16 GIU 2000
europa

UE: Prodi espone il programma della Commissione in vista del Consiglio Europeo di Feira

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 40 min 42 sec
Organizzatori: 

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Bruxelles, 16 giugno 2000Documento audiovideo della Conferenza stampa del Presidente della Commissione Europea, Romano Prodi, durante la quale è stato illustrato il bilancio - secondo la Commissione UE - della presidenza portoghese e si è prefigurata la serie di priorità in vista del prossimo vertice del Consiglio Europeo che si terrà a Feira il 19 e 20 giugno 2000 in cui sarà approvato anzitutto il piano d'azione di i eEurope e l'entrata della Grecia nella moneta unica.

Registrazione video di "UE: Prodi espone il programma della Commissione in vista del Consiglio Europeo di Feira",
registrato venerdì 16 giugno 2000 alle 00:00.

L'evento è stato organizzato da Commissione Europea.

La registrazione video ha una durata di 40 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci

  • Prodi illustra i punti salienti che saranno trattati al vertice di Feira

    <strong>Indice della conferenza stampa</strong>
    0:00 Durata: 5 min 33 sec
  • Commento sul rapporto dei saggi sui servizi finanziari: "Si tratta di una iniziativa congiunta della Commissione e della presidenza francese per la regolamentazione dei mercati"

    0:05 Durata: 3 min 22 sec
  • Dal 1 gennaio 2006 saremo pronti all'allargamento, ma la data d'ingresso dipende dal fatto che ciascun paese sia in regola. La cooperazione rafforzata può presentare dei rischi solo se non resta aperta

    <strong>Prodi risponde alle domande dei giornalisti</strong>
    0:08 Durata: 4 min
  • La "Carta dei Diritti Umani" non è una costituzione Europea, ma di un punto di riferimento e d'indirizzo per gli stati membri

    0:12 Durata: 3 min
  • Nessuna sanzione all'Austria. Esiste una zona grigia di competenze tra Commissione e Mr. PESC

    0:15 Durata: 4 min 29 sec
  • Non saremo mai come gli USA, ma l'Europa federale avrà tempi lunghi e dieci anni non basteranno

    0:20 Durata: 2 min 11 sec
  • La necessità di un progetto europeo avanzata da Fisher ha aperto un importante dibattito. Un esempio concreto di risultato della cooperazione rafforzata è nel settore della politica monetaria

    0:22 Durata: 3 min 14 sec
  • Nessun problema a discutere del "caso Austria" che seguiamo con attenzione, ma la Commissione non ha un ruolo di mediazione

    0:25 Durata: 2 min 36 sec
  • "A Feira non potremo prendere impegni formali per l'allargamento, ma la Commissione sta operando con determinazione. Non capisco il clima di pessimismo, nessuna sorpresa che le negoziazioni siano lunghe"

    0:28 Durata: 1 min 55 sec
  • Nuova strategia di cooperazione con i paesi del mediterraneo e processo di pace in medio oriente non sono in agenda a Feira, anche se fanno parte del programma della Commissione

    0:30 Durata: 1 min 50 sec
  • Il voto a maggioranza obbliga tutti, la cooperazione rafforzata obbliga solo chi vi partecipa, per questo è necessario che questa forma di rapporto non sia esclusiva

    0:32 Durata: 1 min 32 sec
  • Non vedo problemi per la presidenza svedese, anche se la Svezia è fuori dall'Euro

    0:33 Durata: 1 min 11 sec
  • L'influenza della Russia esiste, ma l'allargamento viene deciso solo dall'Unione Europea, senza terzi partecipanti

    0:34 Durata: 1 min 24 sec
  • La situazione nei Balcani è un tema di cui si discuterà senz'altro, anche se non faranno parte delle decisioni da assumere a Feira

    0:36 Durata: 1 min 41 sec
  • Non è possibile porre una data fine negoziati per l'allargamento mentre stiamo negoziando

    0:37 Durata: 2 min 44 sec