30 MAR 2001

Consiglio Nazionale del Nuovo PSI

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 8 ore 27 min
Organizzatori: 

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 30 marzo 2001 - Documento audiovideo della rtiunione del Consiglio nazionale del Nuovo PSI, durante la quale le componenti interne si sono confrontate sull'atteggiamento da tenere nei confronti di Forza Italia e della Casa delle Libertà in vista delle prossime elezioni nella perdurante difficoltà di trovare un accordo elettorale tra le due parti.

Nel corso della riunione Bobo Craxi ha fatto il punto della situazione sulle trattative in corso con l'offerta di 16 collegi da parte di Forza Italia, ma ha rifiutato l'utilizzo di un criterio "anagrafico" per la selezione delle
candidature.

Mentre De Michelis ha ribadito la necessità di concludere l'accordo con Berlusconi, poiché "andare rischierebbe di portare il partito al collasso e al suicidio politico", i momenti di tensione più forti si sono registrati durante l'intervento di Martelli, tra i più critici sull'andamento delle trattative e fautore della presentazione autonoma delle liste del PSI, dopo che l'ex ministro aveva proposto di usufruire di soli due dei posti offerti candidando lo stesso Bobo Craxi e Chiara Moroni, figlia di uno dei socialisti suicidi a seguito della gogna abbattutasi sul PSI con tangentopoli.

In conclusione, il consiglio nazionale ha deciso di proseguire nelle trattative con FI, ma nel contempo di avviare la raccolta firme perla presentazione autonoma nel proporzionale alla Camera ed al Senato.

Sarà l'Ufficio di Presidenza a valutare l'esito della trattativa per decidere se portare a termine o meno la presentazione autonoma.

leggi tutto

riduci