02 FEB 2009
intervista

L'aggressione di Nettuno è solo un problema di alcol e droga? Intervista a Claudio Cippitelli

INTERVISTA | di Roberto Spagnoli - RADIO - 13:10 Durata: 23 min 31 sec
Scheda a cura di Alessio Grazioli
Player
Un gruppo di ragazzi annoiati aggredisce e tenta di bruciare vivo un immigrato indiano alla stazione di Nettuno, cittadina a sud di Roma.

"Il razzismo non c'entra, è un problema di alcol e droga", dice il ministro dell'Interno Maroni.

Che la vittima fosse uno straniero forse è solo un caso, ma è davvero solo un problema di alcol e droga? O la questione non riguarda i modelli che questa società propone ai giovani, i luoghi comuni con cui li nutre, un mondo adulto capace solo di dare risposte e che non vuole o non sa fare domande? Claudio Cippitelli è sociologo, studioso dei comportamenti
giovanili e presidente del Coordinamento Nazionale Nuove Droghe.

L'intervista è tratta dal Notiziario Antiproibizionista.

leggi tutto

riduci