24 MAG 2021

La nota antiproibizionista

EDITORIALE | di Roberto Spagnoli - Radio - 07:30 Durata: 5 min 31 sec
A cura di Delfina Steri
Player
Il "Manifesto contro la droga" di Fratelli d'Italia ripropone le posizioni proibizioniste del centrodestra.

La sinistra ha valori alternativi da proporre? "O si sta contro la mafia o si è complici, non ci sono alternative" ha detto il Presidente Mattarella commemorando l'assassinio di Giovanni Falcone che aveva capito che la chiave della lotta alle mafie sono i soldi.

Le organizzazioni criminali si arricchiscono grazie al mercato nero delle droghe creato dal proibizionismo.

La politica deve decidere se combatterle o essere complice.

Bisogna cambiare la legge.

Non ci sono alternative.