17 GIU 2005
intervista

La mobilitazione di Luisa Morgantini e delle associazioni abolizioniste per abolire la pena di morte in Palestina. La situazione dei palestinesi nella striscia di Gaza e la politica del presidente dell'Autorità nazionale palestinese Abu Mazen. Lo scontro tra le varie fazioni palestinesi. Il ritiro dei coloni israeliani dalla striscia di Gaza. Il rinvio delle elezioni dell'autorità legislativa palestinese

INTERVISTA | di Andrea Billau - ROMA - 00:00 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Andrea Maori

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

"La mobilitazione di Luisa Morgantini e delle associazioni abolizioniste per abolire la pena di morte in Palestina. La situazione dei palestinesi nella striscia di Gaza e la politica del presidente dell'Autorità nazionale palestinese Abu Mazen. Lo scontro tra le varie fazioni palestinesi. Il ritiro dei coloni israeliani dalla striscia di Gaza. Il rinvio delle elezioni dell'autorità legislativa palestinese" realizzata da Andrea Billau con Luisa Morgantini (GUE/NGL).

L'intervista è stata registrata venerdì 17 giugno 2005 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti
temi: Abolizionismo, Abu Mazen, Arafat, Barghouti, Diritti Civili, Diritti Umani, Israele, Medio Oriente, Palestina, Pena Di Morte, Terrorismo Internazionale.

La registrazione audio ha una durata di 13 minuti.

leggi tutto

riduci

  • Luisa Morgantini

    GUE/NGL

    Parlamentare europea eletta nelle liste del PRC, presidente della Commissione sviluppo del Parlamento europeo
    0:00 Durata: 13 min