02 LUG 1995
intervista

Sarajevo: La guerra in Bosnia e l'assedio. Intervista ad Adriano Sofri

INTERVISTA | - 00:00 Durata: 24 min 16 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 5 luglio 2003 - Negli studi di Radio Radicale Adriano Sofri, che tra poco si recherà di nuovo a Sarajevo, è intervistato da Paolo Martini.

Ci si interroga sul paragone tra l'assedio di Sarajevo e i campi di sterminio nazisti come Auschwitz.

Premettendo di credere nell'unicità della tragedia dell'olocausto, Sofri ribadisce che l'esperienza di oggi a Sarajevo porta a riflettere sull'inerzia delle autorità internazionali, e morali, come gli intellettuali, nei confronti del martirio della Bosnia, e fa ripensare alla discussione su come il mondo si comportò nei confronti del ghetto di
Varsavia e dei campi di sterminio.

Anche dove si sa interamente ciò che avviene manca la capacità di andare in soccorso delle vittime, osserva con amarezza Sofri.

leggi tutto

riduci