetto da
C'è nella nelle nei rivoli delle varie leggi che ci sommitale pro mai applicato metodi sono gli aspetti negativi secondo contro delle qualità dei costi cos'è successo nel MOSE
è successo che chi doveva controllare di fatto era con l'uso con
Con la stimo stesso Consorzio
Terzo aspetto quello delle gole profonde c'è la possibilità di avere un uno al sito dove le persone che all'informazione chiaramente dalle
Con tutte le verifiche del caso possono essere segnalare eventuali eventuale cose non quanto è il punto
Quale sarebbe la base d'asta
Perché le amministrazioni regionali comunali dovrebbero capire che quando qualcuno fa un abbassamento basta del trenta quaranta cinquanta
Qualche cosa non funziona
Oppure questo quaranta cinquanta sessanta l'ostilità recuperare in corso d'opera
Oggi ci sono situazioni
Che puzzano già all'inizio la base d'asta quando ci sono riduzioni del trenta quaranta per cento a me vien da sorridere questo quarto punto ne parleremo comunque è un aspetto da tenere sotto pressione torto non ho fatto bene Stefano Santarossa grazie i