09 GIU 2015
stampa

Il Tribunale condanna il Comune di Roma inaugurando la fine della stagione dei “campi nomadi” in Italia

CONFERENZA STAMPA | - Roma - 10:30 Durata: 36 min 33 sec
Organizzatori: 
Player
A seguito dell’azione legale promossa dall’Associazione 21 luglio e dall’ASGI (Associazione Studi Giuridici Immigrazione), il Tribunale di Roma ha condannato l’Amministrazione capitolina riconoscendo, per la prima volta in Europa, il carattere discriminatorio di una soluzione abitativa riservata a soli rom.

La sentenza, che scandisce la fine della stagione dei “campi nomadi”, viene presentata da Carlo Stasolla (Associazione 21 luglio) e Salvatore Fachile (ASGI).

E' presente Luigi Manconi presidente della Commissione per la tutela e la promozione dei diritti umani del Senato.