01 SET 2004

Notiziario del 1° settembre 2004

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 19 min 26 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Notiziario di mercoledì 1° settembre 2004In studio Giovanna Reanda.

Puntata di "Notiziario del 1° settembre 2004" di mercoledì 1 settembre 2004 .

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 19 minuti.
  • Cinzia Dato (Mar-DL-U) (intervista di Dino Marafioti)

    <br><strong>Indice</strong><p><strong>La raccolta firme per il referendum prosegue</strong>, ed è importante - lo ha ribadito Marco Pannella nella consueta conversazione del lunedì - intensificare gli sforzi, perché mancano tre settimane al momento in cui le firme dovranno arrivare tutte a Roma. Occorrono almeno 20 mila firme al giorno, insomma, fino al 20 settembre. Per sapere dove si firma oggi basta andare sul sito www.radicali.it oppure www.lucacoscioni.it. Ieri era nostra ospite la senatrice della Margherita Cinzia Dato, che si è battuta in parlamento contro la legge e che è una tenace sostenitrice della via referendaria, rispetto alle proposte di legge che vorrebbero sabotare il referendum rispondendo ad alcune delle richieste che il referendum pone. Sentiamo la Dato, al microfono di Dino Marafioti.
    0:01 Durata: 5 min 2 sec
  • Paolo Zappavigna (intervista di Alessandro Caforio)

    <br>Vi abbiamo già parlato dello striscione esposto domenica scorsa allo Stadio Olimpico dai tifosi della Roma. lo striscione recava la scritta «libertà di cura, contro una legge brutta e cattiva firma il referendum». - Alessandro Caforio ha intervistato Paolo Zappavigna, che è uno dei leader dei boys, una delle organizzazioni di tifosi della Roma - sentiamo Zappavigna
    0:06 Durata: 2 min 54 sec
  • Massimo Introvigne, direttore del Cesnur (intervista di Giovanna Reanda)

    <br><strong>Islam, Occidente e terrorismo</strong>: si continua a discutere delle dichiarazioni del presidente del Senato Pera, che ha parlato - in una intervista alla Repubblica qualche giorno fa- di attacco all'Occidente da parte dell'Islam fondamentalista. Uno studioso di religioni, Massimo Introvigne, direttore del Cesnur, ha scritto recentemente del risultato elettorale in Indonesia, dove - come ha scritto - si è visto che i musulmani moderati hanno avuto la meglio sui fondamentalisti filoterroristi. Introvigne dunque sostiene insomma che quando ai partiti musulmani - anche con posizioni fondamentaliste - si dà spazio per libere competizioni elettorali, non è detto che vincano le elezioni. Lo ha intervistato Giovanna Reanda - sentiamolo.
    0:10 Durata: 3 min 52 sec
  • Donato Bruno (FI) (intervista di Lanfranco Palazzolo)

    <br><strong>Parliamo della riforma della seconda parte della Costituzione</strong>, tra meno di due settimane di nuovo all'esame del Parlamento. Il ministro Calderoli prosegue i suoi incontri con i soggetti istituzionali, come ha fatto nel corso del mese di agosto. ieri ha visto il Sindaco di Roma, oggi incontrerà i presidenti delle regioni del Sud. Temi centrali quelli del federalismo e della cosiddetta devolution. Per fare un punto sulle riforme Lanfranco Palazzolo ha interpellato il presidente della Commissione Affari Costituzionali della Camera Donato Bruno - sentiamolo.
    0:14 Durata: 3 min 57 sec
  • Il commento di Iuri Maria Prado

    <br>
    0:18 Durata: 3 min 41 sec